Ricariche da 5 e 10 euro: ecco come farti accreditare l’euro mancante

Lo scorso dicembre Agcom ha diffidato Vodafone e altre compagnie telefoniche per le ricariche “speciali” da 5 e 10 euro che accreditano al cliente 1 euro in meno rispetto a quanto pagato e attivano automaticamente 3 giga di traffico dati.

Questa notizia è stata pubblicata su molti giornali, blog e social e l’addio alle Giga Ricarica sembrava essere davvero vicino, soprattutto perché l’Agcom aveva dato a Vodafone e alle altre compagnie telefoniche 30 giorni di tempo (quindi fino a metà gennaio scorso) per ritornare alla situazione precedente e quindi alle ricariche standard, quelle che accreditavano l’intero importo pagato.
Pensavamo di iniziare l’anno con una buona notizia per i consumatori, ma purtroppo non è stato così! Scopriamo perchè… Continua a leggere

Carta di credito all’estero: ecco come risparmiare sulle commissioni

Grazie alla diffusione delle carte di credito e dei bancomat a livello internazionale, quando ci si reca all’estero non esiste più il problema del cambio di valuta. Si può perdere però il controllo delle commissioni: ecco alcuni consigli per risparmiare sulle commissioni quando si utilizza una carta di credito o bancomat all’estero. Continua a leggere

Lampadine LED: risparmiare sulla bolletta

Le lampadine a incandescenza furono poste fuori dal mercato nel nostro paese nel 2012. Il motivo di questa decisione è semplice: abbattimento delle emissioni di CO2, minori consumi, vantaggi per i consumatori. Dobbiamo questa riforma a una serie di direttive UE che indicano come, entro il 2020, il risparmio energetico ottenuto grazie a questo cambiamento sarà pari al consumo annuale di circa 11 milioni di famiglie. Continua a leggere per saperne di più. Continua a leggere

Facebook: le truffe che svuotano il credito telefonico

Conoscere tutte le truffe online è diventato difficile per l’utente medio che, quotidianamente, deve combattere con le mille trovate di chi vive pensando a come frodare il prossimo. Tra le più recenti, eccone una che viene diffusa attraverso Facebook. Continua a leggere per saperne di più. Continua a leggere

Sharazon.it e Sharazon.shop. Cosa succede e cosa fare per uscirne

Con un recentissimo provvedimento d’urgenza l’Autorità Antitrust ha imposto la chiusura del sito sharazon.it della signora Carmela Venerone.
Come si dice dei Papi, morto un sito se ne fa un altro! Ed ecco spuntare il sito sharazon.shop, che questa volta, pur presentandosi come un sito italiano, in realtà è intestato a tal Share Distribution D.O.O, con sede in Umago (Croazia).
Manco a dirlo, il contenuto è lo stesso di sharazon.it.

Me vediamo di capire cosa sta succedendo e come uscire dal meccanismo perverso di questi siti. Continua a leggere

Bonus cultura 18enni prorogato al 2020: come ottenerlo e dove spenderlo

Il bonus cultura 18enni è uno tra i benefici economici erogati dal governo più apprezzati dai giovani. Lanciato dal governo Renzi nel 2016 attraverso il DL Scuola, è dedicato ai 18enni che risiedono in Italia. Continua a leggere per scoprire come ottenerlo e come spenderlo. Continua a leggere