Polizze RC Auto on-line: affidabilità e reale risparmio?

image001

Acquistare via internet una polizza assicurativa può comportare un risparmio anche del 30 -35% rispetto al premio da versare annualmente.
Bisogna però adottare alcuni accorgimenti per evitare di imbattersi in noiose fregature. Per tutelare il consumatore da eventuali raggiri messi in atto dalle compagnie di assicurazioni on line l’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private ha emanato un regolamento contenente una serie di norme che regolano la vendita delle cosi dette polizze on line o a distanza. L’insieme di queste norme prevedono che gli operatori che lavorano presso i call center delle compagnie di assicurazioni siano professionalmente competenti e in grado di fornire all’utente tutte le necessarie informazioni.

Occorre precisare che le polizze assicurative non possono essere vendute insieme ad altri prodotti o servizi, ma devono essere proposte separatamente e in modo chiaro e trasparente. Da oggi si potrà quindi firmare il contratto di polizza utilizzando il dispositivo della c.d. firma digitale. Il consumatore potrà poi decidere se allegare tutta le documentazione richiesta via e-mail o in forma cartacea. Dovranno invece, essere spediti obbligatoriamente in forma cartacea: il contrassegno e la carta verde nonché il certificato assicurativo, entro e non oltre cinque giorni dal pagamento presso il domicilio del consumatore.
Viene di recente introdotto anche il divieto di discriminare i clienti-consumatori in base alla loro zona di residenza.

ALCUNI CONSIGLI UTILI:
A) Se la proposta è stata fatta da un intermediario, verificate che si tratti di un broker, di una banca, di un agente o un intermediario iscritto all’apposito Albo. Potreste quindi contattare la sezione “Albi Intermediari” dell’Istituto di Vigilanza sulle Assicurazioni.
B) Affidatevi solo a compagnie abilitate ad operare dall’Istituto di Vigilanza sulle Assicurazioni; all’interno del suo sito internet è possibile consultare l’elenco delle imprese di assicurazioni autorizzate a svolgere questo tipo di attività nel nostro paese.
C) Leggete con molta attenzione tutte le condizioni che vengono stabilite dalla polizza, con particolare riguardo alla nota informativa ed a eventuali esclusioni, limitazioni, rivalse o franchigie.
D) Verificate sempre con molta attenzione la data di decorrenza della copertura della polizza.
E) Verificate preventivamente che la compagnia di assicurazione sia fornita di una rete di assistenza sul territorio nazionale, cui rivolgervi per ogni necessità.
F) Non fornire mai i dati della vostra carta di credito per telefono o via mail.

 SI RISPARMIA SEMPRE STIPULANDO UNA POLIZZA ONLINE?
Provate a fare diversi preventivi con le diverse compagnie presenti in rete, e verificate se risparmiate: non c’è scritto da nessuna parte che si spenda poi realmente meno di una compagnia di assicurazione tradizionale. Se il risparmio non c’è o è di pochi euro lasciate perdere. Se viceversa vi trovaste a spendere molto meno (diciamo dai 60 o 120 euro in meno all’anno) allora valutate la possibilità di passare ad una RC auto on-line.

QUANDO NON CONVIENE ASSICURARSI ONLINE?
I motivi sono diversi ma i più evidenti sono:
1) Il tempo che si perde al telefono ogni volta che abbiamo bisogno di qualcosa: i call center delle varie compagnie di assicurazioni risultano spesso sovraccarichi e spesso non si parla con lo stesso operatore per cui occorre spiegare più volte il motivo della nostra chiamata.
2) Il personale che opera all’interno del call-center della compagnia assicurativa può non essere preparato a sufficienza per i problemi più difficili da risolvere.
3) In caso di sinistro o per qualsiasi tipo di comunicazione che non sia quella di dover restituire la documentazione, i costi per le raccomandate a.r. sono a carico vostro, se siete fortunati non dovrete mai mandarne una, ma se ci fosse la necessità di gestire una pratica ecco che i pochi euro risparmiati andrebbero subito in fumo.
4) La documentazione generalmente tarda ad arrivare: forse questo è il male minore (una volta pagato il premio assicurativo la copertura è operante, e si rischia solo una multa per mancata esposizione del contrassegno assicurativo), ma devo dire che ho visto personalmente tagliandi e contratti che non sono mai arrivati pur essendo stati spediti con gli accorgimenti più adeguati.
Concludendo questa nostra disamina possiamo dire che le assicurazioni on-line sono comunque affidabili, ma spesso non convengono; in altre parole ci si può fidare delle assicurazioni on-line, anche se questo non vuol dire che ogni volta che ne incontriamo una durante la nostra navigazione su internet che costa meno della nostra tradizionale dobbiamo passare ad essa!

Casa del Consumatore Calabria
Avv. Francesco Quattromani

5 risposte a “Polizze RC Auto on-line: affidabilità e reale risparmio?

  1. Mi assicuro online da una decina d’anni e sono soddisfatto. Come ribadito nell’articolo, i call center sono spesso intasati sin dalle prime ore, ragion per cui preferisco fare le operazioni direttamente dal sito e, caso mai, integrare chiedendo informazioni alla mail del servizio clienti. Tra aspettare magari mezz’ora o più al telefono ed attendere la mail sino al giorno dopo, preferisco la seconda.
    *
    Suggerisco però di chiedere sempre preventivi a più compagnie e soprattutto di non fidarsi, l’anno seguente, della proposta di rinnovo che spesso ha dei prezzi più alti di quelli offerti ai nuovi clienti, il che è assurdo, dato che pur di acquisire un nuovo cliente (magari un cattivo guidatore) si penalizza la fedeltà del cliente, tanto più se virtuoso.
    *
    Ed infatti ogni anno mi tocca cambiare assicurazione… Vedi: http://paoblog.net/2014/05/22/4ruote-rca-3/

  2. Buogiorno, quanto scritto in questo articolo corrisponde a realtà ma la, così detta, torta sulla cigliegina, l’utente, la troverà nel momento in cui subirà un sinistro, il liquidatore temporeggerà e troverà l’imposibile per non autorizzare la riparazione alla loro carrozzeria convenzionata, anche in caso di concordato firmato e dove appare l’ammissione di torto da parte della controparte.
    Grazie

  3. Sono molti anni che sono assicurato con la stessa compagnia online e non ho mai avuto problemi, anzi. Il premio continua a scendere ogni anno di quei 10 o 15 euro, grazie anche alla nostra condotta di guida. Abbiamo (mia moglie ed io-2 auto) avuto un paio di piccoli incidenti. Roba da poco ma i risarcimenti sono stati rapidi e puntuali presso i carrozzieri convenzionati. A noi hanno riparato le auto, Non abbiamo movimentato un cent., ci hanno dato una macchina di cortesia e…..che volete di piu?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *