Perseguitati al telefono da finanziarie e recuperi crediti: ecco come difendersi

Quel che tutti desideriamo, ottenuto un finanziamento o contratto un debito, è di poter pagare tranquillamente quel che dobbiamo.
Ci sono però casi della vita, come un fallimento o la perdita del lavoro, che nostro malgrado ci cambiano le carte in tavola e ciò che sembrava facile da fare, d’improvviso diventa difficile o impossibile.

Ecco allora farsi vive finanziarie e recuperi crediti che ci ricordano i nostri debiti e scadenze. Per carità, domandare è lecito e, anzi, giusto.

Capita però, sempre più spesso, che certi signori o signore dei call center si prendano delle libertà che proprio non competono loro, anche se stanno cercando di recuperare il pagamento di un credito.
È così che ai garbati solleciti si sostituiscono minacce, insulti e chiamate a raffica.
Bisogna solo subire, visto che il debito c’è?
Assolutamente no!
Comportamenti di quel tipo sono illeciti e devono essere bloccati immediatamente, per evitare che un problema economico si trasformi in indebita pressione psicologica.

Che fare?
Per prima cosa, se avete ricevuto insulti o minacce, andate dai Carabinieri e denunciatelo!
La giustizia però, si sa, è assai lenta e quindi nel frattempo, per bloccare subito le telefonate, comunicate per iscritto che non autorizzate più l’utilizzo del vostro numero telefonico. Qui potete creare da soli la lettera da inviare alla società che vi sta tormentando.

Se si azzarderanno ancora a chiamarvi (invece di scrivervi), rivolgetevi alla Casa del Consumatore!

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

283 risposte a “Perseguitati al telefono da finanziarie e recuperi crediti: ecco come difendersi

  1. Buongiorno. Se vi sentite braccati da telefonate minatorie e di cattivo gusto, semplice. Acquistate
    un piccolo registratore e collegatelo all’apparecchio telefonico, alla prima minaccia, consegnate le
    varie registrazioni all’autorità predisposte. Io l’ho sperimentato e il risultato è stato ecclatante. Il
    mio telefono non suona più. Ho fatto ascoltare le registrazioni al responsabile di una società di
    leasing che, dopo avermi portato via l’auto e averla venduta a un prezzo ridicolo, pretendevano
    da me la differenza. Mi chiamavano persino di notte, minacciandomi senza vergogna. L’assurdo è
    che questa cosa lo vista fare in un film e devo dire che, non è per niente dispendiosa. Ottanta €.
    Cordialmente.

  2. mi dispiace qualunque giudice stabilirebbe che il diritto di credito in italia non prevale sulla minaccia ma prevale e nettamente sui solleciti continui che possono essere asfissianti quanto si vuole ma “le chiamate a raffica” come le chiamate non costituiscono reato, visto che lo stalking esclude chi in ragione di credito e che quindi è pienamente legittimato a tartassare. Quindi telefonare continuamente dicendo “vai a pagare! vai a pagare! vai a pagare! vai a pagare! vai a pagare! vai a pagare! senza minacciare ripercussioni lesive (come ad esempio dire “ti faccio sparare” che sarebbe illegale) non costituisce alcun reato D’altronde se aveste prestato dei soldi ad una persona, credo che sareste ogni giorno a sollecitare il pagamento del debito al debitore con mezzi leciti ma a raffica ogni giorno. Quindi l’articolo è ingannevole e pericoloso perché invitare i debitori a non pagare o pegio a chiedere di cancellare il numero equivale a consigliare di ignorare il debito ed è proprio quello che porta alla rovina chi non avendo pagato un debito piccolo si ritrova strozzato dagli interessi ed è il motivo per cui questo paese sta naufragando nel debito: proprio perché si fa finta che non ci sia!

    • ANTOse è vero che sei uno del recupero crediti, siete bravi a parlare dall’altro capo del telefono è affaccia affaccia che bisogna vedere il vostro saper fare.

  3. Quello che colui che si firma anto scrive è falso. Nessuno è autorizzato per nessun motivo a suonare al campanello della porta di un privato o a fare squillare il telefono in continuazione. Un atteggiamento reiterato del genere oltre ad andare contro a qualunque norma di buona creanza (ammesso che esista ancora) è lesivo della libertà personale ed individuale ed è una prevaricazione del diritto di privacy personale e come tale perseguibile per legge.

    • giustissimo anche dal mio punto di vista, io poi che sono una persona un po nervosa gli metterei le mani proprio in faccia , nessun debito può` autorizzare qualcuno a distruggere la privacy e la vita di nessuno ,specialmente se questi lo fanno per più giorni….li tratterei come meritano….

  4. Pingback: Perseguitati al telefono da finanziarie e recuperi crediti? Ecco come difendersi | Paoblog

  5. Buonasera a tutti, ho trovato questo blog nella ricerca disperata in internet di consigli per la mia disastosa situazio. Sarà un pò lungo, e spero mi capiate, ma sono davvere disperata. Nel marzo del 2010 ho fatto un prestito personale con la prestitempo con una rata mensile di € 334,00 fino a marzo del 2017. Nessun problema per il pagamento delle rate fino a marzo 2012, quando la mia azienda, pur restando in attivita non ha più versato lo stipendio ai dipendenti. Facendo fondo ai miei pochi risparmi continuo a pagare le rate fino a novembre 2012 nella speranza presto di ricevere gli arretrati degli stipendo. Un piccola parentesi, a marzo del 2011 la mia azienda mi cambia il contratto da full time a part time, quindi il mio stipendio passa drammaticamente da € 1.100,00 € al mese a circa 550,00 €. Nonostante la riduzione dello stipendio continuo a pagare le rate, appunto fino a novembre 2012, quando materialmente i soldi finiscono. Chiedo più volte al negozio finanziario dove ho stipulato il prestito con chi posso parlare, ma nulla. Continuamente tartassata dal recupero crediti a febbraio di questo anno sono colpita da forte depressione che in primo momento nascondo alla mia famiglia ignare di tutto, come lo è tutt’ore. A guigno di questo anno la mai vecchia azienda cede una parte della stessa a un terzo, io faccio parte del passaggio. Da giugno quindi ho di nuovo lo stipendio di € 550,00 netti mensili. Subito vado a pagare tre rate delle otto che ho arretrate. Ma materialmente i soldi non li ho per continuare a pagare una rata di € 334.00 con lo stipendio che mi ritrovo. Naturalmente le spese sono lievitate così come gli interessi. Sono sempre in arretrato di otto rate, perchè man mano che i mesi passano scadono sempre le rate. Vivo ormai con il terrore che qualcuno si presenti alla porta di casa. Sono disperata, qualcuno sa indicarmi una strada da percorrere? Io ho sempre onorato i miei debiti, ma ora davvero non ho soldi. Se qualcuno conosce una strada che potrei percorrere, per favore me la può indicare. Scusate per la lungaggine. Buonasera

  6. Ciao Rosy,
    La mia situazione è simile alla tua,con la differenza che le rate sono di importo inferiore.
    Dopo essermi disperata ,aver chiarito con loro al telefono che NON posso pagare e dopo aver ricevuto minacce di una possibile ritorsione legale ; ho deciso per ora di rassegnarmi e attendere di avere nuovamente liquidità per saldare il debito.Oltre la miriade di chiamate giornaliere ,per ora, non hanno esercitato nessun’altra azione. A seconda del finanziamento potrebbero col tempo pignorare qualcosa a tuo nome ( ma dev’essere proprio un debito alto) . Per quanto ne so, a loro non converrebbe attuare azioni legali per ogni cattivo pagatore, piuttosto non potrai chiedere altri finanziamenti per un tot di anni perché ti segnaleranno .
    Il mio consiglio è quello di cercare di avere pazienza e pensare che è una situazione comune a tante persone.

  7. Ciao a tutti io ho un problema riguardo il debito nei confronti di fineco.
    Premetto che è giusto pagare io sono il primo che ho tutta la voglia di rientrare infatti dopo che un funzionario della consul gest italia è giunto a casa mia ho deciso di iniziare a rientrare della somma di 2.000.
    Il tipo mi ha dato le coordinate bancarie indicando come causale il mio nome cognome codice cliente numero pratica.
    Ho contattato la filiale della mia provincia e loro mi hanno detto che me la devo vedere con la società di credito.
    Adesso chi mi dice che l’iban è quello della fineco? Questo tipo qui si presenta a casa e mi dice di essere per conto della fineco…..
    Inoltre questo tipo qui della filiale fineco della mia provincia mi ha detto che anche se dovessi contattare la filiale fineco sede centrale di Milano mi diranno la stessa cosa che devo risolvere la questione con la società di credito.
    Chi mi puo’ dire come accertarmi che io invii il bonifico alla fineco? Spero in una risposta
    Ciao e grazie a tutti

    • Per Tigre59: hai diritto, prima di pagare, di farti consegnare una copia dell’atto di cessione del credito da Fineco al Tizio che ti chiede di pagare. Se non lo fa, rifiutati di pagare. Ti consigliamo di scrivere la tua richiesta, per averne traccia futura. Ciao!

  8. E’ una cosa assurda! per due rate di 170 euro – che al momento proprio non posso pagare- ricevo quotidianamente telefonate e messaggini da queste tizie ucraine ( nulla contro l’ucraina) che con fare altezzoso si ergono a grandi professionisti di sto cavolo! A volte manco rispondo.

  9. Buongiorno
    mio padre ha fatto 2 anni fa un finanziamento, tutto ok fino a giugno, ha ritardato su una rata, l’ufficio che riscuote il credito ha chiamato dopo solo 8 gg di ritardo, con minacce varie senza possibile di farmi parlare, in 8 gg € 22 di mora. Questa rata poi è stata saldata
    Adesso sulla rata di ottobre dopo solo 48 h dalla scadenza ha chiamato una ragazza dicendo che chi non puo’ pagare non deve fare finanziamenti, intimando di pagare subito, minacciando di pignorare qualcosa intestato a mio padre, Parliamo di una rata di €227 le altre sono tutte pagate.
    Mi ha chiamato ieri, le dico che la posso pagare non prima del 23 ottobre.
    Ha iniziato a minacciarmi che chi non puo’ pagare non deve chiedere finanziamenti, di pagarla subito, che non eravamo persona perbene, mi ha detto di tutto.
    Ma dico io è mai possibile che si comportino cosi? pagare è giusto ma puo’ capitare a tutti un ritardo su qualche rata ed uno deve sopportare questi che chiamano ed offendono gratuitamente la gente! mah….e poi iniziano a telefonare, solo oggi ho ricevuto circa 15 chiamate!
    Chiedo….ma non si puo’ fare nulla contro sta gente che minaccia al telefono?
    Ciao e grazie a tutti!

    • Per Cecy: sì, puoi difenderti! Leggi bene l’articolo con i nostri consigli! Ciao e grazie per aver visitato il nostro blog.

  10. per un trasferimento da un conto bancario ad un altro è saltata una rata del mio finanziamento.a distanza di 4 giorni mi arriva un sms che mi invita a pagare il dovuto più interessi di mora pari al 10% entro il giorno successivo.chiedo spiegazioni telefonando ad un numero di riferimento ma non mi dicono con chi sto parlando.dopo poco mi chiama una signorina che ribadisce il mio obbligo.il giorno dopo contatto compass,pago con bonifico senza interessi e richiamo la signorina dell’agenzia di usurai la quale furiosa mi invita ad inviare subito un fax dell’avvenuto pagamento.rispondo che non invierò un bel niente.la mando a quel paese e a tutt’oggi non li ho più sentiti.FATEVI SENTIRE DETERMINATI,INFORMATI E RIVOLGETEVI SOLO ALLA FINANZIARIA.questi signori sono impiegati con partita iva che vivono sul nostro debito come sciacalli.

  11. Anche io sono stato molte volte minacciato,addirittura sono stato apostrofato come mafioso,dicendomi… non ho paura che sei di Capaci,e poi voi siciliani siete tutti uguali….ho promesso che la prossima telefonata che riceverò dal recupero credito della compass,metterò in funzione il registratore,e sarò subito dai Carabinieri.

  12. chi può darmi una risposta in merito agli interessi su rate pagate in ritardo? Visto che lo stato lotta per sconfiggere gli usurai, e normale che la compass su una rate di 265 euro per 12 giorni di ritardo mi chiede 80 euro d’interessi? non vi sembra che questi sono degli usurai autorizzati? Chi mi da una risposta? Grazie.

  13. Buongiorno,

    Mi chiamo Giusy e purtroppo stamattina ho lasciato entrare incautamente degli agenti porta porta che venivano per conto di una società per la fornitura di gas ed elettricità. Mi sono lasciata convincere a farli entrare e ho fornito ahimè tutti i miei dati compresi quelli della carta di identità. Solo dopo mi sono accorta che in realtà loro tentavano di farmi firmare un contratto ( c’era scritta proposta) in cui si chiedeva di cambiare gestore. Io non ho firmato e li ho mandati via, a fatica. Ora sono molto preoccupata perchè loro hanno una scheda compilata con i miei dati nonchè i dati del mio documento e codici della fattura delle bollette del mio fornitore. Possono loro in qualche modo utilizzare quei dati anche se non ho firmato poi niente? Sono davvero molto preoccupata e piena di rimorsi per essere stata cosi ingenua. Cosa mi devo aspettare e come mi posso difendere?

    La ringrazio
    Giusy

    • Per Giusy, visto che non hai firmato non dovrebbero attivarti nulla. Per tranquillità puoi comunque contattare l’azienda e precisare che non vuoi attivarti con loro. Ciao

  14. Buon giorno chiedo consiglio per quel che mi sta accadendo,nel 2006 attivavo una carta revolving compass pagando puntualmente le rate sino ad giugno del 2011 poi per vari problemi di lavoro incominciai a pagarle in ritardo. In ritardo si ma le pagavo mi incomincio’ a chiamare un recupero crediti che oltre all’importo mi chiedeva 54 € di spese per loro.a novembre vista la mia situazione economica grave non riesco a pagare cosi’ anche a dicembre, non vi dico le telefonate dal recupero crediti,cosi’ un paio di giorni dopo natale mi richiamano a la’ mi minacciano che vengono a casa mia che devo pagare che mi vengono a pignorare a casa.io senza reagire dico non posso pagare fate i vostri passi, cosi’ ad oggi dopo minimo 3 telefonate al giorno senza mia risposta oggi mi arriva un messaggio recito contestualmente:COMUNICHIAMO IMMEDIATA VISITA DI UN NOSTRO INCARICATO PRESSO VOSTRA ABITAZIONE SITA IN VIA P….. NR …. PER CONTROLLI CHE LA RIGUARDANO. Cosa devo fare ? come mi devo comportare ?Vi ringrazio sin d’ ora per l’aiuto che mi potete dare.Buona giornata.

    • Per Nicola: non devono permettersi di molestarti così! Non farli entrare in casa e valli a denunciare per molestie se insistono! Che ti scrivano e basta!

  15. A me stamattina mi hanno straminacciata hanno chiamato casa mia gli ho spiegato la sotuazione che siamo stati licenziati entrambi io e mio marito e i 3 figli e non so proprio come pagargli le rate di 780€ ho chiesto un po di tempo sono solo due niente credetemi hanno richiamato una seconda volta ha risposto mia figlia gli hanno detto che i suoi genitori sono dei truffatori e cge lei avrebbe mandato gli assistenti sociali a casa per lei e i featellini mi figlia e scoppiata in lacrime adesso non fa altro che pensare a quelle parole mi dite voi gentilmente se e giusto questo grazie

  16. A dimenticavo gli ho chiesto se nel frattempo potevano accettare qualcosa al mese certo no la stessa rata almeno nel frattempo di un altra occupazione sia mia che di mio marito xche io voglio pagare la risposta e stata una risata cioe bo mi hanno trattata come una carta straccia mi sento male da stamattina

  17. Ho due prestiti uno personale con la santander e uno cessione del V … ebbene, ho chiesto il conto estintivo e, in considerazione che sono sorte delle perplessità , ho chiesto anche copia del contratto. Nonostante numerose sollecitazioni e raccomandate.. non mi viene mandanto quanto richiesto.
    In un primo momento ho sospeso il R.I.D. e successivamente l’ho estinto. Per quanto riguarda la cessione del V ho inviato la richiesta all’Istituto di credito ( e per conoscenza all’INPS) al fine di chiedere il conto estintivo e considerato che non ho avuto riscontro, ho pronta una lettera all’INPS chiedendo di trattenere la somma sino alla risoluzione del contenzioso.
    Chiedo cortesemente di sapere se ho agito secondo giustizia , inoltre, qualora dovessi avere copia dei contratto , potrei sottoporli all’analisi di Codesta Associazione . Grazie della cortese risposta.

  18. .. rettifico la precedente richiesta- Ho due prestiti uno personale con la santander e uno cessione del V … ebbene, ho chiesto il conto estintivo e, in considerazione che sono sorte delle perplessità , ho chiesto anche copia del contratto. Nonostante numerose sollecitazioni e raccomandate.. non mi viene mandanto quanto richiesto.
    In un primo momento ho sospeso il R.I.D. e successivamente l’ho estinto. Per quanto riguarda la cessione del V ho inviato la richiesta all’Istituto di credito ( e per conoscenza all’INPS) al fine di chiedere copia del contratto e considerato che non ho avuto riscontro, ho pronta una lettera all’INPS chiedendo di trattenere la somma sino alla risoluzione del contenzioso.
    Chiedo cortesemente di sapere se ho agito secondo giustizia , inoltre, qualora dovessi avere copia dei contratto , potrei sottoporli all’analisi di Codesta Associazione . Grazie della cortese risposta.

    • Per Ernesto: le finanziarie debbono inviarle copia dei contratti e se non lo fanno ci contatti per assistenza. Sappia però che il mancato pagamento delle rate la espone a segnalazione in CRIF come cattivo pagatore…

  19. salve. ho un debito con agos di 1700. da due mesi non pago piu’ le rate e ho intenzione di non pagare piu’.ricevo ogni giorno tante telefonate. sapete che faccio?-. non rispondo. oppure spengo il tel tutto il giorno.semplice no.? fate come me. non pagate piu’ non rispondete al tel e ancora meglio trasferitevi all’estero.

  20. salve sono matteo trevisan . io avuto grosso debito con ing direct. non ho pottuto pagare e mi sono recato in germania. vi assicuro che nessuno mi ha cercato . sono passati 18 anni. penso solo di esser stato fortunato.

  21. Buongiorno sono lino,scusate se è troppo lunga la mia discussione ma vorrei avere dlucidazioni daparte vostra
    a quanto vi descrivo: ho 3 prestiti di cui 1 con agos di 450,00 al mese per 180 mesi, per 5 anni ho sempre pagato puntualmente. le altre due ce l’ho con findomestic una da 301,00 che finisce a marzo de 2015 e l’altra da 444,00 finisce tra 6 anni pagati sempre puntualmente.purtroppo con questa crisi sono 2 anni che le pago lo stesso con un po di ritardo dovuto allacrisi che ha coinvolto anche la ditta di tessitura dove lavora mia moglie il quale il datore di lavoro cerca di fare di tutto per non chudere e lasciare i dipendenti a casa quindi spesso mia moglie si trova in cassa integrazione ordinaria o straordinaria,quindi capite che le entrate non sono più le stesse.
    i primi di Dicembre ho chiamato la Agos spiegando loro la situazione,la signora mi ha detto di pagare la rata di Dicembre e mandare per fax alla Agos sede principale di Milano una lettera scrivendo che la situazione economica era cambiata e quindi chiedevo una riduzione della rata, di cui ho fatto.
    La stessa cosa la feci con la Findomestic la quale signorina mi disse anche lei di pagare le rate dicembre e poi mandare per A/R la lettera anche a loro cosi feci. dopo 10 giorni mi ha chiamato la findomestic dicendomi che avevano ricevuto la raccomandata e avrebbe parlato con la Direzione Generale e mi avrebbe fatto sapere,invece non si è fatto più nessuno,anzi mi stanno tartassando di messaggi tutti i giorni quelli del recupero crediti della GERI da Cagliari. Volevo sapere da voi è ormale tutto questo che nessuno si è fatto sentire fino adesso e le fianziarie non vanno incontro ai propri clienti pur di essere pagati in quanto io non voglio sottrarmi agli obblighi che ho verso di loro.Chiedo cortesemente a voi cosa devo fare oltre quello che ho fatto,e come mi devo comportare? vi chiedo cortesemete una vostra risposta e delucidazioni in merito a quanto vi ho descritto.GRAZIE

  22. Salve io volevo sapere se la Agos finanziaria per delle rate che sto pagando con ritardo può asfissiarmi con bigliettini che lascia a me nella buca delle lettere e quel che è peggio li dà AI CONDOMINI DEL PALAZZO LASCIANDOGLI SCRITTO CHE C’è UN UFFICIO DA CONTATTARE URGENTEMENTE io non so se la mia privacy è così ben tutelata…. e mi domando se questo non è stolking?

  23. Quando non si riesce piu a pagare la rata(o piu di una),iniziano a telefonare(recupero crediti) ogni giorno,piu volte al giorno,a tutte le ore….Poi,ogni mese una persona diversa….Quando capiscono che dopo mille solleciti non prendono i soldi,cosa fanno????Ti proppongono di pagare la meta’ del debito in un’unica soluzione!!!!!!(perche al loro dire non puoi piu fare nè bonifici,nè vaglia…..ma solo delle cambiali!)Cosi vai ancora piu a fondo di come sei!
    Personalmente ho deciso di aspettare per vedere cosa accadra’!
    Non vivete con angoscia,chi di noi non puo fare una telefonata e spacciarsi per …AVVOCATO????

  24. buonasera casa del consumatore,
    questa sera sono stato contattato dall’ufficio recupero crediti della deutsche bank dove ricevevo delle minacce che se non avessi provveduto al pagamento della rata di gennaio scaduta il 27 mi sarebbe arrivato a casa un telegramma dal loro legale dove mi si richiedeva il saldo del finanziamento in due tre rate possono fare questo?
    e’ vero i pagamenti non sono regolari perché anziché prendere i soldi dal conto il 27 di ogni mese li prendono il 6 il 7 del mese successivo. cosa che purtroppo in questo di mese non e’ stato possibile per inconvenienti che si sono creati e alla mia richiesta che il 27 di febbraio avrei saldato tutte e due le rate mi e’ stato risposto categoricamente di no e che avrebbero provveduto alla richiesta del saldo dell’intero finanziamento.cosa deve fare una persona? la rata mensile e’ di 302.84 sono d’accordo nel pagare perché e’ giusto.purtroppo le avversita’ della vita in questo periodo ti portano anche a non rispettare gli accordi ma non perché non lo si vuole ma perché non e’ possibile.spero di avere una risposta grazie

    • Per Roberto: devi vedere cosa prevede il contratto. In genere possono revocare il finanziamento solo dopo tre rate non pagate. Ciao!

  25. una agenzia recupero mi sta assillando di telefonate per una rata del mutuo io non ci riesco più neanche a lavorare perché nei tempi che corrono non si puo guadagnare 800E dalla mattina alla sera dico questo perché stamani mattina con grossi salti mortali nel mese di gennaio 2014 sono riuscito a pagare una rata del mio mutuo di 800E che questa agenzia aveva iniziato a chiamare 7 gennaio anche due volte al giorno una cosa da ……….. oggi pomeriggio anno ricominciato per la rata di febbraio il lavoro non e poco e niente quindi cosa devo fare per non sentirli più lo so e pagare ma con cosa in questo modo non una vita sentendo deve pagare deve pagare deve pagare cosi costringono le persone a commettere dei reati o a togliersi la vita

    • Io so solo una cosa, che una volta solo ho ricevuto una chiamata di ritardo pagamento che poi era in bollettino, e che minacciavano di chiamare i carabinieri. Mentre ero io ha denunciarli, perché pagavo, e come sappiamo anche spese no leggittimo, con bollettino postale, e in casi con affiliati pure. Non vi dico poi nella causa del mutuo, illeggittimamente incolpevole. Saluti.

  26. e un brutto lavoro svolgere l’attività di agente di recupero…..bisogna mettere in atto la propria onestà
    da ambo le parti con molta civiltà e grande forma di educazione reciproca , solo così il problema sarà risolto….rispondere al bigliettino messo nella cassetta postale significa che vi è il pensiero di aver un debito verso chi vi ha dato fiducia….. far finta di nulla non risolve il problema anzi ….
    detto ciò , come ogni attività esistono persone che svolgono la propria attività con serietà e correttezza…
    e simpatia verso il cliente , aiutandolo nei rientri dello scoperto nel modo più corretto. poi esistono i maleducati invadenti non fateli entrare in casa…avvertite la finanziaria del loro comportamento.

  27. Buonasera, dopo una rata non pagata di 51€ il recupero crediti mi inonda di chiamate, pago un vaglia da ben 67€ e mando mail di conferma, ma continuano a chiamare mando un fax, ma continuano a chiamare sostenebdo di nob aver ricevuto nulla, stanca delle continue telefonate gli dico di arrangiarsi, da allora é stato un delirio chiamate continue, ansia, nervoso e litigi al telefono tutti i giorni. Mando un reclamo a compass e loro x tutta riapoata dicono che é tutto regolare, anzi che gli devo altri 20€, che non mi risulta proprio, e che mi ilrevocano il rid per il mio comportamento, questa è ben la seconda rata che pago in ritardo Alla fine penso di rassegnarmi, pagheró i bollettini che mi manderanno…. Ma mi chiedo… É giusto essere trattati così? É legale farmi pagare il 160% di interessi per un ritardo di 20 giorni? Sinceramente non so cosa fare, ma combattere contro quesri é troppo stressante! Voi cosa ne pensate?

  28. Buongiorno, vorrei un info.
    Ho delle rete da pagare in arretrato con Agos, mi chiamano mille volte al giorno sempre da numeri diversi, dicono di essere una società di recupero crediti, e mi mandano messaggi da numeri sconosciuti non firmati dicendomi che arriveranno a casa mia ufficiali extragiudiziari.
    La Agos può dare il mio numero di telefono a tutti?
    È normale che queste persone mi dicano che per pagare passerà una persona a casa mia a ritirare dei contanti? Per altro mi chiedono il pagamento in contanti di un importo diverso da quello della mia rata, molto più alto.
    resto in attesa di una vostra gentile risposta.

    Grazie
    Anna

    • Ciao Anna,
      in prima istanza invia una lettera raccomandata con ricevuta di ritorno alla AGOS, dove pretendi (ed è un tuo sacrosanto diritto) di interloquire con un funzianario solo ed esclusivamente per iscritto. Se non lo fanno, non esitare minimamente a recarti alla prima stazione dei Carabinieri denunciandoli per stalking. Ho trattato innumerevoli casi come il tuo e, alla fine, il debitore si è trasformato in creditore. Se qualcuno dovesse presentarsi alla porta reclamando denari e interessi, anche in questo caso, (primo, non farli entrare e, immediatamente chiama le forze dell’ordine).
      Buona gionata

      Billy Leroy

      • Mio marito ha una situazione simile con la deutesche bank. Un debito di 1700€ onorato con le cambiali intestate alla deutesche bank ma con contratto di rientro con la credifin. E’ stato contattato dalla Ifis dove mi si diceva che non avevo pagato un debito riportante un codice. Dai documenti con la credifin questo codice non emerge ma il debito onorato è esattamente questo. Ora a causa di questo codice è perseguitato con minaccia di intervento dell’ufficiale giudiziario. Non sappiamo come uscirne. Ha fatto dei grossi sacrifici per pagare quelle cambiali e ora che non gli si riconosca d’aver pagato il suo debito per un codice non registrato dalla credifn gli sembra di ricevere uno schiaffo a quei sacrifici. Non mi sembra giusto pagare una seconda volta per gli errori degli altri.Cosa ci consigliate?

  29. Scusate ho inserito la mail sbagliata… Potete rispondere a questo commento così vedo la risposta sulla mia mail.

    Grazie

    Anna

  30. ciao grande sito lo stesso mia madre ha 1 situazione del genere prestito intestato a mio padre purtroppo è deceduto 1 anno fà loro hanno la comunione dei beni ma mia madre ha continuato a pagare ora nn può piu pensione di 500 euro rata di 280 euro legge dice che la finanziaria nn può toccare la pensione continue minacce alchè siamo andate da 1 giudice di pace e dice 1 le telefonate sono querelabili se la finanziaria cerca soldi lo deve scrivere x racc con ric ritorno CONSIGLIO DI GIUDICE DI PACE fare un autocertificazione dicendo la situazione economica con documenti certificati ISEE CEDOLINO PENSIONE mandarlo alla finanziaria e aspettare la risposta sempre x iscritto , se nn accettano ci dobbiamo rivolgere ha un avvocato che con la sua lettera si intimoriscono xchè è una legge. CONSIGLIO NON APRITE LA PORTA A NESSUNO LORO NN SONO AUTORIZZATI A VENIRE A CASA VOSTRA NON RISPONDETE AL TELEFONO A NUM CHE NN CONOSCETE XCHè X LEGGE NON LO POSSONO FARE ayò

  31. anna io e dal 2008 che non pago più e non mi cerca più nessuno perchè ho sentito tempo fa in una trasmissione televisiva che le società finanziarie possono mettere solo una croce sopra nel senso che non rivedranno più i soldi prestati e non hanno il potere di farlo diversamente non sono come le banche che possono pignorare gli immobili quindi stai tranquilla non farti intimidire dalle telefonate o dalle lettere che mandano che poi non sono mai raccomandate con ricevuta di ritorno quindi tu puoi dire che non ti è mai arrivata io ho fatto sempre così sordo e muto perchè con questo euro ci anno portato alla rovina quindi che se li pagassero loro i debiti che ci hanno fatto fare ad ogni singolo italiano ciao

  32. Buongiorno a tutti
    sono un 64enne ,ormai pensionato ,grazie a 46 anni di contribuzione ,credo di essere stato fortunato in tutti questi anni ,mai avuto malattie invalidanti ne’ operazioni di alcun genere , nel mio trascorso mi sono sempre accontentato di quanto avuto e sto’ vivendo serenamente ;
    l’unico debito contratto e’ stato un mutuo x la casa ,ora estinto , nessun altro tipo di finanziamento ,ora leggo che ci si fa’ finanziare persino l’acquisto del telefono cellulare , televisore e qualsivoglia altro BENE SUPERFLUO,IL MIO SUGGERIMENTO E’ DI TAGLIARE LE ALI A QUESTE SOCIETA’ FINANZIARIE,
    RISPARMIANDO , ANCHE PICCOLI IMPORTI, AL FINE DI ACCUMULARE IL GRUZZOLETTO CHE SERVE ALLA BISOGNA , VEDRETE CHE O CHIUDERANNO O TRATTERANNO MEGLIO I CLIENTI/CONSUMATORI

  33. salve,da qualche mese ho avuto dei problemi con il pagamento delle rate di una carta di credito Findomestic, premettendo che da quasi due anni sono disoccupato,e avendo fatto tempo fa altri prestiti per varie cose,ho cercato in tutti i modi di adempiere ai miei obblighi nel pagamento delle diverse rate,ma purtroppo non riuscendoci sempre in tempo,però fino al mese di gennaio sono riuscito a stare dentro con i pagamenti.da gennio ho ripreso a lavorare però per effetto che lo stipendio non è sempre puntuale,e lavorando in una struttura pubblica dove mi era impossibbile uscire per pagare (lavoravo dentro un istituto penitenziario dalle 07.00 alle 17.30,fuori sede circa 1ora e mezza da casa mia),ho saltato le tre reate di gennaio,febbraio e marzo.oggi quelli del recupero crediti anno chiamato mio padre per il pagamento spacciandosi per avvocati della Findomestic,dicendo di controllarmi,che suo figlio non è responsabile,di cercare i tutti i modi di pagare lui per me,facendolo preoccupare,creando nella mia famiglia una situazione di panico assurdo,anche se comprensibile per una persona di 64 anni,ma questi signori hanno il diritto di chiamare mio padre e fare tutto ciò??ps ho 32 anni non sono un adolescente.cmq oggi son riuscito a pagare quasi tutte le rate che mi competono,però sono trppo amareggiato di ttto ciò

  34. Salve,vorrei un informazione. Nel gennaio 2010 mi sono iscritta ad un corso per istruttrice d’infanzia privato al costo di 170€al mese. Ho seguito poche lezioni e dato pochi esami causa problemi di salute abbastanza gravi, nonostante non usufruissi del corso continuai a pagare fino a dicembre 2012. Da dicembre 2012 ho smesso di pagare poiché a seguito di una mia mail all’istituto dove dicevo che non avrei più frequentato non mi arrivano più bollettini da pagare. A maggio 2013 ricevo una chiamata da un loro avvocato che mi dice che io sottoscrivendo con loro il contratto per il corso sono obbligata a pagare i 1000 euro di arretrato, mi propone di pagare 100€ al mese e io presa dall’ansia accetto. Pago due rate ,dopo queste due rate mi informo sull’istituto e mi accorgo che è una truffa bella e buona smascherata anche dalle iene. Mi chiama nuovamente l’avvocato e dico di aver le prove che è una truffa e lui facendo il finto tonto dice che non sa e devo contattare l’istituto, da li non ricevo ne più chiamate,ne bollettini,ne tanto meno avvisi scritti. Oggi vengo contattata dal recupero crediti Dell istituto dove mi dicono che devo pagare per forza e in modo poco gentile dicono che io i soldi li devo dare punto che verranno a casa a controllare ecc. Premettendo che io purtroppo ho perso il lavoro per riduzione del personale e quindi non potrei pagare, vivo sola con mia nonna anziana e ho paura si presentino a casa e sinceramente vorrei evitare di far preoccupare una persona anziana cosi. Cosa devo fare? Non vale niente il fatto che nessuno mi ha più mandato nulla per un anno viste le mie osservazioni sul fatto che fosse una truffa e che appunto è una truffa dichiarata ormai? Grazie per la risposta.

    • Per Elèna: ti conviene far vedere la tua questione e i documenti alla sede di Casa del Consumatore più vicina o contattare la sede nazionale o chiedere un consiglio su dirittosemplice.it

  35. x Roberto BO
    Ciao hai proprio ragione, se tutti facessimo come dici tu, tutti i recupero crediti fallirebbero e pure qualche banca.
    E’ anche vero pero che al momento è un pò difficile fare con soldi propri, non ce ne sono.
    Anni fà le banche, ti davano soldi, carte, bancomat a piu non posso. Ora nemmeno un’euro.
    Comunque, almeno a me, questo periodo di magra, mi ha insegnato molte cose, che prima non riuscivo a capire.
    Comprare solo quando si ha soldi, non chiedere mai niente a nessuno etc….
    Qualcuno dirà sicuramente …. Ma se aspetti di avere soldi non farai mai nulla…. bene non faccio nulla.
    Mio Padre che oramai non c’è più da molti anni, ha sempre avuto paura a prendere mutui e finanziamenti. Quindi niente casa di proprietà e addirittura niente auto.
    PERO’ ALLA MIA FAMIGLIA NON è MANCATO MAI NIENTE, COMPRESO VACANZE AD AGOSTO TUTTI GLI ANNI PER 15 GIORNI IN ALBERGO.
    Mi diceva sempre.” Io la notte voglio dormire tranquillo”””
    Che dire…. niente beni, niente auto niente lussi, ma una vita dignitosa ma soprattutto era SEMPRE TRANQUILLO E SORRIDENTE. Quello che invece manca completamente a suo figlio…. che sarei io

    Le banche vogliono insegnarci a camminare da soli e così faremo… per forza.
    Ma quando riusciremo a camminare da soli spero il prima possibile, che allora torneranno ad offrirci di nuovo le stampelle.. noi che faremo??? Le romperemo in testa al primo che ce le viene a proporre.

    Ricordiamoci che il giorno del giudizio, arriva prima o poi per tutti

    Complimenti per il Blog
    Saluti
    Paolo

  36. la casa brucia, acquistate un estintore… non ci sono soldi, lasciatela bruciare – questo in sintesi la vostra nuova intenzione? Non male

  37. Avevo un prestito con compass non ho pagato più le rate perché non risultava la mia pratica per aggiornamento software.dopo un bel po’ di mesi mi ha chiamato il recupero crediti costringendomi a pagare,ho pagato tutto ma dopo 26mesi ho chiesto un prestito ma la banca l ho ha rifiutato dicendomi che sono in rischio alto e ci vogliono 5anni per cancellarmi.e possibile?dopo quanti mesi si dovrebbe cancellare dal crif?se ci volevano 5 anni per cancellarmi non era meglio non pagare?

  38. Mio marito ed io abbiamo fatto due prestiti da due finanziarie: Agos e Santander. abbiamo sempre pagato le rate sempre, ogni mese, l’unico difetto che abbiamo è che alle volte abbiamo pagato con sette giorni di ritardo…..Ogni volta succede che i loro call centre ci chiamano usando un tono molto molto ma molto sgradevole e minacciando di passare la pratica a non so chi. Io vorrei i sapere perché dobbiamo, noi consumatori, subire sempre questo tipo di tono minaccioso o alterato ed alquanto CAFONE. Ma chi sono questi dei call centre? si sentono dio sceso in terra? Mi sembra di vivere in un paese dove regna la dittatura….li trovi sgradevoli e maleducati. Ripeto sempre pagato..mai avuto rate arretrate di mesi…

  39. Io ho un problema diverso con AGOS: ho pagato tutte le rate del mio finanziamento ma durante il periodo, un mese che avevo disponibilità ho pagato 4 rate nello stesso mese, con date diverse ma stesso mese, ora mi tartassano di telefonate perchè a loro non risultano tutti i mesi (basterebbe fare il controllo del totale) e ho provato a spiegare che ho tutti i bollettini pagati ma non mollano! posso fare qualcosa o solo aspettare che smettano di chiamare?

  40. Salve. Nel 2008 ho stipulato una finanziaria con Compass, scadenza Aprile 2015. Alla stipula del contratto per l’acquisto di una macchina, avevo un contratto a tempo determinato,ma guadagnavo bene.Nel 2011 ho aperto un attività ma non è andata bene e ho chiuso nell’agosto 2012. La durata complessiva del finanziamento è di 7 anni con rate mensili di € 470. E’da 6 anni che pago, e da circa due che sono disoccupato. Quello che riesco a racimolare sono poche centinaia di euro di rimorso spese da una scuola calcio, un piccolo aiuto da i miei genitori, e 3 mesi di lavoro che riesco a fare nella stagione estiva. Ad oggi sono indietro di 2 rate, e faccio fatica a pagare puntuale, anche perché ho famiglia e due figli. Quando ovviamente ho avuto la possibilità ho sempre mantenuto i miei impegni. Adesso sistematicamente, ogni santo giorno ricevo chiamate ed sms telefonici dal recupero crediti. Premetto che è giusto pagare e in questi 6 anni penso di averlo dimostrato. Adesso guardo i miei figli e penso a come devo fare. SOLLECITIAMO RATA COMPASS SCADUTA SE NO MANDIAMO ESATTORE A CASA. OPPURE, STIAMO PROCEDENDO NEI SUOI CONFRONTI PER RATA SCADUTA COME DA CONTRATTO. Io sono stanco e forse questa stanchezza, e quella delle persone che hanno il mio stesso problema, significa preoccupazione di debitori che avrebbero voglia di pagare ma per il momento non possono farlo. Penso di esser caduto in una profonda depressione. La notte non dormo più. Ma quanto durerà questo calvario?? Sicuro finché non trovo un occupazione. SONO STANCO.

  41. Purtroppo alla gente piace vivere al di sopra delle proprie possibilità. E’ un dato di fatto che le finanziarie non sono mai convenienti, prima di firmare un contratto ci si dovrebbe pensare almeno un milione di volte e ve lo dice uno che ha comunque un paio di finanziamenti (361 euro per l’auto che terminerà il prossimo anno, più cell e tablet ma 30 euro al mese in totale).
    Cristo, Pasqualino, ma a cosa ti sono serviti tre finanziamenti per un totale di 1100 Euro mensili? Io convivo con la mia fidanzata, ho uno stipendio buono (sopra i 1500 euro), mentre lei è sopra le 800 euro; 1100 euro di finanziamenti sarebbero quasi la metà delle nostre entrate a cui si devono aggiungere bollette, affitto e cibo. Ma prima di firmare, vi siete posti la domanda fatidica “ce la farò?”. E non dirmi che hai fatto debiti per pagare debiti.

    lillo, ma cosa vuol dire che con questo euro (parliamone) ci hanno portato alla rovina e quindi decidi di non pagare più? Ribadisco, che le finanziarie siano al limite dello strozzinaggio è verissimo, ma di solito quando ci si rivolge a loro è sempre per beni di consumo che secondo me si possono definire di lusso. Si può campare senza auto, cellullare o tablet e se proprio se ne ha necessità, si può comprare un auto che costa anche solo 3 delle rate mensili di Pasqualino (scusa se ti ho preso come esempio), oppure con una delle rate che pago io mensili ci si può comprare un cellulare e un tablet con il resto. Quel che voglio dire, si vuole fuffa di lusso, la più costosa, senza avere le entrate necessarie per potersi permettere quegli oggetti, si firmano rate, poi ci si rende conto che non ci sono le possibilità e si da la colpa all’euro. Beh, ti sei indebitato da solo, altro che euro. Negli anni ’90 si stava un po’ meglio, anche perché c’erano meno aggeggi tecnologici, meno possibilità di indebitamento.

    Scusate lo sfogo, purtroppo mio padre ha sempre avuto la malsana abitudine all’indebitamento, so cosa vuol dire ricevere in casa, continue visite da società creditizie che gonfiavano a dismisura gli importi iniziali. Faceva debiti per pagare debiti, roba da matti e ne ho subito anche io qualche conseguenza (firmato dove non dovevo).
    Quando firmate, pensate che rischiate di mettere nei guai anche i vostri figli.

    Ombretta, secondo me, se vai in una filiale Agos e porti i bollettini dove dimostri che hai pagato prima, dovresti risolvere, per quel che so comunque, non conviene mai cercare di estinguere un debito in anticipo, addirittura ci sono delle penali.

  42. Ho avuto in passato un prestito dalla compass e in seguito anche dalla findomestic.
    Bene, ho pagato fino a quando ho potuto sia la compass che la findomestic poi, per problemi gravi economici, per colpa della maledetta crisi.. non ho potuto piu’ pagare i debiti che avevo.
    Mi sono vista arrivare centomila telefonate al mio cellulare sia dalla compass che, dalla findomestic.
    Tutti santi giorni era una guerra! si sono permessi addirittura di chiamare alla sede dove attualmente lavoro.. facendomi vergognare con i miei capi! e credo proprio che questo non si possa fare, secondo me e’ violazione della privacy? cose assurde…. per telefono mi hanno anche minacciata era un siciliano che, con il suo accento.. credeva di intimorirmi… LEI DEVE PAGARE, LEI DEVE PAGARE, NON SE LA SCAMPA, DEVE PAGARE, io spiegando il motivo per cui non potevo piu’ pagare e con la massima gentilezza le chiedevo che non era quello il modo di presentarsi e di minacciare le persone.
    Tutto questo tram.. tram.. e’ durato per ben sei mesi.. alla fine ero talmente disgustata che per mia fortuna mi sono rientrati dei sodi, e con quelli mi sono tolta di mezzo questi individui…ho estinto tutto.
    Premetto che, con la compass ero una loro cliente, avevo chiesto diversi finanziamenti personali e sempre dico sempre, andati a buon fine, ma con l’ultimo e’ stata una vera guerra!! mi hanno inviato persino a casa il recupero crediti facendomi pagare anche la mora di ritardo. Questo e’ successo anche con la findomestic che essendo anche con loro una cliente che ha sempre pagato tutto, mi avevano massa alle strette.. dicendomi che mi avrebbero PIGNORATO lo stipendio.
    Lasciamo perdere.. ce ne sarebbe ancora da dire di queste finanziarie…. ci sarebbe da fare un enciclopedia………………

  43. Salve vorrei capire. A dicembre ho perso il lavoro. Ho un prestito personale con Consumit e non riesco piu a pagarlo. Con il monte dei paschi ho anche il mutuo di casa, del quale la rata è regolare. Mi hanno detto che se non pago la rata alla Consumit di rifaranno sul mutuo della csa perchè sono entrambi privati. È giusto?

  44. salve!
    Mi trovo in una situazione sgradevole che mi provoca parecchia insonnia. in pratica due anni fa ho fatto un finanziamento per una enciclopedia on line della Motta( per altro di scarsa qualità), il rappresentante in questione non solo se n’è fregato del fatto che gli ho detto che avevo un lavoro a contratto ma mi ha promesso che i pagamenti delle rate sarebbero cominciate tre mesi dopo, morale della favola? dopo tre mesi sn cominciate le telefonate di minaccia delle signorine della Santabder perchè ero tre mesi indietro con le rate. Adesso sn passati ormai due anni pur restando sempre indietro di 2/3 rate ho sempre pagato spesso anche più rate alla volta adesso putroppo sono incinta e non potendo lavorare non posso più pagare con la stessa frequenza di prima e il mio compagno tra bollette, affitto ecc non ce la fa a farlo al posto mio. Vorrei sapere a cosa vado incontro e che cosa posso fare, queste telefonate mi angosciano e mi buttano in depressione per altro adesso hanno anche cominciato a chiamare a casa dei miei genitori dove ho ancora la residenza e stanno angosciando anche loro che pensano che sia debitrice di decina di migliai di euro quando invece saranno si e no un migliao in tutto ciò che mi resta da pagare.
    Io non voglio scappare o non pagare ma adesso proprio non ce la faccio, c’è un modo per prendere tempo e soprattutto cpsa devo fare per fargli smetteredi chiamare i miei genitori?
    grazie per la risposta che mi darete.

  45. Salve mi chiamo Giuseppe e purtroppo mi trovo in una situazione incontrollabile sto perdento anche la famiglia per i debiti un legale mi a chiesto 1500 euro per inizziare ad aiutarmmi che non o, potreste consigliarmmi cortesemmente grazie mille

  46. Per Gabriele: si ho portato i bollettini ad una filiale e mi hanno confermato che era tutto a posto, ovviamente, ma ancora ricevo imbarazzanti e minaccianti telefonate… evidentemente non hanno passato la pratica al recupero crediti, ho provato anche a telefonare alla centrale di milano ma una scortesissima dipendente mi ha chiuso il telefono in faccia non appena ho accennato al problema… sono maleducati all’inverosimile.

  47. buonasera, io vorrei esporre la mia situazione e se qualcuno mi potesse dare un cosiglio ne sarei grata. Ho 39 anni e tre figli 18 anni 4 anni e 5 mesi.. Lavoro in fabbrica e percepisco uno stipendio di 100o euro.Mio marito fino a 2 anni fa lavorava in fabbrica e avevamo chiesto un pretisto alla deutsche bank che paghiamo con rate di 420 euro mensili. tutto bene fino a quando mio marito perde lavoro x crisi e nessuna azienda lo contatta cosi ci ritroviamo vivere col mio stipendio e in uso tutti i nostri risparmi. l anno scorso l unica soluzione era aprirsi la p iva e iniziare a fare il rappresentante x iniziare ad intravedere qualche soldo. Ma fino a quando non avviaera bene l attivita purtroppo col mio stipendio nn ce la facciamo piu e sono stata costretta a sospendere le rate x dar da mangiare ai miei figli. ho gia chiesto di ridurmele ma di tutta risposta ho ricevuto solo minacce con continue telefonate e oggi mi ritrovo una lettera nella buca che porteranno me e il datore di lavoro in tribunale??!! nn ce la faccio piu sto cercando di nn cadere in depressione x i miei figli voglio pagare lo faro con rilento… ma lo faro…. premetto che siamo in affitto e abbiamo un auto che vale si e no 1500 euro. grazie

  48. Buon giorno , tempo fa feci un finanziamento Findomestic per mio marito perché doveva pagare le tasse e non disponeva del danaro .
    il finanziamento è intestato a me con firma a garanzia di mio marito , infatti tutti i mesi mio marito inviava tramite bonifico bancario sul mio iban la quota della rata ( anche perché ho le prove che non appena mi hanno mandato la cifra interamente l’ho versata tramite bonifico bancario sul conto corrente di mio marito )
    Poi le cose sono cambiate ho scoperto dei tradimenti di mio marito e quindi ci siamo separati , nemmeno a dirvelo lui non ha inviato più il bonifico della rata , costringendo me in una situazione disastrosa , in quanto sono venuta via da casa nostra e pago un affitto di E.500,00 in più spese di viaggio e quant’altro .
    la rata di marzo non è stata pagata e sto’ subendo da parte di questi signori ( chiamiamoli così ) delle mortificazioni pesanti , per non parlare delle continuate telefonate di minacce anche a lavoro .
    vi prego di aiutarmi sono davvero disperata , ho paura che questi si presentano a lavoro .
    vi prego magari di darmi un consiglio come fare .

    grazie mille
    Titty72

  49. Sto scrivendo mentre piango. Nel 2004 compriamo a rate una macchina con il finanziamento della Compass, finiamo di pagare ma nel frattempo ci inviano una carta di credito con un fido di 5000 Euro. mio marito perde il lavoro due anni fa e ci affidiamo a questa carta per tirare avanti e ogni mese ci arriva una rata da pagare che noi paghiamo sempre, fino a due mesi fa. ora non possiamo più pagare e ogni santo giorno arrivano telefonate, oggi ci è arrivata una lettera, se non paghiamo si rivolgeranno per via legale. Poco fa hanno cominciato a chiamare e nell’arco di 5 minuti hanno fatto almeno 5, 6 telefonate di fila. Non possiamo pagare e non sappiamo come fare, mio marito non riesce a trovare lavoro, io lavoro come donna di servizio ma giuro che quello che guadagno ci basta solo per tirare avanti, abbiamo due figli e nessuno ci aiuta. Ho paura.

  50. buongiorno.. ho fatto una finanziaria di circa 500euro per una fotocamera avrei dovuto pagarla da gennaio ma mi hanno licenziato e sono disocupata.. ho ricevuto una telefonata dalla agos che mi vogliono denunciare per truffa che posso fare?

  51. Dopo diversi anni di un finanziamento revolving con la Compass , due rate non sono state accreditate (220,00 euro cadauna). Sono dipendente, lavoro ma ultimamente come tanti la sistuazione è difficile. Da qualche mese ho anche problemi di salute (dovrò subire un’intervento chirurgico). Inizio Aprile vengo contattata sul lavoro da una signorina la quale mi intima ad andare in banca nel pomeriggio ed inviarle un assegno post datato di 440,00 per il pagamento delle due rate in sospeso. Ho chiesto se per cortesia potessero contattarmi per cellulare ….. da qui 3 sms al giorno. Premetto che da 2 settimane ho attacchi di panico molto forti quando sono al lavoro, non rieso a fare le scale in discesa x paura di cadere. Oggi mi hanno contattato di nuovo al lavoro minacciandomi che se non pago chiameranno la direzione generale del mio lavoro facendo trattenere l’ importo sulla mia busta paga. Io ho già la cessione del V sullo stipendio. Possono farlo? Da quando ho ricevuto la telefonata stò tremando e non riesco neanche a stare in piedi …… come posso comportarmi? Io pagherò le due rate a giugno con la 14 ma loro non hanno voluto sentir ragione.

    • Per Cristina: non possono farlo. Fai come scritto nell’articolo e, se continuano a molestarti, denunciali ai carabinieri.

  52. x Annamaria non piangere e non avere paura pensate prima ai vostri figli e non vi preoccupate con il tempo aggiusterete la situazione!!!!! con il loro comportamento non fanno altro che intimorire le persone perche’ solo questo possono fare !!!!! ascoltami la prossima minaccia o telefonata sgradita che ricevi alla fine della conversazione digli che hai registrato tutto e che andrai dai carabinieri a fare una denuncia vedrai che quella gente cosi'( forte e gentilissima )non si faranno sentire per un po’ e se lo faranno vedrai la gentilezza che c’è in loro……. comunque pensate prima alla vostra VITA e questo lo dico a tutti quelli che in questo periodo stanno passando le notti svegli —- sono un ragazzo che fino a 18 mesi fa’ era uno di voi adesso dopo tante minacce da parte loro tanti vaf…….o da parte mia sono riuscito a regolarizzare il tutto pur essendo di 3 rate indietro ma la cosa e’ cosi’ o questo o non pago!!!

  53. buona sera qualcuno puo’ aiutarmi? ho un prestito intestato a mia moglie di 379 euro per sette anni io sono cointestatario pero’ mia moglie da un mese ha perso il lavoro abbiamo 4 figli io percepisco uno stipendio di 1.800 e non riesco ad andare avanti ho fatto anche l’assicurazione del debbito ho inviato tutto all’assicurazione ma senza risposta sto continuando a pagare ma non resisto piu’ anche perche ho un’altro debito di 100 euro fino al 2017. ho sentito dire un po in giro che posso chiedere il pagamento del 50% del debito essendo cointestato potete aiutarmi? grazie a tutti

  54. Fresca fresca , stamatina sono andata in banca per parlare con loro per dirgli che l’azienda dove lavorava mio marito e fallita. Sono andata dalla banca per chiedere a loro di portare pazienza per qualche mese fino a quando mio marito non andrà in immobilità , BEH mi sono sentita dire, “Signora lo sa che dal 1 Luglio 2014 se non hai soldi per coprire la rata del tuo prestito si blocca il conto corrente.”
    “Visto che tuo figlio ha un stipendio come vedo qui, potrebbe pagare lui la vostra rata.”
    (mio figlio e sposato con bimbo in arrivo e mutuo da pagare).
    La rata e di 238.00 euro.
    Mi sono sentita ribollire il sangue e mi sono messa a piangere dalla disperazione. Ho guardato il funzionario della banca dritto nei occhi e gli ho detto che non si permette più di dirmi di chiedere soldi a mio figlio, e oltretutto chi ti ha dato il permesso di andare a vedere il conto di mio figlio, poi mi sono alzata gli ho dato la mano i gli o detto grazie. E lui mi ha detto “Mi dispiace signora noi non facciamo l’elemosina”. Mi sono girata e gli ho detto, “Stai tranquillo che quando le cose andranno a posto e lo spero presto, noi cui chiudiamo con voi , a trovare clienti come noi che abbiamo sempre pagato, vergognatevi che io non ho chiesto l’elemosina ma solo di portare pazienza per qualche mese fino a quando non si sistema il tutto.” Non ho parole e sono solo disperata. Dio mi aiuti.
    Sono contente di aver trovato questo forum per puro caso, vede che siamo tanti nelle stessa situazione.
    In bocca al lupo a tutti voi.

  55. Salve sono in una situazione molto brutta , ho un finanziamento con Santander dibuna rata 250 € €mensili, fin anno scorsa a ottobre sono riuscita a pagare , come che ho un bimbo di 18 mesi attualmente a giugno di 2013 ho dovuto dare le dimissioni di lavoro per mancanza di aiuto ad assistere il minore ..,,, , quando ho fatto il prestito
    Loro mi anno assicurato che il prestito e coperto di una asigurazioni che per perdita di lavoro per justa causa pagava loro..ho chiamato asigurazioni mi dicono che la mia perdita di lavoro non e coperta per poter usufruire della asigurazioni …sonno disperata che non ho possibilità per adesso di pagare ……sono tempestata di telefonate da ufficio recupero crediti come sempre sono pure poco gentili e non ti lasciano nemmeno spiegare la tua situazione! Sono tanto impaurita cosa succederà ….,,, grazie

  56. mi chiamo daniele ho un prestito con agos di 6000 euro stamane ho fatto una raccomandata dicendo di abbasarmi la rata di 180 euro e che voglio pagare se mi diranno pazienza paghero come posso sono convinto che prima o poi x colpa di questa gente succdera una rivoluzione

  57. Salve,Io sono disoccupato da 11 mesi (licenziato per mancanza di lavoro) e mi trovo in questa situazione,ovvero ho un Mutuo per la prima casa con Bnl cointestato a me e mia moglie,il quale per meta viene coperto dall’assicurazione (Cardif) quando lo decidono loro,ora sono tre mesi che non vengo liquidato, l’altra meta viene pagata da mia moglie visto che lavora ancora fortunatamente.Poi abbiamo un debito con Santander intestato a mia moglie ed Io sono Garante lo abbiamo fatto due anni fa su consiglio della banca per terminare la casa ed ora non siamo più in grado di pagarli entrambi quindi abbiamo ritardato di 15 giorni il pagamento di Santander e li sono iniziate le telefonate con continue richieste di saldo altrimenti ci mandano quelli dell’agenzia riscossione debiti,telefonate a mia moglie sul telefonino a me ed a casa e tutte con numero privato (preciso che abbiamo sempre pagato e sempre in perfetto anticipo),allora abbiamo chiesto di parlare con qualcuno della direzione e non con il call center per chiedere una sospensione oppure una riduzione dell’importo rata,o come trovare una soluzione, RISPOSTA…..NON E POSSIBILE PARLARE CON NESSUNO,allora abbiamo inviato fax e raccomandate con ricevuta di ritorno con la richiesta di essere interpellati,MA NIENTE nessuno ci chiama,tranne il call center con continua richiesta e pressione di pagare la rata in ritardo,perche di una si tratta (scaduta il 20/04/2014)……la mia domanda e quella di sapere se veramente non posso far nulla o chi posso contattare per essere un po’ tutelato……non credo non si possa trovare una soluzione o nessuno mi possa parlare….VI RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE…Enrico

  58. Salve, ho un finanziamento con agos da 535 che non pago da 10 mesi, mi son rivolto ad una società emergenza debiti che mi ha consigliato di non pagare, che poi avrebbero chiesto lo saldo e stralcio. Oggi è venuto uno del recupero credito che mi ha proposto cambiali per 120 mesi più e saldo della metà da rivalutare alla scadenza!! Cosa mi consigliate??

    • Visto che ti sei rivolto ad una società, la risposta migliore e specifica la tua situazione chiedila a loro!

  59. Salve, ho un grosso problema e sono terrorizzato dalle possibili conseguenze. Spiego brevemente.
    Sono intestatario di due carte revolving, entrambe della compass, una da 7000€ l’altra da 3,500€ che pagavo puntualmente. Purtroppo però per motivi personali ho dovuto dare fondo all’intero importo di entrambe le carte. Continuavo a pagare le rate fin quando il mio datore di lavoro si è ammalato gravemente ed è deceduto. Ora mi trovo in grosse difficiltà in quanto, il mio contratto è a tempo indeterminato ed è passato da full time a part time, e percepisco lo stipendio ad acconti ed ovviamente non riesco più a pagare le rate. sono già indietro di 3 rate per carta e dopo le mille telefonate ricevute con le relative richieste di pagamento, oggi siamo arrivati alla minaccia di visita di qualcuno a casa. Che rischi corro? premetto che vivo da mia madre che è proprietaria di casa con mutuo, ed intestata a nome mio ho solo l’auto. Possono rivalersi sullo stipendio?

  60. salve a tutti sono alberto
    ho letto tutti i vostri commenti,e di lunga rispecchiano i miei,anch’io ho debiti con finanziarie e banca ho sempre pagato fino a 5 mesi fa perchè da un mio controllo ho percepito qualcosa che non andava e mi sono affidato ad un legale….ho ricevuto notizie che mi hanno fatto ritornare alla vita.quello che vi posso dire recuperate tutti i contratti e fateveli esaminare da un esperto vedrete che non sarete voi i debitori ma loro…..ALMENO PROVATECI

  61. Leggendo su questo sito, che è molto interessante, chiedo aiuto a Casa Consumatore. I miei problemi sono iniziati nell’anno 2011 ed esarramente il 2 giugno alle ore 02,00 allorquando mia moglie mi telefonanava per dirmi di fare immediato rientro a casa perché nostro figlio era andato fuori di testa. Da quel giorno la nostra vita è cambiata totalmente. Sta di fatto che da ufficiale di navigazione della marina mercanti. Con un bel guadagno mensile si trova oggi ad essere invalido civile con una pensione di circa 280 euro. Ed io mi sono trovato addosso le finanziarie per le quali sono garante. Chi poteva prevedere che sarebbe diventato bipolare? Sta di fatto che alla bene o peggio ho cercato di onorare i suoi debiti e anche quelli miei. In parole povere per l’a cquisto dell’auto vi erano rate di 580 euro al mese fino ad agosto 2013 e successivamente la maxi rata di 20.000 che in automatico si rateizzava in 36 rate da euro 640. Io da parte mia avevo altri due finanziamenti, unocon la Compass ed una con AAgosto per queste due ho pagato 15 rare cadauno. Ho chiesto per mio figlio di rivedere l’importo della rata e si sono rifiutati per i miei finanziamenti non potendo più pagare in automatico hanno sospeso i RID ed inviato a casa i bollettini postali per le rate rimanenti. Mio figlio che in precedenza aveva fatto un prestito con la posta di 5000 euro con rate di 100 euro circa non avendo più entrate e stato anche questo supportato da me. A dicembre 2013 ho pagato due rate della macchina su solleciti da una società di recupero crediti che capendo la mia situazione famigliare si sono comportati egregiamente. Nel corso di questi mesi le lettere, i telegrammi e le telefonate sono state alla’ordine del giorno, prima da questi famosi call center fatti di personaggi che non saprei come definire e successivamente da parte degli impiegati delle finanziarie con persone quantomeno qualificate con offerte che a tutt’oggi ho rifiutato. Per ultimo giovedì scorso previo appuntamento ho ricevuto un agente recupero crediti con mandato da parte della Compass che mi proponeva un piano di rientro con l’emissione di 90 cambiali da 110 euro cadauno più 100

  62. Continuando con i miei problemi ho rappresentato alla’esattore che la Compass non poteva ignorare le 15 rate pagate e firmando le cambiali andavo incontro a maggiori pressioni e procedure ben diverse. Sta di fatto che a tutt’oggila mia pposizione è questa: 37 rate insolute con la presti tempo di euro640; rate insolute per un residuo di euro1500 con la posta per finanziamenti di mio figlio di cui sono garante prive di copertura assicurativa.; rate in sospeso con la Compass e L’Agos per finanziamenti miei. Come posso difedermi e cosa posso fare per uscire da questa situazione?

    • Per Antonino: situazioni come la tua, come puoi immaginare, non si risolvono con un post su un blog. Se vuoi contattarci per aiuto chiama 0102091060. Ciao!

  63. Stessa cosa per me la società COMPASS mi ha chiamato 3/4 volte giorno sempre con numeri differenti o anonimi per una sola rata in ritardo inizialmente minacciandomi che sarebbero andati per vie legali poi sono entrati nel personale dicendomi che mi piaceva avere quello che mi hanno finanziato e che se non potevo permettermelo non dovevo fare il “figo” con i loro soldi ASSURDO! Ho sempre pagato tutte le rate ed ora sono al termine con solo ultime due rimanenti sempre puntuali.. Il giorno seguente vengo contattato con l’ennesimo numero sconosciuto da un “signore”con accento siciliano che nemmeno salutandomi comincia ad insultarmi pesantemente anche con parolacce minacciandomi di pagare altrimenti veniva a casa mia.. ma vi rendete conto?!!! è assurdo !! è una società finanziaria o una cosca mafiosa che presta denaro ?! dopo queste chiamate anche diversi messaggi con insulti di ogni tipo .. SENZA PAROLE . Vorrei rivolgermi ai carabinieri che ne pensate. Grazie a tutti . V V B

  64. A gennaio 2013 avevo acquistato un auto con la finanziaria Compass per € 5.800… avevo pagato le prime due rate.. “garante mio padre”… hanno iniziato a tartassarmi di sms chiamate e lettere..
    A fine marzo mi hanno chiamato per un piano di rientro..ma non hanno piu chiamato…e sicuramente io non andro a cercarli…
    Non posso pagare ne io e ne mio padre perché momentaneamente disoccupati e crono problemi di salute…
    devo preoccuparmi di qualcosa?

  65. buonasera a tutti.
    io ho un grossissimo problema con agos ducato.per problemi di lavoro non ho piu’ potuto pagare le rate del prestito ,sono fuori di 5000euro e’ giusto secondo voi che la societa’ agos rivoglia indietro tutti i soldi ? i ad agos in tutto devo 20000 euro. mi hanno detto o paghi con le cambiali o ti pignoriamo tutto.

  66. ad ottobre 2013 agos, dopo rilascio di carta di credito mi ha trasferito sul mio contocorrente la somma di 2000 euro, che mi serviva per alcuni acquisti. Licenziato dal 1° gennaio 2014, dopo 13 anni, senza preavviso e con stipendi arretrati, non sono più riuscito a pagare le rate: ho fatto presente ad agos, personalmente ,la situazione, aggravata nel frattempo, dall’impossibilità di trovare un lavoro sia per la crisi, che per le mie condizioni, in quanto dovrò subire un intervento chirurgico, che mi renderà comunque inattivo per almeno 3 mesi. sono separato, senza casa e totalmente nullatenente. Una società di recupero crediti mi sta chiedendo insistentemente, cira 1650euro a chiusura che proprio non ho. Mio padre pensionato, stamattina ha proposto all’agos di chiudere con il 50%, pari alla sua pensione di un mese. La risposta è stata che sentiremo presto il loro avvocato e il tutto sarà molto più salato perchè dovremo anche trovarci un legale. cosa posso fare? Vi ringrazio anticipatamente.

  67. Ho un debito di 1500 euro con agos ma non riesco a pagare mi chiamano anke 15 volte io non rispondo più mi hanno anche cercato a casa ke posso fare?

  68. Ho un debito di 1500 euro ma non riesco a pagare mi chiamano anke 15 volte io non rispondo più mi hanno anche cercato a casa ke posso fare?

  69. ad ottobre 2013 agos, dopo rilascio di carta di credito mi ha trasferito sul mio contocorrente la somma di 2000 euro, che mi serviva per alcuni acquisti. Licenziato dal 1° gennaio 2014, dopo 13 anni, senza preavviso e con stipendi arretrati, non sono più riuscito a pagare le rate: ho fatto presente ad agos, personalmente ,la situazione, aggravata nel frattempo, dall’impossibilità di trovare un lavoro sia per la crisi, che per le mie condizioni, in quanto dovrò subire un intervento chirurgico, che mi renderà comunque inattivo per almeno 3 mesi. sono separato, senza casa e totalmente nullatenente. Una società di recupero crediti mi sta chiedendo insistentemente, cira 1650euro a chiusura che proprio non ho. Mio padre pensionato, stamattina ha proposto all’agos di chiudere con il 50%, pari alla sua pensione di un mese. La risposta è stata che sentiremo presto il loro avvocato e il tutto sarà molto più salato perchè dovremo anche trovarci un legale. cosa posso fare? Vi ringrazio anticipatamente.

  70. A gennaio 2013 ho acquistato un auto tramite la compass… per 6000 euro e mio padre ha fatto da garante, abbiamo pagato le prime 2 rate ma poi abbiamo entrambi perso il lavoro…
    Siamo stati tartassati sms, chiamate e lettere… l ultima chiamata ci proponeva un piano di rientro…
    ora però non si stanno piu facendo sentire (fortunatamente) .
    Questo prestito ha una scadenza? Nel senso che dopo tot. Mesi non ho piu nessun obbligo per pagare…
    cosa dovrei temere?
    Grazie

  71. Salve io ho un problema ,oggi ho ricevuto un messaggio da parte di una persona che mi ha fatto firmate un contratto diiscrizione intimandomi a pagare altrimenti chiamerà il suo legale e avvierà il recupero crediti.Io quando ho firmato il contratto non ero sicura e non ho versato ne la caparra ne ho frequentato il corso. Questa persona doveva chiamarmi 10 giorni prima del corso per versare la caparra ed avere un’eventuale conferma…ma non ho ricevuto nessuna chiamata e mi ha scritto solo il primo giorno di corso ed oggi inviandomi questa minaccia. Cosa devo fare?

  72. Salve recentemente ho scoperto che mia madre ha contratto diversi prestiti sia con Agos e Findomestic. E’ debitrice di un totale di 40,000 euro.
    Primo problema: mia madre dice di aver richiesto sempre prestiti di 5000mila euro. Come posso fare a verificare effettivamente l’importo finanziato?
    Secondo problema: mia madre dice di non aver usato mai le carte di credito che generalmente mandano per posta. Ora ho provveduto a bloccare queste carte.è possibile richiedere accrediti senza queste carte? può un’altra persona averle sottratte ed usate?
    Terzo problema: mia madre percepisce uno stipendio di 1300/1400 il totale rate ammonta a 990,00. Capirete che così non riusciamo a vivere. é legale concedere prestiti ad una persona che ha già altri prestiti? non c’è un minimo da garantire?
    Quarto problema: la società recupero crediti esige il pagamento di una rata arretrata solo a mezzo vaglia, che a me costa ben 6 euro e non attraverso bollettino postale, è legale?
    Mi hanno minacciata di pignorare i nostri beni se non pagavamo una rata scaduta da nemmeno trenta giorni. Dopo averla pagata mi hanno richiamata per dirmi che ugualmente mia madre sarebbe stata iscritta nel registro come cattivo pagatore, è vero? Dopo quante rate una persona viene segnalata come cattivo pagatore? Devo per forza fare il vaglia postale o anche bollettino per essere in regola?
    Posso queste persone chiamare in continuazione, lamentarsi se trovano il telefono occupato e addirittura chiamare persone che vivono nel mio palazzo per rintracciare mia madre?

    VI ringrazio

  73. Salve leggo é mi rendo conto che ce tanta gente come me che ha problemi economici io vi vorrei raccontare quello che mi sta succedendo ho alcuni finanziamenti con agos Findomestic compass e mutuo ma da alcuni mesi nn,riesco pagare con regolarità.sto ricevendo minaccie telefoniche che io e mia mogli eravamo persone incoscienti avevamo messo al mondo quattro figli che noi dovevamo andare a rubare x pagare le loro rate che ci siamo mangiati tutti i soldi premetto che abbiamo sempre pagato con puntualità e precisione pagavano una rata di mutuo di mille euro al mese x cinque anni é. Andato tutto bene ma ora nn riusciamo piú a pagare come possiamo fare dateci un consiglio grazie

  74. buongiorno ad ottobre 2013 ho attivato carta agos e fatto spostare sul mio c.c. 2500 euro che ho cominciato a rimborsare per 3 mensilita…sono stato licenziato dal 1° gennaio 2004 senza alcuna liquidazione, sono separato, nullatenente e impossibilitato a trovare nell’immediato un lavoro oltre che per la crisi anche perchè costretto in stampelle in attesa di una operaione che dovrò subire a metà giugno e che comunque non mi permetterà di muovermi per altri due mesi. ho fatto presente ad Agos la situazione e mio padre, dopo varie telefonate e comunicazioni da un recupero crediti ha proposto di chiudere il mio debito con 800 euro pari alla suo pensione di un mese a fronte di 1650 euro di debito. Ci hanno risposto di prepararsi che presto avremo sentito il loro avvocato. son passati 15 gg di ansia e tutto ancora tace….che posso fare. Grazie

  75. buonasera,vorrei un informazione….ho fatto da garante ad un amica..ora lei nonostante stia lavorando non sta piu pagando le rate e la finanziaria li vuole da me perche dice che io sono il garante. che se non pago mi portano via la macchina…perche a lei non fanno nulla nonostante abbia uno stipendio?che posso fare…grazie

  76. Buon giorno vorrei un consiglio : ho 4 prestiti : uno direttamente con la banca dove pago un mutuo di 95 000 euro che pago regolarmente x 30 anni, un finanziamento con la cessione del v dello stipendio che pago regolarmente x altri 10 anni e poi due finanziamenti uno con la compass di 13 000 che ho pagato inizialmente regolare e adesso nn pago più e un altro con la Santander di 20 000 euro che inizialmente ho pagato regolare e adesso nn pago più perché dallo stipendio che percepisco mi rimanda ben poco e di que ben poco che mi rimane devo mangiare pagare le bollette della luce e del gas.. Mi tartassano tutti i giorni con telefonate e solleciti x via posta dive io ignoro e giorni fa addirittura ho ricevuto una telefonata da uno x conto di compass dove mi ha comunicato che mi faranno un decreto aggiuntivo ! Adesso la mia domanda e’ questa : ma se io ho un mutuo con la banca e la cessione del v dello stipendio impegnata con un altra finanziaria ma possono davvero farmi qualcosa ? Mi devo davvero preoccupare ? Da sottolineare che sono anche stato segnalato alla crif!!! E nn possiedo un auto!!!

  77. Salve mi e arrivata una cartolina con scritto :telefonare urgente a questo nr.ho telefonato e mi risponde una compania di rerecupero soldi che lavora per una compania telefonica che chiede soldi x un presunto abbonamento del anno 2001 .quell gestore non esiste più e stato acquistato da un altro gestore e adesso pretende dopo13anni dei soldi.cosa devo fare? ? Tutto ciò accade in Romania mentre io sono qua dal 2002.grazie

  78. io ho chiesto piu volte alla santander di diminuire la rata o di bloccarla nonostante abbia pagato l’assicurazione e a che pro che lo stesso non ho diritto…il mio garante e malato e non vorrei aggravare la situazione non pagando ma come posso fare e poi per quanto riguarda il recipero crediti a me sono arrivati per fino a dire che facevano venire assistenti sociali per togliermi i miei figli he vergogna

  79. E quando non si può dar seguito la pagamento, senza garanti e senza aver intestato niente, a cosa si va incontro? Grazie

  80. salve a tutti.. vorrei anch’io raccontare la nostra disavventura( mia e di mio marito) per un finanziamento fatto con findomestic..mio marito 4 anni prima di sposarci aveva contratto un finanziamento per poter saldare la macchina e qualke debituccio..il finanziamtnto era di 25.000 euro..le rate quasi di 400 euro ..i pagamenti li ha sempre fatti appena riceveva il suo stipendio da operaio..purtroppo poi ha perso il lavoro e adesso si trova senza più busta paga e ora lavora saltuariamente in nero..siamo in affitto non abbiamo ne risparmi ne beni… l’unico bene è la nostra macchina intestata a me.. io sono appena laureata in cerca di lavoro..ogni giorno mio marito riceve telefonate dal recupero crediti per sollecitare i pagamenti delle rate…noi abbiamo raccontato la nostra situazione ma a loro non interessa nulla..ci avevano promesso ke se avremmo pagato una rata si sarebbero impegnati a ridurci l’importo delle rate.. cosi ci siamo fatti prestare i soldi da famigliari x poterla pagare..ma non abbiamo ottenuto niente perchè ci hanno detto ke per poter ridurre le rate c’è bisogno della busta paga o di un garante….abbiamo mandato anche lettere con raccomandata da parte del nostro avvocato ma loro si rifiutano di contattarlo e continuano ad oggi a telefonare con minacce pesanti e pressioni a mio parere psicologicamente devastanti …si rivolgono a mio marito in maniera assurda insultandolo!!noi abbiamo sempre detto ke vogliamo pagare perkè ancora siamo una coppia giovane ma non possiamo..perchè al momento purtroppo viviamo alla giornata…ci sentiamo davvero abbandonati..cosa possiamo fare???grazie x l’attenzione..

  81. Anche io sono ossesionato da continue chiamate , per una rata di agos di 366 non pagata, ma pensavo dopo aver inviato fax chiedendo , come da loro consigliato l’accodamento della stessa rata a fine finanziamento , oggi mi chiedono un totale di oltre 700 euro, puo essere nornale il tutto

  82. buongiorno, qualcuno saprebbe indicarmi dopo quante rate non pagate un recuro crediti può contattare il garante del prestito, e sopratutto se può farlo il recupero crediti o deve muoversi direttamente la finanziaria.

    grazie

  83. Salve
    Ho trovati in alcuni commenti delle situazioni uguali alla mia.
    Scrivo per portarvi a conoscenza del mio comportamento. Non so se è giusto o sbagliato.
    Ho due prestiti contratti ad inizio 2012 con due finanziarie (una delle quali legata ad una Banca), ciascuno di circa 250 euro/mese.
    Premetto che ho sempre ottemperato ai prestiti (dalla prima macchina a 18 anni).
    Purtroppo sono arrivato a pagare le rate fino all’inizio del 2014 con molte difficoltà, poi stop.
    Ricevo continuamente sms, telefonate e lettere, ma, anche volendo, non ho proprio la possibilità ad oggi nè di pagare le rate nè tantomeno gli arretrati.
    Lavoro solo io, ho moglie e un figlio.
    Quindi, prima di tutto vengono loro, poi le bollette e per le finanziarie…. non pago. spengo il telefono. Aspettando in una migliore situazione economica.
    Tra l’altro non ho intestato nulla, ne la casa e ne la macchina
    Leonardo

  84. …io ho ritardato di 12 giorni ina rata agosto di 170…ora mi assilla di chiamate un numero (call senter …ma non dovrebbe essere agos a chiamare?

  85. buongiorno,
    io un inoluto di 5 rate con la finanziaria agos, premesso che ho sempre onorato i miei debiti, ma in questo momento di crisi sto pagando un po in ritardo. da un po di tempo sono assillato da telefonate anche sul lavoro da un recupero crediti di grosseto ma possono anche chiamare sul lavoro dico io…qualcuno puo’ aiutarmi..

    grazie..

  86. Buongiorno,
    Stamattina ho ricevuto un sms dicendomi che devo pagare entro domani almeno 1 rata se no mi mandano a casa l’esattore ed anche al lavoro…. E legale questa cosa?? Anche perché hanno mandato un sms non identificandosi…. Devo risponderli al sms??? O telefonare a questo numero?? Grazie!!!

  87. Salve. Io purtroppo ho un debito con una banca, non tanto alto, si parla di un importo sotto i mille euro. Mi arriva una lettera dell’avvocato di un’agenzia di recupero crediti chiedendomi un importo ben superiore al capitale senza nessuna specifica. Io al momento sono in disoccupazione e in arretrato con l’affitto. Come mi devo comportare? Posso chiedere la specifica delle spese e del capitale iniziale? Mi propongono anche un pagamento rateale, ma al momento di soldi non ne ho. Il debito verso la banca non è un prestito ma interessi sullo sforamento del conto. Grazie.

  88. Salve sono Roberto ho un disperato bisogno di un’ informazione.nel 2008 feci un prestito di 10000€ con prestitalia ,sono riuscito a pagare solo 9/10 rate perché la mia società mi ha messo in cassa integrazione e poi licenziato,dunque a malincuore non ho più potuto pagare le rate ,oggi mi è arrivata una comunicazione che vogliono 15000€ in 10 giorni cosa mi accadrà perché sicuramente non riuscito a pagare grazie

  89. salve . ero in ritardo col pagamento di quattro rate con la Agos per un finanziamento di 119 euro mensili.oggi ho son riuscito a saldare le rate e essere di nuovo in regola ( anche se ora nn ci sono i soldi per mangiare ) . mi hanno chiesto ora di pagare 282 euro di mora . ma e possibile una cifra cosi alta ? e dicono che se nn saldo subito gl’interessi continuano a salire . Come devo fare ? per favore qualcuno puo darmi una risposta non ce la faccio piuu

  90. Salve la mia situazione e’ la medesima, un prestito con santander pagato regolarmente x 4 anni mi resta un residuo di circa 17.000,00, e un prestito con findomestic pagato per un anno e mezzo , un residuo di circa 8.000,00, si aggiungono carta revolving findomestic 3,500 + consel 1,500 .grosso modo questa e’ la cifra che dovrei, Chiedo a santader 4 volte a mesi consecutivi la copia del contratto che non mi hanno mai voluto dare (alla faccia che era un mio diritto ) un abbassamento rata perche’ la crisi ha colpito anche me ( avevo un piccolo negozio di pc ormai chiuso) e non mi hanno cacato completamente (scusate il termine) una sospensione per 6 mesi in modo da cercare di riprendermi ma nulla. detto questo ne parlo con un mio cliente che e’ avvocato il quale mi ha consigliato di non pagare piu’. ora sono 7 mesi che non pago e le minacce e le telefonato sono assillanti , li sto invitando ad andare avanti legalmente basta che mi lasciano stare, ma nulla da fare che mi consigliate di fare?.
    poi vorrei sapere visto che non ho nulla di intestato a parte una macchina che mi possono fare? la casa dove vivo con mia moglie e mio figlio e’ di mia madre conviene che mi faccio fare un comodato gratuito compreso dei mobili? poi come faccio a sapere quando e se il credito e’ stato ceduto? se ricevo la visita del recupero credito sono obbligato a farlo entrare o lo maltratto? sto riaprendo il negozio possono pignorarmi i mobili dell’attivita’?grazie scusate se mi sono dilungato

  91. Buongiorno, ho una carta revolving con Barclaycard da 10 anni, di 5.000 €, non riesco più a pagare la rata perché metà e’ il capitale da rimborsare e metà sono intersessi. Di questo passo non ne uscirò mai fuori. E’ possibile chiedere una rateizzazione di solo capitale senza interessi? Ho visto a giugno una trasmissione su ” Mi manda rai3″ che c’è un’associazione che si occupa di ciò.grazie

  92. buongiorno ho un problema ho aperto un ristorante a fine maggio di quest’anno e ora ho kiuso il 23 di agosto xchè non riuscivo + ad andare avanti…in problema è questo sono indietro con tutte le bollette i contributi da pagare per i dipendenti che avevo e altre cose il problema è che nn ho proprio questi soldi da pagare tutte queste cose cosa può succedere?aspetto una risposta….

  93. per Leonardo: anche io ho una situazione simile alla tua. Prestito Agos e rate pagate fino a marzo, poi stop. Ho ricevuto milioni di chiamate e sms da ben tre agenzie di recupero crediti ma non ho mai risposto a nessuna, ignoro sms e chiamate, semplice, non rispondo. oggi l’ultimo sms con la minaccia di rescissione del contratto con conseguenze annesse. Di mia proprietà ho solo una utilitaria e uno scooter. L’unica soluzione è attendere di trovare di nuovo lavoro e ricominciare a pagare, al momento ho il conto bancario senza un euro.

  94. Salve,
    Mi chiamo Maurizio,purtroppo in questa situazione economica dell’Italia sono due/tre anni che la mia attivitá va sempre peggio è non ho entrate economiche che mi permettano di rispettare il pagamento di una finanziaria(per la società Consumit) e nonostante abbia chiesto l’accodamento di n°6 rate,come mi era stato suggerito di fare,e dopo che una dipendente consumit mi avvisava che dopo tre fax che avevo inviato Pe roma richiesta,la stessa era stata accettata,invece ora mi ritrovo un tizio che al telefono per conto della Consumit mi aggredisce verbalmente a me e a mia madre,come garante del finanziamento,minacciandomi telefonicamente,purtroppo non ho telefonate registrate,ma sono mesi e mesi che mi stanno tartassando con decine di telefonate ed sms al giorno, come posso comportarmi?davvero non modo di recuperare a queste rate,anche se ho sempre fatto salti mortali per rispettare l’accordo,ma non ho nessuna entrata,e di certo non cadrò nell’errore di trasgredire la legge per pagare, chiedo gentilmente aiuto grazie

  95. Ciao io un problema con la 3 cioe telefoni, o preso il telefono e lo sto pagando a rate sn al 12 mese su 30 mesi io potrei recarmi in un centro 3 e finirlo di pagare subito o restituire il telefono???cs nn pago piu ogni mese ma lo pago subito si puooo???risp

  96. buongiorno, dopo aver fatto un finanziamento con agos e aver pagato tutte le rate, vengo insistentemnete chiamato da loro al telefono, giorno e notte per offerte di finanziamento e dicendo loro che ho chiuso il rapporto avendo pagato tutte le rate, loro mi rispondono che sono ancora vincolato e obbligato a sottostare alle loro richieste.

  97. Buongiorno,
    scrivo nella speranza che qualcuno mi possa consigliare al meglio: ero titolare dal 2000 di due carte di credito american express, una verde altra blu revolving. Purtroppo sono in contenzioso con il mio ex marito dal 2009 e poichè il giudice va per le lunghe la mia situazione economica è peggiorata. sono in arretrato di un e/c mensile della verde e di 3300 della revolving. Questa mattina ho saputo, solo perchè mi sono collegata al sito, che la verde è stata chiusa definitivamente con segnalazione alla centrale rischi, allora telefono al servizio clienti il quale mi riferisce che verrà chiusa anche l’altra, che la pratica sarà affidata a società esterna e che dovro pagare a estinzione le due carte pure la revolving. Io sono disoccupata con un ex marito che non paga alimenti, come posso pagare il mio debito ?(non avevo mai avuto problemi fino a marzo 2014) può la società di credito visto che la revolving è regolare, estinguerla per colpa dell’altra e richiedermi il pagamento totale???? grazie mille di cuore

  98. Salve vorrei un consiglio .sono disperata! Ho due carte di credito revolving con agos,una di circa 600euro e l’altra di 3500euro.ma sono 4 mesi che non riesco più a pagare.Sono angosciata perché io ho perso il lavoro,a mio marito invalido gli anno revocata la pensione,riusciamo a sopgravvire con il solo stipendio di mio marito che paga anche un cessione del quinto dello stipendio. Siamo nulla tenenti e abitiamo a casa di mia figlia,vi prego datemi un consiglio su cosa fare, pensate che sono tre giorni che non mangiamo per mancanza di soldi,la finanziaria mi chiama che vuole i soldi che purtroppo non abbiamo. Con minacce e offese,noi di queste carte non abbiamo contratti firmati. Vi prego ditemi qualcosa e chi mi posso rivolgere grazie

  99. Salve sono ragazza straniera ho un prestiti con la Compass sono in ritardo di tre rate debo uscire dalla italia per lavoro vorrei sapere se questo mi da problemi in aeroporto o no grazie

  100. buonasera. avevo un debito con agos ducato, alla fine ho saldato tutto, ma un paio di anni fa avevo pagato in ritardo una rata e mi è successo un fatto strano, cioè di trovare la macchina tutta gibollata e una lettera con minacce del tono: vedi di pagare. io non ho mai sporto denuncia, ma gira voce che i metodi siano questi e pure altri.

    • @Matteo Non riusciamo a rispondere a tutti perché riceviamo migliaia di richieste e commenti ogni giorno. Per qualsiasi problema potete contattare direttamente la nostra sede nazionale http://www.casadelconsumatore.it/contatti o le sedi su tutto il territorio nazionale http://www.casadelconsumatore.it/sedi in modo da poter chiarire e cercare di risolvere i problemi con contatti telefonici o di persona, visto che anche per noi non è facile risolvere le questioni più diverse e complicate semplicemente con un commento ad un articolo su questo blog. Cordiali saluti La Casa del Consumatore

  101. buonasera!michiamo Aida…due anni fa o chiesto prestito a findomestic mi stato rifiutato… pero potevo prendere carta 4000 e pagare rata 129.00 per 3 anni…e una carta ricaricabile … come io o negozio e o chesto prestito normale che non mi stato acetato a imvece carta si… con interessi piu alti e qvesta sto pagando regolarmente … pero celo un aglitra carta credito da 2000 euro che utilizzo one mese per la merce … come io chiesto finansiamento a inizzio di 6000 euro mi stato rifiuttato e carta non problem meno soldi e piu interessi ok… io camenciata retirare onni messe dalla carta di credito 2000 euro e puoi rimmeterre pagando onni mese 80.00euro di interessi . ora mio negozzio andato male cie pocchi vendite e piu spese e non resco mettere soldi sulla carta?mi chiamano dalla banca..urlano non suo cosa fare ? io non rescho a dormire sono stressata lo dico che ci vole un puo di tempo e rimetto e loro chiamano lo stesso … vi chiedo un consiglio gintelmente grazzie!

  102. Salve agos ducato e cinque anni che io sto pagando una rata ad un altra persona. .vi spiego io ho un prestito cin agos ..sono andato in banca x chiedere di fermare ls rata di questo mese che non riesco..controlliamo e il direttore mi dice che cu sono 2 rate di agos..un altra rata e intestata ad un altra persona ma prendono i soldi dal mio conto da 5 anni…vadi in agos x spiegazioni ti facciamo sapere e non mi hanno mai ricontattato…….io non gli pagherò neanche piuuna rata ..e mi devono dare tutti i soldi indietro..che sono quasi diecimilaeuro.secindo voi questa e una truffa?

  103. Salve ragazzi volevo un’informazione il mio caso è il seguente : mi sono lasciato convincere da un agente ad iscrivermi ad un corso di lingua pur non avendo un lavoro stabile ( il mio obiettivo era e in effetti ci sono riuscito) trovare lavoro all’estero. IL problema è che nel contratto di finanziamento non hanno voluto busta paga o garanti ( l’agente ha semplicemente inserito nel campo dati della ditta una ditta effettivamente presente , uno stipendio fittizio , indicando come forma di contratto ” altro” quindi non un contratto a temp. determ. o inderterminato ) . Siccome adesso mi serviranno soldi per partire probabilmente dovrò stare 2 mesetti senza pagare … vorrei sapere se con queste condizioni ( cioè nn ho falsificato nulla – nessuna busta paga o altro) rischio la denuncia per truffa…
    grazie della risposta

  104. Nel 2012 ho preso un prestito da Agos, sempre pagato puntuale con accredito nella mia banca, ultimamente vuoi per prolemi di salute vuoi per la situazione economica cambiata non ho potuto pagare l’ultima rata di 535 euro, apriti cielo….. telefonate al mio cellulare messaggi telefonate a mia moglie e udite udite anche nel mio posto di lavoro e in quello di mia moglie, ma si puo? con minacce varie e menifreghismo totale di chi sta dall’altra parte, neanche fossi un delinquente, provo a telefonare in sede Agos per chiedere una ricontrattazione spiegando il cambiamento delle mie possibilità e di fare una rata da 300 euro, mi viene risposto che non si può cambiare il contratto e che sono obbligato a pagare e altre minacce e insulti…………… e se smetto di pagare del tutto? perchè sono veramente stufo!!! la casa è della banca al massimo mi prendono il 5° dello stipendio? che facciano pure io ho la coscienza a posto!!!!

  105. Buonasera. Sono coobblicata in un prestito richiesto da mio marito. Siamo in separazione dei beni io ho un immobbile intestato rischi il pignoramento??

  106. mia moglie nel 2009 aveva chiesto un prestito con tanto di assicurazione,premetto che mia moglie nel 2004 era stata operata di tumore al seno che dopo l’asportazione e la chemio era stata definita guarita,quando lei aveva sottoscritto il contratto era in buona salute ed esente da patologie in atto,nel 2010 si ripresenta il tumore e questa volta alle ossa,in definitiva nel 2013 muore per tumore al fegato,io mando alla finanziaria il certificato di decesso e il certificato medico dell’ospedale che dichiarava che all’atto della stipula del contratto mia moglie godeva di ottima salute e che si era ammalata l’anno dopo ma purtroppo l’assicurazione mi intima di pagare perche’ secondo loro la morte e’ dovuta alla malattia primaria del seno,vorrei sapere se possibile chi ha ragione?devo pagare? grazie se possibile rispondetemi via mail.

  107. salve non voglio dilungarmi troppo… sono indietro di due rate con compass , purtroppo ho perso il lavoro e non posso pagare , io avevo un contratto a tempo determinato e avendo già usufruito della disoccupazione ,mi trovo nella m….!!!
    volevo chiedere un consiglio su come comportarmi su chi ogni giorno mi chiama e mi tartassa di insulti e cc… ecc..

  108. Io devo pagare teledue dal 2008,hanno sbagliato loro,e allora da me non hanno visto un soldo,mi hanno tartassato con lettere minatorie di GE.RI.,e avvocati vari,e da 780 euro che mi chiedevano ingiustamente,me ne hanno chiesti 150 dopo 5 anni,e neanche quelli gli ho dato.Poi Edison stipulò un contratto a mia madre,in maniera subdola,e anche loro avanzano da me 200 euro per l’energia elettrica,per 3 mesi di luce.Per così poco non ti succede niente,e poi non vanno oltre,perchè costa troppo,e poi sono nella maggior parte dei casi nel torto.Prossimamente non pagherò gli interessi di mora da usura che mi ha applicato compass,essendo indietro di una rata da 7 mesi.Io mi fermerò al pagamento dell’ultima rata di 190 euro a giugno 2015 ,e la mora che ammonta già a 350 euro se la scordano.Questi di compass comunque sono i peggiori di tutti,ti tartassano di telefonate.Li registrerò e farò i miei passi.

  109. salve dal 2012 sono stato licenziato e’ avendo un prestito con la findomestic , mi hanno minacciato facendomi chiamare da un avvocato. non contenti si e’ presentato un funzionario a casa mia non essendoci mi ha lasciato un cartolino. cosa fare? grazie

  110. salve a tutti dopo essere stato per 15 anni un ottimo pagatore per colpa della crisi mi sono ritrovato iscritto alla b list per non aver pagato un finanziamento con compas di 630 euro al mes i primi mesi ero preoccupato ma dopo mi sono fermato a riflettere e sono arrivato alla conclusione che la vita e una sola e dobbiamo viverla ogni giorno non e il debito o la macchina o i vestiti o le banconote il valore della vita .Ce un detto chi avanza aspetta e chi domanda e cornuto ,le chiamate insistenti dal direttore compas era inutili perche la mia risposta era non lavoro e non posso pagare e comunque non vi ho messo la pistola al petto per darmi i soldi e non ho fatto nessun reato e chiudo dicendo nulla o nulla ti puoi prendere ,la compas a venduto i mio crdito a una societa recupero credito e pensavano di farmi paura al telefono quando gli ho detto di incontrarci per chiarire e successo che dopo il nostro incontro non si sono fatti piu vivi quello che vi voglio fare capire non aver paura di nessuno ma solo della morte anche sei io aspetto con anzia lora perche questa non e la vera vita

  111. Prestito offerta si applica ora
    Siete alla ricerca di un prestito di denaro o di finanziamento per incrementare il tuo business o progetto è quella di acquistare un appartamento, ma purtroppo, la banca si riserva di imporre troppe condizioni. Io sono un individuo, ho concedere prestiti fino a 5 milioni di 5000Euro tutte le persone serie e responsabili. O hai bisogno di soldi per altri motivi, si prega di contattare, Email: albertina.santa@gmail.com

  112. Mio marito ed io abbiamo acquistato un’auto nel 2009 con finanziaria Compass. Nel 2013 ho avuto seri problemi per farmi mandare una copia del contratto leggibile, così mi sono insospettita! Quando l’ho ricevuta ho fatto controllare tutto da un commercialista ed è venuto fuori che il Taeg scritto nel contratto è errato. Nel vedere un pò il tutto ci siamo accorti anche, che quando abbiamo firmato il contratto alla concessionaria, mancavano due diciture, che sono state aggiunte dopo da qualcun’altro, nello specifico “costo del finanziamento” pari a 3849 euro e “totale da rimborsare” per 15143 euro.
    Logicamente se ad occhio avessi visto, che per 10500 finanziati, dovevamo rimborsare 15143, non avremmo firmato con la Compass, ma chiesto un prestito in altro modo, dato che il costo dell’auto era 15500 e 5000 li avevamo dati come anticipo.
    Scrissi tramite avvocato della situazione (ma ora non si trova la lettera mandata, cosa che trovo assurda) e attualmente stò per arrivare al costo dell’auto ed ho ritardato una rata. Subito la Compass si è attivata, chiamando mio marito, me e a casa, dicendo per esempio,che per due giorni di ritardo, dovevamo 13,20 euro di oneri!! Ho revocato il Rid e stò pagando con un mese di ritardo con bonifico. Ad oggi mi sono arrivati tutti i bollettini per completare il finanziamento e continuano a chiamare,minacciando di mettermi nei “cattivi pagatori”, ma nessuna risposta alla lettera.
    Cosa dovrei fare? Sicuramente voglio ridare quel che mi è stato prestato, ci mancherebbe, ma non voglio pagare per le cifre che non abbiamo firmato ed essere perseguitata!
    Taeg errato e ci può stare un errore, ma omettere ben due cifre dal contratto, non è un illecito?
    Vorrei pagare il giusto, non vorrei che si approfittassero di gente semplice.
    Grazie in anticipo

  113. Salve, leggendo tutti i vostri commenti raccappriccianti mi viene da non crederVi per il semplice fatto che lavoro in un Recupero del Credito e queste cose non le facciamo.
    Vi voglio dare qualche dritta, quello che faccio tutti i giorni alla fine…

    1) Se fate il cambio della banca assicuratevi che sia agganciato il rid in caso contrario contattate l’assistenza clienti e fatevi rilasciare gli estremi per poter eseguire il pagamento, evitando così che la pratica vada al Recupero.

    2)Avete appena aperto un finanziamento, non vi sono arrivati i bollettini prima che scada la prima rata contattate l’assistenza clienti e fatevi rilasciare le coordinate per poter eseguire il pagamento, evitando il recupero del credito + spese di ritardato pagamento

    3)Vi chiedono gli interessi alti da pagare , li volete contestare? Vi sembra strano ?
    ANDATE A LEGGERE IL CONTRATTO (per tutelarvi)

    4) Arrivano troppe chiamate , lo chiamate STALKING? Non è cosi , per evitare le troppe chiamate basta rispondere al telefono , in tal modo che cessano le chiamate durante quel giorno.
    IGNORARE LE CHIAMATE PORTA A RICEVERE ALTRE CHIAMATE

    5) Avete problemi economici, ( Comprensibile vista la CRISI CHE STIAMO VIVENDO) se ne parla, l’operatore saprà come indirizzarvi, basta accendere un dialogo Civile.

    6) Importantissimo!
    AVERE UN DIALOGO CIVILE PORTA ALLA RISOLUZIONE
    vi dico ciò perchè nel 70% dei casi veniamo insultati pesantemente , perchè giustamente stiamo sollecitando il credito che vanta la VOSTRA finanziaria nei vostri CONFRONTI, il mio lavoro inzia e finisce sollecitando le rate e informando il cliente delle clausole contrattuali che AVETE VISIONATO/ACCETTATO con la firma, il problema rimane poi il vostro.
    Ma per favore non fate del vittimismo , non ci credo che siete stai contattati da peggio bestie e voi non avete mai detto nulla.

  114. Salve,
    ho un prestito con la Compas, la scadenza della rata è al 30 di ogni mese. Causa cambio data accredito stipendio ho dovuto far slittare il pagamento al 15 del mese, comunicando la mia problematica la call center Compas. Chiedendo inoltre se era possibile il pagamento tramite bonifico che mi hanno accordato.
    Al 3 gg di ritardo mi chiamano puntualmente da anonimo paventadosi studio legale Compas senza neanche presentarsi con nome e cognome , e alla mia domanda “che studio legale?” “quale foro?” la risposta “procederemo per vie legali” e attaccano in faccia.

    Non ho mai ricevuto una lettera di sollecito, ne da società di recupero crediti nè tanto meno raccomandata da studi legali. Ma puntualmente mi chiedono per 10gg di ritardo interessi di mora del 20%.

    Questo mese sono riuscita a mettermi in allinemento con le rate, ma cointinuano a chiamarmi per sollecitare interessi mai documentati.

    Cosa devo fare, a chi mi devo rivolgere e soprattutto come farli cessare?

    Grazie in anticipo.

  115. Buonasera vorrei un’informazione… Ho stipulato un contratto con la sant’Ander nel 2009 con una rata mensile di 390 € e finisco di pagare a marzo 2016. è sempre stato tutto ok, perchè abbiamo sempre pagato, poi tre anni fa mio padre ha perso il lavoro causa chiusura dell’azienda e si è attivata l’assicurazione fin qui, tutto bene.. Accade alla fine dell’assicurazione che pago in ritardo una rata di 3/4 giorni e mi tartassano per telefono.. Fortunatamente però, riusciamo a pagare e si risolve tutto.. Adesso, mi ritrovo a non poter pagare una rata scaduta da 10 giorni e tutti i giorni mi tartassano telefonicamente chiedendomi i soldi (giustamente per carità) senza minacce pesanti o insulti ma intimandomi di pagare nell’immediato, nonostante noi chiediamo solo qualche giorno ancora di proroga (ci devono entrare dei soldi) ci è stato risposto che non si può fare, la sant’ander non è un’azienda che lo permette e che se non ci sbrighiamo a pagare si attiverà il recupero crediti, che non esistono proroghe o cose simili, si deve assolutamente pagare immediatamente o ci addebiteranno le spese dell’avvocato e tutto ciò che ne consegue.. La mia domanda è.. Possibile non ci siano proroghe? Ogni azienda, banca o finanziaria ha regole diverse? possibile che mi si addebitino tali spese cosi immediatamente e che si possa andare per vie legali cosi facilmente e in cosi poco tempo?.. Io ho sempre detto di voler pagare e cosi è, attendo solo un’accredito che purtroppo tarda, possibile non cosa una via d’uscita e che possano comportarsi cosi, minacciando di mandarci il recupero credito? Ringrazio per la risposta.. è abbastanza urgente, siamo abbastanza spaventati essendo la prima volta che ci accade di non poter pagare qualcosa..

  116. Cristina, anche io sono stata chiamata dai call center,che si spacciano per Compass proprio e nel momento in cui sono stata minacciata,ho chiamato io la Compass facendo presente la cosa e loro stessi poi mi hanno chiamata per sapere con precisione cosa mi è stato detto,per poter richiamare il call center di turno!

  117. Salve a tutti, vorrei una informazione. Ho un conto alla mps cointestato con mia moglie, e uno intestato alla ditta individuale di mia moglie. Siccome il conto di mia moglie e e al limite dello scoperto la banca ha deciso di dimezzarci il fido. il 25 di questo mese la banca ha preso 1000,00 € dal conto personale e la e versato su quello della ditta senza autorizzazione ? premetto che quanto mia moglie ha chiesto il fido io gli ho fatto da garante.

  118. Salve, in data 2/12/14 ho ricevuto un telegramma da una società di recupero crediti di un mancato pagamento di qualche anno fa. A settembre mi avevano inviato una raccomandata che non ho accettato. oggi il telegramma: ” contattare il sig x per chiusura contezioso a saldo e stralcio. caso contrario causa mancato pagamento ns diffida del 19/09/2014 di euro 3.425,28 procediamo azioni di pignoramento abitazione/lavoro e ulteriori spese a vostro carico. Ultimo avviso.”
    cosa posso fare? possono pignorarmi beni immobili anche se l abitazione è intestata ai miei genitori?
    nella mia busta paga ho una cessione del quinto fino al 2019, possono pignorami la busta paga?
    cosa mi succede se non pago?

  119. buongiorno, per un prestito al consumo che risale al 1999, con pagamento di 34 rate su 48, (rimanenza debito euro 1800) , 2 anni fa la finanziaria mi ha inviato un documento con scritto “passaggio saldo a perdita” dei sopracitati 1800euro che figurano nella casella “a suo credito” e con saldo finale “a suo debito” = 0… dopo questo sono stato contattato per posta e con telegramma da due agenzie diverse di recupero crediti, alla distanza di qualche mese una dall’altra… sul telegramma arrivato qualche giorno fa c’è solo scritto contattare il dott…….. al n°………. cerco su internet, si tratta di recupero crediti…. non ho altre posizioni debitorie, alla precedente RC ho spedito raccomandata chiedendo di farmi avere la documentazione del passaggio creditizio e contratto del finanziamento ma non mi hanno più risposto…. devo rispondere ad un telegramma dove mi si dice di telefonare? avendo la finanziaria passato come saldo a perdita ed essendo passati più di 10 anni dal contratto di finanziamento non posso richiedere la decadenza per prescrizione? grazie

  120. DOVETE ANDARE AL COLLOCAMENTO RICHIEDERE COPIA CHE ATTESTA CHE SIETE DISOCCUPATI .SCRIVERE UNA LETTERA ALLA FINANZIARIA SPECIFICANDO CHE AVETE SUBITO RIDUZIONE DELLO STIPENDIO O SIETE DISOCCUPATI.SE CON FIGLI A CARICO SCRIVETE ANCHE QUELLO .METTETE L’.IMPORTO DELLA RATA CHE POTETE PERMETTERTG ORA.SPEDITE LA LETTERA ALLA FINANZIARIA CON LA COPIA DEL DOCUMENTO DI IDENTITÀ E IL MODULO DI DISOCCUPAZIONE. E ASPETTATE.LA FINANZIARIA TI CHIAMERÀ X DIRTI SI O NO.PROVATE NE TALE LA PENA.HM

  121. ho fatto 3 finanziamenti poi mi sono accorto che non finivo mai di pagare ,mi sono rivolto a Difesa consumatori S.P.A di cui dopo averli inviato i contratti anno visto che il tasso del tag di 7,50 era stato portato al 26, mi hanno subbito contattato e aggiornato,l’unica cosa dafare era subbito andare in filiale e chiudere subito l’accesso di pagamemto rateale mensile di queste finanziarie. Dopo circa 3 giorni le finanziarie mi hanno spedito bollettini postali gia compilati,ormai è passato un mese non ho ricevuto ancora telefonate minatorie ma sono qui all’erta ogni giorno che aspetto ,mi aguro di risolvere il problema affidandomi a questo Istituto Difesa Del Consumatore,ma sempre con la preoccupazzione di come mi devo comportare se qualcuno bussa alla mia porta e minacciandomi di morte se no pago,non so quale sarà la mia reazzione,vorrei sapere come mi posso comportare in tal caso,grazie

  122. Salve io ho un debito con una finanziaria di circa 9000 € fatto prestito nel 2006 poi ho pagato circa per due anni poi non sono più riuscito a pagare il resto otto per due anni io ho pagato le rate dunque il credito non è più di 9000 € ok io sono sposato la moglie a carico prendo 1100 euro al mese non ho niente di intestato la macchina e della moglie la casa e di mia sorella i mobili della casa sono della moglie …io non posseggo niente all’infuori della pensione cosa possono fare le finanziarie verso di me pignorano la
    Pensione ,,,ma il minimo vitale non si tocca ok poi il resto devo vivere io e moglie che lei non percepisce niente grazie Giuseppe

  123. mia sorella ha chiesto un mutuo per l’acquisto di un appartamento. l’agenzia oltre alla richiesta dei svariati documenti relativi al prestito chiede anche la visione dei conti correnti mio e di mia madre. vorrei capire il perché e se noi in caso di insolvenza veniamo chiamati in causa per il pagamento delle rate. grazie.

  124. salve sono di siracusa nel 2011 ho acquistato una macchina nuova una toyota yaris (mio padre da garante) fino a l’anno scorso in questi tempi ho potuto pagare a ottobbre dello scorso anno sono restato senza lavoro e fino a oggi vivo alla giornata con un( figlio invalido) di 8 anni loro mi chiamano 5 volte al giorno ma io non rispondo perche gia una volta una signora del call center si e rivolta malissimo e quindi per non combinare qualche guaio non rispondo stamattina chiamano mio padre dicendogli che se non pago mi mandano i carabinieri a casa.vorrei sapere se lo possono fare e cosa posso fare io perche ormai non ne posso piu!! grazie!!!

  125. Salve,
    sono davvero adirata per l’atteggiamento di un certo Sig. Mariani che si presenta come funzionario Compass mentre in effetti è di una agenzia recupero crediti.
    La prima telefonata fatta mi ha dato della persona non seria e questo atteggiamento continua e alle mie proteste addirittura è arrivato a dirmi che visto il mio atteggiamento polemico farà rapporto alla direzione perchè non abbia alcuna agevolazione…
    Poi per due rate con ritardo di un mese mi hanno chiesto 50 euro la prima volta e 80 la seconda di spese, su rate da 250 euro.
    Hanno inoltre affermatio piu volte di stare registrando le telefonate.
    Sono stanca di questi atteggiamenti e vorrei almeno evitare queste telefonate diffidandoli a non farle più.
    Inoltre vorrei sapere se effettivamente queste spese sono dovute

  126. salve,sono della liguria,ho la cessione del quinto con findomestic,un prestito sempre findomestic di 6700 euro che pago da un anno con una rata di 150 euro,due carte di credito da 4000 e 5000 euro con rata da 150 euro cadauna,e un prestito con compass che ha assorbito un precedente prestito che avevo con rata da 290 euro.pago un affitto di 350 euro e il mio stipendio tolto il quinto è di circa 1050 euro.questo mese non ho pagato ne compass ne le carte,non ce la faccio più sono separata legalmente da 9 anni,vorrei sapere cosa mi succede se non pago e sopratutto se possono pretendere i soldi dal mio ex marito.ho una macchina di 4 anni che uso x andare a lavorare cointestata con lui.
    vi prego risondetemi perchè sto impazzendo.

  127. mi ha appena chiamato il recupero crediti della compass,dicono che siccome il finanziamento è di 4 mesi fa rischio una denuncia anche.

  128. Salve a tutti, volevo sottoporvi il mio “problema”… Ho una Carta Revolving con la Società Compass.. A novembre 2014 mi arriva il classico bollettino postale (posta ordinaria) già con 9 giorni di ritardo.. Dopodiché l’ufficio postale del mio paese (paesino piccolo) chiude per dei restauri e riapre il 2 dicembre.. Primo giorno utile vado a pagare… Il giorno 3, mi contatta una società di recupero crediti spacciandosi per la compass stessa, dicendomi che avrei dovuto pagare 40€ in più rispetto alla somma che avevo versato (224€)… Mi sono rifiutato facendo il fax a questa società è ricordandoli che il loro intervento era nullo visto che già avevo pagato la rata…
    Dopodiché mi arriva una lettera dalla Compass che mi dice che ci sono delle variazioni contrattuali… ALT.. IO NON HO NESSUN CONTRATTO STIPULATO CON LA COMPASS PER LA CARTA REVOLVING.
    Ho mandato un fax chiedendo copia del contratto stipulato da me, con la mia firma, con la firma del coobbligato tassi di interesse e tutto… Per tutta risposta mi hanno mandato un contratto che nulla ha a che vedere con la suddetta carta…
    Ho rimandato un fax dove rispecificavo che volevo IL CONTRATTO DELLA CARTA, e che fino a quando non mi veniva spedito sospendevo i pagamenti..
    io sono sicuro di non aver mai stipulato un contratto con la compass per una carta Revolving, e onestamente sono arrivati a chiedere tassi assurdi.. Su 220 euro 70 sono di interessi… Visto che non ho un contratto firmato.. Posso difendermi in qualche modo?
    Grazie..

  129. Rettifica: il contratto che mi avevano inviato era per un finanziamento che riguardava dei bollettini da 85€ fatti presso un gommista… La carta Revolving mi fu mandata a casa dopo un paio di mesi dopo che avevo finito di pagare quei bollettini..

  130. Salve a a tutti,
    anche io sono perseguitata da fantomatici avvocati (ovviamenti operatori di call center) che chiamano da numero anonimo o da cellulare.
    Ho tutte le rate pagate con Compass, causa problemi di accredito stipendio ho pagato con qualche giorno di ritardo negli ultimi due anni, ma non ho nessuna rata indietro, e mi hanno chiesto piu del 20% di interesse per ritardato pagamento che ovviamente va oltre la soglia della percentuale di usura.
    Ricevo solo messaggini con un importo oltre i 300 euro, non ho mai ricevuto una raccomandata ne una lettera.
    Inoltre se non rispondo al cellulare chiamano sul posto di lavoro ed anche questo è abbastanza scocciante, purtroppo si qualificano come uff Compass e non so come fare per bloccarli… aiutatemi!!!!!

    grazie infinite

  131. Salve a tutti, ho 20 anni e vorrei chiedervi un informazione urgentissima. I miei genitori hanno un prestito con la deutsche bank. Abbiamo sempre pagato regolare ma come sta succedendo a molti, da quando c’e la crisi siamo sprofondati nell’abbisso. Ora siamo indietro di 5 rate e oggi chiama la finanziaria dicendo che entro domani mattina dobbiamo pagare 3 rate, ( che in tutto ammonterebbero a 998 € ma purtroppo non li abbiamo ) o se appunto non paghiamo venerdì arriva in casa l’ufficiale giudiziario con i carabinieri e il decreto ingiuntivo. Siamo disperati..ormai viviamo nel terrore. Mi chiedo io..possono farmi arrivare a casa l’ufficiale giudiziario con i carabinieri??? Abbiamo cercato di sistemare le cose chiedendo se le rate si potevano accodare..ma sempre risposte negative. Chi sa qualcosa al riguardo mi risponda per favore:(

    • @Daniela il recupero crediti cerca di minacciare i clienti in tutti i modi per recuperare il credito, ma non dovete farvi impressionare. Quello che possono fare è mandarvi delle lettere di sollecito o avviare azioni legali perché comunque il debito lo avete (in questo caso vi arriva a casa un atto tramite raccomandata, non l’ufficiale giudiziario o i carabinieri!!!!), mentre non possono telefonarvi continuamente (potete comunicate per iscritto che revocate il consenso all’utilizzo del numero di telefono), né minacciarvi o insultarvi. Per qualsiasi ulteriore informazione, rivolgetevi alla Casa del Consumatore.

  132. Grazie infinite della risposta..ma se per caso domani dovrebbero arrivare a casa queste persone (ufficiale giudiziario e carabinieri) come dobbiamo comportarci? Queste minaccie gratuite da questi individui dovrebbero essere punite. I debiti vanno pagati giustamente..ma ci sono modi e modi e ci si può venire incontro. .un po di umanità! !!

  133. c’e’ gente che apriva finanziarie per le vacanze alle maldive…..altri che volevano il macchinone per apparire’interessanti’ e poi giravano a piedi perche’ la macchina consumava troppo….adesso ci sono gli smartphone e tablet…….ma il cervello non vi funziona quando firmate(sempre dando per scontato che lo leggete prima……)

  134. Buongiorno a tutti cortesemente vorrei un consiglio come comportarmi con la mia banca, avendo un mutuo in corso mi restano 14 anni ancora da pagare, naturalmente ho famiglia a carico e un figlio studente da mantenere con un solo reddito, la mia rata di mutuo semestrale ammonta all’incirca 4000 €, è successo che circa tre anni fa sono stato licenziato e naturalmente mi sono trovato senza lavoro e disoccupato quasi per un anno, avrei dovuto chiedere la sospensione del mutuo all’epoca ma ingenuamente non l’ho fatto. Ora mi trovo in conseguenza di quella situazione con due rate arretrate, considerando che tutti i mesi faccio i versamenti dai 500 ai 600 €, ma la banca purtroppo mi sta stressando psicologicamente dicendomi che se non saldo questo debito passa la pratica all’ufficio legale. Come posso fare per risolvere questa situazione? Che consiglio mi date? Grazie di tutto

  135. ciao mi chiamo francesca .. voglio raccontare la mia storia e avere qualke consiglio su come poter fare a essere piu perseguitati al telefono.. qualke ano fa abbiamo ricevuto una carta di kredito della findomestic da premettere ke nn e abbiamo fatto rikiesta ci è stata mandata da loro xke eravamo segnalati kome buon pagatori.. x i primi anni abbiamo pagato sempre tutto e ci venivano accreditati soldi .. si usava la carta e si rimetteva il credito senza problemi .. ad u certo punto tre anni fa l’azienda di mio marito prima x 8mesi nn ci ha accreditato lo stipedio poi è fallita lasciandoci a terra in tutti i sensi.. io saltuariamete le rate le pagavo ora sn arrivata al punto ke nn abbiamo piu niete l’itegraziote ci è stata bloccata ho tre figli a scuola e nn nego ke alkune mattine nn ho neake i soldi x i paini da fargli portare .. un callsenter della findomestic ci chiama stamattina e ci dice ke dobbiamo pagare etro domani una rata di 163 euro .. mio marito le spiega ke n siamo nelle possibilita di poterlo fare ke ha l’itegrazione bloccata ..e loro gli rispondo ke procedono x vie legali se nn paghiamo..da premettere ke ho piu volte sollecitato l’azienda a dimunuire la rata in modo ke raccimolado qualkosa io kon il cucito abbiamo la possibilita di pagare.. ma loro ci hanno sempre detto di no ..io voglio sapere come fare .. mi potete cosigliare voi???grazie

  136. Ciao a tutti, premetto che mi trovo nelle stesse identiche situazioni di quasi tutti voi.
    Volevo chiedere al gestore del blog una cosa, forse potrà essere utile a molti.
    In questi giorni mi sono imbattuto in Difesa Debitori spa e sto cercando di capire se questa agenzia di professionisti è veramente in grado di aiutarmi o è solo una truffa, come quel famoso servizio delle iene su di un’altra agenzia. Non so se fidarmi o meno, come qualsiasi altro mi hanno chiesto soldi in anticipo per gestire le mie pratiche, ma se non fosse vero? Spenderei altri soldi che non ho per nulla? Come posso fare a capire se sono seri o meno? Se qualcuno di voi ha avuto esperienze con tale agenzia potrebbe darmi le informazioni che cerco? Grazie in anticipo a chi mi risponderà!

  137. Buonasera mi chiamo Brigitte e sono piuttosto preoccupata in quanto la banca con la quale ho avuto a che fare per 10 anni pagando sempre tutto senza mai un ritardo ha cambiato direttore che ha deciso di chiudere il mio conto perché non lavoro , ho una relazione da sette anni e il mio compagno si prende cura di me ( in quanto non aveva piacere che continuasse il mio lavoro) e ogni mese mi versa una somma che mi permette di pagare tutte le cose visto che praticamente viviamo insieme, questo direttore comunque mi ha detto che non sono una cliente ben voluta, perché se per un qualche motivo il mio compagno decidesse di non stare più con me …… Non do nessuna sicurezza.. Questo sono state proprio le sue parole…. Insomma mi hanno chiuso il conto e ovviamente non ho più la carta di credito che era di 2000€, mi sono ritrovata in difficoltà con dei contratti che erano appoggiati sulla mia carta, che mi hanno chiesto di rientrare con una penale ( uno é la TIM per esempio…) inoltre mi sono ritrovata momentaneamente con 2 mila euro in meno , per questo motivo e altro non ho pagato la carta di credito questo mese, volevo sapere se posso dilazionare il pagamento di essa in un anno circa? É la prima volta che mi succede una cosa del genere e sono un po’ in ansia… Spero davvero in un vostro consiglio …. Lunedì ho appuntamento con quel direttore .. Vi ringrazio molto

  138. Salve , spero che qualcuno possa aiutarmi perchè la mia situazione è strana . ho cambiato numero del cellulare a Luglio 2014 , il 28 Agosto mi arriva la prima telefonata di un tizio che cerca una persona di origine non italiana , gli rispondo che non la conosco , lui insiste nel dirmi che questo numero appartiene a una cliente che deve restituire un credito e che verrà inserito nella pratica del recupero crediti per legge . Sono rimasta basita , ho chiamato la il mio gestore telefonico per avere dei chiarimenti , mi hanno fatto notare che il numero non viene mai riciclato e che questi signori si stavano sbagliando . Dal 28 Agosto 2014 al 29 Gennaio 2015 ricevo assiduamente le loro chiamate anche 3 – 4 volte al giorno , più messaggi che mi invitano a pagare diverse somme . Ho spiegato 100 volte che non sono la persona che stanno cercano, ma loro insistono e diventano anche maleducati , a volte mi dicono un nome …dopo 2 mesi un altro …io non capisco cosa vogliono. Stamattina mi arriva una telefonata di un tizio che mi dice che devo pagare un credito alla Prestitempo-Deutsche Bank risalente a sei anni fa , sinceramente non ricordavo questo mio credito non pagato , ho chiesto come mai in sei anni non mi abbiamo mandato un avviso o altro e quando era stato fatto il credito , ma non mi ha risposto , mi ha solo detto che devo fare un bonifico entro 20 giorni.Mi ha inviato via e-mail la copia del contratto , manca però la data di quando è stato fatto, i dati del bonifico. Sono 198.00 euro che anche se possono essere pochi in questo momento non ho, mio marito è disoccupato da un anno e mezzo ed io non ho mai lavorato. Ricordo di un unico prestito fatto nel 2007 ho trovato per versamento vaglia 6 rate fatte da me verso questa banca , ma dicono che in tutto erano 12 bollettini , io ne ho ricevuti solo sei . Cosa devo fare ? oltre le chiamate di persone che io non conosco e che continuano , le ho tutte conservate nel cellulare messaggi inclusi , adesso anche questo ? qualcuno gentilmente può aiutarmi . grazie mille .

  139. Salve
    mi chiamo Rino per problemi di chiusura negozio e personali ho un debito verso Deutche Bank per una carta di credito, il debito era di 1500 euro ora da una visura presso Banca D’Italia con i vari interessi risulta un debito di 3800.
    Sto provando a inviare email fax per poter rimediare al debito ma non ricevo risposte di nessun genere
    qualcuno potrebbe aiutarmi, esiste come per le altre banche o finanziarie un’ email valida per i debitori o un fax o un numero di telefono

    Grazie

  140. Salve a tutti anche io sono continuamente tartassato da questi signori, per colpa di Edison, contattai subito Edison spiegandole che essendo in cassa integrazione non potevo pagare immediatamente tutta la bolletta quindi se era possibile rateizzarla mi risposero di si ma solo in due rate anch’esse alticce, gli spiegai che per me era difficile pagare anche quelle due rate ma la loro risposta arrogante fu o paghi oppure ti verrà staccata la corrente, nel frattempo già ero passato ad un’altra compagnia, tutto questo accadeva a gennaio del 2014, verso maggio cominciarono a tartassarmi quelli del recupero crediti cercai di spiegare anche a loro la mia situazione specificando che era mia volontà pagare chiedevo quindi delle rate fino ad estinzione del debito di 50,00 euro mensili ma loro niente, ad oggi la mia situazione è peggiorata essendo entrato anche in mobilità le telefonate continuano, due tre tutti i giorni, io personalmente ho scaricato un applicazione per bloccare le loro telefonate, nel fra tempo ho contattato l’associazione dei consumatori dove mi hanno rassicurato, cosa che consigli a tutti. Non vi fate mettere paura da queste persone. spesso vi dicono che le telefonate son registrate voi rispondete che anche voi state registrando la telefonata, spesso vi attaccano il telefono vi contatteranno con i numeri più impensabili, la cosa importante è che rimaniate sempre educati e collaboratori, non cadete nel loro gioco, non cadete nelle loro minacce psicologiche, non vi fate intimidire da lettere legali qualora dovessero arrivare portatele subito all’associazione dei consumatori, se qualcuno si dovesse presentare a casa vostra non fate mai entrare nessuno, non essendo ne pubblici ufficiali ne ufficiali giudiziari non hanno nessuna qualifica per invadere la vostra privacy, se dovessero presentarsi chiamate le forze dell’ordine.

  141. Salve a tutti, sono qui a raccontare la mia storia: Tutto accade a Luglio del 2014 quando mi arriva una bolletta telefonica del gestore AriaMax…. fino a giugno ho usufruito di una tariffa agevolata, chiamo il 28 di Giugno per chiedere quando sarebbe scaduta tale promozione e la signorina gentilmente mi dice che sarebbe scaduta a Settembre. Il 14 Luglio mi arriva la bolletta di 71,52 € e alla voce sconti non c’è nulla perchè il tutto era terminato il 31 giugno.
    I 72,52 sono dovuti per il canone del mese di Luglio e Agosto….. praticamente avrei dovuto pagare anticipatamente! Il 17 faccio disdetta con una raccomandata e passo ad un operatore locale. Oggi mi arriva un messaggio dalla GERI che mi ha intimato di pagare, spiegando la situazione mi dice che a loro è dovuta la cifra di 71,52. Cosa succederà nel momento in cui le ho fatto capire che non pagherò nulla di quello che mi è stato chiesto? Grazie!

  142. il problema e’ uno solo, quando si decide di fare un debito bisogna essere consapevoli di doverlo pagare,se si hanno de dubbi non si fa nessun finanziamento,oggi molte persone acquistano auto nuove per far credere di essere ricconi e poi arrivano al punto di non riuscire piu a pagarla,bisogna imparare a afare il passo come la gamba,poi e inutile trovare scuse per non pagare,che vieni offeso o mi tartassi di telefonate o mi crei problemi psicologici…..ma stiamo scherzando? sfiderei ognuno di voi che deve prendere dei soldi se non si farebbe sentire. A parte le abitazioni,oggi l’70% dei finanziamenti epr auto vengono fatti per sfizio,tanto epr avere l’auto nuova,c’e’ gente che fa il finanziamento per andare in ferie,poi non riescono a pagarlo??? in questo caso spero vengano chiamati ogni 10 minuti anche di notte,io possiedo un auto da 2000 euro e va benissimo,se posso andare in ferie vado altrimenti sto a casa mia,meditate gente, non tutte le persone posso dispiacere,capisco il padre di famiglia che fa il finanziamento per andare avanti,ma i ragazzini che fanno finanziamenti di 20000 euro per rpendere la macchina quando gia la possiedono proprio non mi dispiaciono neanche un po e in questo caso oltre alle telefonate spero vadano pure a suonare al citofono e che sentano pure i vicini, consoco gente che deve dare soldi a tutti e vanno in giro con auto di lusso sotto finanziamenti, povera italia.

  143. Salve,vorrei sapere se si può rinegoziare una rata per un’auto bmw . Con i tempi che corrono vorrei cambiare rata prima di incorrere in problemi seri.
    Poi si può rendere l’auto se non si vuole più andare avanti con il finanziamento e se si viene segnalati.

  144. buona sera ,ho la cessione del quinto dello stipendio con la PRESTITALIA e delega di pagamento con la SANTANDER,la mia domanda e’ ho il dubbio che ci sia qualche anomalia ho chiesto copia contratto ricevuto a casa dove si legge chiaro la mia firma ma il resto alcuni passi si vedeno meno,a chi posso rivolgermi per una consulenza.grazie a voi tutti

  145. Salve tre anni fa w poi due anni fa presi dei finanzi amenti una agos e una Compass stavo lavorando bene e potevo pagare le rate l’anno scorso mi sono ammalato problemi al Fiore perciò non o piu potuto pqgare le rate agos e compass mi tartassano di telefonate e minacciano di maneare i loro esattori chiamano perfino al cellulare della mia bambina essendo minorenne ed a quello di mia moglie comemi devo con portare e cosa debbo fare aiutatemi non o nulla sono in casa d’affitto non o piu uno stipendio ne un lavoro grazie

  146. Buonasera giorni fà ricevo una telefonata di un avvocato mi dice che devo 2000 euro per un prestisto compas risalente al 2005 io non ci potevo credere che dopo tanto tempo mi chiedevano dei soldi . Si tratta indubbiamente di una societa di recupero crediti ma non no ho capito quale fosse , io ho chiesto una copia del contratto ma la signora in questione ha sdeviato il discorso dicendo che si sarebbero rivolti ad un giudice per recuperale le somme da mè dovute ora mi chiedono costantemente una copia della carta di identità per effettuare un pagameto a rate di 250 euro mensili potete darmi un consiglio su come mi devo comportare? grazie

  147. Io posso raccontare quello che sto vivendo. Nel 2007 ho contratto un finanziamento con la Unicredit di 15.000,00 euro , ne ho pagati circa 14.000,00 quasi il capitale me ne restano da pagare circa 8.000,00 euro gli interessi (un po alti vero?). questi ultimi non mi è stato è possibile pagare finora.
    Ora la unicredit ha ceduto il debito ad una agenzia di recupero crediti con la quale sono in contrattazione per il pagamento di quanto da me dovuto , ad una loro proposta io ho riposto con una controproposta e l’agenzia si era riservata di darmi un a risposta. ora questi non si fanno sentire si rifiutano al telefono io non so come comportarmi anche perchè ad una mia richiesta di mandarmi per iscritto tanto la loro proposta che le modalità di pagamento , mi hanno detto che loro trattano solo per telefono. io ho casa di proprietà non vorrei che mentre fanno finta di trattare mi portino via la casa. NOn so come comportarmi, io voglio pagare ma non so come fare .

  148. salve
    io come tutti voi ho un gran problema con la agos ho fatto un finanziamento con loro circa 4 anni fa ho sempre pagato tutte le rate puntualmente fino a luglio che sono rimasto senza lavoro per la solita storia che gira ormai da anni in stò paese (la crisi) la mia ditta appunto mi ha lasciato a casa x questo motivo. cmq fino a luglio come dicevo ho sempre pagato poi xò siccome ho anche una casa da mantenere pagavo uno si e uno no fino a quando da ottobre non riesco a pagare loro chiamano in continuazione io ho chiesto loro se potevano bloccare il credito fino a quando non trovavo lavoro niente negata, allora glin ho chiesto se potevano almeno diminuire le rate anche qui negata, infine ho detto che essendo senza lavoro non riesco a pagare datemi una mano. ma loro niente non gli interessa vogliono solo che paghi.. ora ho in arretrato 5 rate e ogni tanto riesco a pagarne una,ma quando la pago dopo 2 giorni mi richiamano dicendomi che devo pagare le altre.. non sono minatorie le telefonate ma loro mi intimano a pagare e cmq sono scortesi se gli dico che non riesco perchè non ho soldi..il mio unico pensiero o la mia paura e che si possano presentare a casa mia o quella dei miei genitori x minacciare..a quel punto io impazzirò e poi non sono responsabile delle mie azioni.. quindi onde evitare voglio sapere sè cè un modo per bloccare o far in modo che non succede che mi pignorano la casa per 12000 euro perchè veramente stanno diventando asfissianti.. grazie e scusatemi

  149. Salve io ho gli stessi problemi a Giugno 2010 compro una macchina e mi affido alla Compass. Con una rata da 319,00. Nel giugno 2014 chiudo la mia attività e incominciò a ritardare con le rate e su 319,00 pago circa 83,00 di mora. Da premette che il residuo che devo alla compass e poco più di 2000 euro allora sono andato alla compass per vedere se si può ridurre la rata ma niente. Mi hanno bloccato la rata per 3 mesi e mi hanno inserito altra mora.
    Ho bisogno di un aiuto per togliermi questa rogna. Mi chiamano circa 10 volte al giorno Basta non ne posso più.

  150. qualcuno mi aiuti, da domani 5 marzo 2015 non potrò più pagare la rata di 500 euro per un prestito sempre onorato che ho acceso con la findomestic. Il pagamento della stessa era assicurato dalla pensione di mio marito che purtroppo è deceduto il 2 gennaio per un’infarto. La mia situazione economica è disastrosa, pago dal mio stipendio di 1500 euro 1000 di mutuo per una casa acquistata l’anno scorso, il mutuo me l’ha concesso il mio ente di appartenenza quindi c’è un’ipoteca sopra. Mi chiedo cosa mi possono fare? A cosa vado incontro ? Ho messo in vendita la casa per poter onorare il debito. Aspetto fiduciosa una vostra graditissima risposta.

  151. Buongiorno spero qualcuno mi risponda.
    21 mesi fa ho avuto un finanziamento da compass. Dopo essermi dovuta licenziare per maternità adesso ho 4 rate insolite e continuano giustamente a telefonarmi quelli del recupero crediti . Adesso mi han detto che verranno a casa .. ma dopo quanto tempo.si presenta uno di loro ???? Sono un po in ansia perché a casa troveranno mia mamma visto che io non vivo più li.

  152. Salve vorrei chiedere una cosa inerente ad una surroga: Mi reco in una banca e chiedo la surroga del mio attuale mutuo, mi dicono si è fattibile , consegno i documenti ,tutto atto notarile cud ecc…e aspetto, dopo pochi giorni ricevo la lattera della mia vecchia banca con i conteggi per l estinzione e le modalità e la consegno alla banca nuova. Dopo qualche giorno mi dicono ok tra poco inviamo il perito per visionare l’immobile da surrogare, il mio credito residuo è 75.000 quindi chiedo una surroga per 75.000. Arriva il perito, il quale invia la perizia alla nuova banca, e la perizia fatta da chi non so chi risulta essere 86.000 allorchè mi chiama la banca nuova e mi dice: noi possiamo darti solo l’80% ( Da premettere sono un correntista loro e accredito lo stipendio ogni mese), pero ora vediamo se possiamo fare qualcosa…aspetto qualche giorno e mi richiamano e mi dicono guarda non ci rientramo nell’80% se vuoi surrogare dovresti fare un estinzione parziale , dare alla tua banca 7000 euro e abbassare il debito residuo a 68000;ok mi dicono questo il venerdi ed io il lunedi successivo ho già fatto anche questa operazione versando i 7000 e facendomi inviare già il debito residuo aggiornato a 68.000, consegno i documenti aggiornati in banca del debito e loro mi dicono ok ora va bene cosi ci pensiamo noi ora si aspetta solo la delibera. Morale sono trascorsi oltre 30 giorni dalla mia richiesta e ancora non li ho sentiti…! Posso avvalermi del rimborso del 1% come prevede la normativa dato che hanno superato i 30 gg? C’è da dire che è vero che ho dovuto abbassare il mio debito residuo per far andare avanti la pratica , ma il venerdi me lo hanno riferito ed il lunedi successivo era gia stato fatto quindi 1 solo giorno lavorativo…! Potrebbe questo avermi fatto perdere la possibilità del reclamo? Inoltre per la surroga è prevista la mia presenza o potrebbero fare tutto loro senza che io vadi dal notaio? io con la nuova banca ho firmato una serie di documenti che mi dissero erano per la richiesta di surroga..Grazie

  153. ho un fido con banca da anni che ho sempre pagato ,adesso chiudendo il negozio ( per non fallire )
    non sto pagando il fido, ma ho sempre pagato l assicurazione.
    a cosa serve pagare l assicurazione se non copre il mio debito.
    esempio -o la macchina investo una persona,l assicurazione paga .
    perché le banche le finanziarie … chiedono sempre di pagare a noi , e non alle assicurazini
    grazie spero una risposta .

  154. Buon giorno. Io ho fatto un prestito presso compass da 115 euro all mese per 5 anni ho pagato un anno però adesso mi trovo in una situazione critica mio marito e rimasto senza lavoro e io lavoro pochissimo perché abiamo un bambino picolino proprio per sopravvivere.mi spaventa un po la situazione avendo anche il picolino cosa mi potrebbe succedere. Sono preoccupata mi puo rispondere grazie mille

  155. Per disguidi bancari per due volte ho ritardato di pochi giorni di pagare due rate di soli e dico soli 18€su cui la Compass mi ha fatto pagare per forza 30€ di spese ed ogni volta queste rate bisognava pagarle con vaglia postale che ha un costo di quasi 6€ più 1 € per fare il fax dopo aver chiesto il numero di conto corrente per spendere meno.Il tutto con telefonate in orari al di fuori del comune e con imbonimenti molto violenti anche con ragazzi.MAI più cosi queste bancarelle andranno a tirare finocchi!

  156. Mio figlio alcuni anni fa ha fatto un prestito con la Santander per l’acquisto di un’auto! Tutto bene per due anni, poi la ditta dove lavora chiude a causa della crisi, continua a pagare le rate 350,00 euro al mese , dopo due mesi trova un lavoro a tempo determinato per un anno, ma sempre per la crisi viene lasciato a casa, continua a pagare le rate anche durante il periodo di disoccupazione (8 mesi), poi visto che aveva fatto una assicurazione a copertura del debito, valore euro 1000,00, pensava di riuscire a coprire qualche rata, invece no, perchè l’ultimo lavoro svolto era a tempo determinato a l’assicurazione non copriva in questi casi. Scadono due rate, cominciano le minaccie a lui e a me che rispondo al telefono, nel frattempo riesce a trovare un altro lavoro che si rinnova di tre mesi in tre mesi, inizia a pagare nuovamente, facciamo i salti mortali per coprire quelle due rate e per non finire nel registro dei cattivi pagatori, cosa che è avvenuta lo stesso. Adesso sta sorgendo un altro problema perchè la ditta dove lavora non paga puntualmente, e loro anche se a conoscenza, (abbiamo avuto contatti mensilmente con la filiale della nostra città), continuano a minacciare con telefonate, telegrammi, lettere. Chiedono la firma di noi genitori, dato che abbiamo una casa, ma abbiamo un mutuo è impossibile. E’ stato chiesto la possibilità di sospendere per un anno, come del resto si fa per i mutui, ma hanno detto di no, che non è possibile. Capisco tutto e mio figlio vuole assolutamente pagare, ma mi chiedo un po’ di tolleranza in questi casi…… Posso capire che devono recuperare il dovuto, ma le minacce non le tollero più, anche perchè mio figlio ha 34 anni e per quanto ne sanno loro, io e mio marito non siamo tenuti a sapere le sue cose…alla faccia della privacy!!

  157. MA SCUSATE: IO FORTUNATAMENTE STò BENE E PAGO LE MIE RATE TRANQUILLAMENTE, FINO A QUI NESSUN PROBLEMA! MA NESSUNO DI VOI HA L’ASSICURAZIONE? IO HO L’ASSICURAZIONE IN CASO DI DECESSO E PERDITA DEL LAVORO. QUINDI SE PERDO IL LAVORO CHE MAI POSSANO FARE NEI MIEI CONFRONTI? LE RATE CONTINUERANNO A PAGARLE L’ASSICURAZIONE! NESSUNO DI VOI HA FATTO L’ASSICURAZIONE?

  158. SONO PIENAMENTE D’ACCORDO CON FILIPPO….MA FORSE MOLTI DI VOI NON SANNO DI AVERLA,GUARDATE ATTENTAMENTE L’ESTRATTO CONTO SE ESISTE LA VOCE:PREMIO ASSICURAZIONE, SE LO TROVATE SIETE ASSICURATI PER PERDITA DI LAVORO…MALATTIA…ED ALTRO ANCORA

  159. DIMENTICAVO….SE NON AVETE NESSUNA ASSICURAZIONE,CERCATE SU INTERNET:LEGGE N.3 DEL 27/01/2012…..CONCORDATO DEL DEBITORE INSOLVENTE CON I CREDITORI.

  160. Mi chiamo Giuseppe,mi servirebbe un piccolo aiuto,io ho un finanziamento con agosto ducatO,ho pagato fino a dicembre 2014,ho perso il lavoro l azienda dove lavoravo e fallita, non ho niente di mio sono nulla tenente, oltre a essere chiamato per tel, ed essere schedato come mal pagatore cosa possono farmi, preciso che non sono coperto da polizza assicurativa,mi date una risposta

  161. Buongiorno a tutti.
    Il mio caso penso sia al limite della decenza e arroganza da parte di Agos Ducato finanziamenti.
    Ho stipulato mesi fa un contratto di finanziamento personale di una cifra minore di 20.000 euro in 5 anni con rate mensili da pagare ogni 15 del mese.
    Ebbene, nonostante non abbia mai saltato una rata e mai pagato neanche con un giorno di ritardo ma puntuale il 15, loro mi dicono che sono in ritardo!
    Risposta di un operatore della finanziaria: ” certo che è in ritardo perché noi preleviamo dal suo conto corrente alla mezzanotte e un minuto del giorno 15″.
    Vale a dire quindi che, non potendo pretendere che l’ufficio postale sia aperto fino a quell’ora, hanno anticipato di fatto la scadenza al 14.
    Ora voglio dire, se io ho i soldi per pagare il 15 presumibilmente li avrò anche già il 14 ma quello che vi domando…..tutto questo è in regola o posso pagare tranquillamente alla scadenza pattuita nel contratto?
    Grazie

  162. Salve,

    solo una semplice domanda.

    Sono 9 anni che i recupero crediti mi corrono dietro. Credo che i miei 3 debiti siano passati per tutti i recupero crediti d’ Italia. Ho eprso il conto da quante hanno cercato di rivalersi su quei debiti.

    Ora potrei avere la possibilità di saldare il tutto ma ovviamente con more spese legali etc. la cifra è diventata esorbitante.

    Esiste un associazione che mi possa aiutare a saldare a stralcio al minimo possibile, queste 3/4 finanziare senza rischiare di pagare un recupero crediti nona vente diritto?

    Nel qual caso di queste problematiche potrebbe essere sufficiente avvalersi di un legale?

  163. Salve mi chiamo Giuseppe,nessuno sa darmi una risposta per ciò che ho chiesto, rifaccio la domanda,avevo una finanziaria agosto di cui o pagato finché o potuto ce fino a dicembre 2014,l azienda dove lavoravo e fallita,non o possibilità per pagare,sono nulla tenente,non sono coperto da polizza oltre a essere tel cosa possono fare

  164. x Giuseppe,

    quasi sicuramente il finanziamento è coperto da assicurazione in caso di perdita di lavoro, quasi tutti i finanziamenti lo hanno di base, anche se non lo sai. Di solito l’assicurazione copre fino a 6 rate e nel mentre prendi respiro. non so però se sei andato fuori tempo. A me capitò la stessa cosa un bel pò di anni fa, salvo poi scoprire nelle clausole del contratto che ero coperto.

    Rileggiti meglio il contratto dovrebbe essere scritto in qualche clausola.

    Per quel che concerne il “cosa possono farti”: se sei nullatenente al massino possono arrivare a pignorare un quinto della busta paga.

  165. X Antonio, sono Giuseppe,ascolta l azienda dove lavoravo e fallita,se avevo la busta paga avrei pagato regolarmente, perciò non possono pignorare niente,sono in casa d affitto, ho una bambina piccola di 5anni,,

  166. ho un finanzianento con agos e sono indietro di 3 rate da 189 euro l’una, è possibile che
    mi venga richiesto un rimborso con spese e interessi da 1.175. euro quando il capitale non è neanche di 600.euro?

  167. ma se una persona non possiede niente di niente cosa possono fare?? io sono indietro di due rate con prestitempo e una con imi san paolo … ho 52 anni da un anno non lavoro e alla mia età ho difficoltà a trovare lavoro.. ho una famiglia con due figli.. 12 anni di precariato e poi licenziato dal comune di residenza .. e queste banche continuano a chiamare e a mettere pressione psicologica.. poi capisco perché qualcuno arriva al suicidio!!! vivo praticamente di sussidi di fratelli e amici.. ma che vita è questa!! e poi questi che cercano i soldi.. se li avessi avuti li avrei dati subito pur di non sentirli ma dove li prendo?? vado a rubare o li fabbrico a casa?? le banche non hanno cuore ma solo tasca..

  168. x giuseppe.

    Sicuramente ora come ora non faranno niente,per la semplice ragione che allo stato attuale non c’è niente da fare, ma non dimenticano. Intanto continueranno a romperti,sopratutto nei primi tempi(poi rallentano un pò la presa). Ma…….ome avrai una busta paga indeterminato tornano all’assalto e procederanno al pignoramento del quinto della busta, e nel pignoramento saranno inclusi oneri e quant’altro.
    fidati possono passare anche 50 anni prima o poi ci arrivano con interessi legali e spese connesse.

    Comuqnue poi c’è da valutare coem sta messo il coniuge, in comunione dei beni credo(ma non ne sono sicuro al 100%) pignorare lo stipendio del coniuge.

    Saluti

  169. Buongiorno, io volevo un chiarimento per 1 rata pagata ma con un ritardo di 13 gg possono chiedere il 20% di interessi? La finanziara e’ la Compass io gli ho dato la meta’ degli interessi che mi sembrano gia abbastanza. Stamattina mi chiama la tipa del recupero credito che sono assillanti per la differenza. Devo darglieli?

  170. Ciao Antonio parlando con il mio avvocato di due tre anni passa tutto non possono più pignorati stipendi.in casa lavoravo solo io

  171. Ciao mi chiamo rita questa mattina ho ricevuto una chiamata da agià ducato avevo fatto un finanziamento di 30€ per 2 anni pultroppo per problemi economici nell’ultimo anno anche questi erano diventato pesanti siccome avevo altri prestiti premetto che ora sono riuscita a finire questi bollettini e oggi mi chiama il recupero crediti che vuole 800€ per i pagamenti in ritardo non è assirdo chiedere una cifra così????? Vi prego di dirmi se è possibile fare qualcosa perché veramente non so cosa fare sia io che il mio compagno siamo rimasti a casa e abbiamo una casa non so proprio cosa fare

  172. x giuseppe

    si sbaglia.

    io ho avuto un pignoramento esecutivo della busta paga, dopo 9 anni di rincorse. e non hanno voluto scendere a patti con un saldo a stralcio perchè c’è l’atto esecutivo del giudice.
    Volendo potevo farli correre un altro pò licenziandomi, però ora come ora va bene cosi tanto il pignoramento è minimo.

    x Rita

    non so il totale del finanziamento e per quel che ne so, finchè ci sono beni aggredibili possono sempre attaccarli. Onestamente non so dirti se su cifre minime si azzardino ad un pignoramento di un immobile. sicuramente se c’è una busta paga a tempo indeterminato, se i solleciti non hanno buon fine dopo un pò tenteranno il pignoramento del quinto dello stesso. Questo sicuramente.

    Saluti

  173. Salve, con agos ho pagato 60 mesi a 113,00 Euro al mese, l’ultima rata pagata a luglio 2014, ora mi hanno chiamato perchè vogliono 64 Euro per una quindicina di bollettini pagati con ritardo di circa 10-12 giorni, e proprio una vergogna, se stessi lavorando li sbattevo in faccia, con tutti gli interessi che si sono presi non ti guardano in faccia. A pensare che mi mandano sempre per posta pubblicità per fare ulteriori finanziamenti. Maaa Cosa faccio?
    Grazie

  174. buongiorno, anche io ho vari finanziamenti in corso…quasi tutti in scadenza, nel 2013 ho stipulato un contratto con la agos, non ricordo quanto hanno finanziato perchè in realtà ho dovuto estinguere un precedente finanziamento per avere un po’ di liquidità, le rate ammontano a circa 300€ al mese per 10 anni. ho sempre pagato regolarmente con rid bancario ma ora comincio a fare fatica, vorrei sapere come posso controllare il contratto per rilevare eventuali irregolarità che potrebbero aiutarmi magari a ridurre gli interessi e di conseguenza la rata.

  175. Buongiorno, nel 2003 avevo fatto un prestito con Credem per un po’ ho pagato regolarmente poi mio marito ha chiuso un attività e sono cominciati i debiti, è morta anche mia madre e non avevamo piu’ nessuno che ci dava una mano, non sono piu’ riuscita a pagare. utt’ora sto pagando i debiti fatti per la ditta. Comunque il credem non mi ha mai contattato, una settimana fa comincia a chiamarmi un recupero crediti di Cuneo (mi sembra) , mi passano un “avvocato” la quale mi dice che devo rientrare assolutamente altrimenti chiamano in ditta per procedere al pignoramento del quinto, vogliono la busta paga e che io firmi cambiali. A parte il fatto che mi dispiace proprio non posso pagare, mi sto prendendo l’esaurimento per tutti i debiti che ho, ma possono fare una cosa del genere?? grazie

  176. Buongiorno, ho un problema.. Sono due mesi che non pago due minifinanziamenti della tre per due cellulari(compass) , volevo chiedere se proprio non riesco a pagarli più.. La mia banca verrà a saperlo? Mi toglieranno gli assegni? Grazie

  177. Ciao a tutti,
    a me e’ capitato di aver ricevuto estratto conto della Findomestic a gennaio di quest anno informandomi avere ancora 12 rate da pagare di € 639,00 quando le 84 rate secondo contratto avrei dovuto terminarle a giugno di quest’anno.
    E’ vero che anni addietro qualche rata l’ho pagata con un mese di ritardo e comunque concordandola con loro, ma non capisco quando mi rispondono che causa pagamento in ritardo la rata “slitta” dovendone pagare in piu’….scusate ma se l’ho pagata cosa vogliono ancora da me?
    Ho fatto revocare proprio oggi dalla mia manca il pagamento rate alla Findomestic, io le 84 rate le ho pagate, qualcuna in ritardo (anni fa…avevo problemi con avv.to per mio figlio) negli ultimi anni sempre regolare. Avevo fatto leggere E/C dalla mia banca ma anche loro faticano capirlo, ingarbugliato.
    Mi aiutate informandomi a cosa posso andare incontro?
    Ciao grz Carma

  178. Ciao a tutti.

    Avevo un presteto 25000.00 per costruire la mia casa più sto pagando il mutuo dopo ho pagato sempre regolare dopo operso lavoro la casa andata all’asta e debito di 25.000.00 no loso come lo pago aiutati mi grazie.

  179. buongiorno, spiego la mia situazione, a giugno 2014 con due soci apriamo un locale che purtroppo non va tanto bene infatti decidiamo di chiudere in ottobre per cercare di non accumulare troppi debiti,però a agosto 2014 facciamo un contratto con la tre per un ipad per aziende insomma non riusciamo a pagare nemmeno una rata che chiudiamo, ora nel giugno 2015 ci chiama un’agenzia di recupero crediti che dice che dobbiamo alla tre 1500 euro (questo non ci stupisce) nessun problema vogliamo pagare, ma loro ci danno solo tre giorni per pagare, chiedo che le rate siano al massimo di 150 euro ma non c’é nulla da fare (specifico che su tre soci solo uno sta lavorando e lavora stagionalmente)
    Ora riceviamo telefonate anche più di una al giorno dove delle persone maleducate ci dicono che ci manderanno qualcuno a casa per un prelievo di beni pari all’importo.
    cosa devo fare ?proseguire a chiedere che le rate siano inferiori? aiutatemi io voglio pagare ma non posso quanto loro mi chiedono!ed é giusto che facciano tutto per telefono o mail? io vorrei qualcosa di scritto.. voi cosa dite?

  180. buongiorno per piacere qualcuno può rispondermi, ora il tutto é passato ad un avvocato di nome Cenci che c dice di pagare tutto in un unica soluzione entro il 17. rispondete per piacere

  181. Ciao sono giovanni dopo aver chiuso un prestiti con compass a marzo ora ricevo quotidianamente chiamate da recupero crediti con minacce e insulti dicono anche che metteranno fermo amministrativo alla vettura e possibile che possono fare questo? Grazie

  182. Buongiorno,
    Il mio nome è Mariane SANCHEZ
    I veri esseri umani sono coloro che sannovenire in aiuto ai loro simili
    quando soffrono.Quest’uomo mi ha fatto un prestito di 25.000€ senza il tutto
    complicarmi la macchia al livellodei documenti che chiedono le banche in
    occasione delle domande di prestito. Se siete in un fabbisogno finanziario,
    grazia ha io gli hooggi il mercato eccellente dell’angolo, è stato ilmio
    risparmiatore e realmente non so che fargliè per questo che ho deciso oggi
    di testimoniar en el suo favore voi potete contattarlo per mail eseguire le
    sue direttive e sarete soddisfatti nelle 48h massimi. Ve lo confermo e fin
    da questo momento se succedesse che abbiate necessitàdi un prestito volete
    prendere contatto con lui.Dunque voi che siete nella necessità poiché
    iopotete scriverle e spiegarle la vostra situazione potrebbe aiutarvi la sua
    mail : matteo.pellegrino01@gmail.com

  183. Salve..io ho problemi con una azienda che si tecnoschool..avendo fatto il recesso del contratto tanto fax e una ricevuta della posta..mi continuano a chiamare dicendomi che io debbo pagare..avendo recesso il contratto..grazie..

  184. Buon giorno quando mi sono sposata ho chiesto un finanziamento ad agosto di 20.00€ ho pagato per due anni poi mio marito intestatario dell ccontratto ha perso il lavoro contatto l agosto per informare del fatto e di abbassare la rata perche con uno stipendio di 700€ non riesco a pagare 300€ ma non ne hanno voluto sapere e non ho potuto pagare iniziano a telefonare intimi dando a m8 marito il suicidio l ultimo mi propone un saldo straccio di 25.000euro io chiedko di rateizzare ma niente .dopo questa chiamata non ho ricevuto più chiamate

  185. Salve a tutti avrei bisogno di un consiglio….. 6 anni fa feci un prestito con agos ducato di 18000 euro da riversare in 120 rate di 262€ quindi tot 31.200 € con un totale di interessi pari a 13.200€ …….fun a quando sono riuscito a pagare il calcolo e di giusto 21000€ RESTITUITI Purtroppo avendo perso lavoro ed avendo avuto alcuni problemi non sono riuscito da 4\5 mesi a pagare più ……. Il bello che in questo prestito nonostante non arrivasse estratto conto ne nessuna carta a fine mese…..chiamo in filiale x chiedere l’ammontare del debito ……EMI viene detto che non e calcolabile in quanto a finanziamento con carta di credito ( che io non tengo e non o mai usato) ma l’ammontare x estinquerlo e attualmente 13000 euro………..20 giorni fa recandosi da un avvocato il quale a scritto lettera x estratto conto ……ancora oggi non vi e risposta da parte loro…… Ma mi arrivano telefonate quotidiane da agos che chiede che paghi……. In fine le ultime due telefonate dicendomi che stanno facendo la chiusura pratica……… Cosa vuol dire? Come devo comportarmi?

  186. per rosy guarda se sul contratto di stipula c’e un assicurazione che di solita e obbligatoria e vedi se possono intervenire altrimenti alla sede dove ai stilpulato il finanzimento se non ti danno le informazioni per contattare direttamente la società creditrice poco importa quelli li evinci dal contratto di finanziamento stesso ai quali puoi telefonare e chiedere per la situazione in cui sei la possibilità di ridurre la rata o vedere una soluzione che vada bene per entrambe vista la difficolta economica che dovra in ogni caso documentata alla società creditrice o con ar o fax .Spero queste informazioni ti possano essere utili

  187. Salve..sono perseguitata telefonicamente da un agente recupero crediti, per la somma di 61.00€ per chiusura contratto compass,dopo varie chiamate con risposta,ho detto che appena c era possibilita’ sarei andata a pagare.Invece loro hanno telefonato a una persona totalmente estranea al mio contratto parladone tranquillamente della mie cose..ora volevo chiedere alla casa del consumatore come mi devo comportare in seguito,e se e giusto stressare una persona piu volte al giorno e tutti i giorni telefonicamente.

  188. Salve, a nome di Agos Ducato una compagnia assicurativa Metlife telefona a mio marito proponendo una polizza sull’infortunio di soli 16 euro al mese….lo tiene al telefono per 30 minuti e riesce a strappargli il fatidico si. Dopo aver fatto decine di telefonate siamo riusciti dopo una settimana a registrare la revoca.
    Ora devo tenere sotto controllo la banca che non paghi il rid che questi signori sicuramente invieranno, all’iban del nostro conto corrente, iban di cui erano a conoscenza in quanto facente parte dei miei dati personali che Agos ha pubblicizzato. Io verrei capire se è possibile che venga pubblicizzato l’iban di un conto corrente, mi sembra assurdo.Grazie a chi mi può delucidare

  189. Buongiorno, io avevo un finanziamento con Compass, finito di pagare seppur in ritardo, ad agosto. Ora , mi tartassano di telefonate per una mora che ho detto loro di poter pagare solo a inizio novembre, minacciando azioni legali nei miei confronti e facendomi i conti in tasca con toni discutibili. Non avendo ricevuto nessuna richiesta scritta riguardo a questo dovuto pagamento, come mi devo comportare? Grazie.

  190. Salve…stessa situazione che non voglio ripetere….ma vi dico io come ho risolto. Mi sono rivolta a una società accreditata. Mi hanno fatto perizia tasso usura….indovinate un po? Adesso sono io che devo recuperare soldi e non loro….se tutti facessimo cosi, dovrebbero pensar bene queste società a dare more di 120 euro dopo un ritardo di 40 GG….adesso basta!!!!!! Non sono più io ad avere il debito o a chiedere l abbassamento della rata con mortificazione e testa bassa

  191. Buongiorno,

    io ho un prestito con Agos, che pago con bollettini da 110,00 euro al mese.
    Quando ho stipulato il contratto, avevo notato che la data di pagamento era l 8 di ogni mese.
    Fatto presente al loro incaricato, mi disse che non era un problema spostarla.
    E’ piu’ di un anno che tutti i mesi mi chiamano perchè il pagamento lo faccio a fine mese e non l’8, ovviamente, ed oggi mi hanno mandato un sms da un ufficio di Catania che intima il pagamento del bollettino (che ho pagato ieri), più una mora per un totale di euro 198!Possono farlo???

  192. Buongiorno
    Allora .. abbiamo comprato una lavatrice a rate che abbiamo finito di pagare ed è stato tutto saldato.
    Ora Agos pretende la somma di 70 euro per aver pagato i bollettini con qualche giorno di ritardo …..la cifra mi sembra un bel po esagerata!abbiamo contattato agos di Milano che ci ha detto che avrebbero stornate tutto e niente sarebbe stato dovuto.
    La loro filiale di recupero credito ci sta tormentano abbiamo chiesto di avere tutta la documentazione e di come avevano effettuato questi calcoli ma niente nn c’è li mandano!
    Una delle centraliniste ha minacciato che eravamo stati iscritti nella lista dei cattivi pagatori.

  193. Ma è possibile che dopo tutto questo tempo, nessuno specie tra i vecchi post ci dica come si sono susseguite le vicende non patteggiate e gli esiti?
    Telefonano ancora?
    Le letterine sono mai diventate raccomandate e sequestri?
    Le badanti sono considerate pignorabili?
    Grazie per questo Blog interessantissimo e buona sorte a tutti.

  194. Rjspondo a:
    tigre59 Scrive che ha scritto il 11 ottobre 2013 alle 11:23 e di conseguenza a tutti coloro che stanno subendo abusi o altro dai r.c.
    Deve sapere che dopo un lungo tempo le banche-finanziarie danno incarico alle r.c. (naturalmente senza volersi esporre), verbalmente, a questo punto e certa la carta bianca; avendo tale info, cosa si deve fare? se gli attacchi sono per iscritto chiedere copia del mandato quindi inviare copia dello stesso se invece è conversazione telefonica, dare il riferimento di un “indirizzo mail” e cmq chiedere in visione copia di quanto già detto.Un terzo senza un mandato trasparente e serio non può assolutamente chiedere denaro se non autorizzato per conto di. questo è reato di estorsione art 629 c.p. Occhi aperti e sangue freddo.

  195. Buon giorno, io avrei una domanda a cui non riesco a trovare una risposta netta cioè si o no
    ecco la domanda; se io faccio un finanziamento della cifra di 150€ mensili pagando con RID che oggi mi sembra si chiami SDD, la finanziaria può prelevare oltre i 150€ ? mi ritrovo prelievi di 170€, lo possono fare ?
    grazie 1000

  196. Salve! Vorrei divulgare a tutti gli utilizzatori di questo encomiabile servizio che offre la “Casa del Consumatore”, un parere/avviso su Agos. Circa 12 mesi fa ho sottoscritto con questa finanziaria un finanziamento di ca. 450 €, bene! Dò tutte le mie coordinate bancarie, sicchè il finanziamento richiesto viene opportunamente accettato. Logica vuole che da quel momento in poi io non debba più preoccuparmi di bollettini da pagare con devozione buddista, file perditempo alle PT, nonché l’ ossessione del poco augurabile “pagamento in ritardo” (anche di un giorno!). Insomma dal momento della sottoscrizione del finanziamento in questione il mio “domicilio monetario” è automaticamente spostato presso la mia banca, la quale (questo mi piace precisarlo) dispone e garantisce solvibilità, sul mio conto, nel tempo e nelle somme dovute mensilmente ( ca. 44€). Bene! (si fa per dire) Viene naturale pensare che la felicità per l’affare appena concluso sia condivisa e pervada tutti. Si! Tutti, tranne la finanziaria! Difatti da quel momento in poi la nostra finanziaria, poverina, cade in una sorta di depressione incurabile in quanto addentata da una forma di una libidinosa cupidigia, con effetti collaterali che si manifestano con irrequietezza e bramosia! Una patologia che che avrà felicemente termine al sol nascente di UN RITARDATO PAGAMENTO del cliente! E uno si chiede: “ma questo accade anche quando la rata mensile viene addebitata su un conto solvibilissimo?” Certo!!! E’ qui che il vangelo delle finanziarie raccomanda l’escamotage/terapia adeguate. Come può una finanziaria “augurarsi” un ritardato pagamento a carico di un conto bancario solvibilissimo? Semplice! “Causandolo”!!!
    • “…pronto? E’ l’agos. Ci dispiace avvisarla che c’è un ritardato pagamento sulla prima rata.. etc etc”
    • “…come?! Ma se le rate mensili sono addebitate sul mio conto, dove i soldi ci sono, com’è possibile che una rata non sia stata pagata o pagata in ritardo…?”
    • “…ci dispiace signore, ma la sua banca ha rifiutato il pagamento. ( invece alla banca non era pervenuta alcuna richiesta da parte della finanziaria!) Ci dispiace, ma deve fare subito un bonifico dell’importo rata, più 20 € per ritardato pagamento”
    Sarebbe troppo lungo disquisire sul principio per cui non sono disposto a pagare neanche un solo euro di penale, costi anche 1.000 € di avvocati, ma la cosa che ti fa imbestialire è la sottile, artificiosa e ingannevole strategia ostentata dalla finanziaria. Ovvero quella di “fingere” di non essere riusciti ad “agganciare” l’ Iban. Storia quantomeno ridicola e piratesca!
    E mi chiedo: “ma con tutte le telefonate e il tempo che perdono a ricordarti, poi, di pagare la penale, non potevano fare una sola telefonata, magari qualche giorno prima della “difficoltà” di agganciamento Iban, informandoti del problema e invitandoti a provvedere al pagamento per tempo con un bonifico?” Cosi, “graziandoti”, non si dovrebbe rischiare la penale! E no!!! E che fanno? Ricadono nella depressione incurabile?!
    Un mio amico mi disse:
    ” Si pure a me una finanziaria mi ha chiesto 9€ per ritardato pagamento della prima rata “ non agganciata” tempestandomi di telefonate . Ma per non sentirli più ho fatto un bonifico di 9€ ed è finita lì !”
    Beh certo! La pirateria telefonica a questo mira alle migliaia (o centinaia di migliaia!) di 9, 15, 20 € di discutibile ritardato pagamento, richiesti a clienti che prima o poi si stancano e pagano. Cosi la nostra finanziaria beatamente incassa denaro dal felice sapore di “donazione”. E bravi!

    Cordialità, Masino

  197. Buongiorno sono un 44 enne disoccupato da giugno 2015.Percepisco l’indennita’ di disoccupazione inps e ho in corso un finanziamento che non riesco a pagare.Percepisco circa 800 euro e chiedo se la finanziara puo pignorami il mio stato di disoccupazione.Grazie

  198. Ho un prestito con compass ho ritardato 2 rate sono venuti scada al posto di lavoro e devo pagare spese esattoriale di 224 euro telefonate continui no c’è la facciamo più cosa mi consiglia? Grazie

  199. Ed eccomi qua anch io!Perseguitato da iella vera e dal momento finanziario sono arrivato al capolinea…sempre fatto leasing e finanziamenti…e sempre onorati…..tant è che pur non avendo mai avuto nulla di proprietà in questo momento ne ho tre in piedi per circa 1,200 euro al mese….soldi che da febbraio non riuscirò più a dare….volevo bloccare i rid delle finanziarie ma la banca me lo impedisce costringendo me a non versare più da loro….però così facendo avrò problemi anche con la banca visto che ho il conto in rosso(da una vita).Ovviamente non sono un truffatore…sono un pagatore…ho sempre pagato tutto…ho cercato di onorare il mio impegno fino all inverosimile ma ora non ce la faccio più….devo stoppare i finanziamenti con la speranza di riuscire almeno a riprendermi con il lavoro….una volta(spero) ripreso mi accorderò per pagare….ma passerà almeno un anno!Ovviamente ho tentato di fare un unico finanziamento per ridurre la rata….ma non me L hanno accettato.
    Ho solo un quesito da porre….ora la banca sicuramente mi bloccherà i conti….quindi ho appena aperto un conto alla posta per poter continuare a lavorare…..rischio che me lo possano chiudere??
    Grazie mille è un grande in bocca al lupo a tutti i combattenti che ho letto…continuate a lottare…se le cose sono andate male non è colpa vostra….a volte la vita ci mette a dura prova…..ma non dobbiamo pensare a gesti estremi perché non riusciamo più a pagare una finanziaria….siamo brave persone e le cose cambieranno!!!

  200. Salve io ho 2finanziamenti aperti e una carta revolving che tra rate e interessi avrei strapagato ma nella realta non e’ cosi perche’ su 4000,e. Ne devo 3700 motivo? Rate non pagate per problemi economici.ora dopo 6 rate han deciso di chiudere la pratica e fra poco saro’ bersaglio di recuperi crediti e quant altro…vorrei sapere cosa mi devo aspettare ? Io abito da mio padre e possiedo solo una macchina usata da 1000euro metto nei casini mio padre?cosa possono prendermi ? Io voglio pagare ma la rata e troppo alta e per pagare gli altri finanz devo steccare la carta revolving..

  201. Salve potete aiutarmi ho una rata scaduta e ogni giorno mi dicono che devo pagarla e ci sta anche questo ho detto che ho problemi e mi hanno risposto signora entro lunedì o non posso fare più niente verrà contattata dall’esattore per mettervi d’accordo sul giorno in cui deve venire in casa ma caspita è possibile arrivare a tanto

  202. Ps non ho detto di non voler più pagare solo per questo periodo mi hanno consigliato difesa debitori e gentilissima in tutto ma il problema e sempre lo stesso devo pagare per iniziare la pratica

  203. Buongiorno, ho un finanziamento con agos, o meglio rifinanziamento , tempo fa ho inglobato carta revolving e finanziamento con un unica rata; lo scorso aprile ho perso il lavoro e sono rimasta disoccupata per mesi quindi mi sono rimaste delle rate arretrate; faccio presente che nonostante cio ‘ fino ad oggi ho continuato a pagare almeno una rata al mese delle 5 rimaste arretrate; la cosa curiosa e’ che quando il recupero crediti mi ha chiamata la prima volta a me risultava avere un paio di rate arretrate e pagandone una ogni mese non potevano aumentare ma non so perche’ improvvisamente sono diventate quattro. Io stupida e intimidita da loro ho creduto e non ho verificato. Ad oggi mi ritrovo che questo mese non riesco a pagare la solita rata da 150 euro entro fine mese ma ho fatto presente di poterla pagare una settimana dopo. Morale della favola ad oggi ho 7 rate scadute , mi chiama un avvocato della societa’ di recupero, dicendomi che anche continuo a fare versamenti spontanei ad agos per rientrare ormai non ho piu scampo xche agos mi chiedera di rimborsare tutto quanto; ho fatto presente che sono disponibile a fare un piano di rientro ecc.. o a chiedere saldo a stralcio a rate, comunque disponibile al pagamento ma la risposta e’ stata o oggi o mai piu! ma una persona che vuole pagare cosa deve fare? Mi aiutate per favore?

  204. Salve io ho una. Domanda un recupero crediito mi ha mandato un telegramma. Premetto che la finanziaria con cui avevo chiesto il prestito e fallita io pagato regolarmente fino al 2009poi ho cercato di chiamare la finanziaroa ebbene ora. Ora voglio che io paghi x intero ma scusi i soldi che io ho pagato prima. Mi posso rifiutare oppure gli fevo tuttto grazie x la risposta anche xche abbiamo un lavoro molto ridotto grazie carla

  205. Ciao ,cercherò di farmi capire in breve ,non ho pagato una rata quella di febbraio e ancora quella di marzo non è scaduta ,da giorno tre a ora mi domandano 200 e rotti euro di mora, ma è normale questa situazione .poi oltre a questo si permettono di telefonare al Rist dove lavoro e mi dicono minacciando mi che devo pagare subito la rata sennò mi bloccano i finanziamenti futuri.lo possono fare dopo solo una rata scaduta?e soprattutto è normale che mi chiedano 200 rotti euro di mora in un lasso di tempo così breve?

  206. ciao a tutti anche a me mi perseguitavano con telefonate di continuo anche più volte al giorno. decisi di cambiare scheda telefonica ma dopo alcuni mesi mi hanno richiamato, allora ho fatto valere la violazione alla mia riservatezza in questo caso ho minacciato io loro dicendo da dove avevano recuperato questo numero telefonico visto che io a loro non glielo avevo dato non mi hanno risposto ed io per tutto risposta ho detto se avessi avuto un’altra telefonata li avrei denunciato per aver violato i miei dati sensibili perché il numero telefonico è un dato sensibile da allora non ho più ricevuto chiamate

  207. Buongiorno,
    mi sono accorta che per 10 anni, la Findomestic, mi ha fatto pagare € 6.00 al mese a fronte di un’assicurazione da me MAI richiesta e inserita nella voce “debito” dell’estratto conto, quindi ci pagavo anche gli interessi…(sto parlando di una carta revolving) Quando ho chiesto spiegazioni,non me le hanno saputo dare e anzi sostenevano che l’avessi richiesta io … e allora mi hanno rimbalzata al gruppo CARDIF Assicurazioni i quali dopo 45 gg mi hanno comunicato che ovviamente non c’era traccia di nessun contratto da me firmato inerente l’assicurazione e che avevano provveduto ad informare Findomestic.
    Due mesi dopo, nell’estratto conto mi vedo ACCREDITARE 645.00 euro circa a fronte di rimborso, a parte che conti non mi tornano, io ho richiesto loro su che basi avevano fatto i conti, che esigevo un estratto conto dettagliato e che modo fosse il loro di trattare con una cliente che da 20 anni ha pagato regolarmente tutti i finanziamenti aperti con la loro società. Nessuna risposta…. Settimana scorsa leggo un mail che mi dice di mettermi in contatto con loro perchè siccome non sto più pagando le rate, volevano capire il perchè. Io li avevo avvisati che avrei sospeso i pagamenti, ma loro fanno finta di niente e non tengono in considerazione quanto da me scritto e richiesto.
    Secondo voi potrei azzardarmi ad ipotizzare la minaccia di una querela per appropriazione indebita?
    Grazie per l’attenzione e achi vorrà rispondermi.
    Laura

  208. questa gente recuperi crediti sono dei parassiti persone senza scrupoli,non sono lavoratori ,non sanno cosa sia il vero lavoro alzarsi la mattina presto e sacrificarsi per poter arrivare a fine mese Ho avuto modo di essere tormentato da queste persone , per un prestito che malauguratamente non ho pagato nei tempi previsti a causa dell’improvvisa mancanza di lavoro Sono persone che non meritano nulla solo di essere presi a calci dalla mattina alla sera e di lavorare dentro il loro ambiente naturale in modo da rendersi conto della loro infima e abietta personalità che di fronte al dramma che una persona sta attraversando non hanno un minimo di moralità

  209. Il modo migliore per affrontare i recupero crediti é annullare ogni tipo di canale comunicativo. Chiudete contratti tel. casalinghi, solo cellulare e non rispondete mai se vi chiamano qui. bloccare i numeri quando li individuate, importante in ogni caso che facciate capire che non otterranno niente. Vi lasceranno in pace e non apriranno mai nessun contenzioso per cifre limitate. Che siano banche, agenzie, gestori… affidano sempre a terzi il recupero e se questi non vedono possibilità vi escludono dai loro elenchi.
    Quando sopraggiungono difficoltà economiche importante è difendere la vostra salute e le spese necessarie. Confidate in un reset del sistema creditizio che é di per se fraudolento per mille aspetti.

  210. Salve.
    Vorrei fare notare come anche la TIM-TELECOM ( già perchè adesso hanno fatto la fusione) provino un immenso piacere a telefonare solo per dirti che la bolletta è scaduta, ma per ben 6 volte ho fatto il maledetto 187 per riavere un nuovo account e una nuova password per entrare in my tim e verificare debiti, offerte etc….. Quando si tratta di prendere, tutto ok e tutto funzionante, ma quando hai tu il diritto ad avere qualcosa, nessuno sa che fare, nessuno sa che dire, scaricabarili e marketing-rompiscatole.
    Così come la Consel che, dopo aver ricevuto da 2 mesi l’estinzione totale di un finanziamento, non mi restituisce ancora 2 rate prese e non dovute. Idem per l’INPS, che ha pure ricevuto l’estinzione di un piccolo prestito, ancora si continua a trattenere rate mensili.
    Ma insomma, possibile mai che questo mondo è diventato un continuo stress, non parli più con persone competenti, ma con scimmiette addestrate e incapaci o con dischetti preregistrati? E poi, è normale che quando debbono avere loro hanno tutti i mezzi per farti adempiere, mentre quando siamo noi ad avere diritto, tutto con comodo, c’è la prassi, c’è stato un guasto, non dipende da noi, e altre menate? Avrò pure il diritto di riavere ciò che è mio e che poteva fruttare interessi a me invece che indebitamente a loro? E questi interessi sull’indebito li potrei pretendere? grazie, Flora

  211. buongiorno,
    la società di recupero crediti si è permessa di inviare un sms al numero di cellulare intestato a mia moglie ma la violazione della privacy esiste?

  212. salve io vorrei delle informazioni e cioe,purtroppo avevo un prestito di 2000 euro con la findomestic ma purtroppo da poco piu di un anno non ho potuto pagare piu le rate perche nn mi pagavano al lavoro,due mesi fa son stato licenziato ebbi una lettera da parte di findomestic dove il mio credito passava all azione legale il debito e circa 650 euro come potrei fare?non sto lavorando e non ce la faccio piu,inoltre giusto per completare situazione il mio padrone di casa ha dichiarato fallimento il tribunale si e preso la casa e sicuramente andra all asta.aiutatemi cosa posso fare?dimenticavo ho due figli uno di 11 anni un altro di un anno

  213. Buona sera a tutti Como posso fare a farmi diminuire la rata della macchina attualmente pago €780 euro al mese ma non c’è la faccio più. Più volte ho chiesto la diminuzione ma mi hanno risposto sempre picche se caccio il rid cosa mi succede?

  214. Buon giorno. A tutti. AnnI fa ho stipulato un finanziamento con Agos di 370 euro al mese e ho 2 cessioni del quinto per un totale di quasi 1000 euro al mese di spesa. Le cessioni sono regolarmente pagate mentre il finanzia non riesco più in quanto non ho più aiuti da mio marito in crisi col lavoro. Quindi sono indietro da parecchi mesi con la rata Agos. Anche a me giornalmente arrivano 100 telefonate. Ho chiesto di voler pagare ma di avere tempo. Così è seguita una e mail minacciosa più SMS di pagare entro e non oltre le 13 del giorno stesso. Mi tempestano. Non so più cosa fare.

  215. salve ,volevo anch’io parlare di un finanziamento ,con la prestitempo .stipulato nel 2009 ,l’importo era di 25000 euro ,fatto con il garante nella persona del mio ex genero, ho sempre pagato regolare ma nel 2010 c’e stato un calo di pagamento per problemi legati al lavoro di mio marito ,che tuttavia sono stati regolarizzati ,adesso da però si è ripresentato il problema in quanto ci troviamo un po’ incasinati con altri finanziamenti fatti a causa di problemi in famiglia e non riesco più a
    pagare le rate da 311 euro della prestitempo , sono indietro di tre rate , non sto a dire che mi chiamano e dicono che faranno azione legale e potrebbero anche chiedere tutto il restante che ammonta a 11000 euro ,non solo questo ma chiamano ripetutamente anche il mio ex genero che non vuole sapere niente ,io vi chiedo ,è possibile che io debba pagare la meta del loro finanziamento di interessi in 10 anni? e che seccede se io soldi per pagare non ne ho? ringrazio in anticipo per la risposta

  216. Salve, da anni colleziono carte di credito. Ho sempre inviato richieste a finanziare non appena sfornavano nuove grafiche. Sono arrivata al punto di averne fino ad oltre una cinquantina, tutte attive e tutte collegate al conto corrente con rid. Nel tempo ho poi imparato ad apprezzarle, nel senso che ho iniziato ad usarle un po alla volta, un po a turno, usandole tutte. Ovviamente pagando sempre le rate. Oggi senza nemmeno rendermene conto sono arrivata al punto, visto che ho il vizio del gioco dopo aver perso il lavoro di non poter piu far fronte ai pagamenti.
    Mi chiedo: come è possibile che le finanziarie concedano carte a tutti coloro che le chiedono.. perchè non hanno cercato di fermarmi finchè ero ancora in tempo a non riempirmi di debiti. mi ritrovo oggi a dover sostenere rate per circa 3000 €. al mese ma non è possibile pagarle poichè ho perso il lavoro.. mi sono riempita di debiti poichè dopo aver perso il lavoro ho iniziato a giocare pensndo di poter fare qualche soldo.. e per farlo le ho utilizzate tutte prelevando al bancomat. Perchè non chiedono informazioni prima di affidare carte al richiedente? ricordo che quando iniziai a chiedere le prime carte non lavoravo nemmeno. Se oggi mi ritrovo in questa condizione è grazie anche a loro. non avrebbero dovuto accettare le mie richieste. IO oggi mi ritrovo a dover rispondere a decine di chiamate al giorno da recupeo crediti da parte di Agos, Findomestic, Compass, Fiditalia, Carrefour banca, Bankamerica; Barcleys,Unicredit, San Paolo, ecc. ecc. Non mi vergogno di dirlo, ho tentato anche il suicidio ( nella maniera sbagliata ) oggi sono qui a raccontarlo.
    Chiedo: posso denunciare le finanziarie per eccesso di concessione di carte di credito? il mio stipendio da 850 €. mensili non puo e non poteva far fronte alle rate da circa 3000 €. al mese. Eppure pur di far soldi hanno accettato.
    Vioi prego aiutatemi o davvero questa volta la faccio finita nella maniera giusta.
    Grazie. Marcy

  217. Buonasera,

    sono perseguitato dalle telefonate da varie finanziarie a tutte le ore non so più cosa fare, io cerco di pagare il più possibile, ma purtroppo la ditta in cui lavoravo ha chiuso e ho perso il lavoro, adesso per fortuna ho trovato un altro lavoro ma al momento guadagno circa la metà rispetto a prima, cosa mi succede se sono in arretrato con le rate?
    Mi possono pignorare la casa?

    Sono disperato.

    Aspetto una Vostra gentile risposta.

    Cordiali saluti.

    Claudio

  218. buongiorno a tutti voi avrei bisogno di un’informazione ho un prestito con la Santander 96 rate ne ho pagate tutte 76 … non ne ho saltata una …ma a causa di accrediti vari di stipendi o fuori busta sono costretto a pagare la rata non il primo ma intorno al 10 e tutte le volte ricevo telefonate in cui mi dicono che devo saldare anche degli interessi e delle more … che corrispondono circa A €14 .. così a volte se mi beccano all’improvviso pago con la carta di credito di €14 qualche volta invece non rispondo e dopo qualche giorno spariscono ma poi queste telefonate puntualmente arrivano sempre nella stessa situazione il mese successivo… loro poi ti fanno una somma tutte le volte che fatto ritardo mandandoti un allegato la mia domanda è è normale tutto ciò o mi devo limitare a pagare solo il bollettino è a dirgli che il bollettino è stato pagato anche perché leggendo nei vari forum ho capito che queste persone sono di un’altra società che si occupano di recupero crediti tipo Fire e qualcosa e quindi non ho rate insolute.. e per la Santander il pagamento risulta poi effettuato. grazie per la risposta

    • Se le persone che ti richiedono i denari non sono della Santander, non sei tenuto a pagare alcuna quota interessi. Inoltre ti consiglierei di contattare la Santander tramite raccomandata informandoli che, alla prossima telefonata che riceverai da parte delle agenzie di recupero crediti, presenterai diffida nei loro riguardi. Se continuano ad importunarti, puoi anche presentare denuncia ai carabinieri per stalking.
      Buona giornata
      Billy Leroy

    • Per Enrico Esposito: l’articolo contiene già molti consigli e abbiamo anche già risposto ad alcuni. Questo è però un blog e non un sito dove chiedere consulenze. Chi ha piacere può contattare Casa del Consumatore (0276316809) e sarà consigliato ed aiutato. Ciao!

  219. Vincenzo
    Buongiorno può una finanziaria chiamare ininterrottamente se per motivi economici per tre mesi non ho potuto pagare delle rate con numeri di cellulare??? Io non so se è regolare ….. Inoltre minacciando che se non rientro entro i giorni che dicono loro mi faranno azioni legali.

    • Discutendo la questione con un giurista, siamo giunti alla conclusione che possono romperti le scatole, al massimo con 3 (TRE) telefonate, dopo diventa stalking.
      Presumo che il numero perfetto sia stato decuplicato decine , se non centinaia di volte, pertanto, in prima istanza devi inviare una lettera raccomandata A.R. alla finanziaria dove li diffidi ufficialmente dal farti telefonate inopportune. Non è esclusa, qualora dovesse continuare da parte loro il disturbo telefenico sistematico, promuovere una Querela nei confronti della finanziaria e, magari da debitore assillato, diventare un creditore con tutte le carte in regola.
      p.s ci sono modi e modi per recuperare un credito, ma quelli che adottano loro sono poco ortodossi e, pertanto vanno condannati senza il minimo ripensamento. L’era feudale è finita da un pezzo.
      Buona giornata,
      Billy Leroy

  220. Basta.Non dormo piu’ la notte.Tormentato da 2500 numeri di telefono diversi , anche 3 volte al giorno.
    Solo perche’ prendono i soldi il 15 del mese. E il 15 non li trovano mai. Ma non cambiano la data. Tartassano. 14 euro di mora.tutte le volte. Non ce la faccio piu’. (rata da 240 euro) ancora per 2 anni.Pago con la carta di credito, in ritardo, ma è un cane che si morde la coda.

    • Correre..correre…ho trattato altri casi come il tuo e, nel giro di un paio di giorni è stata messa la parola FINE.
      Se posso darti un consiglio, prima di tutto blocca quei numeri sul tuo telefono (ci sono dei programmi gratis molto efficienti). In seconda istanza invia una lettera raccomandata con A.R. alla tua finanziaria dove gli informi che, per qualunque comunicazione o sollecito od altro, da parte loro lo debbono fare solo ed esclusivamente per iscritto. Nessuna eccezione al riguardo. Se dopo un paio di giorni non cessa lo stillicidio delle telefonate, recati dai carabinieri e denunciali per stalking alla Procura della Repubblica. Non ti fare intimorire, il più delle volte quando sentono puzza di bruciato se la svignano a gambe levate.
      Buona giornata
      Billy Leroy

  221. chiedo, ma puo una finanziaria sostenere di non aver ricevuto il pagamento di una rata e sostenere pure di non ricevere le continue mail e fax che gli mando per dimostrare che invece tale rata è stata pagata e pure in anticipo?come mi devo comportare, loro insistono che non risulta pagata quando invece mia madre paga queste rate tutti i mesi e pure 15 giorni di anticipo!

    • Se hai le ricevute, il problema è loro, pertanto non sussiste. Purtroppo, per esperienza email e fax in alcuni casi si rivelano troppo latenti, pertanto, a mio avviso la soluzione che devi addottare è la seguente: Fai una copia dei pagamenti che sono stati fatti, dopodichè invia loro una lettera raccomandata con ricevuta di ritorno. In questo caso dimostrerai che da parte tua non c’è stata alcuna omissione o anomalia di generis.
      Se anche dopo l’invio della documentazione insistono del contrario, puoi valutare l’ipotesi Diffidandoli senza tanti complimenti.
      Buona giornata

  222. ho fatto l’allaccio della corrente per mia madre a mio nome lei ora non ha pagato 2 bollette una di 35 e una di 1700 euro!!!! ora mi chiamano continuamente le agenzie del recupero crediti io sono disoccupata ba 4 anni!!! e non ho neanche una casa!!! sto scrivendo persino dal pc di un amico che ha internet come faccio a far cessare queste continue chiamate??? vi prego datemi una mano.

    • Se non conosci il nome dell’agenzia di recupero crediti puoi muoverti in questo modo: In prima istanza invia una lettera raccomandata con ricevuta di ritorno all’ente della fornitura dell’energia elettrica informandoli che da questo preciso momento ogni comunicazione inerente il problema dovrà essere inviata per iscritto. Nessuna eccezione al riguardo. Se continuano ad importunarti, recati dai Carabinieri e attiva un esposto alla Procura della Repubblica per stalking. Non è detto, ma da debitore potresti anche diventare creditore della compagnia di elettricità.
      Buona fortuna
      Billy Leroy

    • ho fatto l’allaccio della corrente per mia madre a mio nome lei ora non ha pagato 2 bollette una di 35 e una di 1700 euro!!!! ora mi chiamano continuamente le agenzie del recupero crediti io sono disoccupata ba 4 anni!!! e non ho neanche una casa!!! sto scrivendo persino dal pc di un amico che ha internet come faccio a far cessare queste continue chiamate??? vi prego datemi una mano.

  223. Salve volevo un consiglio serio

    Nel lontano 2010 decido di fare un rinnovo totale della mia azienda una srl e quindi prendo finanziamenti a livello personali per capitalizzarla e anche un mutuo sulla società prestando fideussioni e scoperti di C/C per acquistare un altro capannone dopo 5 anni purtroppo mi trovo a chiuderla e quindi non riesco piuù ad onorare i mie debiti personali che avrei finito nel 2017 quidi la decisione è pago i debiti finchè posso poi mi cerco lavoro e vedo ma il lavoro fisso è duro da trovare trovo qualcosa di saltuario ma non riesco a far fronte ed è un anno che non pago più nulla!! essendo garante della srl mi hanno fatto delle esecuzioni come è di norma poi a livello personale mi tratassano e spiego a tutti il motivo e questi continuano a chiamare nei contratti purchè imprenditore c era la clausa di aesntinzione del prestito a causa perdita lavora pagata nel momtante del finanziamnto è venuto fuori che siccome ero autonome e dipendente si della mia azienda queste clausole non valgono!!
    quindi oggi cosa gli dico di mettersi in fila con gli altri ??

  224. Trovato articolo, in risposta a chi (sciacallo senz’anima) afferma che le società di recupero crediti possono chiamare:

    “Stalking – legge a tutela:
    Gli incaricati del recupero crediti devono attenersi con scrupolo alle norme riguardanti l’incoercibilità psichica e fisica personale. Cio’ vuol dire che essi non possono contattare il debitore in orari irragionevoli, con frequenza superiore al dovuto e in luoghi inadeguati (per es. posto di lavoro per i motivi sopra spiegati).
    In alcuni casi, le condotte ingannevoli e le pressioni psicologiche poste in essere dalle società di recupero possono integrare reati di violenza e minaccia.”
    ——-
    Capito?
    Inoltre, attenzione che, come su ogni sciagura, sorgono altri sciacalli che banchettano a loro volta sui resti degli avvoltoi; perciò EVITATE ACCURATAMENTE chi dice di prestare assistenza a cifre di migliaia di euro, perché PER LEGGE, informatevi, ve la potete fare TUTTA DA SOLI! E’ VOSTRO DIRITTO! SENZA OBBLIGO DI NESSUN “professionista” (le caste e le mafie che sorgono subito in questo paesucolo)!

    Fatto tutto da sola, viene anche assegnato dal tribunale una sorta di gratuito patrocinio, che non ha nulla da invidiare a chi “dovrebbe” farlo meglio perché a pagamento! Ero finita nelle mani di associazioni che mi avevano cercato, con una spocchiapazzesca nonostante mi stessero chiedendo fior di soldoni, a me che ero già senza soldi (che bella gente senz’anima), affermando falsamente che era OBBLIGATORIO servirsi di loro!!

    Se ce l’ho fatta io, chiunque può! Documentate tutto, create uno STORICO ben PRECISO e documentato, se potete registrate, salvate ogni email che mandate e ricevete, ogni sms, portate la gravità oggettiva della vostra situazione, e fate su carta i famosi quattro conticini della spesa, con attivo e passivo, dimostrando al giudice che le uscite superano la possibilità di campare!

    E ricordate SEMPRE, soprattutto tu canaglia che hai scritto così più sopra facendo il paragone “le finanziarie hanno ragione, perché tu non richiederesti dei soldi prestati?”: a differenza di soldi che prestate, o che vi vengono prestati normalmente, in condizioni NORMALI, queste maledette iene hanno GIA’ RPRESO TUTTO CON GLI INTERESSI!!!
    NON FATEVI SCRUPOLI, NON SENTITEVI IN COLPA, CHE SE VOI VI AMMALATE, O PEGGIO, LORO HANNO GIA’ STRAGUADAGNATO con l’ANATOCISMO (parola composta che non a caso significa anche USURA)!!!

    Forza, rimbocchiamoci le maniche per riprenderci le nostre vite!!!

  225. Vi segnalo che continuo anch’io a ricevere messaggi sul cellulare e oggi anche una telefonata, si definiscono COMPASS e minacciano per una mora di 1.330 euro.
    se avete la facoltà di rintracciarli, potremo fare solo del bene a persone ingenue, che potrebbero credere e farsi imbrogliare.

    • ho fatto l’allaccio della corrente per mia madre a mio nome lei ora non ha pagato 2 bollette una di 35 e una di 1700 euro!!!! ora mi chiamano continuamente le agenzie del recupero crediti io sono disoccupata ba 4 anni!!! e non ho neanche una casa!!! sto scrivendo persino dal pc di un amico che ha internet come faccio a far cessare queste continue chiamate??? vi prego datemi una mano.

  226. Scusate,
    io non ho un fianziamento con la Deutsche Bank ma una carta di credito con una disponibilità di €.5.000,00 che ho utilizzato per intero e che non posso più rimborsare.
    Oltre alla segnalazione, qualcuno sa dirmi a cosa vado incontro?
    Grazie e buon pomeriggio a tutti

  227. per Marcella , anche io ho due carte revolving e da marzo che non riesco più a pagare fino ad’ ora solo chiamate tante anche 20 / 25 al giorno.. Resisti che qualcuno capirà .

  228. io non ho un fianziamento con la Deutsche Bank ma una carta di credito con una disponibilità di €.5.000,00 che ho utilizzato per intero e che non posso più rimborsare.

  229. Per molte delle situazioni descritte si possono trovare consigli e sostegni concreti rivolgendosi ad una delle 28 Fondazioni Antiusura presenti in tutta Italia e che aderiscono alla Consulta Nazionale Antiusura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *