Cartelle Equitalia: prima di pagare fai una verifica

Da qualche tempo a questa parte fioccano cartelle esattoriali.
Sono in tanti a ricevere quotidianamente da Equitalia cartelle e solleciti di pagamento, magari per vecchi tributi, multe e contributi non pagati. E tra interessi e sanzioni, le somme richieste lievitano di anno in anno!

Ma sarà davvero tutto da pagare?
Potrebbe trattarsi, ad esempio, di cartelle o multe mai notificate, oppure somme ormai prescritte o importi comunque non dovuti.

Chi ha la possibilità di farlo, dovrebbe regolarizzare la propria posizione ed estinguere i propri debiti, anche per evitare che le somme a proprio carico aumentino e che l’Agente della Riscossione si attivi in via esecutiva con pignoramenti ed ipoteche.

Ma prima di pagare le cartelle esattoriali a proprio carico e/o concordare un eventuale piano di rateazione, è meglio accertarsi che le somme addebitate siano effettivamente dovute.

Ecco come muoversi
Quando si riceve una cartella esattoriale o un sollecito di pagamento da Equitalia e si intende estinguere il proprio debito, la prima cosa da fare è procurarsi l’estratto conto dal quale risultano, nel dettaglio, tutte le somme addebitate a proprio carico, cartella per cartella, tributo per tributo, importo per importo.
Per i debiti dal 2000 in poi è possibile evitare la coda allo sportello Equitalia ed utilizzare il servizio Estratto conto. In questo articolo abbiamo già spiegato come fare per ottenere le credenziali di accesso al servizio.
Una volta ottenuto l’estratto conto, si può procedere alla verifica dei singoli addebiti per poi fare le contestazioni del caso.

Se hai bisogno di aiuto, dirittosemplice.it offre gratuitamente a tutti gli utenti il servizio di verifica delle loro cartelle esattoriali. Qui trovi le istruzioni per far verificare le tue cartelle.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

29 risposte a “Cartelle Equitalia: prima di pagare fai una verifica

  1. Pingback: Cartelle Equitalia: prima di pagare fai una verifica | Paoblog

  2. E’ gusto verificare tramite la stampa di un estratto di ruolo da cui si puo’ identificare l’ente che ha incaricato equitalia di fare il recupero delle somme e per quale motivo .

    • Per Annamaria: la targa del veicolo va richiesta al comune che ha fatto la multa, non c’è sulla cartella.

  3. io ho ricevuto una cartella esattoriale per delle multe di un paio di anni fa (e di cui non avevo avuto notifica). Ho chiesto al mio avvocato il quale mi ha consigliato di desistere dal fare ricoso in quanto le notifiche erano passate secondo l’articolo 140 e secondo lui, nonostante non abbia ricevuto la notifica anche tramite raccomandata, è un rischio procedere con il ricorso perchè se dimostrasero (non so poi come?!) di aver inviato la raccomandata io perderei la causa e dovrei accollarmi anche le spese legali… detto ciò, mi sono recata all’ufficio di equitalia per chiedere informazioni circa la rateazione. L’impiegata mi ha fatto un estratto conto e sono risultate a mio carico anche altre multe di cui on avevo mai avuto notizia prima d’ora! di tutte queste ho solo il numero di documento che risulta dall’estratto conto ma non so come risalire al verbale originario.. come si procede in questi casi? se volessi fare ricorso avrei bisogno di sapere a cosa corripondono questi debiti, giusto? ma se io non ho mai saputo fino ad oggi di avere debiti con lo stato?! (il totale sono circa 1600 euro e io non ho intenzione di pagare multe che non sapevo di aver avuto!) potreste aiutarmi a trovare il bandolo della matassa, per favore?
    grazie

  4. Salve,
    mesi fa presi una multa, poi feci ricorso dal Giudice di Pace che nel frattempo ne bloccò il pagamento. Infine purtroppo la dovetti pagare, ma ogni volta che andavo alle poste col cedolino per pagare, la multa risultava già pagata. il GdP mi disse che ci sarebbero volute 2/3 settimane per sbloccarne il pagamento… io aspettai e mi ripresentai alle poste e il risultato era lo stesso “multa già pagata”.
    Lascio passare un po’ di tempo, telefono e mi dicono che ormai sono passati 60 giorni ed è raddoppiata la somma da pagare. Mi hanno detto che mi verrà spedita a casa la cartella esattoriale ecc…
    A parte che ormai l’Italia mi fa schifo e non ho più fiducia nella sua “giustizia” e aspetto solo di andarmene all’estero, ma come devo procere? Che consigli mi date? Posso fare qualche ricorso? Perchè devo pagare per gli sbagli degli altri?
    Grazie.
    Andrea

  5. ho fatto una rateizzazione per una multa di € 2.300,00 entro i 60 gg previsti, senza avermi accertato prima a cosa si riferiva tale multa ,anche perché sono stato fuori per oltre un mese .Al momento della rateizzazione presso Equitalia ho capito che la multa si riferiva ad una autovettura .A verifica posteriore (dopo due giorni) ho verificato che l’autovettura presso il PRA non era intestata a me .Posso reiterare la rateizzazione nel senso che possa annullarla e proporre ricorso al Prefetto o a chi altro ?.grazie

  6. Salve, vorrei chiedere per delle cartelle esattoriali a carico di mio marito deceduto. Mi sono informata per quanto riguarda le multe e sono al corrente che quelle non devo pagarle, ma ci sono delle sanzione per il bollo non pagato. Io ne ho pagate in parte. Ma sono obbligata a pagarle nonostante sia vedova con a carico un bambino di 9 anni ed un bimbo di 5, entrambi figli del mio defunto marito? grazie

  7. Buonasera, mio padre ha ricevuto qualche giorno fa una comunicazione di avviso bonario per mancato pagamento di una multa che AVREBBE preso in data 01/01/2014 per “CIRCOLAZIONE NON REGOLAMENTARE”
    A parte che mio padre è anziano e il 1 dell’anno se ne stava tranquillamente a casa…nel verbale NON risulta il LUOGO ( via- città) dove è stata effettuata la violazione. Aggiungo che all’avviso è allegata una fotocopia della giacenza della raccomandata alle poste, raccomandata che a mio padre non è MAI arrivata!!!
    Si può fare ricorso???

    Grazie

  8. Salve a tutti! Circa una settimana fa ho ricevuto una cartella esattoriale di equitalia per una multa del 2012 ma notificata alla sottoscritta,in quanto avevo effettuato regolarmente il cambio di residenza presso altro comune. Tutto assolutamente certificabile. Purtroppo la multa, dopo essere rimasta nell’ufficio postale per un periodo tempo è stata rinviata al mittente,ovvero comando di polizia locale che non ha provveduto ad effettuare un ulteriore controllo riguardo la residenza. Il tutto condito dal fatto che l’amministrazione comunale del comune in cui ho fatto il cambio residenza non ha riportato il cambio anche sui veicoli a me intestati ma solo sulla patente. Loro dicono per una mia mancata comunicazione. Io spero che valga la residenza della persona fisica. Potrei fare ricorso al giudice di pace? E se dovessi perdere il ricorso quali sarebbero le spese da affrontare oltre la marca da bollo e la multa? Ovviamente la multa è triplicata (circa).
    Grazie infinite Ambra

  9. Salve mi chiamo marianna e proprio oggi mi e’ stata notificata una cartella esattoriale ma non capisco di cosa di tratti, dice sanzione amministrativa 689/81 amministrazione comunale anno 2006,piu i vari interessi di mora e ritardi di pagamento e la cartella arriva a 334 euro, ora mi chiedo come e’ possibile che non mi sia mai arrivato nulla? e devo poi soprattutto un qualche cosa del 2006 quasi 10 anni fa che devo fare?? mi aiutate per favore??
    grazie marianna

  10. Salve
    Ho ricevuto una cartella equitalia di una multa per autovelox che non mi è stata mai notificata. Come devo fare per richiedere la copia della ricevuta della notifica? Posso presentarmi di persona dai vigili urbani o bisogna procedere per raccomandate?
    Grazie

  11. Buongiorno mi sono arrivate delle cartelle di equitalia dove dove l’ultima data di notifica risale al 2007 devo pagarle? come posso fare a sapere quali realmente sono da pagare?una cartella l’ente è il prefetto cosa può essere?
    grazie lala

  12. Io possiedo regolare iscrizione con password e pin sia all’imps che all’agenzia delle entrate e a detta di equitalia posso accedere alle cartelle mie tramite le credenziali inps/agenzia entrate. Ci ho provato diverse volte ma non funziona , il loro server da sempre errore.
    Saluti

  13. Ho appena fatto un estratto delle cartelle da Equitalia e su alcune di loro non c e la data di notifica . possibile che non mi siano mai state notificate ?

  14. SALVE SONO JASMIN
    EQUITALI MI HA MANDATO DUE CARTELLE PER LA TARSU DAL 2010 DICENDO CHE NON ERANOI STATI RIPORTATI METRI QUADRI GIUSTI DELLA CASA,,, E MI HA ADDEBBITATO UNA CASA DI 700 MQ( LA REGGIA DI CASERTA) MANDANDOMI DUE CARTELE DI PAGAMENTO UNA DI € 12.000,00 ED UN’ALTRA DI CIRCA € 5.000,00
    VI LASCIO IMMAGINARE MI E’ VENUTO UN COLPO MI SONO SENTITA MALE ANCHE PERCHE’ METRATURA NON CORRSIPONDE A 700MQ. QUINDI HO DOVUTO CHIAMARE ARCHITETTO PER FARE PERIZIA GIURATA .
    VI DOMANDO MA QUESTI DELINQUENTI AVENDO SBAGLIATO DI GROSSO ..NON POSSONO ESSERE PERSEGUITI PER ABUSO DI POTERE ? O INVIO DI NOTIZIE FALSE?
    GRAZIE

  15. Buongiorno io mi chiamo Pirovani Mirko, volevo sapere se c’erano qualche cartella sul mio conto, visto che ho anche una ditta , per favore fatemi sapere grazie.

  16. Salve,mi chiamo enrico,circa 10 giorni fa mi è arrivata una cartella di equitalia che mi diceva che dovevo pagare 161,76 euro!Recatomi negli uffici di equitalia,la ragazza mi ha detto che si tratta di una MULTA CHE DEVE ANCORA ARRIVARMI!Ora,come faccio a pagare la multa e soprattutto DOVE,visto che la ragazza non mi hanno detto altro?Aiutatemi vi prego!!!

  17. Mi chiamo Vincenza .questa settimana mi è arrivata una cartella di equitalia dalla cifra di ( 8000.00 ) euro con le spese arriva a più di ( 11000.00 )euro se chiedo di rottamata in unica rata .quanto mi verrà scalata di cifra la cartella è del ( 20001 ) mi aiutare te a capirà quanto sarà la cifra.la ringrazio cordiali saluti.

    • Accedendo al sito di Equitalia puoi vedere la tua situazione debitoria e sapere a quanto ammonta lo sconto con la rottamazione della cartella.
      Ciao!

  18. Salve io ho il papà di mia moglie che mi ha chiesto di contattare l equitalia dal sito loro li ho contattati facendo finta che fosse il papa di mia moglie pero mettendoci la mia email loro mi hanno contattato dicendomi di inviare via email o fax un documento della persona intestataria del debito per la privacy cosi abbiamo inviato i documenti via fax dopo di che mi sono arrivate una serie di cartelle esattoriali da pagare intestate a questa persona di 82 anni sulla mia email . La domanda che vi faccio se lui non paga equitalia puo fare rivalsa su di me essendo che ho inviato il contatta dal mio pc con la mia email grazie.

  19. Ciao siccome la polizzia mi a fatto un verbale ma nn lo pagato siccome ora mi voglio uscire un mutuo per la casa me lo faranno uscire o avro problemI ad uscirmelo

  20. buonasera , ho fatto domanda a equitalia via pec per l’estratto sono in attesa che mi rispondano. nel frattempo ho ordinato in un excel tutte le multe e le cartelle ricevute, non sono capace di associarle multa e cartella troppi numeri diversi. voi sareste in grado di darmi una mano?
    grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *