“Pensa prima di condividere”: le cose da sapere prima di usare i Social

20150113_113423

I Social Network sono entrati nella nostra vita e molti di noi ormai, non ne possono fare a meno, sentendo il bisogno di condividere le proprie giornate e rimanere sempre connessi con il mondo Social. Si tratta di strumenti che, con qualche click, permettono a persone che si trovano da un capo all’altro del mondo (e non solo) di mettersi in contatto tra loro e sentirsi più vicini, ma anche a perfetti sconosciuti di conoscere le nostre abitudini ed è proprio quest’ultimo aspetto ad essere molto pericoloso, come spesso la cronaca ci ricorda.

Prima di affacciarsi al mondo con uno smartphone o un PC bisogna informarsi, perché è importante che tutti conoscano e seguano delle semplici regole per utilizzare in modo consapevole i Social Network. Qualche giorno fa, il Ministro Andrea Orlando ed i rappresentanti italiani di Facebook si sono incontrati proprio con questo obiettivo, presentando la guida “Pensa prima di condividere”.

Vediamo di cosa si tratta.

E’ una guida creata per aiutare i ragazzi a capire che la condivisione non sempre è positiva anzi, può generare delle conseguenze negative e proprio per evitare questo, bisogna avere degli accorgimenti.

Il titolo dell’incontro è stato: Pensa prima di condividere, perché nella maggior parte dei casi sui Social si condivide immediatamente e tutto, senza pensare alle conseguenze. L’obiettivo è di far conoscere a chi vive una “vita social” quello che può nascondersi dietro la condivisione di un filmato o una foto, per evitare danni e vittime.

Tra i consigli troviamo di non condividere i dati personali, come la password o il numero di telefono, oppure foto scattate in particolari situazioni per evitare che altre persone possano vedere il contenuto e ciò vale anche quando nelle immagini sono presenti dei terzi, i quali potrebbero non gradire la condivisione; inoltre, vengono anche indicate delle soluzioni nel caso si abbia già fatto una scelta sbagliata.

E’ importante informare le persone sui rischi a cui possono andare incontro, in modo tale che prima di condividere un filmato o una fotografia valutino se quella che stanno facendo sia davvero la scelta giusta.

Vogliamo concludere questo argomento dicendovi che scattare foto e farsi video con gli amici sono tra le cose più divertenti, ma quando si tratta di condividere, rifletteteci bene e soprattutto pensate con la vostra testa!

E poi, secondo voi, è davvero necessaria tutta questa condivisione?

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Una risposta a ““Pensa prima di condividere”: le cose da sapere prima di usare i Social

  1. Effettivamente bisognerebbe pensarci bene prima di condividere foto, video ed informazioni varie, perché una volta che lo si è fatto non si torna più indietro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *