Domani iniziano i saldi estivi: i consigli del Blog del Consumatore

Domani sarà la prima giornata di saldi in quasi tutta Italia, un momento molto atteso da numerose famiglie che andranno a caccia dell’offerta migliore! Come ogni anno però, bisogna prestare attenzione alle fregature e ai finti saldi, ovvero a tutti quei prodotti a prezzi apparentemente scontati ma che in realtà sono finalizzati solo a colpire l’attenzione del consumatore affinché concluda l’acquisto. Cosa è importante sapere prima di iniziare lo shopping in tempo di saldi? Ecco i consigli del Blog del Consumatore

Continua a leggere

Check-in del Biglietto Digitale Regionale Trenitalia: a ottobre diventerà automatico

Durante l’estate scorsa, Trenitalia ha introdotto il Nuovo Biglietto Regionale Digitale, con lo scopo di migliorare l’esperienza di viaggio sui treni regionali, conferendo agli utenti la possibilità di modificare illimitatamente data e orario di partenza. Per garantire tale servizio, è stato inserito l’obbligo di convalidare il biglietto digitale attraverso la funzione check-in online: questo ulteriore passaggio ha, però, dato origine a una serie di problemi e perplessità, al punto da indurre le principali Associazioni dei Consumatori a intervenire attraverso alcuni incontri con la Direzione Regionale di Trenitalia, l’ultimo dei quali si è tenuto il 28 maggio. 

Continua a leggere per scoprire quali sono i punti critici dell’attuale Biglietto Regionale Digitale e quali novità saranno introdotte.

Continua a leggere

Direttiva europea sull’efficienza energetica: ecco che cosa cambia

Lo scorso 12 marzo 2024 il Parlamento Europeo ha dato il via libera alla “Direttiva sull’efficienza energetica degli edifici”. La Direttiva consiste in una serie di norme comuni agli Stati membri dell’Unione che hanno come fine il raggiungimento della neutralità climatica – ovvero l’equilibrio complessivo tra le emissioni di gas serra generate e quelle assorbite in un determinato periodo di tempo – per l’intero patrimonio immobiliare europeo entro il 2050. La ricerca di quest’equilibrio si basa principalmente su interventi di ristrutturazione e adeguamento, applicati agli edifici, sia privati che pubblici, già esistenti o ancora in costruzione.
Ma che cosa comporta nello specifico questa direttiva? Quali sono i cambiamenti che dobbiamo aspettarci? Andiamo a vederlo.

Continua a leggere

Liquidi nel bagaglio a mano: scopri dove non c’è più il limite dei 100 ml

Negli ultimi anni hanno iniziato a comparire sempre più spesso, nei bagagli dei viaggiatori che scelgono di prendere l’aereo, mini-flaconcini di shampoo, bagnoschiuma o creme, la cui quantità non supera i 100 ml. Potrebbe sembrare una decisione dettata da una moda minimalista o da un tentativo di viaggiare più leggeri, ma in realtà non lo è: si tratta infatti di una normativa dell’Unione Europea risalente al 2006 che regolamenta le quantità di liquidi introducibili in cabina.
Tuttavia è in arrivo anche in alcuni aeroporti italiani una grande svolta che contribuirà a rendere l’esperienza di viaggio meno stressante, andando ad abolire questo limite grazie all’implementazione di tecnologie innovative. Andiamo a vedere che cosa cambia e quali sono le città interessate.

Continua a leggere

Nuove regole per le locazioni brevi e le strutture turistiche: cosa cambia per i proprietari e gli ospiti

Se hai già pensato di affittare la tua casa per brevi periodi o se stai pianificando una vacanza in una struttura turistica, è importante conoscere le recenti normative introdotte per regolare questo settore in continua crescita. Le disposizioni contenute nell’articolo 13-ter del Decreto Legge 18 ottobre 2023, noto come decreto “Anticipi”, convertito con modificazioni dalla Legge 15 dicembre 2023 n. 191, introducono importanti cambiamenti che riguardano le locazioni brevi e turistiche, così come le strutture turistiche alberghiere ed extralberghiere. Vediamo insieme cosa cambia.

Continua a leggere

Polizze assicurative dormienti prescritte: al via i rimborsi


Buone notizie per i consumatori in possesso di polizze assicurative dormienti prescritte che avevano maturato il diritto alla riscossione successivamente alla data dell’1 gennaio 2006 con conseguente intervenuta prescrizione prima del 19 ottobre 2012. Tutti gli interessati possono chiedere il rimborso e hanno tempo per presentare la domanda fino al 10 aprile 2024.

Come chiedere il rimborso?

Continua a leggere

Diritto alla riparazione: accordo UE provvisorio e le novità per i consumatori

L’Unione Europea mira a comportamenti sempre più sostenibili per i consumatori e tra le novità segnaliamo l’accordo provvisorio tra Consiglio e Parlamento Europeo in merito alla direttiva sul diritto alla riparazione (R2R). La normativa premierà i consumatori che in presenza di prodotto rotto o difettoso sceglieranno di riparare il bene invece di sostituirlo. In questo modo si prolungherà la vita dei prodotti e ognuno di noi potrà ridurre il proprio impatto ambientale.

Continua a leggere