Green Pass: requisiti e come fare per ottenerlo

Il Green Pass è la Certificazione verde che permette di accedere a eventi e altri luoghi pubblici in Italia e facilita gli spostamenti con l’estero.

In Italia attualmente è richiesto il Green Pass per partecipare alle feste di cerimonie civili e religiose, accedere a residenze sanitarie assistenziali o altre strutture, spostarsi in entrata e in uscita da territori classificati in “zona rossa” o “zona arancione” e dal 6 agosto per accedere a qualsiasi tipo di servizio di ristorazione al tavolo al chiuso, per assistere a spettacoli, eventi e competizioni sportive, accedere a musei, istituti e luoghi di cultura, piscine, palestre, centri benessere, fiere, sagre, convegni e congressi, centri termali, parchi tematici e di divertimento, centri culturali e ricreativi, sale da gioco, casinò e concorsi pubblici.
Invece per l’estero, il Green Pass è valido come EU digital COVID certificate, il documento che facilita i viaggi da e per tutti i Paesi dell’Unione Europea e dell’area Schengen.

Come ottenerlo? Continua a leggere

Conosci i tuoi diritti? Guarda il video dei theShow e diventa un consumatore informato

Abbonamenti non richiesti, recensioni false e acquisti online da restituire sono solo alcune situazioni che incidono quotidianamente nella nostra vita e che, molto spesso, ci colgono impreparati sui nostri diritti.

Casa del Consumatore ha affrontato le tematiche più frequenti attraverso divertenti scherzi realizzati da i theShow per far conoscere a tutti i propri diritti ed essere dei consumatori sempre più informati.

Guarda il video e scopri gli scherzi! Continua a leggere

Green Pass Covid-19: attenzione ai falsi messaggi che girano in rete

A pochi giorni dall’attivazione della piattaforma nazionale per ottenere la Certificazione Verde COVID-19, conosciuta anche con il nome di Green Pass, sono scattati anche i primi tentativi di truffa.

I più noti consistono in messaggi ricevuti via WhatsApp oppure via mail, in cui si chiede al destinatario di cliccare un link per scaricare il certificato che permetterà di circolare liberamente in tutta Italia senza mascherina. E’ tutto falso!

Vediamo nel dettaglio di cosa di tratta. Continua a leggere

Elettrodomestici da cucina: quali sono davvero utili?

Le nostre cucine sono sempre più piene di elettrodomestici. Ci sono quelli indispensabili (come frigo e forno) e altri che sono ormai entrati nell’uso comune (i forni a microonde e le macchine per il caffè). Infine, ci sono tanti altri piccoli apparecchi come robot da cucina, impastatrici, macchine del pane, frullatori e tanto altro. Continua a leggere per saperne di più. Continua a leggere

Scopri le truffe più frequenti e come riconoscerle

Le truffe sono sempre più frequenti sia in rete che nella vita reale, compromettendo in entrambi i casi la nostra tranquillità. Ogni volta che riceviamo una telefonata da un numero sconosciuto abbiamo sempre il timore che si nasconda una truffa e quando siamo costretti a fornire i nostri dati personali pensiamo sempre al peggio.

Le truffe sono purtroppo all’ordine del giorno ma per non farsi trovare impreparati occorre conoscerle. Tutto questo è possibile con i video-casi di Acciuffa la Truffa realizzati per informare i cittadini sulle tecniche di truffa maggiormente utilizzate e fornire utili consigli.

Ecco le truffe più frequenti e come fare per riconoscerle. Continua a leggere

Attenzione ai finti benefici fiscali e rimborsi che circolano in rete

Nell’ultimo mese l’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale, conosciuto più comunemente come INPS, ha informato gli utenti di diversi tentativi di truffa provenienti da un indirizzo fittizio di posta elettronica certificata molto simile a quello vero dell’Istituto.

E’ l’ennesimo fenomeno di phishing, il sistema che sfrutta apparenti comunicazioni e invita i destinatari a cliccare link presenti all’interno del messaggio per ottenere fantomatiche agevolazioni. Fate attenzione! E’ tutto falso!
I finti benefici ovviamente cambiano di volta in volta, ma ciò che rimane invariato è l’obiettivo: carpire i dati personali e bancari del malcapitato.

Vediamo di cosa si tratta. Continua a leggere