Etichette alimentari: acquistare con consapevolezza

 

Ingredienti, tabelle nutrizionali, avvertenze, simboli e marchi: le etichette potrebbero non risultare semplici da leggere. Quelle che troviamo sono informazioni tutte preziosissime ma non sempre veritiere e chiare.
Ecco alcuni consigli su come capire maggiormente quelle diciture che aiutano il consumatore ad essere più consapevole dei prodotti presenti nella sua cucina.

Continua a leggere

Le etichette dei prodotti biologici

L’etichetta di un prodotto alimentare è un’informazione d’importanza fondamentale per il consumatore, in quanto costituisce una specie di “carta d’identità” del prodotto.

In generale, l’etichettatura dei prodotti alimentari deve rispondere a requisiti di chiarezza, (tutte le informazioni devono essere facilmente ed immediatamente comprensibili), di leggibilità (devono essere adoperati caratteri sufficientemente grandi da poter essere letti agevolmente da tutti) e di facilità di lettura (le informazioni relative a: scadenza o termini minimi di conservazione del prodotto, quantità, denominazione di vendita, titolo alcolometrico devono essere riportate nello stesso campo visivo dell’etichetta).

Inoltre per prodotti alimentari destinati alla commercializzazione in Italia, le informazioni devono essere riportate in italiano; eventuali altre lingue devono essere riportate in aggiunta e non in sostituzione della lingua italiana. Queste regole generali valgono per tutti i prodotti alimentari, compresi gli alimenti biologici, che ne hanno però alcune di specifiche. Continua a leggere