Recensioni verificate: opportunità di crescita per gli e-commerce

L’apertura quotidiana di nuovi store, i prezzi competitivi, la rapidità delle consegne e l’ampia offerta di beni e servizi sono i fattori chiave del crescente successo delle vendite online.

Un ostacolo che però ancor oggi limita la crescita del settore è la diffidenza dei consumatori verso venditori di cui non conoscono l’identità e affidabilità.
È così entrata nelle abitudini la ricerca di testimonianze di altri consumatori, per scegliere bene ed evitar truffe.
Le recensioni giocano insomma un ruolo chiave nel decretare il successo dei venditori online.

Se è indubbia l’utilità di documentarsi sulle esperienze di acquisto altrui, altrettanto indubbio è però che, a tutela di venditori e compratori, deve essere garantita al massimo la genuinità dei commenti, troppo spesso falsati dal proliferare di recensioni fasulle, scritte sia per scorretti fini di marketing che per mera denigrazione dei concorrenti.
Per venire incontro all’esigenza di affidabilità dei commenti, l’associazione nazionale Casa del Consumatore ha aggiornato il sito di recensioni ShoppingVerify, sviluppando una funzione che garantisce la corrispondenza delle recensioni ad effettivi acquisti.

Il sistema è semplice e gratuito. Vediamo come funziona.

Continua a leggere

Esame di avvocato: prepararlo risparmiando tempo e soldi

Anche quest’anno sono migliaia i laureati in giurisprudenza che si apprestano ad affrontare l’esame di Stato per diventare avvocati.

Le prove scritte si svolgeranno il 12, 13 e 14 dicembre come reso noto nel bando di esame pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Quest’anno però, l’occasione è da sfruttare al meglio, visto che, probabilmente, sarà l’ultimo in cui i candidati potranno utilizzare i codici commentati in sede di esame.

Ormai mancano meno di due mesi e senza lanciarsi nel toto tracce, che ogni anno si rivela del tutto inattendibile, ci sentiamo di dare qualche consiglio pratico per preparare l’esame sfruttando il tempo a disposizione e senza spendere una fortuna. Vediamo come fare Continua a leggere

Scopri come risparmiare sulla bolletta della luce

Quando arriva da pagare la bolletta dell’energia elettrica ognuno di noi si promette di stare più attento ed allora inizia a pensare che cosa può fare per risparmiare.

Solitamente la prima cosa che ci si impone è quella di spegnere le luci ogni volta che si esce da una stanza oppure si opta per l’installazione di lampadine più moderne ed a basso consumo. La maggior parte delle volte però, nonostante questi accorgimenti, la bolletta non scende. Com’è possibile?!

Avete mai pensato che il televisore spento o la presa inserita possa generare consumo? Ebbene sì… è proprio così!

Scopriamo quali sono gli elettrodomestici che consumano di più Continua a leggere

Caro libri? Dimezziamolo con il tablet!

Anche quest’anno al rientro dalle vacanze sono molte le famiglie costrette a fare i conti con il caro libri , anche perché l’anno scolastico è già iniziato da qualche giorno per gli studenti della provincia di Bolzano, invece per tutti gli altri il rientro è previsto per la prossima settimana.

Molte famiglie si sono già attivate per comprare ai loro ragazzi tutto l’occorrente necessario per non trovarsi impreparati al suono della prima campanella.

Caro libri, ma quanto costi? Continua a leggere

Gli Stockisti e Console Planet sono stati chiusi: che fare?

I siti Gli Stockisti.it Console Planet.it, noti nel commercio online soprattutto per vendere smartphone, tablet, televisori, videogiochi e molto altro a prezzi stracciati, sono stati oscurati.

Fino ad oggi sono stati proprio questi prezzi a stimolare i consumatori a fare acquisti, ma dietro allo sconto si nascondeva qualcosa, trucco ora svelato dalla Polizia Postale e dall’Agenzia delle Dogane… non dichiaravano l’Iva in Italia!

Ma adesso cosa succede a chi ha acquistato da questi siti? Continua a leggere

Profili fake: grande problema nell’era degli hacker

Con la nascita di social network come Facebook e in un secondo momento di Instagram è nato un fenomeno, quello dei profili fake, oggi in costante aumento raggiungendo una tale importanza da essere diventato una seria minaccia.

I profili fake rappresentano un grande problema per la sicurezza degli utenti attivi sui social network e per le aziende, perché non essendo a conoscenza della vera identità di questi individui si possono generare problemi di qualsiasi tipo, per esempio accedendo ai nostri dati personali.

Perché alcune persone tendono a creare profili fake? Continua a leggere

Cyberbullismo: legge approvata

Il bullismo è da sempre un problema che ogni teenager deve affrontare prima di uscire dalla scuola dell’obbligo. Peggio ancora quando si parla di cyberbullismo, dove il fenomeno viene aumentato dalla velocità dei contenuti sul web e l’umiliazione amplificata dal numero di persone raggiunte.

Thirteen reason why, serie tv Original Netflix, spiega molto bene il processo psicologico che porta una ragazza a voler pensare al suicidio per via di atti di bullismo, ma ci sono casi, anche minori che necessitano di un’attenta analisi e di una tutela maggiore proprio per evitare che il fenomeno possa espandersi.

Non molto tempo fa è stata approvata alla Camera, con 432 voti, la legge contro il cyberbullismo. Il testo originale, redatto da Elena Ferrara, cancella ogni riferimento al bullismo tradizionale, estendendo la legge anche alle persone di maggiore età e concentrando invece l’attenzione su ciò che accade nel web.

Cosa prevede la legge contro il cyberbullismo? Continua a leggere