Rimborso Canone Rai. Leggi come fare

Rimborso Canone Rai

Questa estate l’argomento cult è stato il Canone Rai e possiamo dire che abbiamo sentito un po’ di tutto, dal vicino di ombrellone arrabbiato perché lo ha dovuto pagare due volte, ai post-bufala pubblicati online che hanno creato allarmismi e false informazioni tra i consumatori.

Il Canone Rai in bolletta ha fatto sorgere dei veri e propri fastidi, inizialmente per chi non doveva pagarlo che ha dovuto compilare l’apposito modulo ed ha inviato il tutto tramite raccomandata (spendendo ben sei euro!) per poter beneficiare dell’esonero ed ora invece per quelli che si sono visti addebitare ingiustamente i 70 euro e li hanno pagati per evitare di passare un’estate a lume di candela. Anche in questo caso, nonostante lo sbaglio non sia stato commesso da loro, sono i consumatori che devono attivarsi per chiedere il rimborso.

Hai pagato anche tu il Canone Rai ma non dovevi pagarlo? Non preoccuparti.

Ecco che cosa devi fare per chiedere il rimborso. Continua a leggere

Dubbi sul Canone Rai? Ci pensa Rete Consumatori Italia

canone rai

Rientrati dalle vacanze ci siamo trovati tra le mani la bolletta della luce con il tanto discusso Canone Rai, novità che ha creato confusione e svariati dubbi ai consumatori. Sono tanti i cittadini che si sono già rivolti alle associazioni dei consumatori per avere risposte.

Rete Consumatori Italia per aiutarli ha lanciato il progetto #CANONEINBOLLETTA.IT con cui nei prossimi 12 mesi, grazie al finanziamento del Ministero dello Sviluppo Economico, assisterà i cittadini, informandoli e offrendo consulenza sulle nuove procedure di pagamento del Canone Rai.

Vediamo di cosa si tratta. Continua a leggere

Caro-luce agosto 2016: la classifica delle offerte elettriche più convenienti

Al rientro dalle vacanze vediamo come sta il mercato elettrico e se è questo il momento opportuno per cambiare fornitore. Vediamo quindi, in questo ultimo giorno di agosto, la classifica delle prime venti offerte più convenienti sul mercato elettrico italiano.

Caro-luce (per vedere la classifica di tutti i mesi clicca qui), evidenzia questo mese prezzi ritornati a livelli normali dopo l’impennata di prezzi di luglio, causata da un provvedimento dell’Autorità poi sospeso dalla magistratura.

Resta in vetta alla classifica Sorgenia, con un’offerta che è risultata anche questo mese la più conveniente. 

La classifica conferma che le migliori offerte sono quelle che si attivano da soli, sul web o per telefono. Le differenze tra un’offerta e l’altra, contrariamente a quanto in genere si pensi, possono essere rilevanti e la scelta del fornitore giusto può farci risparmiare anche centinaia di euro ogni anno.
A loro volta, i fornitori propongono diverse offerte ed è quindi importante saper scegliere non solo il fornitore, ma anche la sua migliore offerta. Continua a leggere

Caro-luce giugno 2016: la classifica delle offerte elettriche più convenienti

Eccoci giunti a giugno con Caro-luce, la classifica delle prime venti offerte più convenienti sul mercato elettrico italiano.

Caro-luce (per vedere la classifica di tutti i mesi clicca qui), evidenzia questo mese prezzi stabili rispetto allo scorso mese di maggio .

Torna in vetta alla classifica E.on Energia con l’offerta E.on Luce Click, un’offerta costantemente conveniente ormai da anni.

La classifica conferma che le migliori offerte sono quelle che si attivano da soli, sul web o per telefono. Le differenze tra un’offerta e l’altra, contrariamente a quanto in genere si pensi, possono essere rilevanti e la scelta del fornitore giusto può farci risparmiare anche centinaia di euro ogni anno.
A loro volta, i fornitori propongono diverse offerte ed è quindi importante saper scegliere non solo il fornitore, ma anche la sua migliore offerta. Continua a leggere

Caro-luce maggio 2016: la classifica delle offerte elettriche più convenienti

Eccoci giunti a maggio con Caro-luce, la classifica delle prime venti offerte più convenienti sul mercato elettrico italiano.

Caro-luce (per vedere la classifica di tutti i mesi clicca qui), evidenzia questo mese prezzi stabili rispetto allo scorso mese di aprile. .

Le novità più importanti della classifica arrivano questo mese dalle Alpi, con l’ingresso di Dolomiti Energia e l’arrivo al primo posto della valdostana CVA.

La classifica conferma che le migliori offerte sono quelle che si attivano da soli, sul web o per telefono. Le differenze tra un’offerta e l’altra, contrariamente a quanto in genere si pensi, possono essere rilevanti e la scelta del fornitore giusto può farci risparmiare anche centinaia di euro ogni anno.
A loro volta, i fornitori propongono diverse offerte ed è quindi importante saper scegliere non solo il fornitore, ma anche la sua migliore offerta. Continua a leggere

Caro-luce aprile 2016: la classifica delle offerte elettriche più convenienti

Eccoci giunti a aprile con Caro-luce, la classifica delle offerte elettriche più convenienti.

Caro-luce (per vedere la classifica di tutti i mesi clicca qui), evidenzia questo mese prezzi in netto calo rispetto al  precedente. Il calo, singolarmente, riguarda però la sola parte “verde” della classifica (ossia quella delle offerte più convenienti rispetto al prezzo fissato dall’Autorità), mentre nella parte “rossa” i prezzi sono addirittura più elevati rispetto a marzo.

Al primo posto si piazza Edison Energia con Edison Best, un’offerta che fa risparmiare oltre 130 euro all’anno rispetto alla meno conveniente delle offerte sul mercato (Semplice Luce di Enel Energia). 

Da segnalare anche l’ingresso in classifica di C.V.A. Trading, l’operatore valdostano che si affaccia sul mercato nazionale con un’offerta che si piazza subito sul secondo gradino del virtuale podio delle migliori offerte.

La classifica conferma che le migliori offerte sono quelle che si attivano da soli, sul web o per telefono. Le differenze tra un’offerta e l’altra, contrariamente a quanto in genere si pensi, possono essere rilevanti e la scelta del fornitore giusto può farci risparmiare anche centinaia di euro ogni anno.
A loro volta, i fornitori propongono diverse offerte ed è quindi importante saper scegliere non solo il fornitore, ma anche la sua migliore offerta. Continua a leggere

Dichiarazione Agenzia Entrate per non pagare il canone Rai: le cose da sapere

dichiarazione canone rai

Finalmente possiamo dare informazioni più dettagliate a chi non deve pagare il canone Rai che, come ormai ben sa, da quest’anno viene addebitato al titolare della bolletta dell’energia elettrica della casa di residenza.
Negli ultimi mesi abbiamo sentito un po’ di tutto su questa nuova modalità di pagamento, ma solo qualche giorno fa, sul sito dell’Agenzia delle Entrate, sono state pubblicate le istruzioni ed il modello (scaricabile da QUI) che il titolare dell’utenza elettrica deve presentare nei seguenti casi: Continua a leggere