Obbligazioni Convertendo BPM: ecco come farsi risarcire

bpm-300x204

Sono ancora migliaia i titolari di obbligazioni Convertendo BPM 2009/2013 – 6,75% che non hanno ancora aderito alla conciliazione con Bipiemme per ottenere il risarcimento dei danni.

La conciliazione è un sistema rapido, gratuito e semplice per ottenere da Bipiemme il risarcimento dei danni conseguiti alla perdita di valore delle obbligazioni, senza necessità di ricorrere alla magistratura.

Rivolgendosi a Casa del Consumatore si può accedere gratuitamente alla procedura di conciliazione con la banca ed essere assistiti da un conciliatore dell’associazione di consumatori. Continua a leggere

Problemi con le bolletta telefonica? Cos’è e come funziona la conciliazione

Hai ricevuto una bolletta che ti sembra troppo alta, la tua linea non funziona regolarmente o hai altri problemi che non riesci a risolvere con il servizio clienti?

Il primo passo da fare è inviare un reclamo scritto e, se non ottieni risposta o non sei soddisfatto, la soluzione ai tuoi problemi la puoi trovare rivolgendoti ad un’associazione di consumatori o ad un organismo creato apposta per risolvere le controversie tra clienti e gestori telefonici: il CORECOM (Comitato Regionale delle Comunicazioni), presente in ogni regione, ha proprio l’obiettivo di promuovere la conciliazione tra utenti e operatori delle telecomunicazioni (relativamente a telefonia fissa e mobile, internet, pay- tv,…). Continua a leggere

Bollette: come contestare i costi per servizi telefonici non richiesti

Può sembrare incredibile ma non è raro trovarsi addebitati nella bolletta telefonica servizi a pagamento mai richiesti. Andate quindi a controllare subito la vostra bolletta!

Facciamo alcuni esempi: il pensionato senza computer che si trova abbonato all’Adsl, clienti che sulla bolletta del telefono scovano la voce “segreteria telefonica” pur non avendola mai richiesta, utenti a cui viene automaticamente addebitato in fattura il costo di un abbonamento, senza aver mai  manifestato alcun consenso ad averlo.
E sono ancora moltissimi i casi in cui, pur rifiutando  le proposte di operatori di call center, ci ritroviamo ugualmente attivata una linea o un servizio a pagamento. Continua a leggere

Problemi con la tua compagnia telefonica? Ecco come difenderti!

Attivazione di servizi non richiesti, fatture doppie, problemi di trasloco o attivazione della linea, sono molti i problemi che possono rendere difficile il nostro rapporto con l’operatore telefonico che abbiamo scelto per la casa, l’ufficio o il telefonino.

La prima cosa da fare è sicuramente chiamare il servizio clienti e cercare di farsi risolvere rapidamente il problema. Non sempre però ci si riesce, a causa di call center che non rispondono o ci lasciano in attesa per decine di minuti oppure per operatori a cui, ogni volta, dobbiamo raccontare da capo le nostre disavventure.
Se vi trovate in questa situazione, apparentemente senza uscita, allora dovete procedere in questo modo. Continua a leggere

Risarcimenti obbligazioni Convertendo BPM: occhio alla scadenza del 30 aprile!

Scade il 30 aprile 2013 il termine ultimo per inviare le richieste di rimborso per le perdite subite sulle obbligazioni Convertendo della Banca Popolare di Milano.

Ad oggi poco più della metà dei clienti che ne avrebbero diritto hanno aderito alla procedura per ottenere i rimborsi. Affrettatevi quindi! Ecco come fare. Continua a leggere

Parte la conciliazione Convertendo BPM 6,75%

Da lunedì 1 ottobre i clienti della Banca Popolare di Milano che hanno acquistato le obbligazioni Convertendo possono accedere alla procedura di conciliazione BPM/Associazioni di consumatori per ottenere il rimborso delle perdite subite.

La conciliazione è una procedura rapida e snella che in pochi giorni assicura una risposta alle richieste di rimborso. Per conoscere i dettagli della procedura potete leggere il nostro articolo del 5 settembre. Continua a leggere

Obbligazioni Convertendo Bpm: al via i rimborsi

Partirà dall’1 ottobre ma già da oggi e sino al 15 settembre potete comunicare alla Casa del Consumatore la vostra pre-adesione alla procedura di conciliazione per il rimborso delle perdite sulle obbligazioni Convertendo (si tratta del titolo della Banca Popolare di Milano esattamente denominato “Convertendo 2009/2013 – 6,75%, codice ISIN IT0004504046).

La procedura è gratuita per i clienti e vi possono accedere: Continua a leggere