Cartelle: non tutte sono da pagare

Chi riceve una cartella esattoriale, per prima cosa deve verificare se ha in precedenza ricevuto notifica del verbale di accertamento (ossia la multa) cui essa è riferita oppure dell’ordinanza del Prefetto che ha rigettato il ricorso e ingiunto il pagamento della multa.

Se così non fosse, tali provvedimenti non possono costituire validi titoli esecutivi, quindi si potrà richiedere l’annullamento della cartella.
A tal proposito è opportuno rivolgersi all’ente creditore indicato nella cartella chiedendo di esibire l’originale della c.d. “relata di notifica” che nella maggior parte dei casi è costituita dalla cartolina di ritorno della raccomandata a/r firmata dal ricevente. Attenzione però: il fatto di non aver firmato personalmente tale ricevuta non significa automaticamente che la notifica non sia avvenuta correttamente dal punto di vista legale. Bisogna, infatti, controllare che la raccomandata non risulti consegnata a soggetti terzi (es. congiunti, conviventi, portinai, ecc.) e che la notifica non si consideri comunque avvenuta per compiuta giacenza.


Una volta effettuati gli opportuni controlli, se risulta che il verbale di accertamento oppure l’ordinanza prefettizia di ingiunzione sono stati notificati correttamente e non sono stati tempestivamente impugnati, si sarà formato un valido titolo esecutivo che giustifica la pretesa di pagamento, pertanto l’emissione della cartella esattoriale sarà del tutto legittima. Tuttavia, anche in questi casi, possono esserci altri motivi di opposizione, quali vizi formali oppure errori di notifica della cartella stessa.

Per quanto riguarda il primo ordine di vizi, bisogna controllare che nella cartella sia riportata tutta una serie di informazioni e di dati obbligatori (es. ente creditore, data di iscrizione a ruolo del debito, norma del codice della strada violata, data dell’infrazione, ecc.).
Per gli errori di notifica della cartella, invece, è necessario verificare che siano stati rispettati i termini prescrizionali stabili dalla legge.

In base all’art. 28 della Legge n. 689/81 il diritto a riscuotere le somme dovute per le multe si prescrive nel termine di cinque anni dal giorno in cui è stata commessa la violazione, a meno che, nel frattempo, non siano intervenuti atti/fatti idonei ad interrompere tale termine di prescrizione (es. la notifica di avvisi di mora e in genere ogni atto di esercizio della pretesa sanzionatoria).

Questo significa che la cartella esattoriale deve essere notificata al contribuente-debitore entro cinque anni da quando è stata commessa l’infrazione oppure da quando gli è stato notificato il verbale di accertamento. Qualora la notifica della cartella avvenga successivamente alla scadenza di tale termine, la cartella non potrà considerarsi valida, pertanto sarà possibile richiederne l’annullamento e sgravio  oppure impugnarla davanti al giudice.

Sul punto è utile sapere che per il mittente (ente creditore o agente della riscossione) la notifica si perfeziona nel momento in cui consegna l’atto (verbale o cartella di pagamento) all’ufficio postale o all’ufficiale giudiziario. Invece, per il destinatario il termine per pagare o per fare impugnazione inizia a decorrere dal momento in cui riceve l’atto oppure dal giorno in cui si realizza la compiuta giacenza.

Un altro termine il cui mancato rispetto costituisce un buon motivo di opposizione è quello previsto dall’art. 1 della Legge n. 244/07 che vieta agli agenti della riscossione di svolgere attività finalizzate al recupero delle somme iscritte a ruolo e riferite a infrazioni al codice della strada, se sono passati più di due anni tra la consegna del ruolo e la notifica della relativa cartella di pagamento.

E quando la notifica viene eseguita tempestivamente però al vecchio indirizzo del destinatario? In questi casi, se il soggetto ha provveduto ad effettuare la variazione anagrafica in Comune, la notifica al vecchio indirizzo sarà valida soltanto entro trenta giorni dal momento della variazione, altrimenti si considererà come non avvenuta. È valida, invece, la notifica fatta al vecchio indirizzo anche a distanza di tempo dal cambio di indirizzo, quando l’interessato non ha provveduto ad effettuarne la variazione anagrafica.

In definitiva, si può dire che la notifica è un passaggio fondamentale di tutta la procedura di recupero delle somme dovute all’ente creditore e la sua mancanza/tardività costituisce il principale motivo di contestazione da parte del cittadino-contribuente.
Esistono, però, anche altri validi motivi di impugnazione della cartella esattoriale, ad esempio quando il ricorso al Prefetto è stato accolto per mancata risposta, oppure quando la multa è già stata pagata, oppure ancora quando il trasgressore è deceduto (in base all’art. 7 della Legge n. 689/81 l’obbligazione di pagare la multa non si trasmette agli eredi).

In conclusione, se riscontrate almeno uno dei tanti motivi di annullabilità di una cartella esattoriale, la prima “mossa” da fare è sicuramente agire in autotutela, richiedendo con raccomandata a/r  l’annullamento del debito iscritto a ruolo esponendo i motivi che giustificano la vostra pretesa (per i nostri associati, tra i modelli, è già disponibile l’apposito modello). Questa è la via più semplice e immediata, senza costi, e vi evita di dovervi rivolgere a giudici e avvocati.

Da ultimo vi segnaliamo che, se avete dubbi sulla validità della cartella o su eventuali prescrizioni e volete farla controllare, sappiate che potete chiedere la verifica gratuita della vostra cartella di pagamento o di altri atti di Equitalia utilizzando questo servizio.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

431 risposte a “Cartelle: non tutte sono da pagare

  1. salve, io ho ricevuto 1 mese fa una richiesta di pagamento di 1800 euro poichè dicono che io abbia commesso un’infrazione nel 2002 e dicono di aver notificato questa multa nel 2003. volevo sapere se questa operazione era lecita oppure se posso contestarla. grazie

  2. Per Stefano: verifica se la multa ti è stata notificata, altrimenti potrai contestare l’avvenuta prescrizione di cinque anni.

  3. Le cartelle sono state mandate alla sede legale della mia società e non alla sede operativa o al mio indirizzo privato (sono l’amministratore della società)

  4. salve , circa 15 giorni fa ho ricevuto a casa una notifica di multa , che indicava che nel mese di gennaio la mia auto si trovava in zona di sosta a pagamento , con tagliando scaduto. cosa secondo me inpossibile. oltretutto non ho trovato mai nessuna contravvenzione. come faccio a dimostrare che non ero in sosta vietata ??

  5. Per Melo: se non hai conservato il ticket comprovante l’avvenuto pagamento per tutto il tempo della sosta è molto difficile riuscire a contestare la multa.

  6. Buongiorno, io ieri ho ricevuto un avviso di equitalia che devo pagare € 294 senza esserci scritto a cosa si riferisce.
    C’è scritto solo che nel 2007 mi hanno notificato una cartella ma io non l’ho mai ricevuta anche perchè ho sempre pagato tutto quello che mi arrivava dall’Esatri, cosa posso fare anche perchè dicono che ho 5 giorni di tempo per saldare la cartella?

    Grazie
    Saluti

  7. Salve avrei bisogno di una risposta alquanto urgente…nel 2009 mi è arrivata una multa dal comune di Milano per sosta vietata, ma io non sono MAI stata a Milano e l’errore è che la targa è della mia macchina che è una SMART ma il modello della multa è una Ford focus..mia negligenza nel non aver fatto ricorso..adesso sto tentando di contattare l’ufficio ruoli di Milano per discutere di questa situazione..non ho ricevuta la cartella esattoriale ma sul sito del comune di Milano c’è la domanda per la richiesta di cancellazione dell’iscrizione al ruolo..io ho tutto a testimonianza del loro errore (vedi libretto di circolazione)..un addetto del call center mi ha detto che ne ho diritto compilando il modulo..

    MI POTETE RISPONDERE DANDOMI DELUCIDAZIONI E SPERANZA IN MERITO

    GRAZIE IN ANTICIPO

    LUISA

  8. scusate io avrei da esporre un caso un po’ più complicato: mi viene mandata a casa una multa perchè un autovelox avrebbe riscontrato eccessiva velocità. Faccio opposizione a sanzione amministrativa e vengo condannato al pagamento della multa con sentenza definitiva. Aspetto quindi che mi venga notificata la cartella esattoriale per pagamente all’ente concessionario. La cartella esattoriale mi viene notificata solo dopo 3 anni da quando è stata depositata tale sentenza. Nella cartella esattoriale mi viene contestato il pagamento di una somma 4 volte superiore. Posso fare opposizione all’esecuzione perchè tale cartella di pagamento mi è stata notificata dopo tre anni dal deposito della sentenza e per somme maggiori? grazie per l’attenzione

  9. Gentili buongiorno,

    confido nella vostra gentilezza per darmi qualche indicazione su come agire…
    Ho ritirato stamattina una simpatica notifica da Equitalia per una multa per un accesso ad una ztl di Milano del 12/10/2008…un totale di 211 euro, voci varie.
    Accedendo al servizio cartelle esattoriali del comune di Milano vedo la foto della targa della mia macchina e la scannerizzazione della raccomandata che mi sarebbe arrivata il 26/01/2009 e firmata con una firma che non e’ ne la mia ne quella dei miei genitori che vivono con me!
    Come posso comportarmi? Quella e’ una firma falsa!
    Va bene pagare la multa…ma tutte le voci che si sono accumulate negli anni:NO!

    Vi ringrazio anticipatamente e spero di essere d’aiuto ad altri sfortunati che si troveranno in questa incresciosa situazione…

  10. Se mi notificano una cartella esattoriale e non la pago, si prescrive nei 5 anni successivi alla notifica? mi spiego meglio. Ho ricevuto una cartella nel 2006, non l’ho pagata. ora siamo al 2012 non ho avuto più notizie. se me la dovessero notificare ora è sempre valida o è prescritta? Grazie.

  11. Gentili Signori,
    Ho preso una multa in data 13/07/2003 consegnata per mano che non ho pagato mi è stata notificata nuovamente dalla Prefettura territoriale in data 16/02/2007, ora in data 19/03/2012 (quindi oltre i 5 anni dalla data di notifica della multa) mi è stata notificata la cartella esattoriale dall’Equitalia: ci sono margini per contestarla?

    Grazie

  12. ho ricevuto una cartella esattoriale da equitalia di 139,00 ,di una contrav. codice della strada del 22/05/2001 da premettere che non mi e’ stata mai notificata cosa devo fare

  13. Salve, nel 2008 ho preso una multa per eccesso di velocità, alla guida della mia moto. Mi è arrivata la notifica ed ho effettuato il pagamento in forma ridotta come da legge e da multa proposta, ho inviato il tutto per fax all’ufficio di riferimento ma la ricevuta essendo in carta chimica è andata persa. Dopo un paio di anni ho scoperto di avere iscritta a ruolo la multa maggiorata; ho scritto al prefetto di competenza, chiedendogli di annullare la cartella e mandando copia del pagamento e dei moduli riempiti, mi ha detto che non avevo spedito il modulo con il quale indicavo chi fosse alla guida del mezzo, non che non avessi pagato e che quindi dovevo pagare per forza con tutte le spese in più. Adesso la multa è arrivata a 800 € ed oltre (da poco meno di 300) e dovendo effettuare dei pagamenti rateizzati con equitalia mi domandavo se ci fossero motivi per impugnare il tutto. Sia perchè so che il famoso modulo occorre se alla guida ci fosse un altro diverso dal proprietario, sia perchè loro i soldi li hanno presi e nella cartella cercano ancora quelli, non un modulo o notizie se guidasse un altro al mio posto. Se facessi una cosa io, mi taccerebbero di truffa, posso fare qualcosa?

  14. salve,in questi giorni mi sono giunte a casa delle multe con dicitura:

    1)verbale del 20/07/2009 registrato……..5/11/2009
    Dovendo questo comando di Polizia Municipale provvedere alla formazione del ruolo in ordine al verbale …….del ……registrato…..e Notificato il 30/11/2009.

    2)verbale 14/02/2009 registrato ….16/06/2009

    dovendo questo …..notificato il 1/07/2009…..

    è possibile fare qualcosa o a limite andare in contro ad una riduzione dell’importo premettendo che lo stesso imposto originario e stato soggetto ad aumento.
    grazie!

  15. Buongiorno, innanzi tutto complimenti per l’aiuto che spesso riuscite a dare.

    Stamattina mi è stato recapitato un avviso di atto mediante deposito alla cassa comunale. Mi sono recato immediatamente a l comune e purtroppo è una cartella di pagamento dell’equitalia di Euro 1379.41.

    La cartella si compone di 2 procedimenti di iscrizione a ruolo. Per quanto riguarda il primo, pagai il verbale già nell’anno 2008 entro i termini stabiliti.

    Per quanto riguarda il secondo procedimento esso si riferisce ad un verbale fatto in data posteriore al passaggio di proprietà. Premetto che mi arrivò notifica da parte del comune già nel 2009 e subito mi adoperai per metterli a conoscenza che da ormai 6 mesi non ero più proprietario dell’autovettura.

    Ci sono gli estremi per fare ricorso e volevo conferma del fatto che ho 30 gg. per farlo in quanto la contravvenzione riguarda il codice della strada.

    Grazie anticipatamente.

    • per Gianpaolo: sì, puoi chiedere l’annullamento in autotela. Se hai bisogno di aiuto puoi chiamare la Casa del Consumatore. Ciao, grazie

  16. Buon giorno,oggi mi sono arrivate tre multe della somma di 435,75 euro dall’atm di cui ho firmato la raccomandata.Due sono dell’anno 2010 e una del 2011.Comunque vorrei precisare che quando ho preso le multe avevo un altra residenza diversa da quella di adesso dato che ho da 4 mesi che ho cambiato residenza e nel momento che ho preso le multe ero ancora minorenne,è dal gennaio di quest’anno che sono diventato maggiorenne.
    comunque le volevo dire dato che mi sembra che hanno sbagliato la linea in cui sono stato multato volevo chiedere se è possibile fare qualcosa per annullare le multe o ridurre l’importo

  17. Buon giorno, un paio di girni fa mi è stata recapitata una lettera semplice da equitalia con un sollecito di pagamento relativo ad una cartella notificatami il 17-07-2006 per una multa del 2002 (infrazione del cod. della strada) premetto che ho ricevuto anche se nn personalmente, nei termini, sia la multa che la notifica tramite cartella equitalia. Ma adesso a distanza di oltre 6 anni dalla notifica, devo ancora pagare, o è prescritta? Saluti e Grazie

  18. buon giorno ,oggi sono un dipendente publico.Ma al tempo di cui scrivo ero socialmente utile presso il comune di cui lavoro ,nell’anno 2001 la polizia stradale mi fa una multa x mancanza del libretto di circolazione ed una x il cronotachigrafo da premettere che il camion del comune si stava facendo tutto liter del passaggio do il verbale al comune e adesso apprendo che non e mai stato pagato mi arriva da eqhitalia ana cartella di mancato pagamento di euro 1457,35 cosa devo fare posso dire che è nulla visto che mi è stata recapitata x posta normale nel ringraziarla.

    • Per Pino. Riteniamo che tu possa fare opposizione ma per darti una risposta utile sarebbe opportuno vedere tutte le carte. Se vuoi puoi rivorgerti alla sede nazionale o allo sportello più vicino a te di Casa del Consumatore. Ciao!

  19. Salve, io ho ricevuto una cartella da Equitalia dove idica polizia municipale di Roma e menziona contravenzione codice della strada . Io non avendo mai avuto macchina, ne moto ,chiedo lo scarico della cartella. Vedendo che nel sito di Equitalia le cartelle rimangono online e il centro contravenzioni non risponde alle mie raccomandate richiamo il call center del comune di Roma. Quest’ ultimo di mi dIce che forse si tratta di un biglietto della metro. Io rimango perplesso perchè da come è scritto nella cartella sembra tutt’ altro. Ora sono anche in ritardo col pagamento e la cartella mi è stata notificata + di 6 anni dopo questa presunta multa che non so NEMMENO di cosa si tratti. Il call center di Equitalia non mi risponde mai, vorrei accertarmi che mi sia stata notificata all’interno di questi 6 anni altrimenti sarebbe in prescrizione ma come posso fare???è tutto molto complesso, grazie

  20. Buon giorno, mi è arrivata una ingiunzione di pagamento datata 18/09/2012 per una infrazione commessa il 23/06/2007 e notificata il 15/10/2007. Devo pagarla o è caduta in prescrizione?. Aggiungo che non è indicato il tipo di violazione, ma il numero del verbale. Inoltre la cifra mi sembra raddoppiata (sanzione e spese 294,60 — maggiorazioni ex 117,84—spese ing 6,60—totale 419,04).
    Grazie

    • Per Adeel. L’ingiunzione ti è arrivata prima dei cinque anni dalla precedente notifica e quindi ci pare che il pagamento sia dovuto, in misura raddoppiata.

  21. salve,sono arrivate due cartelle esattoriali di sanzioni amministrative con anno di riferimento 1998-1999 e notificate nell’anno 2001,sono state inviate da Equitalia sud .la mia domanda è ma sono da pagare dopo tutto questo tempo? ho bisogno di capire,grazie.

  22. Salve a tutti. Ho ricevuto la settimana scorsa il fermo amministrativo per il mio mezzo poiché risulto non aver pagato una multa datata 16-09-2004. L’unico sollecito di pagamento che ho ricevuto risale al maggio del 2011, e per questo motivo non ho provveduto al pagamento (essendo passati 7anni). Avendo chiesto spiegazioni all’agenzia di riscossioni mi è stato detto che un notifica del 2008 annullava i 5 anni di prescrizione, anche se da documenti risulta “non potuta notificare perché non reperito all’indirizzo”. Io mi chiedo, ma se non mi hanno recapitato nulla per 7 anni, è ancora valida la sanzione nonostante io non abbia ricevuto alcun sollecito? I 5 anni decorrono dalla spedizione o dalla ricezione della raccomandata?
    Ringrazio anticipatamente per i chiarimenti.

    • Per Erika: se la notifica non ha avuto buon esito non è valida a fini di interruzione dei termini prescrizionali. Ciao!

  23. Buon giorno, mi sono arrivate due cartelle di Equitalia per multe relative al 2007 e notificate nel dicembre 2007 alla mia vecchia residenza con raccomandate che, non abitando io più lì, non ho mai saputo fossero arrivate (compiuta giacenza). Al Comune (di Roma) mi hanno detto che il cambio di residenza, per l’invio delle notifiche, ha effetto solo da quando lo registra il Pra che ha registrato il cambio solo nell’ottobre del 2008, oltre un anno dopo la mia notifica di cambio residenza. Insomma io sarei tenuto a pagare multe arrivate in una casa dove non abitavo più da mesi come comunicato al comune stesso da mesi. Possibile? Grazie

    • Per Mario: effettivamente sarebbe onere del proprietario del veicolo comunicare al PRA il cambio di residenza. Strano però, la posta funziona sempre male, che vi sia stata la compiuta giacenza invece che la restituzione al mittente…

  24. Salve, grazie per l aiuto
    Volevo un consiglio… Sono andata all equitalia per vedere se avevo delle cartelle…visto mai..
    È ne trovo una risalente al 1996, non so a cosa si riferisce, praticamente io all epoca dei fatti avevo 16 anni!, vedrò un po’ di cosa si tratta, ma se mai fosse qualcosa di realmente intestato e fatto da me, devo pagarle??? Anche se ero minorenne???
    Grazie

  25. Salve, mi è arrivata una cartella esattoriale di equitalia che mi chiede di pagare una multa presa nel 2010 da parte dei vigili urbani. a me non è mai stato notificato nulla e ora mi ritrovo a dover pagare 240 euro. come posso procedere?

    • Per Piera: verifica presso i vigile se la notifica ti è stata fatta o no. Se loro non hanno prova di notifica (magari per compiuta giacenza) puoi chiedere lo sgravio della cartella. Semmai ricontattaci che ti spieghiamo come chiedere lo sgravio. Ciao!

  26. salve, ieri mi sono arrivate due cartella dell’equitalia la prima di €7856 e l’altra di €1245,all’interno di entrambe non c’e’ specificato nulla soltanto il num del documento contestato e tantomeno chi fossero i creditori ecc ecc, mi chiedevo se gia’ da questo le cartelle possono essere impugnate e tra l’altro controllando qualche numero di documento ho notato che una tale cartella era gia’ stata pagata. quale consiglio mi date ? io gia’sn totalmente in difficolta’ e questo nn ci voleva propri cortesemente aiutatemi a capire cosa posso fare grazie rispondetemi urgente.

    • per Alfredo: puoi fare la richiesta di sgravio in autotutela. Se hai bisogno di aiuto puoi chiamare la Casa del Consumatore.

  27. salve.io ho ricevuto una cartella esattoriale con ben 12 voci con un totale di più di 8000euro.si riferiscono a contributi non pagati nel2000,2001; multe prese da mio fratello con la mia auto nel 2003,iva del 2000,bollo 2003 2004, e diritti annuali del 2001 alla camera del commercio.le notifiche a me non sono mai arrivate,ma è vero che io sono stato via dal 2003 al 2005 e che alcune ho scoperto essere state ritirate da mio fratello che nel frattempo ha preso le multe di cui sopra.posso far qualcosa?è possibile che dal 2006 ad oggi non mi hanno mandato niente?e ora se ne vengono fuori con queste richieste assurde, e volevo anche sapere xk hanno mandato a me le multe a nome di mio fratello,anche se ero proprietario della macchina,ma il guidatore era lui,posso farle mettere a suo nome???so che è un casino…ma riuscite a indirizzarmi??

    • per Antonella: ti consigliamo di richiedere l’annullamento in autotutela della cartella esattoriale. Se hai bisogno di aiuto puoi chiamare la Casa del Consumatore.

  28. oggio ho preso una multa in corriera dal controllore io l’ho firmata,ma la firma dell’accertatore non c’è sapete dirmi se e valida oppure viene annullata ????

  29. Buongiorno, ho controllato sul sito equitalia il mio estratto conto (sto aspettando una multa non ancora notificata e temevo fosse già passata ad Equitalia) e con mio grande stupore ho trovato una cartella relativa ad imposte del 1999, notificata secondo loro nel dicembre 2005, scaduta a febbraio 2006. Azioni intraprese: ipoteca. Non ho mai ricevuto nulla, dal 2005 ad oggi ho cambiato anche casa. Cosa mi conviene fare? Se non avessi controllato io sarei rimasta all’oscuro di tutto. Grazie

  30. salve vorrei un consiglio oggi mi è arrivato un sollecito di pagamento di equitalia di euro 1000 per un mancato pagamento della tassa di circolazione del 94,notifica del 2001.cosa dovrei fare?attendo una vostra riposta,grazie

  31. giorgioScrive:
    11/10/2012 alle 10:44
    salve, io ho ricevuto 1 mese fa una richiesta di pagamento di 409,00euro poichè dicono che io non avessi pagato nei termini giusti il pagamento del irap nel 2002 e dicono di aver notificato questa multa nel 2003. volevo sapere se questa operazione era lecita oppure se posso contestarla. grazie

  32. Salve, cercherò di essere sintetico, ho “casualmente trovato” nella cassetta delle poste una lettera, trasmessa x posta ordinaria, di equitalia relativa ad un sollecito x una cartella esattoriale risultante notificata nel 2011 e riferita ad una contravvenzione sempre risultante notificata nel 2006 relativa ad una violazione cds x circolazione con veicolo inquinante in fascia verde..
    Il primo problema è :lettere e relative notifiche sono avvenute (presumo) x avvenuta giacienza ma la motivazione è semplice, casa è di mio padre (sfitta da tempo immemore, lui abita altrove) ed io dal 2002 ho la residenza in altro luogo !
    Secondo “problema” l autovettura in questione era comunque munita di pass x disabili ( anche se ora nn so come ritrovare la lettera in cui era indicata la targa dell auto in questione essendo passati 6 anni)
    Terzo “problema” l auto a settembre del medesimo anno venne venduta ma sulla richiesta di saldo di equitalia c è solo l anno di riferimento e non la data
    Ho già provveduto a farmi rilasciare lo storico anagrafico in cui risulta quanto suddetto al punto uno
    Gradirei indicazioni x poter proseguire questa
    “lotta @impari” senza dover ricorrere ad avvocati
    Grazie in anticipo x l aiuto datomi

    • per Roberto: puoi chiedere copia della relata di notifica sia della multa sia della cartella esattoriale (che non può essere inviata per posta ordinaria), dopodichè puoi chiedere l’annullamento in autotutela. Se hai bisogno di aiuto puoi chiamare la Casa del Consumatore.

  33. Buonasera avrei bisogno di un’informazione ho chiesto ad Equitalia una rateazione di cartelle esattoriali per un importo complessivo di circa 12000 euro (comprensivi di interessi ) mi e’ stata concessa l’importo e’ di circa 300 euro mensili per 48 mesi. Io lavoro il mio stipendio e’ di 1200 euro al mese ho una cessione del quinto di circa 200 euro totale piu’ o meno 1000 euro che vado a prendere, ho un mutuo di circa 500 euro e tutti i giorni per andare e tornare dal lavoro percorro circa 100 km ( piu’ o meno sui 300 euro di benzina) ed ho anche famiglia. Ora cosa posso fare, questi 300 euro di Equitalia mi e’ proprio impossibile pagarli non c’e’ un modo per ridurre l’importo?

  34. Ciao anche a me sono arrivate de la multe da 2006 , 2007 che non sapevo di averle preso da 1058 euro e non e tutto la come sto già pagando altre multe con equitalia da 5000 eur sempre multe vecchie che non erano mai arrivate. Cosa poso fare per sapere se ci sono anche altre multe in arrivo che non so? E tutto questo perché ho cambiato casa e il comune di Prato non volevano farmi la residente perché non avevo un contrato di lavoro e questo perché sono straniera. E normale questo?

  35. Altra vittima!!! Questa mattina mi reco all’ufficio messi al comune in quanto pervenutami cartella equitalia. Contravvenzione del 06/12/2003 nel comune di Sperlonga e a me notificata in data 20/03/2004 ( dicono loro) io sono molto scrupolosa e sono certa di non aver ricevuto nessuna notifica morale della favola mi arriva per una multa di euro 275,10 + 192,57+10,77 sempre lo stesso verbale altrettante somme per un totale di 1.007,24 . A dire il vero non ci capisco nulla somme doppie per lo stesso codice tributo ovvero cod. Tri. 5242 c. T. 5243 c.t. 5354 per due volte ogni tributo. Cosa devo fare? vi ringrazio anticipatamente per la risposta.

    • Per Patrizia: se la notifica risale al 2004 ci pare che il termine per chiederti il pagamento della multa sia prescritto. In tal caso potresti chiedere l’annullamento della cartella al comune da cui viene la multa. Se vuoi chiedere assistenza ad un legale o scaricare un modello di richiesta di annullamento puoi andare sul sito http://www.dirittosemplice.it
      Ciao grazie!

  36. Buon giorno, spero possiate aiutarmi.
    Ieri ho ricevuto un accertamento di violazione(così riporta il documento) il quale dice che in data 01/09/2012 lasciavo il veicolo in sosta vietata. Conseguenza la multa.
    Ora la mia domanda è questa, c’è la possibilità che io possa contestare questa multa non avendo mai trovato la multa sul parabrezza dell’auto?
    Grazie per l’aiuto Elena

    • Per Elena: no. La notifica serve proprio a far conoscere la contestazione di infrazione anche in casi come il tuo. Spiacenti ciao!

  37. Salve!…controllando sul mio estratto conto Equitalia, ho notato che è ancora presente, con la dicitura “in Sopsensione”, una cartella esattoriale per la quale ho ottenuto l’annullamento dal Giudice di Pace di Napoli circa 7 anni fa, quando ancora c’era la Gest Line ….la mia domanda è:
    1- Lo sgravio perchè non è ancora operativo?
    2- La notifica del dispositivo sentenza non è arrivata anche alla ex Gest Line, e se si, perche non hanno chiesto lo sgravio in questi 7 anni…?
    3- come devo comportarmi….devo ritirare la sentenza, o basta il dispositivo in cui è segnato che la cartella “incriminata” è stata annullata, visto che si tratta di sentenza ormai passata in giudicata da un bel po????
    Grazie e saluti.

  38. Salve vorrei sottoporvi questo mio problema.
    In data aprile 2006 ho ricevuto dall’imps una richiesta di pagamento per AVVISI BONARII ART. E COM per 146 euro .
    Sono sicuro di aver pagato entro i 30 giorni dal ricevimento dell’avviso però non trovo più il bollettino.
    Fino ad ora non ho ricevuto comunicazioni in merito ma volevo sapere se esiste un modo per verificare se all’INPS risulta tutto a posto .
    Grazie

  39. Salve, mi è giunto un sollecito di pagamento dell’Agente della Riscossione
    Mi viene richiesto il pagamento si una sanzione amministrativa ANM € 148,00 anno di violazione 2000, notifica cartella di pagamento anno 2007, ho letto che in base In base all’art. 28 della Legge n. 689/81 il diritto a riscuotere le somme dovute per le multe si prescrive nel termine di cinque anni dal giorno in cui è stata commessa la violazione,
    Questo significa che la cartella esattoriale deve essere notificata al contribuente-debitore entro cinque anni da quando è stata commessa l’infrazione oppure da quando gli è stato notificato il verbale di accertamento. L’infrazione è stata commessa nel 2000, la notifica il 24/02/2007 sono passati 7 anni, ben oltre i 5, suppongo che quanto richiesto da me non sia piu dovuto o erro?

    GRAZIE

    • per Diego: se nel frattempo non hai ricevuto altre notifiche, puoi chiedere l’annullamento in autotutela. Se hai bisogno di aiuto puoi chiamare la Casa del Consumatore.

  40. In data 20-11-2012 ho ricevuto una cartella di pagamento da Equitalia relativa ad una multa del del 6/6/2007 ma io in questi anni non ho ricevuto nessuna notifica(verbale).
    Chiedo:
    1) Non avendo ricevuto notifica, i cinque anni della prescrizione partono dalla data di infrazione
    (6/6/2007)?
    2) A chi rivolgermi per sapere quando, come e a chi e’ stata notificata? (io non ho ricevuto nulla)
    3) Come fare a chiudere il tutto ?
    4) Cosa fare per evitare di ricevere da Equitalia cartelle di pagamento relative a multe mai notificate?

    Grazie

  41. il 29/9/ 2007, ho rifiutato di firmare una multa,(art 173). becchato col telefonino mentre guidavo. mi aveva detto il vigile, che la sanzione é: euro 140 più 5 punti in meno. mi sono allontanato senza firmare nè ricevere il verbale. non mi arriva niente a casa. ma, il 07/3/2009, ricevo un sollecito di pagamento in cui, l’importo diventò: euro 297, mentre i punti sono state raddoppiate da 5 a 10, in meno. l’Equitalia mi manda una notifica in merito, il 24/11/2009, e un sollecito ad ottobre2012 di ben 500 euro, più 250euro a favore della prefettura, contrav. codice strad l.689/81. totale sollecito euro 762. cosa devo fare? é normale questo? aiuto. grazie mille

  42. Ho ricevuto un avviso di pagamento di una multa del 2008 di circa E850,00, entro 30 giorni.In tutti questi anni non ho mai ricevuto avvisi di pagamenti,mentre loro dicono di averli inviati,ma al vecchio indirizzo.Premetto che nel 2006 mi sono trasferito in un altro comune e regione,ottemperando a cambiare l’indirizzo sia sulla patente che sul libretto di circolazione. Ho telefonato al PRA di Frosinone e risulta il vecchio indirizzo; sono andata al comune dove risiedo e loro mi hanno fatto vedere la lettera di comunicazione alla motorizzazione; sono andato al vecchio comune di residenza e risulto trasferito
    Sono tenuto al pagamento,in quale misura?Cosa devo fare per oppormi visto che la colpa non è mia
    se non ho ricevuto avvisi di pagamento negli anni passati?

    Grazie

    • per Giuseppe: se le cose stanno così non sei tenuto a pagare. Se hai bisogno di aiuto puoi chiamare la Casa del Consumatore.

  43. so che quando si contesta un verbale, si notifica automaticamente. ma, .. se si rifiuta di firmare, ne di ricevere; i vigili devono inviarla a domicilio entro i tempi previsti? se il verbale non arriva a casa, può essere a favore mio per eventuale ricorso? la multa, aumenta per la mancata firma? grazie

  44. Buonasera, oggi ho ricevuto un sollecito di pagamento da Equitalia per una multa della Polizia Municipale di Firenze per accesso alla ZTL (telecamera) del 2005, essendo autorizzato al transito ho fatto ricorso ricorso al Prefetto e non ho mai ricevuto nessuna comunicazione ne di accoglimento del ricorso e ne di rigetto. A distanza di 7 anni mi sono visto la sanzione a ruolo. Come mi devo comportare? Si può continuare a sottostare a questo tipo di atteggiamento? 7 anni e non un rigo scritto e poi mi si chiedono più di 200€ sulla fiducia? Mi potete mettere sulla buona strada?

  45. Salve! Oggi mia madre è dovuta andare ad equitalia per parlare di una notifica arrivata pochi giorni fa inerente ad un sinistro avvenuto ad aprile 2007. Tra mora e quant’altro siamo a 717 euro. Nel controllare la posizione di mia madre ( vedova da quasi 10 anni), sono saltati fuori dei contributi INPS non versati dal 1991 al 1995 da mio padre, artigiano e un bollo auto del 1994. Totale complessivo 14000 euro. Essendo io, mia madre e i miei fratelli eredi richiedono i nostri ABI del conto corrente e il pagamento anche rateizzati. Quello che mi chiedo: é arrivata solo la notifica della multa, ma dopo cinque anni e mezzo dal sinistro. Dobbiamo pagarla? Per i restanti importi come dobbiamo comportarci? Il bollo sicuramente non é stato mai notificato. Nel 2003 a memoria di mia madre era arrivata una notifica per alcuni contributi ma sono stati fatti anche dei versamenti. Come dobbiamo comportarci? Grazie mille

  46. Buon pomeriggio l’altro giorno mi è pervenuto dai vigili del comune di Minturno un avviso di pagamento maggiorato per una multa fatta nel 2008, e ricevuta in data 19/04/2008 e in data 17/05/2008 con raccomandata a/r ho fatto opposizione
    al verbale n. S 29747 – 28010779 datato 21/03/2008 per il seguente motivo:
    – il sopra citato verbale è stato spedito/recapitato in Via Rocca Priora , 44 Roma dove risiedono i miei genitori (mia residenza fino al 2001) ed è stato ritirato dagli stessi.
    – lo scrivente invece risiede in Viale dell’Esercito, 123 Roma dal 22/10/2004 (precedentemente dal 2001 al 2004 in Piacenza) ed alla stessa data ha chiesto il cambio di residenza sia sul libretto di circolazione che sulla patente di guida e nel 2005 infatti mi è pervenuto dalla motorizzazione il tagliando di conferma del cambio di residenza (vedi copia del libretto).
    Si allega:
    – copia del verbale notificato
    – copia del libretto di circolazione
    – copia della carta d’identità
    Si rimane in attesa di una cortese risposta, anche ai fini di una prescrizione dei 60 giorni, termine indicato nel verbale.
    Premesso quanto sopra dalla data del 17/05/2008 e fino all’altro giorno non ho avuto comunicazione in proposito da parte dei vigili. Con il presente volevo chiedere come regolarmi in merito all’avviso di pagamento maggiorato che mi è pervenuto l’altro giorno.

    • per Luigi: se non hai ricevuto alcuna risposta dal Prefetto, significa che il tuo ricorso è stato accolto. Puoi chiedere l’annullamento in autotutela. Se hai bisogno di aiuto puoi chiamare la Casa del Consumatore.

  47. Grazie della risposta però ho dimenticato di dire che la lettera inerente l’opposizione la inviai solo al seguente indirizzo AL COMANDO POLIZIA MUNICIPALE Ufficio Contravvenzioni Via Antonio Sebastiani , 77 04026 MINTURNO (LT). premesso quanto sopra posso sempre chiedere l’annullamento in autotutela. grazie
    Luigi

  48. ho ricevuto una cartella che chiede il pagamento,non avvenuto anni fa,del bollo auto di 2 anni e chiedo quanto tempo ho per pagare da quando mi è arrivata la lettera a casa?

    • per Tommaso: potrebbe essere intervenuto la prescrizione. Se hai bisogno di aiuto, anche per visionare la cartella esattoriale, puoi chiamare la Casa del Consumatore.

  49. buonasera,
    qualche giorno fa è arrivata a mio marito una cartella di 19.000 multe, tasse, iva, inps ecc…non pagate dal 1999 in poi.
    Oggi mio marito riuslta disoccupato e nella lettera c è scritto che se entro 20gg nn si provvede al pagamente si procede a fermo amministrativo sulle auto.
    del debito di 19.000 dovrei farmene carico io ma mi chiedo ci sono multe del 2000-2003, notificate (di cui ho già chiesto relate) ma è mai possibile che dopo 9 anni sono costretta a pagare delle multe così vecchie ANCHE SE NOTIFICATE ENTRO IN 5 ANNI, che tra l’altro si sono raddoppiate?
    cosa posso fare?

  50. Salve! Giorni fa mi è arrivata una cartella di equitalia di 335€ per un bollo riferito al2005. C’è scritto che mi è stato notificato il 15/04/2011. Mi chiedevo se ci sono i termini per la prescrizione. Distinti saluti

    • per Giorgio: se ti è stato effettivamente notificato in quella data, ma non ci sono state notifiche tra il 2005 e il 2011 puoi chiedere l’annullamento. Se hai bisogno di aiuto puoi chiamare la Casa del Consumatore.

  51. Buongiorno.
    Nell’ottobre del 2009 ricorriamo contro una multa del Comune di Ravenna (datata luglio 2009)
    Oggi 10/12/2012 ci giunge risposta (ovviamente negativa), datata nov. 2012.
    Esiste un termine di scadenza entro il quale rispondere anche per i Comuni o questi valgono solo per i consumatori?
    Grazie per l’attenzione

    • per Carla: se si trattava di una multa fatta dalla Municipale, al ricorso doveva rispondere il Prefetto; in mancanza di risposta nei 120 giorni successivi, il ricorso si intendeva accolto. Se hai bisogno di aiuto puoi chiamare la Casa del Consumatore.

  52. Buongiorno,
    ho ricevuto una cartella da equitalia per 1260 euro di multe prese nel 2006/2007/2008/2009.
    Io non ho ricevuto tutte questa multe e sopratutto quelle del 2006 non mi risulta aver ricevuto nulla, oltretutto vivevo con una mia amica e se arrivavano raccomandate non le poteva comunque firmare.
    Seguiro’ inl consiglio dato ad altri e andrò da equitalia per verificare la notifica delle raccomandate con la ricevuta firmata da me.Grazie mille

  53. Buongiorno ieri ho ricevuto una cartella di equitalia di oltre €13000… Non so se poter fare opposizione in quanto non ho mai ricevuto la multa ma direttamente la cartella. Il problema Dell’eventuale pagament e che sono ragazza madre disoccupata!!! Per altri 3 mesi percepirò la disoccupazione e dopo tale periodo devo sperare di trovare un nuovo lavoro. C’è una soluzione per me???

  54. Buonasera,
    oggi ho ricevuto cartella di pagamento da parte di EQUITALIA SUD SpA di E.326,32 dove mi invitano a pagare entro 5 giorni onde evitare l’esecuzione forzata. Bollo o multa presa 1997 e LORO dicono averla notificata nel 2004 ( 7 anni dopo ) e che a tutt’oggi non risulta pagata !!
    posso fare ricorso ??

  55. Salve a tutti, io ho ricevuto da ll’agenzia delle entrate delle tasse da pagare del 2007 che corrispondono a circa 2.400 euro. Secondo voi è possibile cosi tante tasse quando ho un cud di circa 13.000 euro e due familiari a carico? A chi posso rivolgermi? Grazie in anticipo.

  56. Salve a tutti,
    ho appena scoperto, “casualmente” dall’ufficio autovelox di un certo comune,
    che in data 23/5/2011 sono stato beccato dall’autovelox e che l’avviso dell’infrazione è stato mandato a Luglio 2011 presso un indirizzo dove non ho più la residenza da Aprile 2011 (il nuovo comune di residenza mi ha accettato il cambio di residenza in data 8/4/2011, avevo fatto anche la richiesta di aggiornamento per l’auto in questione).

    L’avviso non è stato ritirato da nessuno e la notifica è stata depositata presso l’ufficio postale per la “Notifica per compiuta giacenza”.

    Ora oltre la multa per l’autovelox (170 euro), all’ufficio autovelox mi hanno detto che mi hanno notificato anche l’omessa comunicazione dei dati del conducente, art 126 bis (altri 288 euro).

    Visto che la notifica per giacenza è avvenuta al vecchio indirizzo ben oltre 3 mesi dopo il cambio di residenza,
    posso chiedere l’annullamento delle due multe? Come mi comporto?

  57. Salve, oggi mi è pervenuta un’intimazione di pagamento per una multa risalente ad aprile 2003 notificata il 15/01/2004 (anche se non riesco ad avere un riscontro), come devo comportarmi?

  58. Buongiorno,
    mi viene contestato il mancato pagamento ICI per l’ anno 2006.
    Ho ricevuto notifica il 02 gennaio 2013 tramite raccomandata.
    Essendo la prescrizione di 5 anni la stessa sarebbe scaduta al 31-12-2012 essendo mancato pagamento nel corso del 2007?
    E se così fosse vale la data di emissione dell’ atto o il 02 gennaio quando ho ricevuto notifica per raccomandata a casa?
    Grazie mille

    • La questione non è semplice, in quanto le scadenze di pagamento 2007 erano 16 giugno e 16 dicembre. In ogni caso tieni presente che la prescrizione viene interrotta con l’invio della cartella e quindi tale data è quella che rileva per il calcolo della prescrizione. Potresti provare comunque a fare una richiesta in autotutela di annullamento della cartella, senza avviare giudizi di opposizione., Ne puoi creare una andando qui

  59. Gentilissimi per le vostre tante spiegazioni.

    Pochi giorni fà mi è arrivata una lettera Equitalia dicembre 2011 dove mi richiedono un pagamento di un verbale notificato da me nel momento della multa anno 2008.
    Io ricordo vagamente di questa multa e a casa non sono riuscita a trovare nulla che mi riportava ad essa, neanche un’eventuale copia verbale sotto firmato.
    La cosa strana però è che nel mese di settembre 2011 sono andata a richiedere all’Equitalia la verifica, se avevo qualche pagamento e NON risultava nulla da pagare. (Ho ancora le carte che lo attestano)

    Ma è giusto che in tutto questo tempo non risultava nulla a ruolo e la mia multa (sempre da verificare)
    è lievitata a 500.00 euro? Non dovevo ricevere nessun’altro avviso di pagamento in precedenza?
    Grazie per una vostra delucidazione.

    • per Carmen: è possibile che la multa sia stata iscritta al ruolo di Equitalia successivamente. Comunque ti consigliamo di richiedere al Comune copia della relata di notifica della multa. Se hai bisogno di aiuto puoi chiamare la Casa del Consumatore.

  60. Salve, ho ricevuto una lettera da Equitalia a mio nome, ma con indirizzo completamente sbagliato sia nella lettera che nel bollettino allegato (in cui compare solo il CAP) anche se sulla busta l’indirizzo era corretto.
    Posso chiederne l’annullamento?

  61. Buongiorno,
    in data odierna mi è stata notificata una cartella esattoriale per una multa del 2007. Mi chiedevo se, essendo passati 6 anni dalla data dell’infrazione, la cartella sia regolare.
    Grazie!

  62. SALVE, QUALCHE GIORNO FA HO RICEVUTO UNA CARTELLA RISALENTE AL 2010 DI 75.00 EURO CHE AL MOMENTO ERA DI 24 EURO CHE DEVO FARE?

  63. No io non ho ricevuto nessun’altra notifica prima di questa, arrivata per altro a mezzo posta ordinaria e non raccomandata! Grazie per l’aiuto

  64. Salve ho ricevuto diverse cartelle da equitalia tutte notificate alla residenza e tutte ritirate da mia madre(la conosco benela sua firma)ma con la sua scrittura ma la mia firma posso contestarle sono cartelle di multe del 2002 2005 2006 ecc per un importo di più o meno di 20000 che ho dovuto pagare in quanto ho dovuto vendere un immobile per acuqistarne un altro e sul mio immobile mi avevano iscritto un ipoteca nel 2005.Posso dire che le firme le ha messe il postino e a me non mi ha mai recapitato nulla?e posso richiedere che i soldi pagati mi vengano restituiti?
    grazie mille

    • per Benedetto: non puoi farlo. Ti consigliamo di chiedere una rateazione. Se hai piacere, chiama la Casa del Consumatore per visionare le cartelle e verificare che gli importi non siano prescritti.

  65. Mi sono pervenute delle intimazioni di pagamento per alcune multe del 1999, sapevo di non aver pagato.
    Ho controllato le relative cartelle, ed ho constatato che le relate NON erano compilate, benchè all’epoca venissero consegnate a mano dai messi della TNT.

    Vorrei richiedere copia della relata a Equitalia e verificarla (se ne hanno ancora copia), che ovviamente sarà difforme a quanto in mio possesso.
    Se non dispongono della copia della cartella e della relativa relata, conviene gestire la cosa contestando la mancata notifica (non hanno prova), o contestare l’errata notifica per vizio esibendo la mia copia ?

    Grazie.

  66. Salve, ho ricevuto una lettera la quale mi comunica che devo pagare una multa di euro 170 per divieto di sosta e notificata prima dei 60 giorni. Io non ricordo né della multa e ne della notifica. Mi sono recato presso il comando dei vigili e mi hanno dato una copia di una ricevuta di ritorno della raccomandata con scritto MANCATA CONSEGNA DEL PLICO A DOMICILIO E PLICO DEPOSITATO PRESSO L’ UFFICIO.
    La mia domanda é la seguente: questa ricevuta é a tutti gli effetti la notifica? Oppure i vigili devono essere in possesso anche della ricevuta della raccomandata lasciata dal postino il giorno seguente?
    e quindi per l’effettiva notifica per avvenuta giacenza devono o no avere in mano le 2 ricevute di ritorno delle rispettive raccomandate?
    Grazie.
    Saluti.

  67. io sto pagando le rate di cartelle esattoriali relative a multe anche precedenti il 2009 volevo sapere se anche io rientravo per questa agevolazione e come fare

    • per Cristina: se tra il 2009 ed oggi non hai mai ricevuto altre notifiche o raccomandate con solleciti di pagamento, potresti richiedere l’annuallamento per intervenuta prescrizione. Se hai bisogno di aiuto chiama la Casa del Consumatore.

  68. Ho ricevuto il mese di dicembre 2012 una cartella esattoriale di € 400,00 relativa ad un’infrazione del mese di agosto 2011. ma non ho ricevuto alcuna multa e cartolina anche se sulla cartella esattoriale è indicata la data di notifica…….e se tale notifica fosse avvenuta ma sotto il nome di un mio vicino di casa?…comunque resta il fatto che non ho nulla di cartaceo (multe)…..come devo agire?

  69. buongiorno,ho bisogno del vosrtro aiuto!ho ricevuoto una settimana fa una cartella da equitalia relativa ad un eccesso divelocita notificatomi a luglio 08!ho pagato la multa entro i 60 gg previsti,ho commesso pero’ un errore,c’erano 2 bollettini :uno di 171 euro ed un secondo maggiorato di 3.50 relativi alla giacenza in posta….io ho pagato il primo!…in effetti pero’ avevo ritirato il verbale in posta…avreidovuto pagare il secondo bollettino!oggi a distanza di 4 annie 3 mesi equitalia mi chiede 254 euro!…per 3.50 euro di spese postali mancanti!posso fare qualcosa?e’ normale che sia stata immessa in ruolo solo nel 2012?hanno impiegato 4 anni per farlo?e’ lecito?ho chiamato per spiegazioni la polizia municipale di castiglione della pescaia,mi hanno detto che dalla cifra che ho pagato hanno detratto prima le spese fisse,quindi ,i 3.50 piu’ una 20ina di euro per spese varie,…cosi’ la sanzione , che in forma ridottae, era di 148 euro, non e’ risultata coperta del tutto…scaduti i 60 gg, hanno raddoppiato questa cifra e detratto 171 euro da me pagato…tale differenza ha maturato interessi per 4 anni e tre mesi…..secondo me e’ un ingiustizia! spero si possa fare qualcosa! vi ringrazio in nticipo per l’ aiuto che sicuramente mi darete !a presto!

    • per Marco76: siamo d’accordo con te, ci sembra ingiusto. Ti consigliamo di chiedere l’annullamento in autotutela. Le 20 € per spese varie non ci sembrano giustificate, puoi far presente anche questo. Se hai bisogno di aiuto chiama la Casa del Consumatore.

  70. Grazie per la precedente risposta. Ho un’altra domanda, la cartella riguarda un bollo auto del 2009, ho letto che dopo tre anni va in prescrizione. Da quello che ho capito i 3 anni si iniziano a contare dall’anno successivo, quindi dovrebbero essere scaduti il 31/12/2012. Essendomi stata notificata nel 2013 questo la invalida oppure no? Grazie in anticipo per l’attenzione.

  71. Oggi mi è arrivato un avviso di accertamento ICI (anno 2007)tramite raccomandata a/r, recante sulla busta solo il timbro postale di ricevimento, l’accertamento in busta ha protocollo di dicembre 2012, vorrei sapere se il provvedimento è impugnabile. Grazie

  72. buongiorno, vorrei se possibile avere un chiarimento in merito ad una cartella esattoriale che mi ha mandato equitalia la scorsa settimana. Nella cartella viene notificato ke a seguito della denuncia dei redditi del 2010 anno di riferimento 2009 non è stata versata una somma pari 1.443 euro di irpef. Questa cartella mi è arrivata per la prima ed unica volta nel gennaio 2013 ma con una somma d’interessi che han aumentato il mio debito circa di 600 euro. Ossia mi trovo oggi a dover versare 2.114 euro. Dal mio punto di vista ovviamente non condivido xkè se avessi ricevuto subito la notifica avrei potuto provvedere al pagamento senza dover rimetterci 600 Perché l’agenzia delle entrate ha aspettato così tanto tempo per mandare questo avviso. Cosa posso fare? vi ringrazio anticipatamente per la cortesia. Cordiali saluti Gloria

    • per Gloria: puoi chiedere la riduzione degli interessi facendo presente il ritardo loro nel richiederti il dovuto. Se hai bisogno di aiuto puoi chiamare la Casa del Consumatore.

  73. Buongiorno,questa mattina la signora a cui ho venduto la casa 7 mesi fa,mi ha consegnato 3 lettere che aveva nella sua buca,intestate al mio compagno. Le ho aperte e ahimè il mittente è il corpo di polizia municipale. Come OGGETTO della lattera:Mancata riscossioni AVVISO PRE RUOLO,accertamento n…….In poche parole da quello che ho capito sono mancati pagamenti di multe Che secondo loro sono state notificate il 4/7/2011 e quindi il termine dei 60 giorni è passato,perciò c’è la maggiorazione. Considerando che abbiamo cambiato il domicilio ad aprile 2011 e le variazioni di residenza su patente e libretto risalgono al maggio 2011,com’è possibile che a loro non sia risultato il nuovo indirizzo? Quindi non avendo ricevuto le notifiche di cui parlano,come mi devo comportare? la cifra totale è di 1600 euro! Grazie

    • Per Federica: La variazione di residenza, ai fini delle notifiche delle multe, ha effetto dopo trenta giorni da quando il Comune ha accertato la nuova residenza. Ti consigliamo quindi di chiedere l’annullamento delle multe. Se hai difficoltà puoi chiedere aiuto agli avvocati di dirittosemplice.it

  74. Salve, stamattina mi sono recato all’ACI per pagare il bollo dell’auto per l’anno 2012 ricevendo come riasposta che non potevo in quanto vi era un fermo amministrativo. Dopo accerttamenti fatti presso l’Equitalia è emrso che non ho pagato una multa nel 2003. Intanto fino ad oggi non ho mai ricevuto nessun avviso di pagamento o solleciti o cartelle esattoriali e ai miei atti non ho nessuna multa irrisoluta.Pertanto chiedevo come devo procedere per l’annullamento di tutto ciò visto che non mi è stato mai notificato nulla senza tralasciare la cosa simpatica di come sono venuto a saperlo.GRAZIE.

  75. salve, una cortesia mio figlio aveva una gelateria che ha chiuso a maggio 2009, e’ arrivata in data 8 gennaio 2013 equitalia con richiesta pagamento diritto annuale 2009 (ruolo) devo pagarla? non e’ mai arrivato niente prima grazie infinitamente

  76. buongiorno ho di mio figlio una rata inps da pagare del 2008, ne ho gia’ pagate tante altre ma vedendo qui’ forse e’ in prescrizione, di questa ultima rata del 2008 non e’ mai arrivata notifica vi ringrazio

  77. buonasera

    ho ricevuto una cartella esattoriale riguardanti tre multe di cui una ricevuta e le altre due mai a me notificate
    ho fatto ricorso affidando la pratica ad un legale ma il giudice ha rigettato tutto pur avendo io perfettamente ragione
    l’avvocato ha detto che pur come detto avendo ragione ho trenta giorni per pagare l’importo di 400 eur oppure fare una causa che però a parer suo sarebbe inutile in quanto l’importo è esiguo
    cosa posso fare?

    grazie Barbara Risso

    • per Barbara: puoi provare a fare una richiesta di sgravio in autotuela. Se hai bisogno di aiuto chiama la Casa del Consumatore.

  78. Salve sono iscritta dal 2007 alla sezione c per attività intermediari assicurativi, ho sempre pagato le mie tasse ma non iscritta all’inps poiché pensavo che la cosa non andasse bene. Dal 2009 invece sono diventata una titolare e quindi sono passata effettiva alla sezione E in data 31 gennaio 2013 ho aperto partita iva per regolarizzare il tutto. Oggi mi viene recapitata una RR da Inps che mi chiede euro 23.488,02 per contributi previdenziali da me non versati su compensi Calcolati anche sul lordo (vanno calcolate sul netto delle mie dichiarazioni o no? ) dei miei compensi degli anni indietro ovvero 2007 2008 2009 2010 2011. Sono obbligata a pagare visto che sono iscritta alla sezione E solo dal 2009?
    Cosa devo fare? Richiedere un mutuo per pagare oppure in che misura mi vengono rateizzati ? Vi prego aiutatemi grazie Patrizia roma

  79. ripetute volte sono andato a equitaliaper sapere perchè non potevo vendere la macchina del 2001renault 1600.risposta ,la macchina era fermo amministrativa per multe nonpagate.Ochiesto di farmi vedere le multe risposta -non possiamo farli vedere-in 10-15 anni solo nel 2006 avevo ricevuto la cartella di pagamento che non ho voluto pagare perhè non convincento.nel 2012 14 dicembre mi hanno pignorato la renault 1600 costo 20 mila euro l’hanno venduta per 3.000 euro.la cartella da pagare 27 mila euro dopo 15 anni.anche multe di 20 anni. cosa devo fare.

  80. nel 2011 in ottobre,il comune mi aveva assegnato l’abitato in via c. darwin a magreta di formigine.avevo appogiato la macchina di fronte a casa stavo mettendo a posto il garage pre metterci la macchina ,ma i vigili mi hannofatto la multa perchè non avevo l’assicurazione ma che non usavo per fermo amministrativo.il comandante mario rossi dei vigili urbani ripetute voltesono andato per parlare con lui ,non à mai tempo malgrado lasciato diversi messaggi telefonici e fax.

  81. Salve ho ricevuto il 15 gennaio 2013 un’ingiunzione di pagamento per una multa di giugno 2008 e notificata l’8 luglio 2008. Non ho mai ricevuto tale multa nè firmato nulla, infatti mi reco al comando della polizia municipale e chiedo di visionare la relata, dove verifico che vi è la firma ma non è mia….è diversa dalla mia. Posso contetarla con ricorso al Giudice di Pace? un avvocato mi ha detto di si previa denuncia ai carabinieri di disconoscimento della firma sulla relata, voi cosa mi consigliate?

  82. Ho ricevuto una cartella a giugno 2009 per un infrazione del 2000. Purtroppo non l ho contestata per tempo. Adesso hanno rimandato un altra cartella con gli interessi. Si puo contestare per prescrizione anche se non lo ho fatto la prima volta? Saluti

  83. Buongiorno ,non mi dilungo più di tanto Vi chiedo solo se posso impugnare la cartella esattoriale di equitalia se le somme sono diverse dall’avviso di accertamento in rettifiva inviate dal Comune.
    Per maggior precisione il comune ha conteggiato una paticella del terreno ( quota espropriata ) adesso strada comuale, nel calcolo ai fini ICI e vorrebbe scorporare senza emettre nuovi avvisi.
    Grazie e buon lavoro

  84. salve.
    devo risolvere problemi con la vecchia società di mio padre, ho la stampa degli estratti di ruolo dal 2000 ad oggi. ci sono cartelle notificate dal 2001 al 2007, volevo sapere se trascorsi i cinque anni dalla data di notifica ad oggi posso chiedere la prescrizione

  85. Salve! mi è stata recapitata una raccomandata in cassetta che diceva Cartelle esattoriali. Alla Posta ho trovato un’intimazione di pagamento relativa ad un misterioso Registro multe e una sanzione pecuniaria, relativi al 2003, e che mi sarebbero stati notificati nel 2011…cui ora sono aggiunti interessi e spese…giuro che non mi ricordo di questa notifica, nè ne ho trovato traccia a casa…eppure so di aver sempre pagato e sto molto attenta a conservare le ricevute…come faccio per verificare se mi è stata davvero notificata nel 2011?

    • per Marianna: ti consigliamo di chiedere copia della relata di notifica della sanzione. Se hai bisogno puoi chiamare la Casa del Consumatore.

  86. buongiorno,ho ricevuto una settimana fa una raccomandata dall’inps che mi chiede 1800.00 euro che mi avrebbero pagato una disocupazione nel periodo novembre dicembre 2006 e gennaio febbraio 2007 mentre lavoravo,ma io quei soldi non li ho mai incassato,posso chiedere all’inps le ricevute? poi avendola ricevuta in data febbraio 2013 non e’ gia andata in prescrizione? grazieeee

    • per Simona: sì chiedi la prova dei pagamenti, in ogni caso eccepisci la prescrizione. Se hai bisogno di aiuto chiama la Casa del Consumatore.

  87. buongiorno , ho un grosso problema da risolvere : nel 2008 mi è arrivata una cartella per bolli macchina 2000 2001 io non ho mai pagato e non ho impugnato mai la cartella . Adesso cosa posso fare per chiedere che la cartella in riferimento ai bolli era inviata in ritardo dopo 7 e 8 anni , posso adesso chiedere l’annullamento della cartella. grazie Pietro

  88. Salve,sono disperata:
    ho preso 37 multe il 23 gg,perche’ un cartello non si vede,sono andata ad informarmi dai vigili e non vi dico, pure maltrattata!ora ho contestato le multe che poi sono arrivate a 41..e non so se ne arrivino delle altre.Mi chiedo se una citta che parla tanto di sicurezza non abbia l’obbligo di info cosa succede,avvertire l’autista in errore,visto che non sono neanche residente qua’-chiedersi perche magari tre volte al giorno commetto lo stesso errore!! mi sono trasferita in cerca di lavoro e ad oggi mi trovo con 4600,00 e rotti € da pagare da disoccupata…e poi e possibile che a loro la legge ammetti di,poter accertare una multa dopo 25-30 gg,registrarla dopo altri 2gg(ci puo anche stare)e notificarla dopo altri 30 gg.Ma se e’stata accertata PERCHE NON LA NOT: SUBITO COSI DA RICEVERLA ENTRO POCHI GG E NON FAR LORO DIVENTARE RECITIVA LA GENTE.SOLAMENTE UN PAZZO SAREBBE CONTINUATOA PASSARE DOVE NON PUO,PER ARRIVARE A TANTO DI MULTE.CHIEDO GENTILMENTE A CHI POSSA AIUTARMI,DI FARMI SAPERE QUALCOSA.SONO DISPERATA,ANCHE LORO AVRANNO QUALCHE DOVERE O LEGGE DA RISPETTARE! A CHIUNQUE POSSA RISPONDERE ANCHE A UNA SOLA DELLE MIE DOMANDE,VI CHIEDO AIUTO.MI E’ STATA RIFIUTATA ANCHE LA RATEIZZAZIONE PERCHE OGNI AMMENDA NON SUPERA 200.00€,E QUANDO NE HO PRESE 3 AL GG? PER UN TOT DI 270,00 E ROTTI? DAI !!!!!!!!!!!! COME SI FA’!!!!!!
    iL BRUTTO E’ CHE CREDETEMI NON E’ UNO SCHERZO,E’ VERO.
    RISPONDETEMI !!!

  89. Ha dimenticavo! lo stesso vigile che accerta 17 multe(ad ora,perche forse ce ne sono delle altre ma non possono rispondermi ovviamente finche non passeranno altri 25-30 gg che accertino…)su 41-ad oggi-non si fa delle domande?
    Ma NO DAI!! tanto devono pagare anche a costo di ….
    Poveri noi ITALIANI andremo a rotoli,a rotoli…quanta fatica dei nostri genitori ad invocarci un educazione,quanto tempo perso, MA CHE BEI RICORDI!!!!ci credevano loro- e ci credevo anch’io!!!
    Ci abbiamo creduto in tanti, intanto il nostro buonismo ci ha rovinati!!!!!
    SOLDI;SOLDI E SOLDI,soltanto a questo si pensa . A come FREGARCI MEGLIO L’UNO CON L’ALTRO.

  90. Salve! Ho fatto ricorso per una cartella di equitalia relativa ad una multa, il Giudice di pace ha accolto parzialmente la mia richiesta. Mi è stata notificata la sentenza il 23/01/13, ho chiesto al tribunale quanti giorni di tempo avevo per pagare e mi hanno detto 30. Pago entro i termini e Equitalia mi fa pagare oltre la somma decisa dal Giudice anche circa 70,00 euro in più tra interessi di mora e compensi. (Nella comunicazione notificata non è scritto entro quanti giorni si deve pagare).
    Grazie.

  91. Salve oggi ho ricevuto una cartella di 400€ di equitalia per una tassa auto non pagata nel 2008, sinceramente l’ ho dimenticata di pagarla in quando io l auto l ho acquista a novembre 2008 , mi kiedo era a mio carico pagarla, o del concessionario? Mi chiedo non sono scaduti i termini dei 5 anni? GRAZIE

  92. Il 27/2/2013 ho ricevuto in’ingiunzione di pagamento del comune di minturno :
    verbali L689/81 emissione 14/05/2009 notificato 13/11/2009
    verbali L689/81 emissione 11/11/2009 notificato 26/05/2010
    verbali L689/81 emissione 10/09/2008 notificato 27/05/2009
    verbali L689/81 emissione 07/02/2008 notificato 03/11/2008
    Vorrei sapere cosa fare se di questi verbali non mi e’mai arrivata una notifica e sto facendo svariate ricerche se in quel periodo potrei essere passato per minturno cosa quasi impossibile,garzie .

    • per Marce24: ti consigliamo di chiedere la relata di notifica di ciascun verbale in modo da poter verificare se le notifiche sono state fatte in modo regolare. Per valutare poi se fare ricorso oppure chiedere lo sgravio ti consigliamo di chiamare la Casa del Consumatore.

  93. salve volevo sapere se giusto pagare multa arrivata con equitalia. che ho preso piu di 4 anni fà per un accesso in ztl …premetto che io non ho mai avuto una raccomandata in merito e adesso che sono andato dal comando dei vigili mi hanno fatto vedere che le 2 raccomandate sono tornate indietro perche non sono state recapitate…adesso non sò cosa prevede legge ma perche devo pagare per un errore di altri? o almeno io vorrei pagare la multa in origine..anche se non sono convinto..e non pagare il doppio cioe 279 anziche 142 ..vi chiedo un aiuto..grz 1000 Tiziana

    • per Tiziana: se le multe non sono state notificate all’indirizzo corretto, puoi chiedere l’annullamento della cartella esattoriale. Se hai bisogno di aiuto chiama la Casa del Consumatore.

  94. ricevuto cartella di pagamento multa del 2009 pagata con f.23 a seguito ricorso perso dal giudice di pace, ho ricevuto la comunicazione della sentenza persa a novembre perchè ho telefonato in tribunale , la polizia mi ha inviato cartella per pagamento in ritardo in quanto l’udienza era stata a giugno e il pagamento lo fatto a novembre. sapete dirmi se devo fare un secondo ricorso??? grazie

  95. salve. ho ricevuto una cartella da equitalia intimandomi a pagare entro 30 gg. (pagamenti inps, multe)ho richiesto a equitalia un estratto di ruolo dove le notifiche riportate sono in date antecedenti al 2007 e quindi in prescrizione, mi chiedo ma per fare il ricorso devo tenere in considerazione queste date di notifica oppure dove devo richiedere quelle successive (se esistono). vi ringrazio si da ora.

  96. Salve, mi sono trovato nella cassetta delle lettere, una letterina di Equitalia con una notifica di pagamento per una vecchia multa del 2010. Andando a chiedere spiegazioni negli uffici della Polizia Locale, mi informano che la multa che mi contestavano era gia’ stata pagata, ma con un ritardo di 8 giorni e che quindi era lecito il loro raddoppio e la riscossione tramite cartella con relativa scadenza di 60 giorni ecc. Il punto è che questa cartella in realta’ non mi e’ stata notificata, ma l’ho trovata per puro caso nella cassetta della posta, infatti dietro ad essa dove c’e’ una sezione con scritto:
    NOTIFICA.
    oggi…… il sottoscritto……ha notificato la presente cartella ecc. non e’ ne’ compilata ne’ firmata.
    Come posso muovermi?
    Grazie mille.

    • Per Pierpaolo: Scusa non abbiamo capito: il problema di notifica riguarda la multa o la cartella di pagamento che hai ricevuto ora?

  97. la ringrazio della risposta, per la richiesta di annullamento è consigliabile farla in autotutela oppure alla commissione tributaria? ho paura che si possano perdono i tempi di ricorso, e poi è possibile che oltre alla data di notifica che è scritta sull’ estratto di ruolo fatto da equitalia ci siano successive notifiche recapitate? ( io non ricordo)

    • per Antonio: ti consigliamo di provare prima in autotutela, ulteriori notifiche dovrebbero risultare dal ruolo.

  98. Salve, Ho intenzione di reiscrivermi alla camera di commercio come Artigiano , sono passato da equitalia a chiedere l’ estratto di ruolo .
    Dall’ estratto risultano , multe “sanzioni stradali” risalenti al 1996 ( gli interessi di mora superano la somma complessiva delle multe ), altre piccole sanzioni del 1997 , cotravenzioni stradali del
    2002 , altre sanzioni del 2008 , e altre del 2009 .
    Per le sanzioni del 2008/2009 , ho ricevuto tramite posta , le relative cartelle , quindi ne ero a conoscenza .Per quanto riguarda il resto , non ricordo di aver ricevuto cartelle in modo particolare per le sanzioni stradali del 1996/1997 .
    Non sono esperto in materia , ma so’ che dopo un determinato tempo , esiste la prescrizione .
    Almeno le multe del 1996/1997, dovrebbero essere presritte , come mai sono ancora a ruolo ?
    Vi ringrazio per l’ aiuto ..

  99. buongiorno,
    premetto che il problema è molto più ampio e avrei bisogno di contattarla privatamente.
    prendo ad esempio una delle tante cartelle esattoriale che ho.
    cartella con notifica nel 2006 comprendente multe del 2001 e del 2002.è prescritta?
    cartella con notifica nel 2007 comprendente multe del 2004. è prescritta?
    cartella di multe del 2008 mai notificata.è prescritta? ( so di una legge del 2008 che da due anni di tempo al comune per emettere cartella esattoriale nel caso di multe emesse da polizia municipale come nel mio caso)
    grazie in anticipo per la disponibilità

  100. Salve buongiorno.
    Vi scrivo perché mio padre ha un problema con una multa, o meglio con le poste.

    La scorsa settimana abbiamo ricevuto per posta (posta semplice) in cui si informava che nel 2010 a causa della NON dichiarazione di 3 punti patente era susseguita un ulteriore sanzione di 250 euro adesso arrivata a a 500 euro.

    Il problema è che noi non abbiamo ricevuto ne la prima che ci informava della multa (autovelox, andava con lo scouter a 47 su un tratta col limite 30) ne la successiva che ci comunicava la multa per non aver notificato i 3 punti patente.

    Siamo assolutamente sicuri al 100% di non aver ricevuto avvisi per posta per quanto riguarda queste 2 raccomandate. Questo ve lo posso anche giurare (e si lo so giurarlo a voi ha poco senso, ma non ci guadagnerei nulla a mentirvi).

    Ora mio padre si ritrova con una multa di 700(limite di velocità)+500 (per l’omissione di comunicare chi era alla guida del mezzo) per cose mai notificate.. nel caso avremmo pagato i 300 euro per il limite di velocità e il tutto non sarebbe arrivato agli attuali 1200.

    Secondo Roma Capitale le multe sono state notificate (adesso abbiamo fatto la richiesta agli atti, ci vogliono 30 giorni). Sono andato personalmente alla posta e la signorina molto gentile mi ha detto che non sono il primo a lamentarmi del fatto di non aver trovato la cartellina gialla di mancato ritiro nella cassetta delle lettere. secondo lei è una cosa che succede frequentemente perché alcuni postini sostituti non trovano la via e scrivono assente anche se non si recano nel luogo e quindi non lasciano nemmeno l’avviso.

    Premetto però che altre multe e comunicazioni varie dello stesso periodo sono state notificate tranquillamente.
    Inoltre mia madre è casalinga. Le raccomandate le ritiriamo sempre!!

    Secondo voi come ci dobbiamo muovere in questo caso. 1200 euro è una grande cifra oltre al fatto che non mi sembra giusto pagare una multa 4 volte superiore del normale per un problema dei vigili e del mal servizio postale. Mio padre stava anche pensando di denunciare poste italiane per il fatto descritto in questo post.

    Grazie per l’eventuale risposta.

    • Per Fabrizio: ti consigliamo di chiedere aiuto ad un avvocato perchè ci pare si possa far ricorso. Puoi provare a sottoporre la tua questione su dirittosemplice.it

  101. Salve,
    Mi e’ arrivata una raccomandata RR al mio vecchio indirizzo di residenza di Roma, dove vivono i miei genitori. Oggi io sono residente in Alto Adige. Passavo a Roma e, non sapendo cosa potesse essere sono andata alle Poste a consegnare la raccomandata e mi hanno consegnato una multa Equitalia per mancato pagamento di un tributo. Devo pagarla, avendola personalmente ritirata, pur non risiedendo piu’ a Roma da circa 2 anni? Vi rigrazio per il supporto che potrete darmi.

  102. salve, mi è arrivata qualche giorno fa una cartella da equitalia per una multa per eccesso di velocità.. c’è scritto che mi avevano già notificato la multa il 26/4/2008, quindi presumo hanno fatto in tempo entro i cinque anni.. ma il problema è un altro.. quella macchina era di mio padre e la usava sempre lui, ma il guaio è che era intestata a me.. ora mio padre è deceduto.. ora ho 3 domande da fare
    1) la devo pagare io questa multa sua? o posso contestare in qualche maniera?
    2) la cartella ha un modello prestabilito di dati da contenere? magari per poter capire se poter trovare qualche vizio di forma?
    3) quando viene notificata non c’è bisogno che chiedano il documento per poter accertare che sono stata veramente io a firmare?
    vi ringrazio anticipatamente

    • Per Rosa: bisognerebbe vedere la cartella. Se vuoi puoi chiedere un consiglio agli avvocati di dirittosemplice.it, allegando copia della cartella. Ciao grazie

  103. Salve

    Ho ricevuto oggi una cartella di 285 euro per una multa presa sul pullman a Torino nella primavera del 2009…. Penso che puo capitare a chiunque di dimenticare di pagare una multa…, il problema e che io dal giorno che o preso la multa e fino ad oggi( 23.4.2013) che sono andato a ritirare la cartella che mi e arrivata da ritirare alle poste non mi e mai arrivata durante questi 4 anni una notifica di pagamento….
    Posso fare ricorsso???

    Grazie

    • Per Stefano: se si tratta di violazioni del codice della strada e ti hanno applicato interessi semestrali di mora del 10% (codice tributo 5243) puoi chiedere al Giudice di Pace di non pagare gli interessi. Il modello per fare questa opposizione lo trovi su dirittosemplice.it. Ciao!

  104. La mia situazione non riguarda una multa stradale ma una posizione INPS…
    Ero amministratore di una srl insieme con mia sorella e mio padre, poi a seguito discussioni con quest’ultimo, ho venduto la mia quota (nel 2002) con atto notarile che, pensavo, mi avrebbe estraniato da tutto ciò che riguardava la società salvo poi scoprire invece che congiuntamente all’atto andava fatta anche la rinuncia alla carica di amministratore (non so se sia vero oppure no, comunque anche questa fatta nell’anno 2004)…
    Ora mi arriva questa cartella equitalia per crediti INPS riguardanti una posizione aperta a mio nome personale (non si sa da chi non si sa quando e soprattutto non si sa per quale motivo giacchè non ho mai lavorato come lavoratore autonomo) per una serie di anni che vanno dal 2003 al 2006 e per crediti divenuti esecutivi per decorso dei termini.
    In sostanza le notifiche sarebbero avvenute nei termini corretti (ma a me personalmente queste cartelle non sono mai arrivate).
    Preciso che fino al 2002 ho vissuto nel lazio con residenza presso l’inidirizzo dei miei genitori, dal 2002 in poi, anno in cui mi sono sposato, mi sono trasferito in Lombardia portando poi quassù anche l’indirizzo di residenza nel 2009.
    Mi rendo conto che è una situazione difficile da comprendere in poche righe (specie per come l’ho spiegata io), ma secondo voi ho dei margini per esimermi dal pagare queste cifre?
    Grazie per la risposta.

    • Per Paolo: come dici tu la questione non è semplice e bisognerebbe vedere almeno le cartelle. Ti consigliamo di chiedere un parere su dirittosemplice.it Ciao!

  105. Salve, qualche giorno fa mi è stato notificato una ingiunzione di pagamento per dei dati conducenti che non comunicai a detta loro.
    Al momento che mi notificarono il primo verbale, feci ricorso al giudice di pacee allo stesso tempo inviai per raccomandata ricorso e dati conducente alla municipale,oggi mi notificano ingiunzione in quanto risulta ke smarrendo la raccomandata inviata non trovano piu i dati inviati.
    Come devo comportarmi?????
    Grazie

  106. mi é arrivato un “sollecito di pagamento” con numero identificativo atto…
    sopra c’é il titolo: dettaglio del debito. Sotto: Ente creditore Prefettura di roma
    riguarda una multa che mi é stata fatta nel mese di luglio del 2000 ,di lire 73400
    che io ho avuto modo di pagare il 15 /01/2001 , al ritorno dall’ estero , essendo
    residente AIRE (per molti anni). A lato c’é la data di notifica : 20/10/2007.
    Vorrei sapere se é decaduta e nel caso contrario a chi mi devo rivolgere ; non
    riesco a contattare la prefettura per telefono

  107. buongiorno le chiedo un consiglio riguardo la mia situazione,mi spiego:
    la multa elevata dalla polizia municipale tipo divieti di sosta,passi carrai,accessi non autorizzati,ztl, entro quanto vanno iscritti a ruolo se il contribuente non le paga?
    entro quanto vanno spedite le notifiche delle relative multe?
    ammettiamo che il creditore avesse ricevuto le notifiche nel termine di 3/4 anni secondo lei e la legge sono valide?cioe’ e giusto pagarle?
    e se queste notifiche delle multe dovessero peccare di termini di notifica e il contribuente le sta pagando nella rateizzazione concessa da equitalia con bollettini mensili come fare per non pagarle ammettendo che siano fuori termine di legge?
    le multe emesse dalla polizia provinciale,e stradale,e carabinieri entro quanto devono essere notificate per legge?
    la ringrazio anticipatamente per l’attenzione prestata e la gentilezza posta a mio riguardo.
    saluti

    • Per Nicola: ma il tuo è un interrogatorio! (-;
      Le cartelle vanno emesse entro 5 anni dalla notifica della multa, che va notificata entro 90 giorni dal giorno dell’infrazione.

  108. Buonasera a tutti,
    ho ricevuto la cartella di Equitalia questa mattina per una multa che mi è stata fatta nel 2009.
    leggevo su internet che c’è un termine prestabilito per chiedere la riscossione della cifra e che superato un tot di anni decade, è vero?
    testualmente ho letto così:
    Un altro termine il cui mancato rispetto costituisce un buon motivo di opposizione è quello previsto dall’art. 1 della Legge n. 244/07 che vieta agli agenti della riscossione di svolgere attività finalizzate al recupero delle somme iscritte a ruolo e riferite a infrazioni al codice della strada, se sono passati più di due anni tra la consegna del ruolo e la notifica della relativa cartella di pagamento.

    Grazie mille.

    • Per Romina: quel che hai trovato è giusto. Ma la domanda è questa: di quando è il tuo ruolo? Trovi questo dato sulla cartella di pagamento.

  109. salve ,per cortesia chiedo una informazione,mie arrivata una cartella da pagare da Equitalia in 11/04/2013 incaricata da prefettura di Alessandria che fa riferimento a una contravenzione codice strada ruolo n. 2013/001843 sentenza 166/09 opp.del 21/05/2009 notificatail 21/05/2009 da pagare 1400 euro,altri chiarimenti non da . sonno quasi 2 mesi ca continuo a chiamare prefettura di Alessandria e mandare via fax una richiesta per avere il verbale a vedere di ce cosa si tratta senza nessuna risposta .sonno disperato mancano 2 giorni e pasano i 60 gioni dalla notifica.la devo pagare?o andare in prefettura di persona a recuperare verbale per fare ricorso(sono di mantova)grazie,buona giornata

    • Per Ovidiu: visto il ridottissimo tempo che hai, non ti resta forse che andare da loro. Sembrerebbe comunque una multa presa, da te opposta e però confermata dal Giudice di Pace con sentenza. Può essere?

  110. Salve,gentilmente cerco una risposta.Auto pignorata anni fa,parcheggiata fu trovata senza copertura assicurativa.I vigili effettuarono il fermo e la portarono via.Non è piu mia.Ora arriva cartella da pagare:la multa è del 2006,sulla cartella c’è scritto notificato il 2008(ma sul verbale di notifica era due mesi sempre del 2006).Mi sbaglio o è prescritta?Non devo pagarla?Ho chiesto notizie ai vigili su come fare sgravio per nn pagare ma mi dicono che loro non possono,di chiedere a equitalia.Qualcuno sa dirmi qualcosa?Grazie in anticipo.

  111. SALVE HO RICEVUTO UNA MULTA X CORSIA RISERVATA A MEZZI PUBBLICI A BOLOGNA.NON HO MAI AVUTO LA NOTIFICA MA SOLO ORA MI E ARRIVATO IL SOLLECITO CON IMPORTO RADDOPPIATO.COSA DEVO FARE?CMQ DIMENTICAVO IL SOLLECITO MI E ARRIVATO DA QUANDO HO CAMBIATO LA RESIDENZA.

    • per Adriano: ti consigliamo di verificare se la notifica del verbale è stata fatta all’indirizzo corretto. Se hai bisogno di aiuto puoi chiamare la Casa del Consumatore.

  112. SALVE HO 3 MULTE DA 300 EURO CADUNA DA PAGARE.NON VORREI CHE ARRIVANO AD EQUITALIA COME POSSO RATEIZZARLE VISTO CHE LA POLIZIA MUNICIPALE MI HA DETTO CHE PASSATI I 60 GG NON POSSO PIU FARE NULLA?NON LAVORO E NON HO QUEI SOLDI..CI SONO DEI RIMEDI?VORREI EVITARE EQUITALIA.GRAZIE

  113. salve,
    nel 2008 ho ricevuto una multa per il passaggio con il semaforo rosso. ho pagato al multa ed ho fatto la dichiarazione di chi fosse alla guida al fine della corretta decurtazione dei punti patente, entro i 60 gg dal ricevimento della notifica. La raccomandata era però rimasta in giacenza presso l’ufficio postale per più di 3 mesi, pertanto all’amministrazione risultava che io fossi in ritardo. 10 gg dopo aver comunicato ai vigili urbani chi fosse alla guida, mi è pervenuta la richiesta di pagamento per la mancata cumunicazione dell’autore dell’infrazione: non ho fatto alcuna azione pensando di essere già in regola, avendo pagato la multa per il semaforo rosso ed avendo anche comunicato l’autore dell’infrazione. Nel 2013 mi perviene cartella equitalia di 900 € per tale mancata comunicazione.Ho fatto ricorso al giudice di pace e questa mattina c’è stata l’udienza. Il giudice mi ha fornito una documntazione prodotta da equitalia in cui sostanzialmente si sostiene, facendo riferimento anche a sentenze emesse in altre situazioni, che debbo pagare in quanto avrei dovuto fare ricorso a fronte della prima richiesta di pagamento, seppur in tale data io avessi già sanato la mia situazione. Il giudice non ha emesso la sentenza, neppure verbalmente, ma temo di aver inteso dalle sue parole che fosse propenso a rigettare il mio ricorso, dando ragione ad Equitalia. Possibile che io abbia provveduto a pagare la multa ed a comuncare l’autore dell’infrazione nei tempi stabiliti dalla legge ma che io debba pagare 900 € in quanto non ho conmtestato nei tempi una indebita richiesta? Mi sembra un assurdità. Saluti.

  114. ricevuto cartella equitalia per pagamento ici
    con scadenza 17/07 2013 domando e da pagare?
    in quanto la tassa ici e decaduta ed sopravvenuta imu
    che fare?
    grazie

  115. Salve,sabato 21 luglio ho ricevuto un avviso da equitalia,per mancato pagamento dell’irpef anno 2008,non capisco cosa vogliono,sono un operaio dipendente,nel 730 dell’anno 2008 avevo il mio cud e due cud di mia moglie,e dopo aver fatto fare il 730,mi sono state rimborsate 80 euro in due trance,la compilazione del 730 è stata fatta dal sindacato dove lavoro attualmente,come mi devo comportare?anche perché la cifra era di 688,oo euro con la mora e interessi devo pagare 1,075,00 euro,come mi devo comportare?Grazie.

  116. Buonasera,
    ho ricevuto in data 2/8/2013 una cartella di pagamento raccomandata a/r da parte di Equitalia relativa a multe per infrazioni al codice della strada risalenti a verbali dell’11/7 – 23/7 – 24/7 2008.
    Posso considerle prescritte per superamento del limite di cinque anni dall’infrazione in base all’art. 28 della legge n. 689 del 24 Novembre 1981 indipendentemente dal fatto che mi siano eventualmente (non so dire se e quando visto il tempo passato) mi siano state notificate?
    Posso considerare illeggittima l’ulteriore maggiorazione ex art 27, comma VI, Legge 689/81 perchè non applicabile a infrazioni relative al codice della strada che in pratica quasi raddoppia le multe?

    • Per Claudio: la prescrizione quinquennale si calcola dalla data dell’infrazione alla data di spedizione della cartella. Quindi se le cartelle sono state spedite prime dei cinque anni dall’infrazione, non puoi far valere la prescrizione. Le maggiorazioni invece non sono dovute e puoi chiedere l’annullamento al Comune.

  117. Buon giorno . Io ho ricevuto stamattina una lettera senza raccomandata e ripeto senza raccomandata ..con oggetto: avvioprocedura iscrizioni a ruolo ultimo avviso di una multa fatta il 14-11 2012 che non è stata pagata adesso la multa penso che sia triplicata è di € 546,50 e di pagarla entro una settimana e se non pago si rende noto che,dopo l’iscrizione a ruolo e successivamente alla notifica dela cartela esattoriale in caso di insolvenza,l’esattore procederà alla riscossione coattiva delle somme dovute,degli interessi di mora e delle spese di esecuzione. mi potreste aiutare la ringrazio Francesco.

  118. Per completezza dei dati:
    aggiungo dopo aver chiesto informazioni al Comune di Roma
    le notifiche dei sopramenzionati verbali mi sono state consegnate tutte in data
    10/11/2008 (timbro postale) 4/11/2008 (data sulla cartolina postale) è vero che le contravvenzioni devono essere notificate entro 90 giorni dalla data dell’infrazione (art.201 del Codice della Strada modificato dalla sentenza n°198\1996 della Corte Costituzionale ?
    Le maggiorazione applicatami sulla cartella riportano il codice 5243.
    Grazie in anticipo per il vostro supporto.

  119. salve,per cortesia una informazione; stamattina sono andata a Equitalia a pagare una multa pressa e notificata in 2009 de 1400 euro ,pagata questa mi dicono dal sportello che ce un altra cartella ( altra multa da pagare 1300 euro) pressa in 15/10/2007 e notificata il 14/01/2008, a me non e mai arrivato niente a cassa entra in prescrizione,cosa devo fare?grazie

  120. Salve,

    Purtroppo ho dimenticato, per vari motivi, di pagare un verbale autovelox.

    C’è chi mi ha consigliato di non pagare comunque ed attendere la notifica a mezzo cartella esattoriale per poi impugnarla. chi mi ha consigliato di non comunicare i dati del conducente per evitare la decurtazione dei punti. Io rimango dell’idea che se non si hanno dei validi motivi di opposizione alla cartella esattoriale si rischia di prendere un’altra batosta e credo che , seppure in ritardo, pagare ora significa quantomeno evitare mora sulla somma non pagata oltreché un importo maggiore in cartella esattoriale….che ne pensate’Grazie.

  121. Salve, mi è stata notificata una multa dal Comune di Roma (io non sono di Roma) poichè “circolava nella corsia riservata ai mezzi pubblici”. Probabilmente è vero, anche se dovuto alla mia scarsa conoscenza della viabilità ronmana e non per malafede, ma il punto è che sul verbale che mi hanno inviato hanno sbagliato il giorno del rilevamento: mi hanno contestato il giorno 17 luglio mentre a Roma sono stato il 21 luglio. Posso fare qls considerando il fatto che se non pago entro 5 giorni perdo il diritto di riduzione del 30 % ??
    Grazie per il servizio che svolgete.

  122. Girando su internet ho visto che il sistema di rilevazione che hanno usato ( SIRIO VES 1.0) è omologato soltanto per i centri storici e ztl mentre non è valido per le corsie preferenziali ne sapete nulla??

  123. Buonasera oggi mi e arrivata una notifica dall equitalia dicendo che nel 2006 mi e arrivata una notifica per un errore di liquidazione ….dato che nnmi ricordo se mi e arrivata questa raccomandata (intestata a mio marito)la mia domanda e ….passati 7 anni puo andare in prescrizione?????grazie mille

  124. Nel 2006 il comune di Torino mi ha mandato una cartella per delle multe che io non ho mai ritirato perchè avevo cambiato indirizzo ma senza cambiare anagrafica al comune (fatta poi successivamente), ora nel 2013 equitalia mi rimanda la cartella (sono multe per divieto di sosta), posso chiedere la prescrizione essendo passati sette anni dalla prima cartella alla seconda?

  125. Buonasera , ho ricevuto con notifica del 31/01/2007 una cartella esattoriale relativa all’anno 1998 ,
    in quell’anno a mio favore era in atto il fallimento , ho dato questa cartella al curatore fallimentare senza avere risposte in merito .
    a distanza di anni esattamente il 4/09/2013 mi viene di nuovo notificata questa cartella.
    cosa devo fare ? grazie mille
    La cartella esattoriale notificata è dell’Esatri per ufficio delle Entrate (Irpef)
    Eventualmente posso agire da solo o mi devo appoggiare ad un professionista ?

    Grazie

  126. Buonasera,
    vanto un credito nei confronti di Equitalia per una cartella relativa a contributi INPS erroneamente pagata e poi sgravata. L’operatrice INPS mi dice che posso ritirare il mio credito presso lo sportello Equitalia. Ora arriva la sorpresa: allo sportello Equitalia mi dicono che non possono darmi il credito, anzi sono io debitore, perché c’è ancora in sospeso una cartella del 1991 di cui non conoscevo nemmeno l’esistenza (tra l’altro l’ente a cui si si riferisce la sanzione non esiste più). La cartella non dovrebbe essere ormai prescritta? non ho ricevuto nulla in questi anni. come dimostro che non ho ricevuto nulla?
    Grazie anticipatamente.

    • Per Fabio: chiedi consiglio su dirittosemplice.it. La cartella del 1991 dovrebbe essere prescritta e quindi dovresti poterne chiedere lo sgravio!

  127. Salve, ho ricevuto una cartella da Equitalia di circa 300 euro per una multa del 2008 non pagata. Sono andato all’ufficio Contravvenzioni del Comune di Roma, e dalle ricerche è emerso che questa multa non è stata mai notificata, e l’istruttore della Municipale impiegato mi ha consegnato la stampa della storia di questo verbale, mi ha consigliato di fare ricorso al Giudice di Pace di Roma. Come devo procedere? Quali documenti allegare? Ci sono possibilità che il ricorso venga accolto?

    Grazie

  128. Buongiorno!
    una domanda (non ci dormo la notte…):
    a ottobre 2008 mi é stato richiesto il pagamento di una multa ricevuta ad agosto 2005, entro i termini (novembre 2008) ho presentato ricordo alla polizia municipale in quanto la notifica era stata inviata a un indirizzo a cui io non ero piú residente. A settembre 2013 mi arriva una cartella esattoriale di Equitalia, dove viene riportata una notifica (a me mai giunta) di una cartella di giugno 2010.
    Volevo chiedere: posso utilizzate lo strumento dell’autotutela, in quanto dal ricordo del 2008 io non ho mai ricevuto risposta (né rigetto) e quindi per il silenzio-assenso ho ritenuto accolto il mio ricorso?.

    Grazie e cordiali saluti

  129. Salve, a fine settembre mi è arrivata una notifica di cartella esattoriale inerente ad una multa , non pagata , nel 2008. Io non ricordo nessuna multa del genere in quella via dove è stata notificata. Ma sto facendo degli accertamenti in merito. Ora non so come procedere. C’è una voce di reso esecutivo datato 11/04/2013 anche se tale notifica mi è arrivata a fine settembre e la multa è del 5/06/2008.

    grazie

  130. salve,buona sera,per pura curiositá ho controllato oggi pm il mio estratto conto di equitalia e mi vedo iscritta a ruolo 437,19 euro inerenti al 2006 tasse x mancata registr.di locaione.Da premettere che in questi anni nn ho ricevuto nessuna notifica di questa cartella in piú io è solo da quest.anno che sono proprietaria di un appartamento prima nn ho mai avuto niente come posso fare?Aiutatemi grazie

  131. Buonasera nel controllare i documenti di casa, ho ritrovato un’avviso di notificazione mediante deposito ritirato in data 20 agosto 2007 per un infrazione al codice della strada datata 23 e 24 ottobre 2002, mai pagata. A tutt’oggi non mi è pervenuto nessun altro incarto in merito alla suddetta. Domanda: come la devo considerare? Grazie e Cordiali Saluti

  132. Un anno fa ho ricevuto per raccomandata un bollettino di pagamento F24 dall’agenzia delle entrate. Conservo la comunicazione inviatami e sul foglio è riportato il codice dell’invio e la data di elaborazione del documento 21/06/2012, tempo 30gg. per il pagamento. A distanza di un anno mi arriva comunicazione che ho effettuato il pagamento in ritardo e quindi, sono soggetto a mora. In questa nuova comunicazione fanno risalire la data di elaborazione della prima lettera al 07/06/2012, giustificando così il ritardo del pagamento. Vi chiedo se è possiblile risalire alla data di consegna reale da parte del postino della raccomandata inviatami, visto che conservo il codice a barre dell’invio. Grazie

    • Per Pietro: prova con il servizio dove e quando di Poste Italiane. Hai comunque diritto di farti dare dall’agenzia delle entrate copia della tua ricevuta (che loro devono aver conservato). Ciao!

  133. Salve a tutti, ho ricevuto una cartella da Equitalia per un paio di multe che avrei preso nel 2009 e 2010, e che a mia memoria non mi sono mai state notificate. La mia è una situazione un po’ particolare. In seguito al sisma del 2009 la mia casa di residenza a L’Aquila è divenuta inagibile, in zona rossa (vietato l’accesso per pericolo di crolli). Per questo ho attivato tempestivamente il servizio “seguimi” offerto da Poste Italiane, indicando un nuovo indirizzo dove inviare la posta. Vari altri atti mi sono stati notificati da allora presso questo nuovo indirizzo, ma mai la multe di cui parla questa cartella Equitalia (che mi è arrivata ieri proprio all’indirizzo che avevo attivato col servizio “seguimi”). Dovrei a questo punto chiedere la relata di notifica all’Ente creditore? Inoltre, non mi è ben chiara la questione della compiuta giacenza: se un atto giace presso l’ufficio postale, ma la raccomandata non viene consegnata (ad esempio, per errore del postino) al destinatario, come può quest’ultimo dimostrare di non aver mai ricevuto nulla? Grazie.

    • Per Riccardo: chiedi la relata di notifica senz’altro. La giacenza vale, ma debbono avvisarti della giacenza con un’altra apposita raccomandata. Ciao!

  134. gentilissimi, scrivo per chiedere informazioni in merito a delle cartelle esattoriali ricevute e richiedenti il pagamento del bollo auto. si tratta di 2 auto diverse. la prima richiesta riguarda un bollo del 2003 che risulta notificato il 22/12/2009….l’altro è del 2007 e dice che è stato reso esecutivo in data 17/10/2012… c’è poi una multa fatta in data 18/5/2004 notificata il 22/12/2009… premetto che lavoro fuori quindi la posta che arriva alla mia residenza non sempre è stata controllata. come mi devo comportare? che differenza c’è tra notifica e reso esecutivo??? vi ringrazio.. e spero mi possiate aiutare.. in quanto i pagamenti sono lievitati e in questo momento la situazione economica non è delle migliori.
    aspetto al più presto una vostra indicazione
    stefania

  135. Buonasera, una settimana fa mi è arrivata una cartella da equitalia che dice che devo pagare circa 500 € per tre multe dei mezzi pubblici dell’atm di torino e c’è l’anno scritto 2007.
    Ora l’atm si chiama Gtt, ed io nel 2007 non ho preso multe e tra l’altro non mi è arrivato mai nulla a casa.
    Mi viene da pensare che quando l’atm ha cambiato ed è diventata gtt ha preso oneri ed onori e quindi le multe prese negli anni passati (credo di averne prese un paio quando da ragazzina salendo sul bus senza biglietto) sono passate alla gtt- ed è per questo che tutte e tre le multe sono datate 2007.
    Come mi devo comportare? A chi mi rivolgo?
    Premetto che sono disoccupata, nulla tenente (neppure l’auto) cioè non ho NULLA di intestato a me ma ho ancora la residenza con i miei genitori. Possono arrivare a fare pignoramenti o cose simili a quelli del mio nucleo famigliare?
    Grazie mille.

  136. Il 23 novembre 2013 mi è stata notificata tramite raccomandata una cartella esattoriale dall’Ufficio delle Entrate di un mancato pagamento di Irpef del 2008, io abito in Francia, mi potete dire se è andata in prescrizione e se no cosa fare per pagarla dall’estero.
    Grazie

  137. ..complimenti !! ..questo blog ci fà sentire meno soli !! ..a me succede che il 3 dicembre 2013 ho ritirato in posta una “comunicazione preventiva di iscrizione ipotecaria” intestata alla s.a.s. di cui sono legale rappresentante ..mi si chiede il pagamento di varie cartelle che non ho mai ricevuto : risultano tutte notificate tra il 2010 ed il 2012 e tutte fanno riferimento a tributi (irpef, iva e ici) non pagati anni 2004-2005-2006-2007. Premetto che io nel 2008 mi sono trasferito e non ho richiesto la variazione del domicilio fiscale, quindi le cartelle sono state spedite al vecchio indirizzo ma va anche detto che nello stesso anno abbiamo aperto una unità locale e quindi sia il comune che l’agenzia delle entrate avevano facoltà di rintracciarci lì !! ..ammesso che le relate di notifica risultino corrette resta il fatto che io non ho potuto visionare le cartelle pur essendo facilmente reperibile presso l’unità locale !! (più di una volta abbiamo ricevuto visite di funzionari comunali e di incaricati della agenzia delle entrate, di cui esistono anche dei verbali, proprio presso l’unità locale) ..tra le altre cose bastava digitare il nome dell’ azienda su google e immediatamente comparivano diversi link con il nuovo indirizzo, telefono, cellulare e e-mail !! ..Sapevano dove trovarci tant’è che nella comunicazione indicano proprio l’unità locale quale oggetto della eventuale ipoteca !! ..allora vi chiedo : si possono invalidare le cartelle e chiedere lo sgravio dei debiti in quanto prescritti ? ..grazie per la cortese attenzione 🙂 ..alberto

    • Per Alberto: dovresti chiedere una verifica su durittosemplice.it. Bisogna vedere se avevi cambiato sede in camera di commercio e se i crediti si sono prescritti (molti sembrerebbero di prescrizione decennale). Ciao!

  138. grazie e mille per la rapida risposta 🙂 ..chiederò una verifica su diritto semplice ..ho un’altra domanda se me lo consentite ..ho letto sul 21° secolo che sono nulle le cartelle in cui manchi la relazione di notifica (ovvero lasciate in bianco nell’apposito spazio che va compilato dal notificatore , messo comunale, impiegato postale ecc) ..varie sentenze hanno dichiarato nulle tali cartelle per difetto insanabile di notifica ..a tal proposito questa comunicazione preventiva di iscrizione ipotecaria che ho ritirato in posta nella parte notifica è in bianco ..quindi è nulla ?

  139. lillo dalla Germania:
    Il 23 dicembre 2013, da parte del comune di mia provenienza ho ricevuto una notifica tramite raccomandata da parte dell’Ufficio Tributi Imposta Comunale Sugli Immobili di un mancato pagamento I.C.I. del 2008, premettendo che in precedenza io non abbia mai ricevuto un avviso di pagamento, e che il ritardo dell’emanato avviso di pagamendo sia da accreditare al comune di mia provenienza, vorrei sapere se oltre all’imposta dovuta sono tenuto a pagare la Sanzione del 30% per parziale od omesso versamento, piu i relativi interessi

    cordiali saluti

  140. In data 05/12/2013 ho ricevuto come erede una cartella esattoriale di mia mamma …morta 1999..tale cartella si riferisce all’anno 2000 scrivono che e’ stata notificata..credo al cimitero…in data 15/03/2001…se i termini di questa cartella sono questi essa non e’ gia’ in prescrizione?Aggiungo che all’ente creditore ho fatto richiesta di tutte le relate di notifica inerente tale cartella.

  141. buongiorno , nel mese di dicembre 2013 ho ricevuto una multa presa a torino da autovelox fisso in data 26/12/2012 .Da qualche anno vivo in svizzera e volevo sapere se devo pagare la multa visto che è già passato più di un anno .
    grazie e buona giornata

  142. Gentili, mi è arrivata una multa da Equitalia per contrav cod strada L.689/81 con riferimento al 2009.
    Nn riesco a capire cosa sia anche perché la macchina è intestata a mia mamma.
    Devo pagare comunque ??
    Grazie

  143. salve, volevo chiedere se posso fare qualcosa in merito ad un’ingiunzione di pagamento: nel 2006 ho pagato l’ICI a saldo per un immobile come seconda casa, con detrazione del 50%, calcolo eseguito dal responsabile ufficio tributi. Oggi arriva l’ingiunzione di pagamento per il 2006, è stato fatto l’accertamento è risultato che la redita catastale era il doppio di quella calcolata. Premetto che l’immobile in questione è stato accatastato nel 2005 con 11 vani quindi classe A7 ma che nel medesimo anno ho presentato richiesta di permesso edilizio che il comune mi ha rilasciato. I lavori sono iniziati subito quindi l’immobile era inagibile(è possibile che la redita catastale fosse quella dal momento dell’accatastamento?)In più vorrei sapere possono chiedermi il restante se l’errore è stato fatto dal responsabile dell’ufficio tributi?. Grazie

  144. Salve ho ricevuto un intimazione di pagamento per una multa risalente all’anno 2008! Nessuna cartella esattoriale mi è stata mai recapitata ma solo questa intimazione di pagamento! Posso fare ricorso al giudice di pace del luogo in cui la multa è stata elevata eccependo la prescrizione oppure l’unica strada da percorrere è un opposizione all’esecuzione ex art 615? Il problema è che nel secondo caso dovrei fare il giudizio presso un giudice di pace lontano rispetto al luogo in cui mi trovo attualmente! Grazie

  145. mi arriva cartella esattoriale dopo due anni , ho sempre pagato multe che mia figlia adolescente mi ha fatto avere con il motorino, verifico la multa è stata pagata l’unico problema è un giorno di ritardo oltre i 60 cosa devo fare? in attesa ringrazio per la risposta

  146. Salve, ho ricevuto nel 2013 una cartella esattoriale relativa ad un infrazione al codice stradale nell’agosto 2011(sulla cartella esattoriale nn è specificato il luogo). Nn mi è pervenuto, a mezzo posta, nessuna multa e tantomeno avviso (cartolina postale). Come devo comportarmi? Grazie

  147. Buongiorno, vorrei un’informazione.
    Ho ricevuto un sollecito di pagamento da Equitalia per un totale di 371 euro relativo ad un bollo non pagato del 2004 e ad un canone tv del 2012 non pagato.

    Devo pagarli oppure posso fare qualcosa?

    grazie mille

  148. Buonasera,
    ho ricevuto dal Comune un invito a presentarmi per delle verifiche sul pagamento TOSAP.
    Praticamente mi viene contestato il mancato pagamento dal 2011 ad oggi.
    Tenendo presente che dal suddetto anno fino ad oggi non ho mai ricevuto una cartella
    di pagamento né tanto meno sollecito, posso contestare le sanzioni che mi saranno addebitate?
    Gli anni precedenti erano stati regolarmente pagati.

  149. Ho ricevuto oggi dalla SORIS di TORINO una ingiunzione di pagamentp per numero 10 multe del 2004 per euro 1400.Domando come posso presentare le ricevute di pagamento essendo trascorsi tanti anni.Le ricevute non devono essere conservate entro il termine di 5 anni?Peraltro a quel tempo era competente una altra agenzia di riscossione (Maran) poi fallita.

  150. salve, nel gennaio 2013 ho ricevuto una notifica di 1,020,00 euro con preavviso fermo auto, e di nuovo 10 giorni fa mi arriva la notifica piu fermo auto, per una vecchia multa risalente anno 2006 per un semaforo rosso di cornaredo che viene poi smascherato da striscia la notizia di essere stato trucato,,sono andato dai vigili e ho ritirato la copia conforme, e la copia del’aviso di ricevimento del2007 che io non ho ritrovato la mia firma, cosa potrei fare,, un avocato mi costa molto?

  151. Buonasera, gentilmente un aiuto-
    Ho ricevuto a settembre avviso fermo su auto da parte Equitalia Genova.
    Chiedono pagamento inps+irpef anno 2002 2003 2004 a loro dire notificate nel 2007/2008/2009.
    Io non ho mai ricevuto niente ( ho il dubbio che me l’abbiamo notificate ad un indirizzo sbagliato)
    Ho mandato AR chiedendo relata di Notifica ed anche Pec. Non ho ricevuto risposta.
    Domani vado in Equitalia a chidere di persona. Se non la dovessero avere o se vedo che è stata notificata ad un indirizzo sbagliato cosa devo fare? Grazie mille

    • Per Micaela: puoi rivolgerti al nostro sportello di Genova (salita San Leonardo 9/2, vicino a Equitalia di Genova) che ti può consigliare in merito. Ciao!

  152. Buonasera, il 3 Marzo 2014 è stato depositato in cassa comunale la mia cartella, sono andato a ritirarla il giorno 11 Marzo 2014.
    Aperta la busta mi ritrovo delle contravvenzioni avvenute nel 2008 e qui ci sta, ma mi trovo il bollettino scaduto a Settembre 2013.Devono far fede al timbro sulla busta? ovvero 3 Marzo 2014? posso rateizzarla tranquillamente anche se il bollettino l ho trovato scaduto da mesi?

  153. Buongiorno, ho un problema che non so risolvere-Avevo ricevuto nell’arco di questi anni delle cartelle esattoriali che ammontano a 1.300 euro.le cartelle riguardavano multe vecchie.Ho chiesto al comune la
    sospensione in attesa di tempi migliori.’ Tutto idebito è stato sospeso per un anno,poi l sopensione è stata rinnovata il secondo annoe adesso è arrivata la legge salvaitalia che scala tutti gli interessi.

    Ho chiesto l’estrattoconto debitorio e l’esattoriia ha detto che sono tutte cartelle cadut e che mai mi chiederanno il pagamento.
    Ma il comune che mi ha bloccato il pagamento con la sospensiva non potrebbe pretendere ancora i soldi
    visto che io facendo richiesta di rateizzazione e in seguito la sospensiva, non ho per caso riaperto i termini? Può i comune rimandare altre cartelle?avete uffici a milano?se sì…dove? Grazie

  154. Buongiorno,
    Vi chiedo gentilmente un’informazione.
    mi è stato rigettato un ricorso avverso sanzione amministrativa.
    secondo le norme vigenti, il gdp determina l’importo della sanzione e io ho 30 giorni di tempo per pagare, decorrenti dalla notifica della sentenza.
    la sentenza non mi è stata notificata. mi hanno solo notificato (il 26.11.2013) l’avvenuto deposito della sentenza (il 31.1.2013). che devo fare? quali sono i termini??
    grazie mille per la disponibilità

  155. Buongiorno sui servizi on line di equitalia vedo una cartella di pagamento per una multa del 2010…la cartella non è mai arrivata come devo comportarmi..??

  156. Salve Io ho ricevuto due cartelle ier….. una si tratta di un bollo omesso pagamento del periodo 2010 ma io láuto in questione l´ho venduta in Danimarca dove abito attualmente nel 2009 ed di un bollo su una moto venduta nel 2000 ad un conoscente ma il bollo in questione e´del 2010 credo che la moto sia addirittura ferma da anni non utilizzabile, ma la seconda cartella quella che piu mi preoccupa vista la cifra che non posso assolutamente trovare in 60 giorni almeno che no faccia una rapina… e´ relativa alla perdita del agevolazione prima casa..perche ho venduto anzi ho dovuto vendere prima dei 5 anni di legge ho vissuto in quella prima csa solo per 3 anni , poi per motivi di lavoro e familiari mi sono dovuto trasferire in Danimarca , e anche qui siamo in Europa solo per fare i comod dei soliti privilegiati io avrei pototuto prendere nuovamente una prima casa in Danimarca ma guarda un po mi hanno detto che la prima casa vale solo nei confini Italiani , quindi non ho fatto nessun atto di lucro ma voglionbi farmi pagare una cifra altissima si parla di 14600 euro con tutte le tasse e more messe a dovere secondo me INGIUSTAMENTE cé qualche strada che posso percorrere io non ho tale somma ed mi sembra un furto autorizzato, alla faccia di aiutare i giovani per una prima casa.
    datemi qualche suggerimento grazie

  157. Salve ho ritirato nella casa comunale due cartella con riferimento ad omessi pagamenti nel 1999 e 2001 ovviamente tra interessi e more le cifre sono aumentate notevolmante, sono andato in esattoria a verificare se erano corrette mi hanno rilasciato una stampa relativa alle due cartelle dove compare una sola data di notifica la prima cartella ha la notifica nel 2001 e la seconda nel 2003 come mi devo comportare mi potete dare qualche suggerimento grazie

  158. salve mi e arrivata anche a me una cartella equitalia il 27 03 2014 con riferimento a una multa per infrazione codice stradale fatta nel 2009 notificata il 2010 multa raddoppiata più interessi codice 5423 e compensi non basta gia che la mullta e di per se e e diventata da euro 23 a euro 790 con interessi e compensi 1300 euro e possibile?chiedo aiuto dove posso rivolgermi

  159. salve ieri 29 marzo 2014 nella cassetta della posta ho trovato un documento di recupero crediti di cui mi fa presente che devo pagare euro 447,00 per “violazione del codice della strada – anno 2012 – articoli violati: 142-8 per l’importo di euro 212,00” .
    PERO’ A ME NON MI E ARRIVATA MAI NESSUNA MULTA A CASA per favore mi potete dire come mi devo comportare. GRAZIE
    N.B. per rispordermi se vi servono altre indicazioni in merito mi potete contattare al n. 345/4412801

  160. HELP!!!! ho ricevuto una multa dai vigili di Isola del Gran Sasso per aver parcheggiato l’auto sulle strisce blu; ho fatto rilevare al comando dei vigili ( sia a voce sia con un email) che sulla carreggiata mancava sia il cartello con l’indicazione del parcheggio a pagamento sia il parcometro (presente nella carreggiata opposta), e che da oltre 2 anni quel parcheggio era stato utilizzato come libero, senza che fosse stata erogata alcuna sanzione. Non ho dato luogo al ricorso nei tempi indicati sul verbale, per cui ora mi è arrivata la cartella esattoriale per un importo complessivo di €101,80. Esiste una possibilità di contestare, nel merito e non nella forma, la sanzione? E’ un fatto di principio, in quanto il cittadino vittima di un “abuso di potere” ha solo un periodo di tempo limitatissimo per far valere i propri diritti

  161. Buongiorno, ieri mi sono arrivate 4 raccomandate dell’atm, azienda trasporti milanese. Mi hanno richiesto il pagamento di 4 verbali effettuati dal 2009 al 2010, sanzioni maggiorate per un totale di 800 euro. Da pagare entro 30 giorni dalla ricezione. Considerata la data dei verbali e la
    Mia impossibilità a verificare la ricezioni di precedenti avvisi, sono costretta a pagare? Attendo un vostro gentile aiuto

    • Per Giovanna: qui non facciamo consulenze. Se vuoi rivolgiti a dirittosemplice.it. Ciao grazie del tuo commento!

  162. Buongiorno, oggi mi è accaduta una cosa incredibile. Qualche mese ha ho ricevuto una cartella equitalia per una multa non pagata, dopo accertamenti da me compiuti presso il comando di polizia urbana di roma, ho scoperto che la cartolina, che non ho mai ricevuto, non portava infatti ne il nome del notificatore, nessuna data e nessuna firma di ricevimento, era semplicemente in bianco.Sul fronte anteriore c’era “utente assente in data … alle ore …” Allora ho fatto ricorso al Giudice di Pace, che mi ha condannato al pagamento dell’ammenda perchè la sola cartolina anche se non firmata è un atto valido per la notifica, la risposta dell’impiegato del Comune presente al processo e evidentemente l’idea del Giudice è che, il cittadino deve sempre o essere in casa per ricevere le multe o andare ogni 15 giorni presso i vigili per accertarsi che non ci siano multe a proprio carico. Credo sia una follia, a questo punto le raccomandate, e le firme sulle notifiche a cosa servono? Il cittadino come si può salvaguardare da queste politiche assurde? Grazie della risposta

    • Per Renato: la decisione del giudice di pace ci pare senza senso. Dovresti fare appello, se le cose stanno come ce le hai raccontate…

  163. Salve, ho ricevuto una cartella esattoriale per una infrazione al C.d.S. che ho pagato nei termini dei 60 gg. previsti per il pagamento in misura ridotta, ma all’atto del pagamento non ho aumentato l’importo da pagare di euro 3,90 previste qualora la raccomandata venisse ritirata presso l’ufficio postale per assensa del destinatario. Nella cartella mi viene conteggiato a ruolo nuovamente l’importo dell’infrazione (come se non l’avessi pagata nei 60 gg.) aggiornato in base agli aumenti previsti, oltre euro 3,90 per il recupero delle spese non pagate e le maggiorazioni, per un totale di euro 60,82. Quindi per aver omesso di pagare € 3,90 oggi mi richiedono € 60,82. Posso fare ricorso? Ciao Grazie!

  164. ciao,ho ricevuto una notifica riguardante un ommissione di pagamento del bollo auto ,anno 2011,che io ho regolarmente pagato e del quale ho la relativa ricevuta :come mi devo compotare in concreto?

  165. Gentili Signori, avrei bisogno di un chiarimento. Ho ricevuto una cartella in questi giorni, in cui mi veniva richiesto il pagamento di una multa da me pagata nel 2012. Loro dicono che ho pagato con 10 giorni di ritardo, ma io non avevo ricevuto nessuna notifica di questa cosa, io ero convinto di aver pagato nei termini. Il comune in questione nel 2013 mi ha mandato una lettera semplice con la richiesta di pagamento, ed io avevo provveduto ad inviare il bollettino di versamento da me effettuato a tempo debito al loro indirizzo e-mail secondo loro indicazioni. Ma non mi hanno mai risposto, per cui per me il problema si era risolto. Premesso che avevo provato più volte a chiamare al numero telefonico da loro indicato senza ricevere mai risposta per chiedere chiarimenti in merito, oggi loro, tramite cartella esattoriale, mi richiedono il pagamento di 220,10 euro dicendomi che quei soldi non sono per la multa ma per il ritardo nel pagamento. In base a cosa io avrei dovuto sapere che il loro sollecito di pagamento, a mezzo lettera semplice, era relativo ad un mio ritardo nel pagamento, sempre che io realmente abbia pagato in ritardo? e come faccio a sapere se io ho realmente pagato nei termini di legge previsti visto che non ritrovo la busta verde che conteneva la multa?
    Vi ringrazio per il tempo che vorrete dedicarmi
    Cordiali Saluti

    • Per Luigi: per capire se hai pagato in ritardo devi farti dare dal comune copia della notifica del verbale. Se effettivamente hai pagato in ritardo, devi pagare il raddoppio.

  166. Buonasera, vi scrivo in quanto vorrei capirci qualcosa in merito. ..stamattina mi è arrivato un verbale del 26marzo2010 e notificato il16aprile2010 cosi dicono .Purtroppo mio marito nn c’è più e il verbale è intestato a lui. Mi potete aiutare per favore a capire?

  167. Salve. Ho ricevuto in data 19 maggio 2014, una cartella di Equitalia Sud (abito a Lecce, in Puglia) di circa 250€ ed un altra di altrettante 150€ riguardanti due multe del 2009. Il problema è che io non ho ricevuto nessuna di queste due multe, né avevo contravvenzioni sull’auto. Le poche sanzioni ricevute l’ho pagate e ho conservato le ricevute. Ma queste che mi chiedono io non le ho mai ricevute e sn passati anche 5 anni. Cosa posso fare? Mi è stato detto di andare dalla polizia municipale per visualizzare le multe… Devo farlo??? Grazie!

  168. Buonasera,
    Ho bisogno di una mano per favore: ho ricevuto una cartella di equitalia di una multa del 2012: non ho mai trovato sul mio cruscotto il foglio della multa, e loro dicono di avermela notificata via messo e che io mi sono rifiutata di accettarla, ma non c’è la firma né mi né sua, perché io questo non l’ho mai visto! Loro dicono che non c’è bisogno che la notifica sia firmata, è vero? Come faccio a difendermi?

  169. Buongiorno spero che potete aiutarmi perché sono disperata Nel 2012 ricevo dall’agenzia delle Entrate 3 avvisi di accertamento relativi al 2006,2007,2008 per più di € 30000 Con tanto di avvocato mi sono recata previo appuntamento presso la loro sede Io ho sempre pensato che da dipendente se non ho niente da portare in detrazione non devo fare la denuncia dei redditi infatti nel 2006 non è stata fatta Sempre in quei anni per favori personali ho accettato ( senza avere niente in cambio) di farmi intestare dai miei datori di lavoro varie macchine Non è servito a nulla spiegare le cose all’agenzia delle entrate e portare la documentazione da loro richiesta La faccenda si è chiusa con una rateizzazione trimestrale di € 4000 per 8 rate Sono riuscita a pagare solo la prima rata ( avendo un stipendio di € 1200 non è stato possibile continuare a pagare in più l’anno scorso l’azienda per qui lavoravo e fallita)
    Oggi mi ritrovo con 3 cartelle esattoriale emesse dall’equitalia per più di € 50000 che non sono neanche riuscita a rattizzare visto che mi è stata revocata una rateizzazione precedente perché indietro con le rate causa perdita del lavoro Vivo in affitto sono in attesa di un bambino e vivo da sola con un stipendio
    MI POTETE AIUTARE in qualche modo
    GRAZIE

  170. Salve a tutti. due settimane fa ho ricevuto l’avviso di giacenza, presso la casa comunale del mio comune di residenza, di un atto equitalia.
    essendomi registrato qualche tempo prima sul sito dell’agenzia delle entrate, sono riuscito capire che si trattava di una cartella per “RECUPERO MULTE E AMMENDE”.
    Visualizzando nel dettaglio ho potuto anche verificare che l’iscrizione a ruolo è del 2008. Ora chiedo: Ci sono gli estremi per richiedere l’annullamento o sgravio?

    • @Alessio Se la multa è stata notificata più di cinque anni fa (quindi prima del luglio 2009) e lei in questi anni non ha ricevuto, a parte il recente avviso, altri atti da parte di Equitalia (ad es. solleciti, preavvisi di fermo, ecc.) si potrebbe chiedere l’annullamento per prescrizione.

  171. Buon giorno. La soris mi spedisce una cartella di1.400 euro da pagare. La somma sarebbe un contenzioso della mia ditta con soris . Spiego, mi fermano per accertamenti fiscali sulla targa del mezzo aziendale ,io autista mi sequestrano il mezzo in presenza del mio titolare ,non firmo il verbale ma lo ritiro. Il mezzo la ditta non lo ha più ritirato ,tra l’altro azienda fallita ora.ora a distanza di due anni vogliono i soldi da me, dicendomi di essere corresponsabile,tra l’altro la somma viene giustificata per infrazione al codice stradale , mai commesso. Aiutatemi

  172. Gentili Sig.ri
    qualche tempo fa ho ricevuto una raccomandata per un verbale della Polizia Municipale di Livorno, mi sono recato alle Poste ma non mi hanno consegnato la busta perchè l’intestatario era diverso da quanto riportato nella mia carta di identità. In pratica io mi chiamo COGNOME NOME1 ,(VIRGOLA) NOME2 sulla carta di identità e sulla patente è però riportato solo il COGNOME NOME1 (il secondo nome essendo separato da virgola può essere omesso), ma sul verbale l’intestatario era COGNOME NOME1 NOME2 (senza la virgola) e l’addetto delle poste si è rifiutato di consegnarmela. 15gg fa mi è è stata notificata una cartella Equitalia intestata correttamente a COGNOME NOME1 per il suddetto verbale.
    Posso fare ricorso?
    Devo farlo contro Equitalia o contro la prefettura della città che ha emesso il verbale? (diversa dalla mia città di residenza)
    eventualmente il ricorso devo farlo al prefetto o al Giudice di Pace?
    Devo specificare che non ho ricevuto la multa perchè l’intestatario era sbagliato?
    Mi potrebbe consigliare un modulo fac-simile da compilare?
    Grazie, Cordiali Saluti

  173. Buongiorno,
    ho ricevuto da equitalia via posta ordinaria il 28 luglio 2014 una comunicazione preliminare all’avvio di procedure esecutive e cautelari. Mi chiedono 313,69 euro per un’infrazione al codice della strada notificatami dal comune di roma il 27/08/2008 e successivamente andata a ruolo. Equitalia sostiene di avermi notificato la cartella in data 05/09/2013. Io non ricordo di averla ricevuta anche perche’ avrei fatto ricorso visto che sono passati piu’ di 5 anni fra la notifica del comune (che posso vedere sul sito del comune nel mio spazio contravvenzioni) e quella di equitalia. Come faccio a trovare la relata di notifica di equitalia (nel mio spazio nel sito non la trovo, trovo solo la data che loro affermano di avermela notificata ma non l’immagine pdf come nel sito del comune)? Vorrei essere sicura di non aver ricevuto niente prima di fare ricorso…
    Grazie dell’aiuto
    Giulia

  174. PRENDENDO QUOTIDIANAMENTE MULTE NEL QUADRILATERO IN VIA MONTE NAPOLEONE A MILANO ME NE FREGO ALTAMENTE E NON HO MAI RICEVUTO NULLA NELPRINCIPATO DI MONACO DOVE RISIEDO IO MI CHIEDO HO TARGA MONEGASCA GHISA PENSANO CHE IO FACCIA RICORSO PERDENDO TEMPO E DENARO? IO SONO COLPITO DALLA COSA CHE IN 30 ANNI NON MI E MAI ARRIVATO NULLA

  175. Nel 2001 ho ceduto una attività, ed il Notaio presso il quale ho fatto l’atto, che ora è in pensione, si è dimenticato di cancellare la mia ditta dal Regisrto imprese. In questi giorni a 13 anni di distanza, e senza MAI aver ricevuto alcuna comunicazione ho ricevuto delle cartelle di Equitalia relative al diritto camerale dal 2003 al 2009. Camera di Commercio ed Equitalia dicono che hanno notificato all’indirizzo della ditta nella quale dal 2001 io non ero più proprietario, ma io non ne so nulla e ho scoperto solo ora di non essere stato cancellato. Vorrei sapere se le cartelle sono prescritte e come posso redigere un ricorso per chiedere lo sgravio. Mille grazie

  176. Salve, ho ricetto una cartella esattoriale per degli assegni a vuoto. non ho mai ricevuto nessun avviso ma nella cartella esattoriale c’è scarto che l’atto mi è stato notificato il 6/12/2011. a ottobre 2011 ho lasciato l’appartamento cambiando la residenza dopo qualche mese. se non ho ritirato l’atto possono inviarmi la cartella esattoriale? inoltre come posso dimostrare che non ho mai ricevuto l’atto??? Grazie

  177. Salve,
    innanzitutto grazie per la disponbilità che date nelle risposte.
    Ho ricevuto nel 2011 da Equitalia una cartella indicante il pagamento di una multa relativa al 2006,non trovando la ricevuta di tale multa,pur essenso convinta di averla pagata,ho provveduto ad effettuare il pagamento richiesto da Equitalia.
    Tuttavia dopo qualche giorno ho trovato il bollettino e da allora non riesco ad ottenere il RIMBORSO di quanto ho pagato nel 2011,sapete a chi posso rivolgermi?
    Ho inviato raccomandate sia ad Equitalia che al Comune di Roma,ma non ho mai ricevuto risposta.
    Grazie per la risposta
    Saluti

  178. Salve, dal sito di equitalia risulta una cartella (tarsu) riferita all’anno 2010 che non mi e’ stata mai notificata, ma che risulta notificata il 12/3/2014. Cosa posso fare?
    Grazie.

  179. buongiorno
    sono un lavoratore italiano all’estero e appena tornato dopo 2 mesi ho ricevuto una cartella di pagamento relaativa a una multa del 2013 dove la polizia mi aveva fermato ed io ho firmato la multa. successivamente ho perso il verbale e confidavo nella notifica che però non mi è mai arrivata per posta. Oggi equitalia a tal proposito mi chiede di corrispoindere entro 60 gg una cifra di 200euro.
    devo pagare o il fatto di non aver ricevuto la notifica invalida l’atto? il fatto che la polizia mi abbia fermato e io abbia firmato la multa potrebbe non rendere necessaria la notifica? e se non fossi tornato in tempo? normalemenet sto 75/90 gg all’estero.
    coem mi devo comportare
    vi ringrazio anticipatamente

  180. Salve ho ricevuto oggi 08/10/2014 una intimazione di pagamento per una multa del 2006 iscritta a ruolo nel 2008. Da premettere che mi era stata notificata il 06/02/2009.
    Come devo comportarmi?
    E’ andata in prescrizione visto che dalla prima notifica del 06/02/2009 a quella di oggi 08/10/2014 sono passati più di cinque anni?
    Grazie mille per la risposta,cordiali saluti.

  181. Buongiorno, mi è arrivata per email da Equitalia un’ingiunzione di pagamento per una multa del 2010,
    Io non ho mai ricevuto nessuna notifica, o multa, o qualsiasi cosa che facesse riferimento ad una multa.
    Ora da 179 euro della multa mai arrivata, mi sono arrivate 534 euro.
    cosa devo fare?
    vi ringrazio,
    Buongiorno

  182. In tema di bollo auto:
    -in data 3.10.14 mi arriva intimazione di pagamento riferita a cartella di pagamento notificata in data 27.8.11 e mai contestata .
    Si riferiscono al mancato pagamento bollo auto 2007.
    La cartella di pagamento interrompe termini prescrizione ma dal 27.8.11 al 3.10.14 sono passati nuovamente i tre anni o questi scadono il 31.12.14?
    Spero di essere stato chiaro e grazie per l’ eventuale risposta

  183. Salve in materia di bollo auto:
    Intimazione pagamento notificata 03.10.14 riferita a cartella pagamento notificata 27.08.11 e riferito a bollo auto 2007? L intimazione di pagamento e’ prescritto dato
    Che sono trascorsi tre anni dalla notifica della cartella ?
    Grazie

  184. Salve,
    mi è arrivata un’ingiunzione di pagamento di 250€ per una multa del maggio 2011.
    tale multa l’avevo pagata, ma sfortunatamente ho perso la rivevuta e ora non posso dimostrare il pagamento.. essendo passati tre anni non ricordo neanche la posta in cui sono andato.
    Cosa devo fare? Non c’è modo di rintracciare il pagamento?Niente prescrizione prima dei 5 anni?

  185. ho molte multe da pagare in arretrato, ma non riesco a pagarle….c’e’ ne sono veramente tante….vorei essere tutelato da qualcuno che mi potesse garantire una soluzione adeguata alla mia situazione finanziaria…sono sempre in brutte acque e non riesco a lavorare come devo per poter restare calmo e trovare la zolusione. io lavoro ma non ho una bella situazione finanziaria. come posso fare per avere un’amnistia?

  186. se ci fosse una fondazione che mi desse la possibilita’ di pagare con una agevolazione volontaria, sarebbe per me gratificante continuare a fare quello che mi piacerebbe fare con serenita’. grazie

  187. mi e stata recapitata una cartella di equitalia per irpef non pagata nel 2006 e notificata come dicono loro nel 14 7 2012 per favore mi dite se la devo pagare

    • @Vincenzo l’irpef si prescrive in dieci anni quindi Equitalia può ancora legittimamente pretendere il pagamento.

  188. Salve, avrei necessità di reperire copia di ricorsi che a detta del mio legale sarebbero stati presentati.
    Ricorsi che si sarebbero dovuti presentare il 2011, in merito a infrazioni del C.d.S. Al momento non riesco a reperire eventuali sentenze, n.di registro, o qualunque estremo di ricerca se non nominativo. E’ pacifico che non posso, benchè più volte tentato senza alcun esito, chiedere gli estremi al mio legale.
    In breve, chiedo: come e se posso reperire sentenze a mio nome, presso la cancelleria del tribunale di competenza, senza avere uno straccio di estremo di ricerca?

  189. Buogiorno mi è stata notificata una cartella esattoriale dall equitalia di 600.000 euro per delle multe. A parte il colpo al cuore che mi è venuto vorrei sapere come comportarmi. La prima notifica sulla lettera dice nel 2002 la seconda aprile 2004. È da ritenersi nulla? Vi ringrazio

  190. Salve.vorrei sapere per chi non ha nulla da perdere…e non paga ufficio delle entrate oppure Equitalia,possono andarci dimezzo i figli?

  191. Buonasera volevo un informazione mi sono arrivate due cartelle da Equitalia una di un bollo auto del 2010 l’altra di una multa risalente al 2008 che mi era stata notificata nel 2011 e gia’ avevo pagato in parte, ma ora mi e’ arrivata da pagare per intero come mi devo comportare devo pagare ho sono passati i termini? Grazie.

  192. Buonasera,

    Oggi cado dalle nuvole.mi arriva un notifica in cui risulta un mancatao pagamento tasi per la casa di mia nonna paterna (mio padre e’ deceduto) viva e vegeta in cui abita con mia zia.quest notifica e’ arrivata anche ai miei zii quindi figli di mia nonna.mio nonno e’ deceduto qualche anno fa.cosa significa che sono erede senza avere niente senza sapere niente e senza aver firmato nessuna successione ma devo pagare una cosa che non sapevo neppure di avere???potreste spiegarmi??grazie

  193. Salve, ho vinto un ricorso per una multa. Ho già avuto dalla cancelleria del giudice di pace la copia della sentenza. Devo provvedere io a mandarne copia a equitalia?
    Grazie

  194. Salve , volevo chiedere come muovermi per una multa di un tudor in autostrada nel 2012 e vengo a conoscenza circa un mese fa tramite una cartella esattoriale equitazione.
    da premettere che non ho mai ricevuto un avviso nel mio comune di resistenza , però all’ufficio postale risulta una giacenza.. del 2012. Grazie.

  195. Salve una settimana fa mi è arrivata una cartella di equitalia doce c e scritto non risulta ancora versato l importo di 106,57 relativo all atto indicato sul retro..
    Tipologia debito
    Tassa automobilistica art.17 legge 449/97 riferito all anno 2006 …. come mi devo comportare?
    Non si capisce nemmeno di che auto si tratta grazie

  196. mi chiamo mario nel 2013 ho commesso una infrazione stradale ho rateizzato i verbali ma uno in ritardo la polizia lo notifica il 05 12 2014 volevo sapere se questo verbale e valido ciao a presto

  197. Buongiorno, il 17/08/2009 vengo fermato da 2 vigili perché avevo svoltato con il semaforo rosso. Mi viene fatto un verbale ed io subito dico loro che mi devo allontanare con urgenza (mia madre stava perdendo il treno). Loro non mi rilasciano nulla ed io non firmo nulla. Il verbale non mi arriva mai fino a pochi gg fa mi viene recapitata una cartella esattoriale con la multa raddoppiata più interessi vari (345€). Vado alla centrale dei vigili di Torino e mi dicono che la notifica non me l’hanno mai spedita perché è stata fatta verbalmente. Preciso che sul verbale (fotocopia che ho preteso) c’è scritto da notificare. Cosa devi fare? Grazie mille

  198. Buon giorno, vorrei sapere se le cartelle di Equitalia vanno in prescrizione. ..mi spiego meglio ho ricevuto una cartella da Equitalia e dovrei pagare entro 5gg dalla rivevuta quindi notifica. ..se no passeranno agli atti esecutivi. .. (sembrava una minaccia) poi una somma di €2750.00 non sono noccioline..il tutto e datato 2001 / 2002 /2003 sono dell’INPS. .dicitura I.V.S. ma dopo quanto tempo passano in prescrizione e posso non pagarle senza problemi. ..
    grazie

    • @Roberto I contributi INPS si prescrivono in cinque anni. Può fare istanza di annullamento e sgravio in autotutela se in questi anni non ha ricevuto altri solleciti, prima del recente sollecito.

  199. Buona sera mi è arrivata una cartella di pagamento della Regione Lazio – Tasse Automobilistiche con la richiesta di pagamento di ” due ruoli “in un unica busta. Il primo per una tassa automobilistica rif. all’anno 2008 di importo euro 130,39 in totale. L’altro ruolo sempre tassa automobilistica rif. all’anno 2011 per un importo di euro 198,99. Il totale di entrambi e di euro 335,26 su un unico bollettino di conto corrente. Domanda! …Devo pagare entrambi? Vista la novità che si può non pagare le richieste al di sotto dei 300,00 euro. Come sono collocata in merito alla descrizione di cui sopra.Non sò se sono stata chiara! Resto in attesa di una vostra comunicazione. Anticipatamente ringrazio!

  200. Salve in data 3/12/2014 mi è arrivata una cartella di equitalia notificata nel 2012 mi è arrivata a casa solo adesso di 228€per un bollo…cosa devo fare?

  201. salve ho ricevuto il 23 dicembre la notifica per un mancato pagamento di una sanzione del 2005,notificata gia nel 2009.
    ora per il calcolo della prescrizione devono passare 5 anni dalle ultime notifiche giusto?in questo caso la data di ultima notifica è 30/9/2009 e la data in cui è stata scritta questa comunicazione arrivata a dicembre è 31/10/2014… credo proprio sia andata in prescrizone giustoaiutatemi a capire altrimenti…grazie

  202. Buon giorno, vorrei avere un’ informazione in merito ad una segnalazione di mancato pagamento in cui mi si contesta il mancato pagamento di un ingiunzione di pagamento contenente dei verbali di multe e mi intima a pagare entro 10 giorni la somma e in difetto si provvederà al recupero coattivo della somma dando corso a procedure esecutive come il fermo amministrativo ecc..)
    L’ingiunzione è stata notificata il 17 settembre 2009 e la segnalazione di mancato pagamento è stata notificata il 31 ottobre 2014, quindi oltre i cinque anni. Si considera prescritta? Posso impugnare la segnalazione ex art 615 c.p.c.?
    inoltre questo tipo di segnalazione che mi intima a pagare entro 10 giorni è considerata un preavviso di fermo, un avviso di mora?
    Ringrazio in anticipo.

  203. Buongiorno scrivo per avere informazioni riguardo ad una cartella esattoriale che ho ricevuto in questi giorni: appena ricevuta la cartella sono andato alla polizia municipale credendo di poterla contestare avendo vinto il ricorso tramite il tribunale ordinario per mancato esposizione del talloncino assicurativo in stada privata. All’ufficio mi è stato detto che la cartella non si riferisce a quella multa ma ad una identica e per la stessa infrazione comminata una settimana prima. Io non ricordo e non ho copia dei verbali ricevuti per capire se mi è stato inviato un solo verbale o io ho sbagliato facendo ricorso solo ad uno dei due, pensando che si riferissero allo stesso giorno. Vista l’entità della cifra,sentenza alla mano che mi da ragione per la stessa infrazione, vale la pena contestare la cartella in quanto il motivo della multa non sussiste?
    Grazie dell’attenzione
    Buona Giornata
    Davide

  204. Ho ricevuto tramite posta AR dal Comune di Milano in data 14/01/2015 una multa di un infrazione da me commessa il 09/10/2014 superavo il limite di velocità viaggiavo a 79 effettiva 74 consentita 70 e il pagamento è di € 54,67 in misura ridotta ….come mi devo comportare ??? dalla data dell’infranzione sono passati 90 gg ma ho letto che il Comune di Milano essendo oberato di lavoro fa partire i 90 gg dalla data di emissione del verbale e sul mio cè la data del 23/12/2014 che fare ??? grazie Daniele

  205. Mi é arriato un avviso bonario dal comune di milano per multe del 2012, dicono di aver notificato le multe, ma io non ho ricevuto alcuna notifica, come mi devo comportare?

  206. E’ STATA NOTIFICATA UNA CARTELLA PER MANCATO PAGAMENTO INVIM, AI MIEI ZII MENTRE A ME E A MIA SORELLA ( quali eredi di mia madre) e l’altro mio cugino anche lui erede NON ABBIAMO RICEVUTO NULLA.
    SIAMO TENUTI ANCHE NOI AL PAGAMENTO?

  207. salve volevo chiedere io sono residente in calabria dal 2004 nel 2005 mi arriva la prima cartella in piemonte il mio primo indirizzo ritirata da mia madre posso oppormi per difetto di notifica scrivo solo oggi perche’ prima dei 10 anni mi e’ arrivata quindi non e andata in prescrizione per 2 mesi grazie

  208. Salve, volevo chiedere se è normale che la notifica sia arrivata precisamente oggi 3febb 2015 mentre la cartella esattoriale è arrivata verso maggio 2014 e siccome non è mia ma di una amica, non so dire di preciso, ma la notifica arrivata oggi consegnata alla custode, x via raccomandata dice che è stata notificata il 19 febb 2014,…. La mia amica la sta già pagando rateizzata. more incluse. Chiedo a Voi se è normale che la notifica sia arrivata ora: Grazie

  209. Salve, vorrei sapere se una cartella esattoriale riferita a dei tributi del 2007/2008 possa arrivare a fine dicembre con sollecito di pagamento entro 60 giorni. Sono stati tutti pagati tranne uno (a suo tempo l’importo totale suddiviso in 6 rate). Ditemi come devo comportarmi!

  210. Oggi mi è stata notificata una cartella di pagamento per n.6 infrazioni al c.d.s. nel periodo fine 2009 – 2010. Sono specificate numero e data dei verbali e data della loro notifica. Il periodo che intercorre fra le due date varia dai 120 ai 200 giorni, ma credo che avrei dovuto fare ricorso a suo tempo(?). Per i verbali in data 2009 sono passati 5 anni, ma la notifica porta la data del 2010(entro 5 anni). E’ contestabile?

    Avete consigli?

    Grazie

    Domenico Siena

  211. Ciao ho ricevuto un atto giudiziario non al mio indirizzo ma ha quello di mia madre e il sito di posta italiane mi dice che viene da Napoli ma io non ci sono mai stato e abito in provincia di Milano. ????
    POTETE RISPONDERE IN FRETTA PER FAVORE GRAZIE

  212. Salve,

    ho trovato in cassetta un avviso di cortesia/tipologia atto MOF (cartella equitalia).

    IL messo comunale non ha nemmeno bussato, ha trovato il portone aperto e ha lasciato l’avviso in cassetta. Io lavoro a casa, dunque ho reclamato alle POste e concordato telefonicamente un altro tentativo di recapito a domicilio. Anche in questo secondo tentativo non s’è visto nessuno. Visto che posso solo io andare alla posta a ritirare l’atto e non posso farlo, ci sono estremi per un ricordo o annullamento? Grazie

  213. Buona sera,
    per puro caso ho scoperto un’ipoteca iscritta da Esastri nel 2005 per una cartella esattoriale di
    15.600, 00 euro iniziale, per contributi INPS non pagati, notificata nel 2001.
    Contributi per gli anni dal 1991 al 1999, mi pare che essendo la prescrizione a 5 anni gli anni dal 1991 al 1996 erano prescritti e non potevano essere dentro nel 2001.
    Io non ho mai ricevuto niente ne cartelle nè preavvisi d’iscrizione ipotecaria, informo che sono di
    Milano e l’ipoteca è stata iscritta su un terreno agricolo in Sicilia di cui sono preprietario al 50%.
    Cosa è possibile fare adesso a pochi giorni dal compimento di 10 anni?

  214. nel 2010 mi sono rivolto ad un legale per fare ricorso su delle multe ricevute in una zona ZTL di nuova costituzione. Dopo 5 anni mi è stata recapitata una cartella da equitalia dove mi comunicano che l’istanza effettuata è stata rigettata in data 22/04/2011.
    Io non ho mai ricevuto nessuna comunicazione, in + nella cartella mi viene richiesto anche il pagamento di una multa da me pagata via email.
    Mi potete dare delucidazioni in merito. La cartella va pagata?

  215. buongiorno . avrei delle informazioni da chiedere .
    nel novembre 2013 la polizia municipale mi ferma, contesta l’infrazione , redige il verbale , mi sanziona l’ ammenda , io non firmo ne ritiro il verbale in oggetto , ha distanza di 16 mesi mi viene recapitato l’ atto d’ingiunzione di pagamento con tanto di maggiorazioni di legge. in tutto questo tempo io non ho potuto oppormi pagare perchè a casa mia non mi è stato mai recapitato assolutamente niente . è corretto? , secondo voi posso oppormi? e sopratutto contro chi opporsi , all’ area riscossioni che mi ha inviato l’ atto ingiuntivo, oppure la polizia municipale , che ha redatto il verbale ma non lo ha spedito a casa mia ?
    grazie

  216. In aprile 2013 ricevo una multa dalla polizia stradale, faccio ricorso al giudice di pace e invio raccomandata alla polizia stradale comunicando di aver fatto ricorso e che quindi non ero obbligata a comunicare chi guidava l’auto. Il giudice di pace accetta il mio ricorso e annulla il verbale nel luglio 2013. Oggi ricevo una raccomandata da parte di Riscossione Sicilia S.p.a. Che mi invia l’iscrizione a ruolo riguardo al suddetto verbale. Com’è possibile tutto ciò?

  217. Salve ,
    Ho ricevuto una cartella da riscossione sicilia per un bollo non pagato del 2009 e quindi andato in prescrizione ma non ricordo con certezza di aver ricevuto avvisi in passato.
    Riscossione sicilia da la possibilità di accedere agli atti amministrativi online ma io devo prima arrivare alla fonte cioè sapere se l’Agenzia delle Entrate aveva mandato avvisi.
    C’è un modo per avere queste informazioni??
    Grazie in anticipo

  218. Salve oggi mi è arrivata una cartella esattoriale di un verbale stradale il verbale e del 12/04/2010 loro dicono di averlo notificato il 23/04/2010 che io ricordi non lo mai ricevuto. Nella cartella che scritto tutto data iscrizione al ruolo 20/06/2014 data della prima notifica numero verbale ecc ma manca il numero di targa del veicolo. Vorrei sapere se pizzicare ricorso in quanto non è riportato il numero di targa sulla cartella esattoriale. Vi ringrazio anticipatamente per la vostra risposta

  219. Salve,ho lavorato solo 7 messe in ristorante 2012,poi arrivato un multa 2014 di 1800 euro,se pou contestare questo multa?non lo so cosa deve fare?

  220. Buonasera ,potete aiutarmi ? Ho ricevuto una multa da 38 euro per divieto di sosta , ma pagandola entro 5 GG ho pagato 28 euro … Dopo più di 40 GG mi mandano una notifica che devo aggiungere altri 42 euro perche era su un isola a raso. Ora mi chiedo e giusto che io pago un ulteriore multa quando io ho gia pagato il giusto che era sul verbale lasciato sulla mia makkina ? Se il vigile a sbagliato nel totale della sanzione e nell ,articolo da mettere e colpa mia ? Io mi sono adeguato a pagare quello sul verbale . a come posso muovermi per non pagare il verbale sbagliato dal vigile ?

  221. Buongiorno… ho ricevuto una cartella esattoriale dalla so.g.e.t. per una multa del 2012 notificata poi il 03/2013… il problema che la multa è di mio suocero che è venuto a mancare ad aprile 2013 e la macchina non è più intestata a lui. Cosa mi consigliate?

  222. Buongiorno,
    vi chiedo gentilmente un aiuto per capire meglio cosa devo fare rispetto alla situazione che vi sto per illustrare..
    il 7 maggio 2015 ho ricevuto una cartella esattoriale su incarico del comune di cesano boscone (MI) iscritta a ruolo N. 2015/003246 per infrazione codice della strada.
    Leggendo nel dettaglio l’infrazione è avvenuta il 20/09/2012 e la dicitura precisa è:
    CONTRAV. COD. STRADA L. 689/81 V. 56610/12P 20/09/2012 CT 873 JP ART.7 DTNOT21112012

    cercando un po informazioni scopro che l’art. 7 riguarda il regolamento sulla circolazione nei centri abitati e che la legge 689/81 in realtà si riferisce ad una sorta di maggiorazione da pagare sulla multa già pagata.

    Innanzitutto vi chiedo come posso fare per
    1) capire a quale multa nello specifico si riferisce
    2) se mi è stata notificata
    3) se ho pagato all’epoca del fatto l’eventuale multa perchè proprio non ricordo e non ho nulla di cartaceo (avendo la cartelletta dove raccolgo le multe e quant’altro relativo questa non mi risulta)

    Vi ringrazio anticipatamente
    Lucia

  223. salve nell 2012 ho fatto domanda di rateazione per 8 anni sono riuscito solo pagarne 10 ( se non li ho pagati xche ero senza lavoro)
    un mese fa equitalia mi ha mandato una cartella dove chiede di rientrare con tutto il credito
    o se no mi danno una possibilita di reatizzare il tutto in 72 rate mi danno tempo fino il 15/7/2015

    io oggi lavoro con contratto a scadenza e il 30/06/2015 mi scade il contratto e non so se me lo rinnovono
    .la mia busta paga e di 700 mensili e lavoro solo io come mi devo comportare
    la domanda mia se ignoro il tutto cosa mi puo succedere??????
    PS io sono nulla tenete.

  224. Ho ricevuto ieri, 2 luglio 2015, una cartella di Equitalia relativa a omessi pagamenti IRPEF e ILOR per l’anno 1995 e recante la data di notifica del 22 gennaio 2004. Non sarebbe da considerare prescritta visto che sono trascorsi 11 anni e mezzo dalla notifica che lo stesso Ente indica?
    Grazie

  225. Salve, ho ricevuto per raccomandata una multa di Equitalia per irpef del 2008 (il valore di riporto doveva essere di 464.00€ invece ho trascritto erroneamente 644.00€… colpa mia per un importo di 180€), il problema è che non ho ricevuto nessuna notifica ed oggi mi è arrivata maggiorata ad 337.44€, che a parte tutte le sanzioni maturate per il mancato pagamento, pure per le spese relative all’eventuale fermo amministrativo di 30.99€ dell’auto. Sono passato all’ufficio dell’Entrate e mi hanno fatto avere l’importo relativo alla multa inviata la prima volta di 208,69€ e come esito della consegna del marzo 2011 “compiuta giacenza”. La domanda è: ma è mai possibile che devo pagare tutte le more e fin anche il fermo amministrativo che eventualmente dovranno fare se non pagherò? Posso chiedere uno sgravio di tutte le spese extra in quanto non ho mai ricevuto la prima notifica? Grazie molte dell’aiuto

  226. Mi sono accorto di non aver pagato la tassa dei rifiuti per 10 anni in quanto non veniva mai notificata. Rivolgendomi al Comune si sono accorti che non ero registrato nella sezione tributi. Adesso mi hanno contattato comunicandomi che per i 5 anni più recenti manderanno un bollettino, mentre per i primi 5 anni mi chiedono un versamento spontaneo in quanto non riescono a formalizzarlo.
    Vorrei sapere se devo pagare la tassa relativa ai primi 5 anni.
    grazie

  227. Sono proprietaria di un autovettura che è stata sottoposta a fermo da parte di Equitalia, a seguito di un verbale che mi è stato fatto dalla Guardia di Finanza quale amministratrice di una società andata in fallimento. Preciso che l’autovettura era intestata a me e non alla società che era una s.r.l. Posso riavere la mia autovettura visto che non sono in possesso di altro? Anche perché a mio parere la multa di euro 18.000 che mi è stata redatta era per non aver messo in regola degli operai all’interno del negozio quindi, dovrebbe rientrare nel fallimento. Grazie per la risposta.

  228. Il problema è l’onestà di un ente pubblico che manda cartelle esattoriali sapendo benissimo che non dovrebbe farlo, approfittando dell’ingenuità delle persone o del fatto che non tutti possono perdere mezza giornata per andare allo sportello Equitalia per verificare l’estratto conto.
    Se io ricevo una cartella esattoriale pretendo che sia lecita e incontestabile, non che la prima notifica è arrivata fuori dei termini di prescrizione o che Equitalia l’aveva già mandata e che io l’avevo già pagata. Se è giusto che lo Stato pretenda il pagamento del dovuto, io come cittadino pretendo che lo Stato non inganni i suoi cittadini.
    Io credo che sia un principio di onestà dello Stato (Equitalia è pubblica e quindi in quel momento rappresenta lo Stato) che a quanto, a volte, non è proprio detto che sia un dato di fatto.

  229. Salve volevo sapere se in una multa che è stata notificata regolarmente tutto ok però è stata scritta male il modello del mezzo multato, vorrei sapere se solo per questo mi potrei opporre considerandolo un vizio di forma, grazie e cordiali saluti.

  230. Salve non ho pagatola tassa automobilistica del 2007 e la notifica non è mai arrivata all indirizzo perchè essendo case popolari non hanno un numero civico e il postino di turno è tornato indietro senza notificare l atto. Mia Madre da 40 anni ha sempre ricevuto la posta incluse notifiche ,cartelle di pagamento,posta ordinaria etc, tranne qualche caso. Al comune per quanto riguarda la residenza dicono che l indirizzo è questo. Via Ruggero Leoncavallo terza palazzina. Sarà anche un minimo generico,ma con un po di intelligenza è facile capire dove si trova la persona,anche perche in una unità abitativa ci sono solo 3 famiglie.Posso fare ricorso?

  231. buonasera
    il mio quesito è semplice
    cartella i equitalia, un paio di multe
    una tassa rifiuti e alcune bollette del gas
    Tutti gli enti creditori hanno notificato il loro credito nel 2006 e 2008

    dalla notifica di ogni ente,alla notifica della cartella decorrono più di 5 anni, esiste prescrizione?
    grazie
    confido in un riscontro

  232. Salve.
    Stamattina mia madre ha ricevuto una segnalazione di Equitalia in base a diverse infrazioni del 2010 fatte da una macchina intestata a lei. Gliela intestò il suo ex-compagno. Come dobbiamo fare? La cifra da pagare non è elevata ma è una questione di principio, non voglio che mia madre paghi per degli errori commessi da terzi.
    Aspetto una risposta, grazie

  233. Salve.
    La settima scorsa mi è arrivato a casa una lettera di un ente creditore ,da parte del comune ,che chiede 3200€ circa x il mancato pagamento di multe prese tra il 2005 e il 2008 , sono andato al comune e mi anno conFermato il tutto , io gli spiegò che ero domiciliato in posTa ne comune sopra indicato , ma la residenza era in un altra regione, e ho precisato anche che i vigili erano venuti a vedere dove vivevo x la prassi comunale , mi sembra assurdo pagare il triplo non sapendo di pagare una cosa ,ho anche il dubbio che i semafori fossero i famosi t red , visto che sono tutte le multe x passaggio col rosso.
    Grazie , aspetto una risposta .

  234. stamani ho ricevuto una cartella di equitalia riguardante 2 rate dell’inps,2013
    io ero commerciante dal 2010 al marzo 2012 le devo pagare grazie

  235. Buongiorno, caso unico penso.
    Ho dovuto rateizzare una multa e non riuscendo più a pagare la rata il tribunale mi ha mandato equitalia.
    Dovevo al tribunale 2.440,00 euro sono riuscito a pagarne 800,00 quindi ne rimangono 1.640,00.
    La notifica di equitalia me ne chiede 1.240,00.
    Sono contento che si sia abbassata per magia,peró volevo chiedervi é impugnabile? È considerato errore? Posso farla annullare?

  236. Buongiorno, Vi volevo chiedere delucidazioni su quanto mi è successo. Nel 2007 mi viene notificata una multa, io faccio ricorso al prefetto che viene rigettato e il GdP nel 2008 emette sentenza di rigetto ma da allora io non ho ricevuto più nulla e ieri, dopo 7 anni mi richiedono il pagamento. Mi potreste dire se la multa è ormai prescritta e come mi devo comportare? Grazie mille.

  237. Buongiorno, questa mattina dopo aver ricevuto una chiamata dal nuovo gestore della mia ex attività, chiamo l’ agenzia delle entrate che mi conferma di aver spedito una lettara di mancato pagamento a mio nome. Questa lettera è stata trovata non nella casella della posta ,ma su una mensola dove chi smista la posta ha addirittura scritto ” trasferita” a penna. Ma si può fare una cosa del genere?

    Grazie

  238. Ho ricevuto una cartella equitalia per due verbali di polizia municipale non pagati.
    Controllati i verbali noto che nella cartella equitalia sono riportati i numeri 110 ATX e 111 GPT

    mentre i verbali di contestazione che mi sono stati notificati nel 2012 sono 111 ATX e 111 Reg. GPT

    Posso non pagare?

  239. Buongiorno, volevo chiedervi un informazione, ho ricevuto oggi, 23 ottobre 2015, una Intimazione di pagamento da parte di tre diverse cartelle esattoriali relative ad INPS, IRAP E IRPEF, a quanto dire non pagate negli anni di riferimento 2000 e 2001.
    Le cartelle portano data di notifica:
    1) 21/06/2004
    2) 28/01/2005
    3) 14/03/2005

    Essendo passati più di dieci anni dalle date di notifica e nel frattempo non avendo più ricevuto nullo, posso ritenere l’intimidazione arrivata in data odierna nulla?
    Qual’è la procedura da intraprendere?

    Grazie fin d’ora

  240. Salve ho ricevuto una cartella due giorni fa di quasi 40000,00€ praticamente di multe di mio padre che sono dal 2000 fino al 2010.. Volevo sapere.. Sono andate effettivamente in prescrizione o no? Come lo verifico?
    Spero di avere presto risposte!
    Grazie. Saluti

  241. Buon giorno,ieri ho ricevuto una raccomandata in cui dice che 8/01/09 non ho pagato un ticket sanitario per analisi cliniche di un bimbo di un anno,perché ho firmato un autocertificazione che non superavo il reddito.per un totale di 243,39.dopo quanti anni cadono in prescrizione?grazie buona giornata.

  242. Buongiorno ho assoluto bisogno di aiuto… mi è arrivata una cartella di equitalia IRPEF relativa al 1999
    proveniente dall’ag delle entrate, mi reco nell’uff apposito chiedo copia degli atti che mi vengono
    consegnati. Accertamento fiscale del 1999 con notifica del 2006 che anche se non ritirata valida per compiuta giacenza ( in quel periodo io anche mantenendo la residenza in Italia ero all’estero e di
    fatto non ne sapevo nulla) vale anche in questo caso la regola del quarto anno successivo a quello dell’accertamento? Quindi 31/12/ 2004? E il cambio tra lira e euro? Grazie mille

  243. Salve, OGGI 04 NOVEMBRE 2015, ho ricevuto una cartella esattoriale da EQUITALIA, dove mi viene richiesto di pagare, entro 5 giorni da oggi un importo. L’ente Creditore è il mio comune di mia residenza e la causale è un mancato pagamento della Tassa Smaltimento rifiuti e tributo provinciale, anno di riferimento del debito è il 1997 ed il 1999, dicono di avermelo notoficato in data 22.08.2001.
    GRAZIE MILLE

  244. ho cambiato residenza da circa un mese e ieri mi è arrivata la mia prima cartella esattoriale datate dicembre 2011 e notificate febbraio 2012 della cifra di 104€. Premetto che non ho mai preso una multa. Come posso contestarla?

  245. buonasera, oggi ho ricevuto una raccomandata da equitalia che afferma che non ho pagato la tassa sui rifiuti attinente all’anno 2003!

    ho provato, senza riuscirci a cercare la ricevuta di avvenuto pagamento, ma sono passati troppi anni…

    non esiste a tal proposito una qualche prescrizione???
    …mi sembra assurdo dopo 12 anni che mi venga notificata!!

    mi potete consigliare cosa fare…è la prima volta che mi capita…non so come muovermi

    grazie mille

  246. Buongiorno,
    scusate per il disturbo ma vorrei avere delucidazioni in merito al mio problema:
    il giorno 20/08/2015 mi è arrivata una raccomandata da Equitalia una comunicazione preventiva che devo pagare entro 30 giorni e che in mancanza di pagamento sarà eseguito il fermo del veicolo.
    In un unico foglio sono riportate le cartelle esattoriali:
    1. data notifica 19/12/2012 tassa smaltimento rifiuti del 2011 tot. 192,04 compreso di interessi.
    2. data notifica 10/03/2014 tassa smaltimento rifiuti del 2012 tot 178,10 compreso di interessi.
    3. data notifica 06/06/2014 multa del 2012 tot. da pagare 236,62.
    In totale dovrei pagare 637,75 perchè sono compresi anche 30,99€ per proc.del fermo amministrativo dei beni.
    Sinceramente non ricordo se mi sono arrivate in precedenza tali notifiche.
    Chiedo cortesemente se è giusto quello che mi ha inviato Equitalia?
    Inoltre vorrei chiedervi se è vero quello che tempo fa avevo letto che le cartelle fino a 300,00€ c’ era stato diciamo la sanatoria?
    Chiedo cortesemente a voi delucidazioni in merito in quanto non so cosa fare o comportarmi.
    Grazie mille
    Lino

  247. Buongiorno,
    ho una domanda e spero possiate rispondermi.
    Leggo che voi scrivete “che la notifica non si consideri comunque avvenuta per compiuta giacenza” e vorrei sapere cosa prevede la legge in merito al fatto che la giacenza svolga un ruolo di indiscutibile testimonianza che il cittadino è stato avvisato.

    Mi spiego: se un postino, ipotizziamo, dichiarasse che ha lasciato un avviso di tentato recapito, ma questo non sia vero, come può la giacenza in posta essere uno strumento affidabile?
    Potrebbe anche essere che la cassetta venga aperta, la posta rubata, il tagliando di tentato recapito rovinarsi per la pioggia o altro e risultare illeggibile.

    Si passa direttamente a cartelle esattoriali con multe raddoppiate o altro, ma senza che venga fornito al cittadino un secondo avviso.

    La legge cosa prevede?
    grazie
    Andrea

  248. Salve, mi e’ appena arrivata una cartella esattoriale di 500 per una multa del 2012.Non ho mai ricevuto niente prima. Infatti dopo essere stato dai vigili e chiesto copia del verbale mi hanno detto che non mi hanno notificato in quanto non hanno trovato l’indirizzo di residenza. Premetto che e’ dalla nascita che risiedo nello stessa abitazione dove ricevo puntualmente utenze di luce, gas,acqua ecc. Inoltre mi hanno detto che c’e’ ne’ un altra in arrivo di 800 euro sempre dovuta alla prima perche’ dopo l infrazione segnalata con l autovelox ( andavo a 73 km) avevo l’obbligo di presentarmi
    entro un mese con la patante…

    Il tutto mi sembra assurdo

    Cordiali saluti

  249. Salve,
    Vi chiedo di rispondere a questo quesito: Stamattina mi arriva, dai vigili urbani di un comune in prov di Latina un preavviso di iscrizione con oggetto: fermo amministrativo di beni m obili registrati, e dun conto corrente da pagare di 184,84 euro. l’ingiunzione (modificata il 30/07/2014 si riferisce ad una contravvenzione effettuata nell’anno 2009. Il fatto è che io sono proprietario dell’auto dal 2010, e non ho mai ricevuto ingiunzioni prima di questa lettera. Cosa devo fare?
    grazie

    Antonio Grella

  250. Buongiorno
    ieri 02/02/2016 ho ricevuto da equitalia un preavviso di fermo amministrativo della mia auto per 2 multe prese nel 2003 e nel 2004 e notificato da equitalia nel 2006o fuori
    premetto che io non ricordo ne le multe ne la notifica
    Cosi oggi mi sono messo in fila agli sportelli di equitalia e mi sono fatto stampare la notifica
    ne è venuto fuori che la notifica è stata spedita ad un indirizzo dove risiedevo 4 anni prima (essendo che mi ero trasferito in un altra reggione) e tra l’altro la firma non è neanche mia ma di mia madre che non mi ha mai avvertito di questa cosa anche perchè non manteniamo rapporti
    come mi devo comportare? devo pagare 1900 euro per una cosa che non ho mai ricevuto e firmato?
    rigrazioe e saluto

  251. Buongiorno vorrei esporvi questa situazione riguardante la cara Equitalia, nel 2004 ricevo notifica di pagamento riguardante “tassa di occupazione di suolo pubblico” nella quale si specifica che avevo già ricevuto una notifica in data 12/09/2000. Tali debiti riguardano gli anni 97/98/99 e hanno come numero di ruolo 2004/XXX reso esecutivo il 03-02-2004, quindi tutte notificate prima nel 2000 e poi nel 2004, anche se dell’anno 2000 non ho nulla di cartaceo, ma non escludo mi sia arrivata realmente la notifica. Fin qui al 2004 sembrerebbe tutto in regola non interviene prescrizione quinquennale se quella del 2000 è stata fatta correttamente e realmente, correggetemi se sbaglio . Non avendo possibilità all’epoca, non pago e lascio cadere la cosa.
    Poi sorpresona in data 17/07/2014 mi riarriva intimazione di pagamento cartella equitalia con tutti gli interessi che sono quasi del 100% assurdo! In tale cartella mi si dice che in data 17/05/2004 mi è stata notificata la cartella numero xxxx cioè quella che vi ho esposto sopra, con tutti i riferimenti sopra elencati, lascio correre anche in quel caso. Oggi m’è arrivata la richiesta di pagamento di tutta stà situazione, ora Vi chiedo, io dal 2004 al 2014 non ho mai ricevuto nulla di nulla di questa cartella, niente! Tant’è che la stessa equitalia dice chiaramente nel documento del 2014 di aver inviato notifica nel 2004. Di conseguenza dal 2004 al 2014 è intervenuta la prescrizione o sbaglio? se si come posso fare per richiedere l’annullamento della cartella

    • Per Vincenzo: da quel che ci riferisci la cartella pare prescritta. Nell’articolo trovi dei suggerimenti per avere aiuto. Puoi fare un’istanza di annullamento in autotutela. Ciao!

  252. Buongiorno il 16/02/2016 ho ricevuto via mail Pec un intimazione di pagamento per contributi Inps del 2004 e del 2005 con notifica del 01/03/2006 e del 01/09/2006 per una ditta individuale chiusa nel 2005 . Premetto che allora non potevo pagare i contributi vorrei sapere se queste cartelle o questa intimazione è impugnabile . Grazie per la gentile risposta.

  253. salve
    sono diviso e vivo con 500 euro al mese e ….nn dico altro.
    dovrei pagare una multa all’equitalia di euro 150 per il canone tv …. sono impossibilitato a pagare cosa fare.
    vi ringrazio di leggermi
    L.o.

  254. Innanzitutto grazie per le preziose informazioni e supporto che fornite, sinceramente.

    Mi chiamo Paolo e il 2 Novembre 2015 ho effettuato un cambio di residenza dalla mia vecchia abitazione ad una nuova in un’altra regione, dove ero gia’ domiciliato.

    La nuova abitazione e’ sita in una Zona a Traffico Limitato.
    Il permesso ZTL x il motorino, che mi ero gia’ fatto rilasciare in quanto domiciliato, scadeva il 16 Novembre e ho dimenticato di dire a mia moglie di rinnovarlo.

    Mia moglie ha continuato a usare il motorino uscendo ed entrando dalla ZTL.
    Il Comune di Genova, dove e’ la nuova residenza, ha inviato le multe al vecchio indirizzo.

    Ci siamo ricordati della scadenza del permesso ZTL solo il 20 Febbraio e lo abbiamo rinnovato.
    Allo sportello degli uffici ZTL ci hanno accennato che abbiamo ricevuto molti verbali di contravvenzione, ma non sono loro ad occuparsene cosi’ non hanno saputo darci dettagli.

    DOMANDA: il pagamento di tutti questi verbali e’ dovuto anche se sono stati notificati al vecchio indirizzo di residenza?

    Grazie in anticipo per ogni forma di aiuto.
    Cordialmente

  255. Salve io avrei bisogno di chiedere una spiegazione su una lettera di Equitalia che mi è arrivata questa mattina la lettera dice che mi fanno un fermo amministrativo se non pago una multa che mi è stata fatta nel 2005 per il codice della strada ,e la multa è stata notificata nel 2007 ,e oggi 13/04/2016 mi chiedono di pagare la multa più che raddoppiata ,ma io vorrei sapere se devo pagare ,visto che ormai sono passati 9 anni dalla notifica e 11 dalla multa. Ciao e Grazie

    • Per Leone: la multa si prescrive in cinque anni. Ti conviene fare un’istanza di annullamento in autotutela (qui la puoi fare dahttps://www.dirittosemplice.it/component/breezingforms/ff_name/annullamento_cartella?view=form&ff_name=annullamento_cartella&Itemid=143).

  256. Buongiorno
    avrei bisogno di un chiarimento se possibile
    mi spiego , mio fratello con molti problemi personali ha un debito con equitalia , in pratica alcune cartelle di multe , tributi ecc … non pagati.
    posso io che sono il fratello pagare di tasca mia il suo debito?
    in pratica posso io , o in generale può un’altra persona saldare questo tipo di debiti contratti con equitalia senza avere problemi di alcun genere?
    faccio presente che lui vive solo , attualmente invalido, volevo risolvere questi suoi problemi.
    Grazie a tutti !!!

  257. salve vorrei porvi una domanda , a quanto pare a gennaio ho preso una multa di autovelox che mi e stata recapitata al mio vecchio indirizzo cioè e stata recapitato una racomandata al mio vecchio indirizzo e solo ora dopo 4 mesi mi e stata data la raccomandata dai nuovi inquilini di quel indirizzo, posso non pagare la multa? premetto che io avevo cambiato residenza gia nel 2015 segnialando pure la macchina targa e tutto

  258. Buonasera, nell’ottobre 2010 ho ricevuto notifica da parte Equitalia per cartella pagamento multe coniscrizione a ruolo

    Buonasera, nell’ottobre 2010 Equitalia mi notificò (Racc. AR) una cartella di paga-
    mento multe (divieto sosta..) comminatemi a lor dire nell’anno 2006 con ruolo esecuti-
    vo agosto 2010 e da assolvere entro i 60 gg. mediante euro 550 (??? ). Sbalordita mi
    recai in più sedi per le opportune ragioni, senonchè a causa di intervenuti gravi proble-
    mi famigliari non riuscii nell’intento entro tale termine. Ieri in data 10/5/2016 ho ritira-
    to presso la Casa Comunale un’ingiunzione di pagamento ENTRO 5 giorni relativo a quanto sopra ancorché maggiorato di quasi 200 euro, Pena :pignoramento immediato.
    Domando cortesemente e disperatamente se per caso possono esserci estremi per una
    prescrizione . Sono pensionata… Grazie infinite per l’aiuto di Vostra risposta

  259. buongiorno io nel 2004 ho ricevuto una multa fatta da mio fratello intestata a me… anche se allora nonon avevo nemmeno la patente e con tanto di trapasso in cui risultava lui unico intestatario del mezzo. Due giorni fa ho ricevuto una cartella dall’equitalia…. assurdo la multa è triplicata… cosa devo fare o chi posso rivolgermi?

  260. Salve, mi sono imbattuta oggi in questo blog mentre ero alla ricerca di una risposta all’arrivo di una lettera (non raccomandata) da parte di Equitalia al mio compagno in cui gli viene richiesto il pagamento di 203,89 € per un canone Rai relativo all’anno 2007. Essendo trascorsi più di 10 anni e vari traslochi, il mio compagno non ricorda nemmeno se nel 2007 possedesse un televisore ma , in ogni caso, non possiede più documentazioni. Come si deve comportare?Non esiste un termine di legge oltre il quale ci sia la prescrizione? Ringrazio per l’attenzione.

  261. Buongiorno,
    Vi scrivo perche’ ho ricevuto una cartella Equitalia. Si riferisce a un’infrazione del codice stradale del 2001, e sostiene che sia avvenuta notifica in novembre 2006 (quindi entro i 5 anni). Mi chiedo se il fatto che siano passati 10 anni dalla presunta notifica possa essere motivo di annullamento?
    E in che modo procedere
    Grazie in anticipo

  262. buonasera, vi scrivo perchè nel maggio203 mi viene recapitato un avviso bonario dall’agenzia dell’entrate per mancato pagamento irpef..e decido di pagare mediante rateizzazione ..provvedo a versare la prima rata entro i 30 giorni che per me scadevano il 20/06/13 avendo ricevuto l’avviso il 21/05..nel 2015 mi viene recapitata cartella di pagamento sia per gli stessi importi maggiorati da sanzioni e aggio …mio errore non faccio ricorso, pensando di andare a chiarire con l’agenzia delle entrate e risolvere portando la documentazione dei pagamenti che stavo ancora effettando..morale mi dicono che sono decaduto dal beneficio della rateizzazione perchè ho effettuato il primo versamento dopo i trenta giorni, perchè per loro l’avviso bonario mi era stato racapitato il 17/05/2013 e non il 21/05-chiedo la prova dell’avvenuta notifica per vedere la data sull’avviso di ricevimento….mi esibiscono una copia da cui non è dato evincere con certezza la data.. ma in ogni caso ammattono che non sembra possa essere il 17/05/203 ma nell’incertezza non vogliono darmi ragione e non accettano la mia richiesta di sgravio..adesso è arrivato il preavviso di fermo amminsitrativo dell’auto..posso fare ricorso impugnado il fermo e difendermi in giudizio e spiegare l’accaduto e chiedere che siano loro a fornire la prova che sia veramente decaduto dal beneficio della rateizzazione per pagamento oltre i 30 giorni? devo fare ricorso alla cominssinone tributaria ..N:B: sto ancora pagando la rateizzazione per non perdere tutto quello che finora ho già versato.grazie

  263. salve volevo un’informazione mi è arrivata una multa ieri 23/05/16 che riguarda la data del 29/08/15… loro dicono che la prima notifica è stata inviata nei termini, ma io nn ho ricevuta mai nulla prima di ieri e telefonandoli loro mi hanno detto che siccome avevo un indirizzo vecchio sul libretto di circolazione la hanno inviata a quel vecchio indirizzo ed è ritornata (indietro a loro ovviamente). Poi dicono che hanno chiesto la residenza al comune e solo ad aprile ricevute notizie dal mio comune mi hanno potuto inviare la multa.
    Ma secondo voi è normale io questa multa devo pagarla???

  264. Buon giorno,nel 9 maggio 2016 mi viene consegnato da parte di Equitalia un avviso di avvenuta giacenza presso mio comune degli avvisi di sollecito pagamento delle cartelle esattoriali,e strano perche questo puo succedere solamente quando il primo avviso non viene consegnato al destinatario,che nel mio caso e impossibile in quanto mio genitore essendo un invalido 100% a bisogno di una assistenza 24/24,per questo a casa mia ce sempre qualcuno,e nessun incaricato di Equitalia non si e presentato prima.
    Oltre tutto cartelle (4) sono del 2002,con notifiche avvenute tra febbraio del 2003 e gennaio del 2005 (per cio piu di 10 anni fa),per violazione di CdS di divieto di sosta
    Mi sono presentato presso sportello di Equitalia scrivendo davanti al operatore una domanda della cancellazione delle 4 cartelle per avvenuta prescrizione
    Operatore dopo una visione ha accettato la mia domanda restituendo mi una fotocopia della mia domanda con timbro di avvenuta accettazione.
    Ora mia domanda e:
    come procede ora?,quanto tempo devo attendere per la risposta?,in che modo risposta deve essere presentata?,se ci sono qualche virgole a quale devo essere attento?
    in attesa della vostra cordiale risposta vi auguro una buona giornata
    grazie

  265. salve vorrei sapere gentilmente. UNA CARTELLA EQUITALIA CON NOTIFICA 07 /08 / 2003 LA MULTA LA PRESI A LATINA 11 / 08 / 1999 . NON CADE IN PRESCRIZIONE. DOPO 10 ANNI . COME DEVO FARE PER NON PAGARLA DEVO ANDARE AD EQUITALIA. ?

  266. salve…a me è stato fatto un piano di rateazione a novembre…oggi mi hanno mandata dalla cassa comunale di roma n via petroselli una lettera chiedendomi di andare a ritirare un atto perchè nn sono riusciti a notificarmelo…oggi ho controllato il numero cartella e risulta gia nel piano di pagamento…che faccio?devo andare a ritirarla lo stesso o lascio stare visto che gia la sto pagando?

  267. Buongiorno, ho ricevuto venerdi 10/06 una lettera di Equitalia per i debiti fino a 1000 euro è una comunicazione preliminare all’avvio delle procedure esecutive e cautelari. Detta lettera dice che devo pagare per delle multe fatte nel 2003. Come vedete io sono straniero e sono arrivato in Italia nel 2002. Quindi nel 2003 non avevo ne anche una bicicleta ancora poichè ero ancora in attesa di documenti per legalizzare il mio soggiorno in Italia. Come faccio a capire se c’è un sbaglio è se a distanza di tanto tempo la cosa è giusta?.. grazie

  268. Buongiorno.
    Nel marzo 2011ho preso una multa di quasi 800 euro in piu sequestro ora mi serve il motorino e sono passati 5 anni senza che mi arrivassero avvisi cartelle ecc..il libretto originale lo ho io e il motorino pure cosa posso fare per rimetterlo in circolo?? Grazie mille

  269. Buongiorno

    Ho chiuso la mia attività nel 2012 e mi sono trasferita all’estero fuori dall’UE iscrivendomi regolarmente all’ AIRE ( quindi con cambio di residenza registrato regolarmente).
    2 mesi fa ho regolarmente ricevuto una comunicazione da parte di Equitalia (non raccomandata) al mio nuovo domicilio estero per il mancato pagamento dei diritti camerali del 2012 che ho provveduto a pagare durante una visita in Italia. Oggi mia suocera mi ha informata di aver trovato una comunicazione in buca al mio precedente indirizzo da equitalia relativa a diritti camerali del 2011. A memoria a me sembrava di aver pagato tutto, ma potrei sbagliare. La cosa che non capisco è se la comunicazione sia valida in quanto non è arrivata tramite raccomandata e, come dimostrato dalla precedente lettera, sono al corrente del cambio indirizzo. Devo ritenere valida la richiesta di pagamento?

  270. Salve ho ricevuto oggi notifica da equitalia perché nel 2010/2011/2012 ho pagato la tassa sui rifiuti in mq diversi da quanto risultano in realtà al catasto. Il 2010 e’prescrivibile poiché sono passati gia’5anni e se c’e’un errore come per il 2010 decade tutto e posso richiedere l’annullamento di tutta la cartella o richiedere la riformulazione escludendo il 2010? Grazie mille

  271. Ho appena ricevuto dall’avvocatura generale dello stato (oggi 12/10/2016) una richiesta di 500€ relativa ad una sentenza del tribunale di Roma del 31/10/2012 che non mi era mai stata notificata. Sentenza relativa alla richiesta di annullamento di una multa. Cosa devo fare?

  272. salve, ho ricevuto da ama avviso accertamento degli ultimi 5 anni non pagati (e mai ricevuto da loro avviso). Si tratta di importi quasi triplicati. Devo pagare entro i trmini?

  273. Buongiorno, ho fatto casualmente l’estratto conto sul sito di equitalia e mi sono ritrovato 2 cartelle non pagate relativa ad oneri consortili.
    Non ho mai ricevuto ne richieste di pagamento ne mai mi hanno notificato queste cartelle.
    Devo comunque pagarle?
    Grazie per l’attenzione
    Massimiliano

  274. buongiorno volevo sapere ieri mi sono recato a equitalia e ho fatto un estratto di ruolo ed e uscito che ho 2 cartelle una dell’anm con due verbali uno il 2000 e l’altro il 2002 io non ricordo di aver preso questi verbali ma il fatto e che non mi sono arrivate mai nessun avviso da eqiutalia e risulta un fermo amministrativo sempre detto da loro e a me non e stato mai comunicato niente sull’ estratto di ruolo risulta l’ultama notifica il 2008 ora come di devo comportare e andato in prescrizione o no

  275. Buona sera, mio fratello ha ricevuto una cartella da equitalia di svariati migliaia di euro, relativa al 2000, senza specificare di che cosa si tratti, ossia, se siano tasse non pagate, inps etc.
    non ha mai ricevuto una notificazione e non sa come comportarsi, anche perché aveva avuto dei problemi all’epoca ma aveva risolto tutto e pagato tutto. Adesso, dopo 17 anni dove andiamo a ritrovare le ricevute dei pagamenti? e se non le troviamo cosa possiamo fare? Grazie

  276. salve volevo una informazione su quanto mi riguarda a ricevuto una lettera da equitalia con un bollo degli anni 2000 e nella lettera ce scritto che nel 2016 non e ancora saldato.cosa devo fare pagarlo si o no…

  277. ho richiesto un estratto di ruolo all’equitalia. Risultato:
    Ruolo: 2006 visto n. …. visto 12/10/2006
    cartella n. ….. notifica 30.08.2007 per multa presa nel 2004 con altro autovettura.
    Quindi se notificata nel 2007 oggi che siamo a marzo 2017 non si deve pagare? e’ in prescrizione?

  278. Mi è arrivato un blocco amministrativo x una bollo della macchina del 2010 non pagato
    Ho telefonato alla società di riscossione x sapere di cosa si trattasse e mi hanno detto che mi era stata mandato in precedente avviso di questo blocco ,ma non ho ricevuto niente .Come devo comportarmi?

  279. salve, alcuni giorni fa sono stata da equitalia per un estratto conto e ho scoperto che il 12/11/2014 mi è stata notificata una cartella per dei pagamenti imu a partire dal 2003 al 2010. Questa cartella non l’ho mai ricevuta!. Ma alcuni di questi tributi richiesti non sono andati in prescrizione ?

    • L’IMU si prescrive in 10 anni quindi, per poter eccepire la prescrizione, per 10 anni non devi aver ricevuto alcun sollecito di pagamento.

  280. salve sono invalido 100×100 con una grave malattia un assegno ioart di 499,00 unico reddito dal 2013 ho ricevuto da due mesi una lettera con fermo amministrativo e ipoteca
    riscossione tributi una cartella di 67000mila euro di tributi inps,iva,camera di commercio bolli e alcuni pagamenti pagati in ritardo , avendo chiuso la ditta a dicembre 2013 perche non piu abile ho una casa in campagna sono residente e una casa in palermo lasciatomi in donazione nel 1983 dai miei genitori dove abbitano i miei figli. come pagare questi debiti, grazie del vostro agliuto

  281. Buon giorno ho ricevuto una cartella di pagamento in cui mi si chiede di pagare una somma di € 630,00 relativa da un accertamento di novembre 2012. Si evince dalla stessa che detto accertamento a campione è stato notificato nel dicembre del 2012 ma io non ho mai avuto niente fino al 10 maggio 2017 quando ho ricevuto avviso di pagamento da parte di equitalia. Inoltre chiedo se possibile che per un verbale di accertamento di € 50,00 si possa chiede tra sanzioni e varie un importo di € 630,00 circa . vogliate delucidarmi in merito grazie.

  282. DAL 2012 HO PAGATO TUTTO REGOLARE PERO PRIMA DEL 2012 HO DELLE MULTE E BOLLI VECHI DA PAGARE NON MI E MAI ARRIVATA NESSUNA NOTIFICA DA 5 ANNI COSA POTREI FARE

  283. Buonasera, ho ricevuto un avviso di accertamento relativo ad una tassa automobilistica riferita al 2014. Nell’avviso la targa dell’auto è giusta ma il mio codice fiscale è errato.
    Posso contestarla?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *