Expo Consumatori – Al via l’edizione 2019

È iniziata ieri e proseguirà sino a sabato la seconda edizione dI Expo Consumatori 4.0.

Organizzata dall’associazione di consumatori Assoutenti, Expo Consumatori è il più importante appuntamento dell’anno per fare il punto sui temi più cari ai consumatori italiani.

Quest’anno l’Expo sarà focalizzata sulla crescita felice, con focus sui temi dell’Innovazione, della Sostenibilità e della Legalità.

L’appuntamento è a Roma, presso l’ex Mattatoio. Per saperne di più clicca QUI.

Ecco le principali attività giorno per giorno. Continua a leggere

Come ridurre lo spreco alimentare con agli elettrodomestici

Nonostante i numerosi interventi di sensibilizzazione contro lo spreco del cibo, i dati raccolti dagli enti di ricerca continuano ad essere allarmanti: secondo l’osservatorio Waste Watcher, lo spreco alimentare in Italia ha ancora un valore economico elevato, circa 16 miliardi di euro, di cui 12 miliardi relativi allo spreco in ambito domestico. Continua a leggere per saperne di più. Continua a leggere

Vintage e Second-Hand: l’usato che fa bene al pianeta

Dare una seconda vita a quel mobile, quel cappotto o quel cappello che da anni tenete inutilizzato in cantina, vendendolo a qualcuno che ne aveva proprio bisogno sembra essere la soluzione ideale per far ordine in casa e contemporaneamente guadagnare. D’altra parte, acquistando di seconda mano si possono trovare oggetti in ottimo stato risparmiando notevolmente. Continua a leggere per saperne di più. Continua a leggere

I consigli per essere un consumatore che protegge l’ambiente

Le fiamme che stanno consumando l’Amazzonia non sono un problema solo per il Brasile ma per tutto il pianeta: questi incendi mandano letteralmente in fumo le difese del pianeta contro le attività umane. Chiaramente non possiamo andare in Brasile a spegnere le fiamme, ma ci sono tante piccole cose che tutti noi consumatori possiamo fare. Continua a leggere

Plastica monouso: vietata dall’Unione Europea


Il Parlamento Europeo ha approvato in via definitiva un provvedimento che impone agli stati membri di vietare l’uso di alcuni articoli in plastica usa e getta, addio a piatti, posate, cannucce, bastoncini cotonati, miscelatori per bevande, contenitori alimentari e bastoncini per palloncini. Il provvedimento è stato approvato con 560 voti a favore, 35 contrari e 28 astenuti. Continua a leggere per saperne di più.
Continua a leggere