Da marzo 2015 sarà possibile comprare online con il bancomat

origshutterstock_pacchivuoti

A partire da fine marzo 2015 sarà possibile usare il bancomat per comprare online.

Una bella notizia per chi ama comprare su Internet, o per chi non lo ha mai fatto perché non possiede una carta di credito.
Fino ad oggi infatti si poteva acquistare su Internet solo utilizzando carte prepagate (il sistema più popolare), carte di credito, Paypal o bonifici (il metodo meno utilizzato).

Questa novità è stata annunciata dal Consorzio Bancomat, che comprende oltre 34 milioni di bancomat e che vuole fornire uno strumento in più per incentivare gli acquisti online nel nostro paese.

In Italia, infatti, la percentuale di persone hanno comprato su Internet almeno una volta (il 34% della popolazione) è ancora molto lontana dalla media europea, nonostante si sia registrato aumento dell’8% negli ultimi anni.

Questo nuovo mezzo sarà anche molto sicuro perché non sarà necessario inserire nessun codice, ma basterà chiedere alla propria banca l’attivazione della carta Bancomat per comprare su Internet e, nel momento in cui si effettuerà l’acquisto, il sistema di pagamento reindirizzerà l’utente sul sito della sua banca per autorizzarne i pagamenti.
Sarà poi la banca, con i dovuti controlli, a dare il via libera agli acquisti.

Comprare su Internet sarà quindi più veloce e sicuro e magari aumenteranno ulteriormente gli acquisti online proprio grazie a questo nuovo strumento.

In attesa di queste novità, vi raccomandiamo comunque la massima cautela quando comprate online e di verificare il sito di e-commerce su www.shoppingverify.com prima dell’acquisto.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

4 risposte a “Da marzo 2015 sarà possibile comprare online con il bancomat

  1. Per comprare on line, meglio, molto meglio le ricaricabili. Si ricaricano, si consumano e chiuso il discorso. Mi fido poco ad effettuare acquisti con carta on line, è vero che la banca è assicurata, però perché rischiare??

  2. capirai alla fine è come fare unaccredito bancario, non è immediato, a sto punto preferisco paypal, facile, veloce e soprattutto affidabile

  3. Sicuramente un bella novità. Io personalmente prediligo la carta di credito, che è più comoda qualora desideri rendere la merce e farmi rimborsare i soldi. Con il bancomat questa operatività non è possibile, da quanto ne so.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *