Continua il progetto di inclusione sociale per tutelare i diritti delle persone socialmente deboli

Villacidro – Continua il progetto di inclusione sociale e sostegno ai senza fissa dimora e alle persone e famiglie in condizione di fragilità a rischio di povertà.

Il progetto, avviato grazie al contributo della Fondazione Banco Di Sardegna vedrà la collaborazione attiva della Casa del consumatore Regione Sardegna, della Caritas diocesana Di Ales e Terralba e altre Associazioni che da anni si occupano dei diritti dei senza tetto, non solo mira a migliorare la qualità della vita delle persone che abitualmente dimorano in strada ma a cascata, avrà un impatto sociale fondamentale in tutto il territorio.

Scopri l’obiettivo del progetto Continua a leggere

Villacidro: scopri il progetto “L’Orto che Aiuta”

Grazie al contributo della Fondazione di Sardegna, i volontari e collaboratori della Casa del Consumatore Regione Sardegna, stanno portando avanti un’attività di orticoltura, che vede la collaborazione e il coinvolgimento attivo dei ragazzi disabili.

Scopriamo il progetto “L’Orto che AiutaContinua a leggere

Traghetti Sardegna: è partita la class action

Avviata la class action nei confronti di Moby, Grandi Navi Veloci, Snav e Forship (Sardinia Ferries), le quattro compagnie di navigazione “sospettate” di violazione della concorrenza e allineamento di teriffe verso l’alto.
Obiettivo: la restituzione del 50% del prezzo del biglietto!
Le tratte interessate sono: Genova-Porto Torres, Genova-Olbia, Livorno-Olbia/Golfo Aranci – Civitavecchia-Olbia/Golfo Aranci, Piombino-Olbia.

Ebbene sì, le vacanze in Sardegna nel 2011 sono diventate un vero e proprio lusso.
I prezzi dei traghetti sono saliti alle stelle, in molti casi sono addirittura raddoppiati. Continua a leggere

Caro traghetti: bonus in arrivo

Mentre la sede di Genova della Casa del Consumatore (per info potete chiamare lo 010 2091060) continua la raccolta di adesioni (arrivate ormai a centinaia) alla class action contro le compagnie di traghetti per la Sardegna indagate dall’Antitrust, la Regione Sardegna  ha deciso di stanziare due milioni di euro per il progetto “Bonus Sardo Vacanza“.

‘iniziativa si rivolge a cittadini comunitari che utilizzano i traghetti per visitare la Sardegna. Un importo che va da un minimo di 60 (per due persone) ad un massimo di 90 euro (tre persone) verrà dato ai turisti che soggiornano almeno tre notti in alberghi in Sardegna, villaggi, residence, campeggi, villaggi turistici, agriturismi, arrivati in traghetto dal 2 maggio al 3  luglio 2011.

er ottenere il rimborso (i rimborsi verranno dati sino a disponibilità di somme) si deve inviare la domanda firmata in originale sino al 30 luglio 2011 a mezzo raccomandata A / R a “Regione Autonoma della Sardegna, Agenzia Sardegna Promozione, Viale Trieste 115-09123 Cagliari”. La richiesta dovrà indicare sulla busta la dicitura “Bonus Vacanza Sardo”.

Per ogni più puntuale informazione leggete qui.

Cartello traghetti: nasce Comitato per class action contro compagnie di navigazione

La Casa del Consumatore lancia le adesioni alla class action contro le compagnie di navigazione indagate dall’Antitrust per sospetto cartello a danno dei viaggiatori sulle tratte da e per la Sardegna.

La Casa del Consumatore ha istituito, presso lo Sportello del Turista di Genova, Salita San Leonardo 9/2, il Comitato Tutela Viaggiatori. Continua a leggere