Processo Uber / Taxi. A breve la decisione definitiva del Tribunale di Milano

IMG_2842

Si è tenuta ieri mattina davanti al Tribunale di Milano l’udienza sui reclami presentati da Uber (e dai Taxi) contro la decisione con cui lo stesso Tribunale ha stoppato il servizio UberPop in tutta Italia.

Due ore di intensa discussione, che ha evidenziato chiaramente i pro e contro della vicenda che vede contrapposti Uber e Taxi.
Nel giudizio sono intervenute anche le associazioni di Rete Consumatori Italia, dopo la chiusura del sondaggio con l’impressionante risultato di quasi 150mila risposte.

Un esito che ha dimostrato l’indubbio interesse dell’opinione pubblica al processo in corso e la netta prevalenza dei sostenitori di Uber, che hanno totalizzato un numero di risposte favorevoli quasi doppio rispetto alle contrarie.

Un risultato quindi che, pur con tutte le cautele che devono accompagnare la lettura di qualsiasi sondaggio, ha rafforzato la convinzione delle tre sigle della Rete (Casa del Consumatore, Codici e Assoutenti) di intervenire nel giudizio per sostenere le ragioni della libera concorrenza, oggi rappresentata da Uber e domani speriamo anche da altri concorrenti.

Non resta altro che attendere la decisione del Tribunale!

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *