Un pasto da cani: pet food contaminato

Crocchette per cani: ipervitaminizzate, arricchite con ginseng o frutti di bosco, improntate alla dieta mediterranea, vegetariane… la varietà sugli scaffali è ormai talmente tanta da confondere il padrone. Fare chiarezza sulle effettive caratteristiche nutrizionali può sembrare complesso ed è inoltre possibile, putroppo, trovarvici spiacevoli sorprese. Infatti, sono stati portati in laboratorio 19 campioni di croccantini alla ricerca del miglior compromesso tra valore nutrizionale, micotossine e metalli pesanti. Continua a leggere

Giocattoli pericolosi: come acquistare consapevolmente

I bambini e i ragazzi potrebbero incorrere numerosi rischi quando compiono la loro attività preferita: giocare. Per questo motivo i genitori devono porgere estrema attenzione a cosa acquistano, tenendo presente che potrebbe essere meglio un giocattolo in meno ma di maggiore qualità.
Sono infatti i giocattoli (seguiti da automobili e abbigliamento) i prodotti che hanno ricevuto maggiori segnalazioni, il rischio maggiore è quello di lesione. Metà dei prodotti provengono dalla Cina e sono stati venduti online.

Ecco alcuni pratici consigli per evitare di avere tra i giochi dei propri figli qualcosa che metta a rischio la loro salute.

Continua a leggere

Stress tecnologico: il lato negativo dell’era digitale

Capita molto frequentemente di sentirsi stressati a causa delle nuove tecnologie: lo stress tecnologico o “tech stress” è un nuovo termine che defininisce gli effetti psicofisici negativi dell’era digitale.
Grazie agli spazi di archiviazione su Internet illimitati, è pià facile serbare tutto, anche le informazioni più insignificanti a scapito di quelle nuove: in questo modo la capacità di archiviare nuove memorie e di ricordare le cose importanti cambia drasticamente.
L’uomo subisce diversi flussi di informazione ed è in grado di fare sempre più cose contemporaneamente. Studi recenti hanno dimostrato che l’incapacità di concentrarsi persiste anche a computer spento, non ci si riesce a sbarazzare delle proprie tendenze multitasking neppure quando non si compiono più azioni contemporaneamente.
Bisognerebbe cercare di limitare drasticamente il tempo che trascorriamo online e soprattutto informarsi non solo sui pregi che l’era digitale trascina con sé. Continua a leggere

Equo Solidale: il commercio che aiuta produttori e consumatori

Si sente parlare spesso di Commercio Equo Solidale senza però avere un’idea chiara del suo significato. È risaputo che si tratta di un mercato alternativo, che riguarda il non-sfruttamento e con la valorizzazione dello sviluppo dei mercati del Sud del Mondo.
È bene però analizzare questo argomento più approfonditamente.

Continua a leggere

Etichette alimentari: acquistare con consapevolezza

 

Ingredienti, tabelle nutrizionali, avvertenze, simboli e marchi: le etichette potrebbero non risultare semplici da leggere. Quelle che troviamo sono informazioni tutte preziosissime ma non sempre veritiere e chiare.
Ecco alcuni consigli su come capire maggiormente quelle diciture che aiutano il consumatore ad essere più consapevole dei prodotti presenti nella sua cucina.

Continua a leggere

Abbronzarsi sì, ma con i consigli del Blog

La voglia di mare, di estate e di relax non deve allontanare le persone da una buona dose di responsabilità… bisogna proteggersi dal sole!

Sia che scegliate il mare, la montagna o le città, la precauzione deve essere il primo pensiero perché è importante esporsi al sole in modo responsabile, soprattutto al mare e in montagna che sono i luoghi dove si rischiano maggiormente le ustioni.

L’esposizione al sole presenta molti lati positivi, come il rilassamento del corpo e il buon umore, ma anche dei lati oscuri: un’esposizione al sole senza le dovute protezioni e in specifiche ore del giorno può provocare non solo lievi ustioni ma anche danni permanenti alla pelle e, nel peggiore dei casi, tumori.

La prudenza quindi è fondamentale, ecco i consigli del Blog. Continua a leggere

Parte la settimana contro la contraffazione. Scopri dove

Giovedì 15 giugno, a Roma, durante la settimana dell’Anticontraffazione, verrà presentato il progetto di Io Sono Originale e le iniziative che lo hanno caratterizzato:

due indagini conoscitive che hanno descritto il fenomeno della contraffazione e l’impatto che questo ha sulla società e sui giovani;

flash mob e i road show, i quali hanno coinvolto tante persone, informandoli sui pericoli della contraffazione;

videogioco e il concorso a premi;

campagne di comunicazione social sulle piattaforme digitale e nelle scuole.

La settimana dell’Anticontraffazione, promossa dal Ministero dello sviluppo economico, Direzione Generale Lotta alla contraffazione, viene replicata per la seconda edizione, considerando il gran successo della prima edizione del 2016.

Scopri la settimana dell’anticontraffazione Continua a leggere