Bici in città: conviene?

Pedalare, assistiti oppure no, fa bene a tutti, sia a livello fisico, sia a livello economico ed è eco-sostenibile. Lo conferma Legambiente che, nel summit 2017 presenta L’A BI CI, il primo report sulla ciclabilità italiana. I risultati sono molto interessanti e, alcuni di questi, fanno riflettere sugli sviluppi dei prossimi anni.

Si parla da tempo di una “rivoluzione ciclabile” in grado di far risparmiare soldi e tempo. E’ vero!? Continua a leggere

E-bike: il Blog del Consumatore prova la e-mtb

turbo-levo

L’e-bike è la bicicletta elettrica con pedalata assistita molto in voga in questo momento, perché si tratta di un mezzo di trasporto alternativo, ecologico e che permette di muoversi in città, ma non solo, senza fare troppa fatica.

Il mercato delle e-bike è in continua crescita. Giusto per avere un’idea, nel 2015 sono state vendute più di un milione e mezzo di biciclette elettriche e sono in continuo aumento i modelli e lo sviluppo tecnologico di telai, motori e batterie.

La pecca però è il prezzo, decisamente più alto rispetto ad una bicicletta tradizionale: si va da un minimo di 1.000 euro a modelli che possono raggiungere anche i 10.000 euro! Quindi, possiamo dire che la fatica risparmiata alle gambe, qualcuno la dovrà sentire ed in questo caso il prescelto è proprio il portafoglio!

Ma chi l’ha provata, che cosa ne pensa? Continua a leggere