Buy and Share: attenzione alle fregature

“Buy and share”, un nome accattivante che nasconde un sistema piramidale: ogni cliente diventa complice del meccanismo e rischia di subire una fregatura. Inizialmente questi portali non hanno mai recensioni negative. Grazie a questo articolo sarà possibile capire come funzionano i siti Buy and share ed alcuni consigli per acquistare con consapevolezza.

Continua a leggere

Un pasto da cani: pet food contaminato

Crocchette per cani: ipervitaminizzate, arricchite con ginseng o frutti di bosco, improntate alla dieta mediterranea, vegetariane… la varietà sugli scaffali è ormai talmente tanta da confondere il padrone. Fare chiarezza sulle effettive caratteristiche nutrizionali può sembrare complesso ed è inoltre possibile, putroppo, trovarvici spiacevoli sorprese. Infatti, sono stati portati in laboratorio 19 campioni di croccantini alla ricerca del miglior compromesso tra valore nutrizionale, micotossine e metalli pesanti. Continua a leggere

Plastica in mare: basta usa e getta


Riciclare non sembra essere più sufficiente. L’inquinamento provocato dalle plastiche e dalle microplastiche gettate in mare sono un fenomeno molto grave che molte grandi aziende hanno contribuito a creare, riempiendo i loro prodotti con imballaggi in plastica usa-e-getta e di conseguenza anche i nostri mari. È stata lanciata una petizione per chiedere ai grandi gruppi dell’alimentare e dei detersivi di smettere di usare imballaggi di plastica monouso, che in gran parte non vengono riciclati e finiscono per inquinare.

Continua a leggere

Acquisti online: domani a Milano il vernissage CONSUMATORE.NET

Occasione unica domani pomeriggio, dalle 17 alle 20, a Milano presso l’Auditorium Testori di Regione Lombardia.

Gli esperti di cinque associazioni nazionali di consumatori (Altroconsumo, Assoutenti, Casa del Consumatore, Codacons e Codici) illustreranno a cittadini, aziende e istituzioni i risultati del progetto CONSUMATORE.NET – opportunità e rischi online, finanziato da Regione Lombardia con fondi del Ministero dello Sviluppo Economico. Continua a leggere

Sacchetti bio per la frutta: si possono portare da casa

Mesi fa era sorta una polemica sulle buste in plastica a pagamento per comprare verdura e frutta. Ora è possibile utilizzare sacchetti monouso per frutta e verdura portati da casa (o comprati altrove) quando si fanno acquisti al supermercato o in frutteria. Inoltre, i consumatori potranno usare anche contenitori alternativi alle buste in plastica, purché rispettino le normative. Continua a leggere

Giocattoli pericolosi: come acquistare consapevolmente

I bambini e i ragazzi potrebbero incorrere numerosi rischi quando compiono la loro attività preferita: giocare. Per questo motivo i genitori devono porgere estrema attenzione a cosa acquistano, tenendo presente che potrebbe essere meglio un giocattolo in meno ma di maggiore qualità.
Sono infatti i giocattoli (seguiti da automobili e abbigliamento) i prodotti che hanno ricevuto maggiori segnalazioni, il rischio maggiore è quello di lesione. Metà dei prodotti provengono dalla Cina e sono stati venduti online.

Ecco alcuni pratici consigli per evitare di avere tra i giochi dei propri figli qualcosa che metta a rischio la loro salute.

Continua a leggere

Investimenti senza sorprese: arriva la guida

UniCredit ha avviato la distribuzione presso le filiali della “Guida all’investimento consapevole”, realizzata grazie al contributo di quattro cantieri di lavoro con le principali associazioni nazionali di consumatori.
“Noi&UniCredit” arricchisce la serie di strumenti di trasparenza e tutela del consumatore realizzati insieme che contribuisce al rafforzamento della consapevolezza dei consumatori sul tema investimenti. Questa guida è pubblicata sul sito della banca e può essere ritirata anche presso le filiali.

Ecco alcuni consigli presenti nella guida per investire al meglio trovando il giusto accordo: 

Continua a leggere