Green Pass: requisiti e come fare per ottenerlo

Il Green Pass è la Certificazione verde che permette di accedere a eventi e altri luoghi pubblici in Italia e facilita gli spostamenti con l’estero.

In Italia attualmente è richiesto il Green Pass per partecipare alle feste di cerimonie civili e religiose, accedere a residenze sanitarie assistenziali o altre strutture, spostarsi in entrata e in uscita da territori classificati in “zona rossa” o “zona arancione” e dal 6 agosto per accedere a qualsiasi tipo di servizio di ristorazione al tavolo al chiuso, per assistere a spettacoli, eventi e competizioni sportive, accedere a musei, istituti e luoghi di cultura, piscine, palestre, centri benessere, fiere, sagre, convegni e congressi, centri termali, parchi tematici e di divertimento, centri culturali e ricreativi, sale da gioco, casinò e concorsi pubblici.
Invece per l’estero, il Green Pass è valido come EU digital COVID certificate, il documento che facilita i viaggi da e per tutti i Paesi dell’Unione Europea e dell’area Schengen.

Come ottenerlo?

Si tratta di una certificazione digitale emessa dalla piattaforma nazionale del Ministero della Salute contenente un QR Code che consentirà di verificarne l’autenticità e la validità. Potrà essere stampato o conservato digitalmente per esibirlo quando verrà richiesto.

Il Green Pass si ottiene gratuitamente attraverso una delle seguenti modalità:

  • accedendo al sito www.dgc.gov.it
    – con identità digitale SPID o Carta di Identità Elettronica inserendo i dati richiesti
    oppure
    – con Tessera Sanitaria o Documento di Identità inserendo i dati richiesti
  • prossimamente accedendo al Fascicolo Sanitario Elettronico seguendo le modalità previste dalla Regione di assistenza. La Certificazione verde COVID-19 sarà messa a disposizione in formato scaricabile e stampabile (PDF).
  • tramite APP Immuni accedendo alla sezione “EU digital COVID certificate” visibile nella schermata iniziale dell’APP. Dopo aver inserito i dati richiesti, la Certificazione verde COVID–19 viene mostrata a video e il QR code salvato nel dispositivo mobile in modo che possa essere visualizzato e mostrato anche in modalità offline.
  • tramite APP IO ricevendo direttamente un messaggio ogni volta che la Piattaforma nazionale rilascerà un certificato intestato all’interessato. Non appena si aprirà il messaggio, l’App mostrerà il QR Code e i dati del certificato da esibire direttamente da IO.
    Il certificato può essere salvato con il suo QR Code nella memoria locale del dispositivo mobile per poterlo mostrare facilmente anche in assenza di connessione a Internet.
    In questo caso non deve essere richiesta la Certificazione né l’inserimento di codici o altri dati: è sufficiente aver fatto almeno una volta l’accesso in App con SPID o CIE.
  • rivolgendosi al medico di medicina generale o farmacista che attraverso il Codice Fiscale e i dati della Tessera Sanitaria potrà recuperare la Certificazione Verde Covid-19 e consegnarla in formato cartaceo o digitale.

 

Quali sono i requisiti per ottenere il Green Pass?

  • Vaccinazione contro il Covid-19
    oppure
  • Risultato negativo al test molecolare/antigenico
    oppure
  • Guarigione da COVID-19

 

Per qualsiasi informazione puoi consultare il sito dedicato cliccando QUI.

 

Articolo realizzato nell’ambito del Prog. RETE CONSUMATORI LOMBARDIA, con i fondi del Ministero dello Sviluppo Economico. Riparto 2020

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *