Caro-luce marzo 2014: la classifica delle offerte elettriche più convenienti

Torna anche in marzo Caro-luce (per vedere la classifica di tutti i mesi clicca qui), evidenzia infatti prezzi in discesa nelle prime cinque posizioni della classifica (ed anche nelle ultime posizioni), la classifica mensile del blog del consumatore sulle principali e più diffuse offerte di energia elettrica sul mercato italiano. Rispetto allo scorso mese prezzi stabili.

Resta in vetta alla classifica, come lo scorso mese, Green Network Luce e Gas con un’offerta che anche questo mese cambia nome ma resta la più conveniente del mercato italiano.

Sparisce invece dalla classifica, forse complice la grave crisi che in questo momento l’azienda sta attraversando, Sorgenia, che non ha più comunicato nuove offerte alla Autorità per l’Energia Elettrica.

La classifica conferma che le migliori offerte sono quelle che si attivano da soli, sul web o per telefono. Le differenze tra un’offerta e l’altra, contrariamente a quanto in genere si pensi, possono essere rilevanti e la scelta del fornitore giusto può farci risparmiare anche centinaia di euro ogni anno.
A loro volta, i fornitori propongono diverse offerte ed è quindi importante saper scegliere non solo il fornitore, ma anche la sua migliore offerta.

I criteri in base ai quali viene elaborata la classifica li trovate qui sotto. La sua finalità è di orientarvi nella scelta delle migliori offerte. Per la scelta dell’offerta che fa al caso vostro, potete leggere i consigli per la scelta della migliore tariffa elettrica e utilizzare il trovaofferte dell’Autorità per l’Energia Elettrica ed il Gas.

In verde trovate le offerte più convenienti rispetto alla tariffa del servizio di maggior tutela (il cosiddetto mercato vincolato, fornito nella maggior parte dei casi da Enel Servizio Elettrico), pagata da chi non è passato al mercato libero, aderendo all’offerta di un nuovo fornitore. In rosso le offerte più care rispetto al servizio di maggior tutela (518,10 euro/anno in base alle tariffe oggi vigenti).

Se avete bisogno di assistenza nella scelta o nella conclusione del contratto, potete rivolgervi allo sportello di Casa del Consumatore più vicino o alla sede nazionale.

Ecco la classifica del mese di marzo!

 

N.

Fornitore

Offerta

Tipologia

/anno

1

Green Network Luce e Gas

Green Dad

Bloccata

475,48

2

Iren Mercato

Energia Web

Bloccata

479,26

3

E.ON Energia

E.On LuceClick

Bloccata

479,74

4

Enel Energia

E-light

Bloccata

479,96

5

Eni

Eni Link

Bloccata

481,97

6

Edison Energia

Edison Web Luce

Bloccata

486,37

7

Acea Energia

Acea Rapida

Bloccata

490,89

8

Edison Energia

Edison Luce sconto facile

Variabile

491,29

9

GDF SUEZ Energie

Energia 3.0

Bloccata

494,46

10

Trenta

Sconto Energia Trenta Monoraria_web

Variabile

497,28

11

Eni

Eni FREE

Variabile

499,54

12

Trenta

Sconto Energia Trenta Monoraria

Variabile

504,05

13

Iren Mercato

Venti giorni per te

Variabile

505,73

14

AGSM Energia

Chiara monoraria

Variabile

506,81

15

Eni

Eni Fixa Superluce

Bloccata

508,62

16

Eni

Eni Relax SuperSemplice

Bloccata

544,58

17

Iren Mercato

Blocca l’Energia 250

Bloccata

548,77

18

Acea Energia

Acea Unica Monoraria

Bloccata

553,19

19

Iren Mercato

Blocca l’Energia

Bloccata

555,33

20′

Edison Energia

Edison Luce prezzo fisso

Bloccata

558,27

21

Enel Energia

Tutto compreso Luce

Bloccata

558,57

22

E.ON Energia

E.ON EnergiaProtetta

Bloccata

561,61

23

GDF SUEZ Energie

MyEnergy offerta energia elettrica

Bloccata

567,53

24

GDF SUEZ Energie

Casapiùverde

Bloccata

576,11

25

Enel Energia

Semplice Luce

Bloccata

586,58

 

 

Criteri in base ai quali viene stilata la classifica
Fonte dei dati: trovaofferte dell’AEEG. L’adesione delle aziende al trovaofferte è volontaria. Sono quindi disponibili sul territorio, nazionale e locale, anche altre offerte
Offerta di riferimento: servizio di maggior tutela (mercato vincolato)
Metodo di calcolo delle tariffe: sulla base delle tariffe AEEG oggi vigenti
Tipologia di cliente: residente
Consumo: 2700 Kwh (consumo medio della famiglia italiana)
Potenza impegnata: 3 KW
Tipologia di offerte: destinate ai privati, comprensive di eventuali sconti, non combinate con altre offerte dello stesso fornitore, attivabili su tutto il territorio nazionale (o gran parte di esso), monorarie, a prezzo fisso o indicizzato (alle tariffe AEEG o ad altro)

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

4 risposte a “Caro-luce marzo 2014: la classifica delle offerte elettriche più convenienti

    • A Michele: fai bene a cambiare. Lo spirito del libero mercato è proprio questo: essere liberi di cogliere le opportunità migliori

  1. chiedo cortesemente un aiuto per scegliere il miglior contrato per l’energia elettrica (enel energia è cara.)

  2. enel energia che ti ascolta offerta ANNO SICURO… SI SOLO PER LORO non avevo mai speso cosi tanto e mi mancano ancora 5 mesi alla fine dell anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *