Ritorna la Carta d’Identità Elettronica

Carta identità elettronicaLa Carta d’Identità Elettronica, conosciuta anche con l’acronimo CIE, dopo una lunga pausa di circa 10 anni ritornerà nel nostro portafoglio… speriamo che questa sia la volta buona e non un “privilegio” per pochi, come invece si era rivelata gli anni scorsi.

Per noi sarà un documento più pratico, per le sue dimensioni notevolmente ridotte rispetto al classico cartaceo, perché paragonabili a quelle di una carta di credito, ed inoltre sarà anche più utile per l’Amministrazione dato che includerà più informazioni.

Vediamo nel dettaglio le novità.

Si tratta di un documento dotato di microchip in cui verranno registrati i dati del titolare, l’impronta digitale e la foto con stampa laser, invece sul retro troveremo il codice fiscale anche con la lettura tramite codice a barre e gli estremi dell’atto di nascita. Inoltre, se è stato specificato, verrà inserito il consenso o meno alla donazione degli organi.

La nuova Carta d’Identità Elettronica è un documento che permetterà di viaggiare in tutta l’Unione Europea, oltre ad avere validità, a seguito di specifico accordo, anche in altri Paesi.

E’ un documento che è stato ideato con strumenti di sicurezza evoluti al fine di contrastare la contraffazione, ma allo stesso tempo anche per consentire al cittadino di richiedere l’autenticazione ai servizi digitali messi a disposizione dalla Pubblica Amministrazione. Questa nuova Carta d’identità inizierà ad essere disponibile in alcuni comuni per poi raggiungere circa 200 Amministrazioni entro metà settembre.

Chi desidera la Carta d’Identità Elettronica dovrà richiederla al Comune di appartenenza (sempre che sia già dotato degli strumenti informatici necessari) ed entro sei giorni lavorativi se la troverà direttamente nella cassetta della posta oppure potrà ritirarla presso lo stesso Comune. Il tutto avrà un costo di circa 22 euro, di certo non sono pochi, anzi forse sono un po’ tanti per una carta d’identità però è anche vero che le comodità si pagano.

Voi cosa ne pensate? Diteci la vostra!

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

4 risposte a “Ritorna la Carta d’Identità Elettronica

  1. Questa Carta d’Identita Elettronica si puo chiedere anche se sei residente in Italia, ma nata all’estero? Se si, dove devi andare per fare la richiesta?

  2. Sono la responsabile dell’ufficio anagrafe di un paesino di 1100 abitanti. Purtroppo devo confermare che ancora oggi nei piccoli comuni non sarà possibile rilasciare la famosa “CIE” in quanto non in grado per mancanza di mezzi informatici adeguati.
    Speriamo……..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *