Dal carpooling al carsharing: come risparmiare in auto

Il pesante aumento del costo della benzina al quale assistiamo quotidianamente ha determinato, negli ultimi cinque mesi, un calo dei consumi del 10% circa.
Insomma, pare che gli automobilisti abbiano ridotto gli spostamenti, limitando l’utilizzo dei propri mezzi soltanto ai casi di stretta necessità.
C’è chi ricorre al trasporto pubblico, chi si è munito di bicicletta e chi, almeno per brevi distanze, preferisce farsela a piedi. C’è, però, anche chi non ha alternative all’utilizzo dell’auto ed è costretto a sopportare i costi elevati dei rifornimenti.
 
Nella speranza che venga accolto l’invito lanciato in questi giorni dall’Antitrust al Governo di istituire una banca dati con tutti i prezzi dei carburanti praticati dai singoli impianti per consentire ai consumatori di scegliere dove rifornirsi al costo più basso, ecco intanto alcuni suggerimenti per consumare meno. Continua a leggere

Caropieno: da capodanno nuovi rincari su diesel e benzina

Benzina e diesel in questi ultimi giorni sono ancora aumentati.
Quindi… correte a fare il pieno, perché dall’1 gennaio aumenteranno ancora!
Questo perché col nuovo anno, per cercare di far fronte alla nostra pessima situazione economica, le accise aumenteranno ancora.
Tanmto per ferci un po’ di sangue marcio, vogliamo ricapitolare come è composto il prezzo della benzina?
Eccovi il deprimente dettaglio…

Continua a leggere

Incentivi GPL e metano 2011: al via le prenotazioni

Benzina, diesel, GPL e metano: quale alimentazione scegliere per la propria auto?
La benzina costa cara, è vero, però le auto con motori a benzina sono le meno care sia da “nuove” che da “usate”.
Il prezzo del gasolio è, ormai, molto vicino a quello della benzina, però un diesel, a parità di prestazioni, consuma meno del benzina.
Dal punto di vista economico (e per alcuni anche ecologico), la scelta migliore sono metano e GPL: il rifornimento costa quasi la metà della benzina. Lo svantaggio è, però, costituito dall’ingombro: all’interno della vettura, infatti, bisogna fare spazio alla bombola.
Insomma, esistono pro e contro per ogni tipo di alimentazione.

Dal 2008 esiste una ragione in più per scegliere gli impianti a gas, o meglio, per trasformare quelli a benzina in GPL o metano: sono i contributi messi a disposizione dal Ministero per lo Sviluppo Economico.
Da ieri, 9 marzo, sul sito del Consorzio Ecogas è attiva la procedura di prenotazione on-line dei nuovi incentivi 2011. Continua a leggere

Prezzi dei carburanti alle stelle

E’ bastata una settimana per tornare indietro di un anno e mezzo. Aumenti generalizzati anche di 5 centesimi di euro nel giro di pochi giorni.

E’ questo l’assurdo trend della scorsa settimana, con il diesel in particolare che tocca vette di 1,25 €/litro alla pompa. E’ sempre più necessaria la regolamentazione di un mercato che pare fuori controllo, a danno di tutti i consumatori. Da parte nostra, limitiamo al massimo l’uso delle auto, così risparmiamo di tasca e salute! Continua a leggere