Un numero verde per chi soffre di anoressia e bulimia

800.180.969 è il numero verde, attivo 24 ore su 24 dal lunedì al venerdì, dedicato ai disturbi del comportamento alimentare.
Rispondono operatori esperti (psicologi, nutrizionisti, dietisti) per dare informazioni e consigli utili, oltre che ascoltare e fornire supporto e aiuto ai malati e ai loro familiari/amici.
Inoltre, gli operatori possono indicare quali sono le strutture pubbliche o private certificate e specializzate nella cura delle malattie del cibo.

Chi chiama il numero verde sono soprattutto adolescenti con problemi di bulimia e anoressia, ma anche genitori preoccupati per la salute psicofisica dei propri figli.
Nonostante siano più comuni in ragazze tra i 15 e i 25 anni, i disturbi alimentari possono colpire anche persone di età diversa, dai bambini agli adulti, specie le donne in menopausa.
Si tratta di malattie complesse con risvolti non soltanto fisici ma anche psicologici, però curabili. Di ciò dovrebbe prendere consapevolezza chi ne soffre.

Le cause scatenanti possono essere varie: dal vivere rapporti familiari problematici (es. sentirsi trascurati dai propri genitori o, al contrario, subire eccessivamente la loro pressione) all’inseguire un ideale di bellezza di fatto corrispondente all’estrema magrezza (il mondo della moda, purtroppo, ne ha fornito molti esempi).
In certi casi i comportamenti anoressici e bulimici dipendono semplicemente da una tendenza autodistruttiva, altre volte, invece, sono la conseguenza di bruschi cambiamenti di vita o di traumi subiti, come una violenza sessuale o l’essere derisi per il proprio aspetto.
A ciò si aggiungono anche fattori genetici e biologici, come una sorta di predisposizione dell’individuo ad avere un rapporto complicato col cibo.

Insomma, quando il cibo diventa il nemico numero 1, lo si rifiuta categoricamente, si mangiano solo cibi “sani” e ipocalorici ed in quantità sempre minori, oppure, ci si abbuffa e poi ci si pente, quindi si cerca di eliminarlo con vomito autoindotto oppure assumendo lassativi e diuretici, bisogna rendersi conto di avere un problema, identificarne le cause, comprendere i propri bisogni e chiedere aiuto.
Chiamare il numero verde 800.180.969 può essere un primo passo verso l’eliminazione del disturbo.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *