Truffatori di gas e luce alle Iene

Se ne sono occupate ieri sera anche le Iene. Sono i truffatori di gas e luce.

Si infilano in casa nostra spacciandosi per addetti del “servizio elettrico” o simili, si fanno mostrare una nostra bolletta (sulla quale leggono il POD, ossia il codice necessario per “migrare” da un fornitore all’altro) e ci fanno compilare una richiesta di preventivo, un modulo o come la fantasia gli suggerisce di chiamarlo. In soggezione, quasi vergognandoci che non stiamo capendo un granché di quello che ci dicono e promettono, firmiamo il modulo. Et voilà il gioco è fatto. Abbiamo cambiato fornitore senza neppure accorgercene.

Come difendersi da questi imbrogli? Possiamo tornare al vecchio fornitore o siamo condannati al cambio non desiderato, magari finendo sul mercato libero senza saperlo?

La liberalizzazione del mercato elettrico e del gas in Italia sta funzionando, se è vero che quasi il 20% dei clienti cambia fornitore. Molti lo fanno a ragion veduta, magari utilizzando il sistema di comparazione delle offerte messo a punto dall’Autorità per l’Energia Elettrica ed il Gas (AEEG).

Risparmiare si può, magari non grosse cifre, qualche euro al mese.

A fronte di tanti che beneficiano di questa liberalizzazione sono però ancora in troppi a subire raggiri come quelli denunciati dalla Iena Nadia Toffa.

Sono infatti ancora molti i casi di utenti che si ritrovano con un nuovo fornitore senza volerlo. Succede addirittura che le nuove utenze vengano aperte a nome di defunti, oppure con contratti che recano firme false, o riempiti dopo la loro sottoscrizione, magari aggiungendo anche il gas alla luce o viceversa.

La colpa è di alcuni disinvolti venditori porta a porta, di cui spesso sono (o dicono di essere…) vittime anche le aziende del settore, che si affidano ad agenzie esterne per la vendita.

Ecco allora alcune cose da sapere per difendersi:

entro dieci giorni lavorativi potete comunicare il vostro recesso, se avete capito di essere stati raggirati. Non siete tenuti a motivarlo e dovete inviarlo con le modalità scritte sul contratto o reperibili sul sito del nuovo fornitore (meglio in ogni caso affidarsi ad una raccomandata A/R, inviata anche al vecchio fornitore per informarlo);

se non avete firmato il contratto, il nuovo fornitore non può subentrare. Evitate quindi di firmare moduli, richieste o altro, non date copia della vostra carta d’identità e chiedete che ve lascino il materiale a casa per vederlo con calma;

non credete a sconti mirabolanti. Nessuno li fa. E se sentite parlare di riduzioni della bolletta del 15, 20%, occhio che in realtà lo sconto (sempre che ci sia) riguarda solo una componente della bolletta, in genere la “componente energia” e non le miriadi di altre voci (e costi) della bolletta;

– sappiate che, anche se è passato il periodo di recesso, in qualsiasi momento potete tornare al vecchio fornitore o cercarne uno nuovo. Si occuperà la nuova società di comunicare per voi il cambio. Voi non dovete fare nulla.

L’Autorità, viste le numerose segnalazioni di raggiri, ha elaborato un codice di condotta per le vendite porta a porta, che però ancora molti non rispettano. Segnalate all’Autorità e alla compagnia interessata eventuali irregolarità ed abusi che avete subito.

La stessa Autorità, per venire incontro alle esigenze di tutela della clientela, ha finanziato una rete di sportelli proprio per aiutare i consumatori che chiedono informazioni o aiuto.

La Casa del Consumatore partecipa con propri sportelli a questa importante iniziativa.

Se avete bisogno di assistenza, consigli o altro potete contattarci chiamando lo 02 76316809 o il numero verde 800.16.85.66. Vi risponderanno i nostri esperti appositamente formati per aiutarvi.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

128 risposte a “Truffatori di gas e luce alle Iene

  1. Pingback: I truffatori di gas e luce « Paoblog

  2. Io faccio questo lavoro da 8 mesi,sono brava e con i clienti sono sempre stata trasparente e onesta!mi fa rabbia sapere che per colpa di persone disoneste dobbiamo “pagare”,prendendoci insulti e porta in faccia!

  3. Se interessa, giusto per restare in tema, a questo link > http://paoblog.wordpress.com/2010/02/23/enel-porta-a-porta/ trovate le spiegazioni di un promotore.

    Pur senza mettere in dubbio la sua correttezza, a me non convincono, come gli ho fatto notare, punto per punto. La realtà delle cose non sta nel comportamento di un singolo.

    Anch’io sono onesto, ma il mondo è pieno di ladri, poco da fare > http://paoblog.wordpress.com/2011/10/11/truffa/

  4. Una chicca in merito a quanto scritto dal promotore, la devo scrivere.

    Scrive: “Nero su bianco conta quello, indubbiamente da ciò che dico.” e poi… “Importante è spiegare tutto in maniera dettagliata”

    Secondo me:
    Queste due affermazioni mi sembrano in netto contrasto fra loro. A che mi servono “spiegazioni dettagliate” se il concetto è “Non credere a quello che dico, ma a quello che leggi” (e che nel 99% dei casi NON ti danno il tempo di leggere e capire), allora il promotore a che serve?

    A quel mandami per posta la promozione con allegato il contratto e siamo a posto. Leggo, ci penso, decido, ti chiamo.

  5. Non solo gas e luce, la stessa cosa mi è successa (un anno fa) con la Wind-Infostrada. Ed ancora non ne sono uscita…
    Ho aperto la porta ad una loro Operatrice, mi ha rimbambita di chiacchiere (veramente brava). Così ho firmato una “proposta di contratto”. Ha anche preso i miei dati dalle bolletta del mio Gestore telefonico. E’ anche colpa mia ma stavo attraversando un periodo molto stressante ed ero molto stanca e confusa. Comunque, entro i 10 gg, previsti, ho inviato la mia Raccomandata per recedere dal contratto. Ne ho inviate delle altre ed ancora adess0 ricevo ogni tanto loro telefonate.
    Ho anche chiesto di cancellare i miei dati in loro possesso in base alle Legge sulla privacy.

  6. anch’io sono caduta nella trappola dell’enel porta a porta.
    ero già utente enel per l’energia e questi signori mi hanno proposto un contratto con tariffa bioraria,
    facendomi capire l’utilità e il vantaggio di tale scelta e in buona fede ho sottoscritto il contratto senza
    provare neanche a leggerlo vista la micro scrittura e i miei problemi di presbiopia.
    mi sembra che successivamente ho anche ricevuto una telefonata che mi avvertiva l’invio della copia del
    nuovo contratto che difatti ho ricevuto e archiviato nei documenti relativi alle utenze.
    dopo circa due mesi ho ricevuto una bolletta in cui mi si addebitava oltre al consumo, anche il deposito cauzionale di 78 euro. finalmente ho preso coscienza di quello che era avvenuto e ne sono indignata.
    ora l’enel mi fornisce oltre che la corrente, anche il gas.
    ma io se avessi saputo, non avrei mai scelto di cambiare la società che già mi forniva il gas.
    ora questa bolletta è scaduta. non so se dopo averla pagata manderò una disdetta all’enel per sciogliere il contratto estorto, o rassegnarmi alla situazione.

  7. Oggi si sono presentati anche a casa mia, avevano un badge dell’Enel. Hanno chiesto la bolletta e ci hanno rimbambito di chiacchere e volevano farci firmare una proposta di contratto con la promessa che la tariffa del gas si sarebbe abbassata del 52%. Alla richiesta di lasciare il contratto per visione hanno detto che non potevano perche’ contratti numerati e se ne sono andati. Erano in due zona Latina

  8. la SORGENIA ha contattato telefonicamente mia moglie e cosono riusciti a farsi dare i dati del documento d’identita’….
    Riferitomi il fatto, ho pensato che mi si voleva far cambiare gestore .

    Ho provato ha richiamare …ma niente da fare in numero risultava sempre occupato.

    A questo punto ho chiamato il mio attuale societa ENEL ENERGIA spiegando il problema e
    comunicando vivamente di non voler cambiare gestore.

    Una gentile signorina ha preso nota di tutto dicendomi che avrebbero bloccato
    il passaggio al momento di tale richiesta da parte della SORGENIA
    posso stare tranquillo .?…deve fare qualcos’altro

    grazie………..

    • Per Gennaro. Ti converrebbe anche mettere per iscritto la tua richiesta. Su dirittosemplice.it trovi un modello di lettera che può fare al caso tuo. Ciao!

      • Nicola dal 15 giugno 2015 e’ entrata Enel Energia al 15 Aprile 2016 in seguito si e’ presentata Estra s.p.a di Prato spacciandosi per una promozione Enel . ha cominciato a presentare bollette megagalattiche e molto piu’ grandi di 150/250 euro perche sono arrivati da 400/500/600/700/800 Euro e oggi tiene bloccato il POD e PDR e da due mesi non riusciamo a pagarle perche non abbiamo piu’ il lavoro avviato e’ non riusciamo a fare entrare Edison per liberarci di questi.
        E loro non ci liberano il POD se non paghiamo una bolletta da 590 e 768 euro.

        • Ti invitiamo a contattare lo sportello energia allo 0102091060 dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:00
          Ciao!

          • Io sono gabriela li prego di aiutami ho un figlia di 12 sono senza gas. ..sono stata truffata di Enel energie non so cosa devo fare

  9. Ho avuto lo stesso problema con REPOWER mai risolto.
    Il rappresentante era un conoscente. Ma l’ho preso in **** comunque.
    Battaglie legali in corso.

  10. Scusate ma come si fa a cancellare i miei dati personali da Enel Energia??
    Continuano a telefonare e mandare personale a casa!!! Ciao!

  11. Buongiorno a tutti,
    voglio rispondere a tutti quelli che continuano a fare una distinzione puntigliosa su Enel e Enel Energia:
    In primo punto và chiarito che di Enel ne esiste una sola che è Enel spa, poi il gruppo si divide in tre categorie dove vi è Enel servizio elettrico di maggior tutela, Enel energia mercato libero e in alcune zone dove hanno l’appalto della rete gas Enel energia gas maggior tutela e Enel distribuzione che pensa a intervenire sugli impianti.
    Detto questo,tutti i venditori che si presentano dicendo: “ vengo per conto di Enel” non dicono una bugia ma devono specificare al cliente che sono lì per fare un nuovo contratto per il passaggio nel mercato libero con Enel.
    Altra cosa importante, e che vorrei fosse chiara ,è che Enel non può assolutamente utilizzare il proprio data base dei clienti per fare questa operazione in automatico, perchè essendo liberalizzato il mercato e essendoci competitor appena nati che non hanno alcun data base, Enel farebbe concorrenza sleale ed ecco perchè ,come tutti i competitor fanno , mandano persone porta a porta a riprendere dati sensibili che non si potrebbero ottenere in altro modo.
    Questo è un lavoro onesto,che dà da vivere a tante persone poi come in tutte le attività c’è il furbetto di turno che viene messo su le iene o altri programmi che per fortuna ci tutelano ma nn possiamo fare di tutta l’erba un fascio.
    Siete d’accordo su questo?
    C’è gente che si alza la mattina e fà questo lavoro onestamente e contrattualizzando clienti nella piena consapevolezza di quello che stanno firmando.
    Quello che mi dispiace è che trasmissione come le iene o similari non facciano mai un servizio a Agenzie come la mia che lavorano in maniera corretta, segnalando i propri venditori all’autorità di zona e spendendo dei soldi per formazioni e codice etico dei propri collaboratori.
    Nella speranza di aver fatto chiarezza , vi dico che non bisogna aver paura ad aprire la porta e a fare un nuovo contratto di qualsiasi natura sia, bisogna solo leggere,domandare e valutare se la cosa può essere vantaggiosa oppure no.
    Ricordatevi inoltre che per legge anche se avete firmato ma non siete sicuri esiste il diritto di recesso con una semplice raccomandata a/r entro 10 giorni dalla stipula del contratto senza nessun onere, quindi rassicuratevi e valutate quello che vi viene proposto prima di dire è una truffa.
    In caso di dubbi c’è il numero verde della casa mandante o potete chiamare il 112 , ogni agente deve essere registrato sia al numero verde che alla questura locale dove stà operando porta a porta.
    Buona giornata a tutti

  12. il problema è che quando ti chiamano al telefono (più volte in un solo giorno) non ti viene specificato se vuoi cambiare tipo di contratto ma testualmete ” dobiamo aggiornare le sue tariffe mi DEVE fornire codice fiscale e i dati della sua bolletta” mi spiega se beccato un’anziano come questo si salva??????? lo dico perchè io ho ricevuto una telefonata di questo tenore e quandoho chiesto un loro numero da contattare mi hanno chiuso la comunicazione..ONESTI?????? DI CERTO SE SI PRESENTANO ALLA PORTA INVECE DI APRIRE GLI MANDO IL CANE CONTRO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  13. Mi sta massacrando le p**** un agente di Repower su Bologna. E pensare che è un conoscente.
    E’ vero, contattano le aziende più che i privati.

  14. La firma di una persona non intestataria del contratto può far cambiare contratto?hanno fatto firmare a una persona non intestataria un contratto dicendo che era non un cambiamo ma una presa visione…..é legale tutto ciò?se non la truffa non cambiamo é solo una presa visione possono cambiare anche con la firma di un altro?

  15. Ciao a tutti io ho risposto ha un annuncio di lavoro come Call centro x questa azienda che ricercata x il settore energetico appunto enel…ho fatto un 1 colloquio in azienda dove volevano sapere di me nel personale e lavorativamente …fin qui semnon ti piace che fai uasi un colloquio normale .poi mi hanno detto che potevano non chiamarmi .ok non c’è problema ormai mi sono abituata . Mi contattano la sera stessa dicendomi che dovevo fare il 2 colloquio e che dovevo dare la mia disponibilità x un giorno dalle 10:30 alle 19:00 senza dirmi nulla , mi presento il giorno dopo pensando di stare in un aula o cmq al caldo, e invece scopro che devo andare porta a porta x conto di enel energia mercato libero e tutte quelle minkiate che ti propinano.
    ok mi fanno firmare un foglio dove c’è scritto che x quel giorno sono li come volontaria e in qualsiasi momento se il lavoro non mi piace sono libera di andarmene. Si peccato che poi una volta in macchina scopri che ti portano a Como o lecco .e se non ti piace che fai? Da Como torni a Milano ? E no ti tocca stare li fino a sera tardi . lavaggio del cervello purché hanno la capacità di rimbambito. Mi sono ritrovata a fare il porta porta x enel arrivata la sera mica vai a casa arrivi in ufficio alle 8 senza aver pranzato e scoprire che devi fare un 3 colloquio con un loro menager… immaginate come mi sono sentita ..arrivata dentro tante belle parole tanti soldi contratto indeterminato ..tutto troppo bello e allora senza peli sulla lingua ho chiesto, ma è una truffa? Perché se così fosse io preferisco essere una morta di fame che truffare la gente è tornare a casa con la coscienza sporca .ma ovviamente non te lo dicono oggi ho fatto il secondo giorno e mi sono convinta ancora di più che mi stanno fregando x cui domani sento avvocato e poi mi muovere.
    Però una cosa voglio dirla ho 32 anni e .non trovo nulla e quello che trovi sono tutte truffe 5 colloqui 5 truffe…

  16. é tutto il giorno che mi contatta una voce femminile di nazionalità estera, la quale si presenta come rappresentante BITUWIN o qualcosa di simile (non è che ci ho capito poi tanto) , inizia a parlare senza fermarsi un attimo, si vede che davanti a se ha un leggio, cerchi di farle delle domane, ma lei niente, continua per la sua strada, al termine, dopo aver letto tutta la locandina, ti chiede codice fiscale e carta d’identità, bene io le dico mandatemi tutta l’offerta via e-mail dopo di chè decido se aderire o meno, niente lei imperterrita continua a chiedermi i dati per il solo fine di compilare il contratto e poi spedirmelo, solo allora avrò la fortuna di leggerlo e decidere. Al mio diniego questa mi fa:”Allora vada sul sito e lo Consulti” e interrompe la comunicazione. Bene ora mi chiedo chi c…. gli da il mio numero di cellulare? Hanno proprio rotto…buona giornata a tutti.

  17. Salve, sto leggendo vari forum su questo argomento, e ho paura di essere stata fregata via telefono, staremo a vedere. Ma quello che mi chiedo dove vanno a pescare i numeri di telefono? chi li fornisce?, e la privacy dove sta?

  18. sono tutte truffe !!!! io ero felicissima quando sono passata a GDF SUEZ luce e gas , tutto bene le bollette arrivavano dopo circa 5 mesi pero’ il risparmio era visibile . poi dopo due anni loro stessi mi hanno contattato dicendomi che dovevo cambiare fornitore xche’ il contratto era scaduto e mi avrebbero trovato un fornitore migliore con ottimi prezzi . cosi’ ho preso appuntam con una signorina che mi ha fatto passare a ILLUMIA , truffata in pieno, bollette salatissime ho provato a contattare a chiedere spiegazioni quelli sono i consumi, ma quali consumi che in agosto non ero neanche a casa ???? TRUFFE TUTTE TRUFFE

  19. Mi ha appena chiamato una signora(dall’estero??) della bitwin o come si scrive. Dicono di essere partner dell’enel…Io le ho detto che volevo essere cancellata dal loro database e non essere più contattata, e mi ha attaccato in faccia. Come si fa per non venire più molestati? Chi ha dato loro il mio numero?! Che leggi ci sono a riguardo?

  20. Buon giorno. Nel mio caso ero vecchio cliente di E. D. e mi ha contattato E. E. Ho stipulato via telefono con “E.E.” che mi offriva un sostanziale risparmio. Il problema è nato già alla prima bolletta. Mi hanno addebitato un bel deposito cauzionale di cui non si era parlato telefonicamente. A parte questa bella sorpresa iniziale c’è anche il fatto che non risultano le letture di inizio contratto sul nuovo gestore ne quelle di fine contratto del vecchio gestore. La prima bolletta è molto salata e non mi è stato possibile verificare la corrispondenza di lettura tra la cessazione vecchia e la nuova subentrata. Per il momento ho dato disdetta con altro gestore e non ho pagato il deposito che non avevo contrattato. Loro continuano a mandare diffide e conteggi ma io aspetto l’avvenuta cessazione per tenermi dentro i soldi del deposito perché non so se poi me lo restituiscono subito. Cosa devo fare ?

  21. Non siamo tutti truffatori! Io lavoro per ENI gas e luce. Sono onesta e vi dico che per il gas il migliore fornitore e’ ENI! Sia nei prezzi che per le procedure di cambio fornitore. Verrà inviato un primo contratto per verificare se in sede di registrazione e stato detto tutto correttamente. Potete anche non firmarlo e rimanere con il vostro vecchio gestore! Se volete un confronto o delle informazioni potete lasciarmi un vostro contatto telefonico all email confrontoeni@yahoo.it e sarete ricontattati entro 24 ore!

    • Io sono stata da voi ,ma avete certi prezzi alla fornitura gas che sn andata via da voi,vado a Enel e dopo 6-7mesi mi chiamate se passo a Eni che tutto e cambiato,io ho rifiutato,ma Eni che a fatto…mi a mandato un contratto se passo da loro,io non ho firmato nulla e dopo 2mesi mi trovo che sono cliente vostro senza firmare ne parlare con voi!!!!vergogna….Io ribadisco che non sono d’accordo con cosa avete combinato e non e dell’ nostro gradimento……xke la gente non sta da voi ?x un solo mottivo che siete cari e siete furbi.

  22. Ciao stamattina sono stato a casa di un’amico perchè molto malato,lui vive con madre 85enne e 3 fratelli di cui uno diabetico,con l’inganno hanno fatto un contratto flyenergia alla madre, con la scusa di poter risparmiare, premetto che solouno dei 4 fratelli lavora+la pensione della madre stessa,in definitiva hanno fatto partire il contratyto in concomitanza di un altro contratto di un mercato libero, si sono trovati a pagare due contratti e essendo in difficoltà finanziarie, non sono riusciti a pagare in tempo gli oltre 500€ di bollette di corrente e quindi in automatico il depotenziamento della linea hanno pagato il dovuto ma ancora non hanno ripristinato la corrente.
    Gli unici mezzi son o telefoni a pagamento, ho messo a disposizione il mio telefono in quanto non hanno la linea fissa e i cellulari sono senza credito, mi hanno addebitato 5€ e non sono riusciti a mettersi in comunicazione!
    Oggi 31 Gennaio 2015 fa un freddo boia e non potendo accendere una stufetta, in quanto vivono in quartiere popolare senza termosifoni, hanno difficoltà a scaldare la casa e non possono accendere più di un tot di luci.
    CHI LE TUTELA le persone anziane da questi truffatori, io qualche anno fa ho cacciato due ragazze da casa di EDISON per lo stesso motivo! (mi hanno dato dello strano)
    Andrebbero prese a calci dove dico io!
    Iene muovete le acque ho consigliato di fare una denuncia al 117 (sempre che serva visto che li paghiamo noi con le tasse)
    Saluti

  23. Gent.ssimi, in questi giorni mi telefona una signorina con accento straniero, comincia a parlare senza mai fermarsi, quando inizi ad alzare la voce allora si ferma di parlare e ti ascolta per qualche secondo. Si presenta con credenziali italiane ma si sente che lontano un miglio che il suo italiano e’ forzato, quando le si chiede per conto di chi chiama dice BWin elettricità’, cerca di raggirarti un po’ parlando velocemente e dicendo che avrei concordato con lei qualche tempo prima BWIN e cosi’ vuole propormi la nuova offerta per la provincia di Venezia. Quando le dico che io ho un altro fornitore e non m’interessa la sua proposta , riprende a parlare velocemente , a quel punto alteri la voce lei si ferma scocciata e ti saluta. Attendo un altra sua chiamata e sempre in forma anonima. Come fa’ ad avere il mio telefono fisso visto che non ci sono nell’elenco? Queste sono società’ truffantine.

  24. Salve a tutti, mi scuso per il lunghissimo commento….

    io dopo vari solleciti sia telefonici che via e-mail, ho sospeso il pagamento di una bolletta del Gas ABenergie, visto che, il loro venditore porta a porta mi prometteva sconti sulle mie bollette in cambio di nuove utenze di parenti e amici… sono arrivata a 10 utenze, gli sconti nemmeno l’ombra!!

    Ogni volta che si presentava, trovava delle scuse dando la colpa alle segretarie, faceva fotocopie su fotocopie delle varie bollette errate dicendo che le avrebbe sistemate e intanto mi faceva firmare per altre utenze….

    L’ultima quello del corsello del mio condominio, mi chiese di visionare una bolletta, visto che era intestata a me, quindi disse che avrei risparmiato molto sia sulla quota fissa che pagavo 6,15 + 14,03 € mese, lui mi proponeva come quella domestica di 2,50 + 0,51€ mese, sia sul prezzo al kw… visto il notevole risparmio, l’ho proposto ai miei condomini che hanno accettato.

    Qui è iniziato l’incubo… già dalla prima bolletta mi avevano addebitato la quota fissa come l’altro gestore, lo chiamai ma nessuna risposta, poi la bolletta successiva mi vedo addebitare ben 900 kw, contro i soliti 250/300kw negli ultimi 5 anni!!

    infuriata contattai sia lui direttamente sul cellulare che la sede… finalmente dopo decine di chiamate minacciando di disdire le 10 utenze, si presentò, mostrai la bolletta fece fotocopia e inoltrai anche le foto delle letture del contatore. Disse che avrebbe contattato il gestore per controlli e mi avrebbe risolto il problema.

    niente da fare dopo altre decine di telefonate fui costretta a chiamare da un altro cellulare, mi rispose e disse che lui non poteva fare nulla perché le letture le da il gestore, e se volevo un controllo del contatore, nel caso che risultasse giusto , avrei dovuto pagare € 150 di uscita.

    A questo punto visto che, mi vergogno a presentare le bollette errate ai miei condomini, le ho pagate tutte io, e inviando prima una e-mail con la motivazione, ho sospeso il pagamento della mia bolletta del gas errata di € 406.

    il giorno stesso della scadenza mi contattò il recupero crediti, dicendo di pagare immediatamente la bolletta, io spiegai la motivazione, lei mi rispose che avrebbe controllato.

    Dopo qualche giorno mi vedo recapitare una loro raccomandata intimandomi di pagare entro 15gg altrimenti mi avrebbero inviato l’impresa distributrice chiudendomi il GAS!!

    ORA CHIEDO SOSTEGNO A VOI CASA DEL CONSUMATORE, IL TERMINE E’ IL 15 APRILE, COSA DEVO FARE??

  25. salve, vi racconto la mia esperienza
    sul mio POD sono attivi DUE contratti di energia elettrica, uno Enel l’altro Acea.
    a quanto pare nel 2013 è stato attivato un contratto Eni, faccio notare che il precedente contratto Enel non è mai stato disdetto. dopo circa un anno, visto che risultavano tutte le bollette insolute, Eni ha passato d’ufficio il contratto all’Acea.
    ora arrivano bollette Enel e Bollette Acea per lo stesso contatore e l’Acea ad ogni bolletta non pagata manda avviso di distacco della fornitura.
    mi domando: visto che legalmente no si possono avere 2 contratti sullo stesso contatore, possibile che alla richiesta di attivazione del contratto non sia stato effettuato un controllo sulla presenza di una fatturazione attiva su quel POD?
    al momento mi vedo costretta a pagare la fornitura Acea, proprietaria del contatore, per non vedermi staccata la fonitura.
    l’unico evento che ricordi in merito è stato un paio di anni fa dei soliti porta a porta che dopo avermi tenuto alla porta diverso tempo, mi hanno richiesto di firmare un modulo (scritto in caratteri piccolissimi) per testimoniare SOLO l’avvenuta informazione da loro fornita.
    se non è questa una truffa co’altro lo è???

  26. Allora c’è molta disinformazione e tale continua a essere alimentata !
    Nelle case il promotore non stipula un contratto ma pre contratto se non si vuole effettuare il cambio anche se si ha firmato basta dire di no alla chiamata da parte dell ufficio tariffario !
    Non serve nessuna disdetta o raccomandata ! Smettiamo di infangare questo lavoro. Le vere truffe sono fatte tramite chiamate telefoniche dove basta dire un si all operatore che chiama non quello che va nelle case !
    Tra l’altro il mercato di tutela sarà rimosso tramite legge bersani quindi a ognuno la sua sentenza ma smettetela di seguire le stronzatw che sparano in tv ! O su siti che pur di far visite scrivono cose a occhio e non vere !

    • Mio caro non diciamo stupidaggini. Io lavoro in uffici commerciali da trent’anni e non abbiamo mai lavorato ne conosco qualcuno che lo abbia fatto nei posti dove sono stata io, in quella maniera. Si espone l’offerta in modo chiaro. Gli si cono le tariffe e poi si chiede di fare la registrazione. Per contro ho sentito invece dai portaportisti anche se nemmeno qui è logico fare di ogni erba un fascio ma credimi… siete molti di più voi che andate di casa in casa e non avete un superiore che vi controlli mentre lavorate che noi dove tutte le chiamate vengono registrate,

  27. Sono appena stato contattato da una fantomatica impiegata dell’Acea che voleva il codice pdr della mia bolletta per controllare se mi avevano già applicati gli sconti previsti dalla normativa.
    Ho preso tempo e quando ho capito (grazie a voi) il rischio, le ho detto che non avevo tempo, di lasciarmi i suoi recapiti telefonici e mail che li avrei ricontattati io.
    Hanno appeso il telefono…. la telefonata mi è arrivata da questo numero 02 42101136

  28. Sabato si sono presentati due agenti alla mia porta ,bussando insistentemente.erano circa le due del pomeriggio ed alla fine mio marito si è accinto ad aprire ,dietro il nostro diniego sono volate brutte parole ed alla fine si è arrivato anche a grandi spintoni. Ho chiamato gli agenti della polizia che,dopo aver preso le varie generalità hanno lasciato andare i due loschi individui augurandogli BUON LAVORO.
    Oggi le stesse persone si sono presentate al mio posto di lavoro e con arroganza si è ripetuta la stessa. Scena. Scusate ma a noi cittadini chi ci difende?

  29. Salve. Sono venuti a casa mia due dell’enel..era la proposta monooraria per quelli che come me hanno a bioraria..Io non ho firmato niente ma ho dato loro il mio codice fiscale e hanno messo le mani sul mio contatore dell’enel prendendo il codice del contatore. Hanno poi provato a farmi firmare un contratto ma io ho detto loro ke non avrei firmato nulla e se ne sono andati..Mi devo preoccupare?

  30. oggi sono venuti una ragazza e un ragazzo dicendo che siccome l enel tra un po sparira bisognava cambiare il gestore e cose del genere io ovviamemnte nn ho mai aperto la porta a nessuno di quesrti ma nn so perche mi sono fidata

  31. oggi sono venuti un ragazzo e una ragazza questi addetti fanno parte dell estra luce e gas sinceramente io quesrto nome nn l avevo mai sentito com io nn ho mai aperto a nessuno mi sono sempre rifiutata pero oggi nn so perche ma vedendo com 2 ragazzi giovani lei 21 anni lui 27 mi sono voluta fidare ovviamente con tutte le condizioni del caso ho detto esplicitamente che se fosse stata una truffa li avrei denunciati mi hanno lasciato i nomi e i loro numeri di telefono com l intestatariop della bolletta e mio padre pero io ho firmato e gli ho dato anche i miei dati che hanno preso dalla patente ecco l aspetto che mi preoccupa di piu e proprio questoi dei dati che ho dato alla ragazza dove lai ha fatto la foto con il suo cellulare io ovviamente le ho subito detto che nn mi fidavo ma lei mi ha rassicurato facendomi vedere che aveva PRESO ANCHE DATI DI ALTRE PERSONE DALLA CARTA D IDENTITA DI ALTRI CLIENTI MA IO NN MI FIDO DOI COSA POTREBBE FARE DI QUEI DATI POI COM HO LETTO CHE PER IL FATTO DICVIAMO DEL CONTRATTO CHE COM DOPO 14 GIORNI SI PUO DISDIRE ANCHE SE LORO MI HANNO DETTO CHE CHIAMANO PER PARLARE CON MIO PADRE ED E LUI CHE DEVE DARE L OKM SE NO IL CONTRATTO E NULLO NN SO CHE FARE VI PREGO DATEMI UNA RISPOSTA PERFAVORE

    • Beh i dati sono indispensabili per un contratto di fornitura e anche a me lo hanno fatto già per tre cambi di fornitura. Certo, non si parla di risparmi stratosferici ma di solito qualche euro in meno in bolletta l’ho sempre trovato. Credo che di truffatori in giro ce ne siano ma non sono poi così tanti; la maggior parte sono ragazzi che lavorano con impegno perchè non trovano altro. Poi, siccome tutte le tariffe sul mercato sono allineate il peggio che vi può capitare è di spendere qualche euro in più e parlo di 4 o 5 su bolletta ma almeno avrete fatto guadagnare la pagnotta al ragazzo di turno. O preferiamo che non trovando nulla si diano alla delinquenza?
      Io il mio posto ce l’ho, lavoro in uno studio di Geometri ma penso a chi è stato più sfortunato di me e se posso li aiuto. Io non vado in malora se pago 5 euro in più ma lui quella giornata ha guadagnato qualcosa

  32. salve, sono vittima anch’io di questi promotori. Penso che le società sono a conoscenza delle loro malefatte e, nonostante sia vittima, è giusto anche non generalizzare perchè son certo che ci sarà qualcuno che svolge professionalmente il suo lavoro. Il problema oggi è che siamo presi da cosi tante faccende e tartassati dalla burocrazia e personalmente oggi il risparmio verò non è quello economico ma quello del nostro tempo che è cosi tanto prezioso da non poter esser consumato da trafile burocratiche causate da terzi. Il mio obiettivo da oggi non sarà il risparmio economico ma di tempo e di chiacchiere. Auguro a coloro che fanno i promotori di immedesimarsi nei panni di chi hanno difronte. Io per la prima volta in vita mia ho deciso si avvalermi di un legale e di procedere in primis per tutelare i miei dati e poi per tutelare altre potenziali vittime. Mi dispiace per chi mi ha truffato, per la sua famiglia ma lui commettendo questa truffa ha avuto poco dispiacere per me.

  33. io non ho firmato nulla e neanche ricevuto visite ma chissà perche mi è arrivata una lettera che mi ringraziava per aver stipulato il contratto con gas ok e risulta che c’è un contratto firmato da ciò ne deduco che probabilmente sono venuti e non avendo trovato nessuno hanno firmato loro. ora ho inviato la raccomandata per la disdetta ma non so come andrà a finire . cose da pazzi anche se non firmi , firmano loro
    .

  34. giorni fa si sono presentati due tipi hanno chiesto a mia moglie di fargli visionare la bolletta enel(io purtroppo non ero in casa)sicuramente hanno preso il pod che e presente sulla fattura
    mia moglie comunque non ha firmato niente.cosa puo succedere in questo caso come mi devo comportare devo aspettarmi qualche sorpresa tipo contratto falso mai richiesto?con firma falsa in questo caso dovrebbe trattarsi di truffa ,devo denunciare la cosa tramite forze dell ordine o avvocato e senza contratto devo pagare.grazie

  35. Miky anche a me è successa la stessa cosa. Una str..si è presentata come addetta Enel chiedendo la bolletta. I miei gliela hanno mostrata e lei ha subito passato i dati al “direttore”, che secondo me era sotto casa. Non hanno firmato niente e io l’ho anche fotografata, perchè la cosa mi puzzava. Cosa fare e quali conseguenze ci sono in questo caso? Bisogna anche bloccare l’addebito delle bollette in banca?Grazie.

  36. Tutti scrivono che un promotore ha suonato il campanello e dopo essere stati convinti a dare la bolletta si sono trovati con un nuovo fornitore tipo Enel energia – Mercato libero ?

    Come mai io dopo non aver mai mostrato nessuna bolletta , non aver mai confermato niente alle telefonate di questi signori , come hanno fatto a cambiarmi il contratto?

    Dovete sapere che (per semplificare userò delle lettere alfabetiche) essendo in affitto nel’appartamento A in cui ho dato disdetta, per trasferirmi nell’appartamento B sempre in affitto, il 15/06/2015 mi sono rivolta alla sede principale di……(Che dalla gente è considerata un posto sicuro, una botte di ferro, dove niente di male ti può accadere…) per chiudere il vecchio contratto Enel Servizio Elettrico e rifarne un’altro per il contatore dell’appartamento B sempre con Enel Servizio Elettrico che ce l’ho da una vita ma,,,,

    Dopo aver aspettato il mio turno, e recatami allo sportello predefinito dal numero, spiegata la mia esigenza e del motivo per cui mi trovavo li, l’operatore senza dirmi assolutamente nulla e anzi zittendomi quando ho cercato di chiedere qualcosa, spiegando in poche parole che era impegnato al computer, e dopo pochi istanti mi presentò dei fogli da firmare in quanto aveva concluso l’operazione.

    Firmai due fogli con poche righe e tutto fini li, due a lui, due a me , operazione conclusa saluti e grazie!

    Dopo un mese e dodici giorni mi vedo recapitare nel nuovo appartamento B delle buste, ne apro una è
    dell’ Enel Servizio Elettrico e leggo: non c’è nulla da pagare, bene penso è normale dal momento che mi sono trasferita ed è stato chiuso quel contatore (A), apro la seconda e vedo un assegno ? e scopro che è il residuo dovutomi per la chiusura del contratto?, ma quale contratto mi chiedo, infine prendo in mano l’ultima busta, la apro, dispiego la bolletta e la prima cosa che si fa è guardare l’importo, un po confusa riguardo l’importo, il mio cervello comincia a fare la conta dei giorni, ma i conti non tornano.

    Alzo gli occhi, in quanto ho notato dei strani colori azzurri, e l’impostazione diversa della bolletta in se, e leggo Enel energia – Mercato libero, per poco non faccio un infarto, continuavo a guardare quella intestazione e più la guardavo più non ci credevo.

    Iniziai dire a me stessa ma come hanno fatto, se non ho mai dato bollette, non ho mai confermato niente al telefono, come diavolo hanno fatto a cambiarmi la società elettrica ?, dopo poco il cervello fece 2+ 2 uguale a 4 e gridai alla truffa, ero e sono ancora incredula, non me lo sarei mai e poi mai aspettata da un posto cosi sicuro, che tra l’altro fanno l’informazione preventiva informando i consumatori di non dare le bollette a chi suona il campanello ecc.

    Ricordo che telefonai a mia madre urlando alla truffa in un posto sicuro come era quello, ho fatto molta, molta e molta fatica a crederci…..

    Il 03/08/2015 mi recai di nuovo nella sede principale di….e ripresi il numero informando a grandi linee la guardia che sta li della truffa subita in quei uffici, ma lui mi disse che mi sbagliavo che probabilmente lo avevo fatto in un altro luogo.

    Quando dopo circa un’ora e mezza arrivò il mo turno andai in un nuovo sportello, iniziai a raccontare
    quanto era successo gli mostrai le bollette arrivate gli mostrai i due fogli che l’operatore del 15 giugno 2015 mi aveva rilasciato in cui non c’era scritto nulla, gli dissi che non mi aveva dato nessuna informazione, che non mi aveva mostrato nulla nessun comparativo dei prezzi, nonostante la legge lo prevedesse, gli dissi inoltre che avevo ricevuto delle telefonate da questi signori e di non aver confermato mai nulla, gli dissi di essere stata truffata e che di conseguenza non avrei pagato quel contratto truffaldino.

    Gli chiesi infine di poter ritornare alla mia società Enel Servizio Elettrico – Servizio di Maggiore Tutela ma la risposta fu no, che non si poteva. Alla mia domanda quale altra opzione ci fosse , mi rispose che avrei dovuto pagare quel contratto truffaldino e poi nel tempo…… io lo interruppi non volendo tramaci di sorta.

    Gli chiesi un’altra alternativa, lui mi rispose che l’unica era chiudere il contatore e vedere se Enel energia -Mercato libero avrebbe chiuso il contratto , a quel punto gli dissi ..ma quale contratto le ricordo che la legge italiana prevede che il contratto per essere valido debba essere confermato telefonicamente, dopo tutte le varie truffe che ci sono state, e che io nelle varie telefonate ricevute non avevo mai confermato nulla e inoltre in quei due fogli rilasciati non vi era scritto nulla che facesse presumere il cambio della società, infatti io ero convinta di aver firmato sempre per Enel Servizio Elettrico – Servizio di Maggiore Tutela.

    Lui mi disse che queste erano le cose che erano previste.

    Dopo alcuni istanti gli dissi di chiudere il contatore, altrimenti lo avrei fatto io una volta giunta a casa,
    lui quasi sobbalzo dalla sedia alla mia decisione e mi richiese se ne ero convinta, io gli risposi di si con fermezza. Lui aggiunse di rivederci tra 20 giorni per vedere se hanno chiuso il contratto e cosi rifare il contratto con Enel Servizio Elettrico – Servizio di Maggiore Tutela , ma che avrei dovuto pagare il contratto truffaldino prima di rifare l’altro con la mia società elettrica di sempre.

    Il giorno seguente era il 04/08/2015 ,intorno a mezzogiorno ricevetti un’ultima telefonata che con una domanda formulata per farti rispondere di si , era un ultimo tentativo di questi signori per confermare il contratto truffaldino, alla quale io risposi per l’ennesima volta di no.

    Stavo lavorando e quando giunsi a casa intorno alle 13.30 avevano tolto la corrente da circa un’ora,
    verificando la verdura nel congelatore.

    Questa è la mia reale vicenda vissuta in questo agosto 2015 che deve ancora finire, l’unica cosa che lunedi 24/08/2015 finirà saranno i 20 giorni concordati, e poi ?…………

    Lucia

  37. Proprio quest’oggi ho messo alla porta due giovani trentenni, che dicevano di dover controllare la corrente elettrica, quando poi nessuna società elettrica manda nelle case degli utenti, i loro addetti ..Diffidente, quindi, ed anche e soprattutto per i tanti episodi di truffa e rapine, che succedono ogni giorno ai danni di sprovveduti utenti e anziani, ho chiesto loro per conto di chi lavorassero. Non mi hanno saputo rispondere, se non con la solita pappardella che dovevano controllare la corrente elettrica, in base a delle fantomatiche nuove disposizioni in materia. Ancora una volta, ho chiesto loro di dichiararsi (sempre sulla porta di casa), e per conto di quale società lavorassero. Dato che non mi rispondevano, infastidito, ho risposto io per loro, con voce decisa, e che quindi erano pregati gentilmente di andarsene. Hanno ancora insistito, con la solita menata. Non ci ho visto più e li ho mandati letteralmente a quel paese, pregandoli di andarsene all’istante, altrimenti avrei chiamato i carabinieri. Uno di loro, mi ha minacciato..Ho risposto che se non se ne andava, con il suo collega, prima gli spaccavo la faccia e poi chiamavo la caserma dei carabinieri…In segno di sfida sono rimasti davanti casa, dicendo che mi attendevano in strada, e che aspettavano al bar…Ho telefonato ai carabinieri, facendo loro una segnalazione per molestia. Sono arrivati dopo una mezzoretta, ma questi due (presunti gaglioffi) non c’erano più…Il comandante, mi ha chiesto di descriverli, e l’ho fatto. Intanto, ho saputo, dopo che mi sono recato anche io al bar sotto casa, senza trovarli, che erano andati a bussare ad altre abitazioni vicine, senza che nessuno li abbia fatti entrare..Morae della favola? chi erano? Truffatori? ladri? oppure dei cretini che si illudono di lavorare per delle fantomatiche società elettriche, di cui non conosciamo nemmeno l’esistenza? La colpa??? è della solita politica che ha avallato le PRIVATIZZAZIONI SELVAGGE…e molti cittadini sono disinformati, o ingenui, i quali ancora credono agli asini che volano…Attenzione..adesso anche a Poste Italiane, viene tolto una buona parte dei servizi, affidandoli a compagnie e ditte private!…

  38. attraverso il telefono sono riusciti a carpirmi tutti i dati delle mie bollette Enel per luce e gas! Alla fine mi sono spazientita e mi sono rifiutata di continuare e ho riappeso il telefono! Mi hanno chiamata e richiamata per dirmi che dovevo solo dare conferma su ciò che mi chiedevano! Accorta mi ormai della truffa mi sono rifiutata e non ho risposto più alle infinite telefonate! Quale sarà la conclusione?

  39. io ho avuto due fregature una da sogenia che con la scusa di farmi avere uno sconto sulla fornitura
    cosa possibile per eta’ mi a chiesto se poteva ricevere dal mio telefono io ho acconsentito e dopo pochi minuti il telefono squilla ed io sentivo solo il ragazzo che diceva solo le solite parole come si,va bene,- okkey, ecc poi alla fine sie’ congedato con: le faro sapere pero’ io il giorno seguente ho telefonato alla sogeme e ho capito che quel bel tomo si era sostituito a me con il mio numero a questo punto ho minacciato la societa’ di falso e cosi’ tutto e’ tornato a posto la seconda volta ho fatto un contratto telefonico con illumia e dopo qualche mese sono tornato con enel
    ora controllando il mio conto bancario trovo un prelievo dalla stessa di 165 euro ed al telefono mi anno detto che cio e’ avvenuto per il pagamento da me dovuto per una penale per rottura del contratto

  40. Sono una volontaria di vicinato, ho sotto controllo gli anziani della via circa 10 famiglie

    oggi 3 “baldi giovani ” operatori”Gelsia ” verso le ore 13 ( ora di pranzo ) si sono presentati da 3

    famiglie con documenti alla mano e tesserino di riconoscimento , gli anziani impauriti da tanta

    severita’ tutti e 3 hanno aperto, sono stata prontamente avvertita della situazione che si era venuta

    a creare, sono intervenuta e ho chiesto di stracciare immediatamente il contratto ai baldi/giovani

    e gentilmente di uscire dall’appartamento ………….inviperiti hanno lasciato la preda , non si

    aspettavano tanta autorita’ e fermezza ( chi la fa l’aspetti ) !!! non sempre le Sole vanno a buon fine ….

  41. Volevo sapere se per un cambio di gestore luce e gas è legare pagare una penale comminata dal vecchio gestore. Grazie per una risposta. E se no come fare a chiedere il rimborso. Visto che è di 1300 euro.

    • PerSig. Stefano:
      Per maggior informazioni e/o assistenza luce e gas contatta pure il nostro sportello energia allo 010 2091060 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13. Grazie per il tuo commento

  42. Buongiorno, qualcuno conosce LIFE ENERGIA consociata enel e confindustria di venezia (probabilmente falso)che propone incentivi sulla sostituzione della caldaia offrendo 2000 euro in contanti per la rottamazione della caldaia vecchia, istallazione della nuova sopralluogo tecnico, analisi dell’acqua, lavaggio dell’impianto ecc…..mi puzza…..
    grazie

  43. Salve a tutti,
    volevo lasciare una segnalazione a beneficio dei consumatori.
    Abbiamo ricevuto a casa nostra per diversi giorni di fila telefonate da un numero sconosciuto da parte di un’azienda di energia elettrica. Gli operatori tutte le volte si presentavano dicendo di essere dell’Enel e chiedevano di poter parlare col titolare della fornitura di energia (mio padre) e nonostante avessimo chiaramente fatto intendere di non essere per nulla interessati alle loro offerte, hanno continuato imperterriti a chiamarci. Una di queste volte mia madre ha chiesto all’operatrice di dirle in maniera chiara per conto di chi chiamasse e la donna ha risposto di essere un’operatrice dell’Ufficio Tecnico dell’Enel.
    La sera ha telefonato nuovamente per poter parlare con mio padre dato che in giornata lui non è quasi mai a casa e di nuovo ha detto di lavorare per l’Enel e ha proposto a mio padre un nuovo contratto con un’ offerta vantaggiosissima.
    Mio padre, in buona fede, ha accettato il contratto, certo di stare parlando con un operatore della compagnia di fornitura di cui lui è già cliente.
    Invece, una settimana più tardi abbiamo ricevuto una telefonata dalla Enel che chiedeva la conferma dello scioglimento del contratto con loro per passare ad un’altra azienda, così abbiamo avuto la sorpresa che coloro che ci avevano telefonanto spacciandosi per l’Enel in realtà erano operatori che lavorano per l’Illumia.
    Per nostra fortuna grazie all’intervento dell’Enel siamo riusciti ad annullare il contratto prima che cominciasse a produrre i suoi effetti, ciò non toglie però che siamo stati comunque ingannati. Mio padre infatti non avrebbe stipulato nessun contratto se avesse saputo chi fosse la vera azienda.
    Per ora sembra che la cosa non abbia avuto ripercussioni, ma mi sembrava giusto condividere la nostra esperienza,soprattutto perché l’Illumia è già stata multata in precedenza per truffa, ma pare che nonostante le numerose segnalazioni, continuino ad agire in maniera scorretta.

  44. salve, a ottobre mi arriva una lettera di benvenuto dalla estra fornitrice di gas e luce, un contratto da me MAI stipulato,immediatamente mi metto in contatto con loro per chiarire la cosa e mi viene consigliato di mandare un fax ad un nr che mi viene dato dalla centralinista, pensavo che la cosa finisse li,giorni fa mi trovo nella cassetta della posta una fattura di 180 euro per fornitura di gas e luce nel periodo dic.2015 gen 2016, nello stesso periodo ho avuto fornitura di energia elettrica da ENEL societa’ dove ho un regolare contratto e quindi pago la mia bolletta a ENEL,,richiamo di nuovo imbufalito(in passato ci sono caduto con la tele 2 e ho avuto problemi per un anno quasi)e mi viene consigliato di mandare una email per chiarire ulteriormente scrivendo che qualora durasse questa “commedia” li avrei denunciati’. Al riguardo questa societa’ ho letto che molti abitanti di palermo si sono ritrovati senza motivo con codesta fornitrice di energia senza saperlo.

  45. Salve,ho firmato 2 contratti con 2 diverse società per fornirmi la energia: gas con A2A e luce con Enel,dopo circa 4 mesi Enel mi contatta dicendomi per che volevo interrompere contratto con loro e passare a Eni (sensa la mia autorizzazione),io non sapevo niente di questo ma grazie al Enel non avevo nessun problema con la fornitura di luce e pagamento tranne mio IBAN,ma non e stato cosi con A2A che non mi hanno contattato quando Eni e interrotto contratto di gas senza la mia autorizzazione,per un periodo mi trovavo con 2 bollette da pagare per il gas io giustamente ho pagato la bolletta con mio gestore che ho fatto contratto,cercavo di contattare Eni e di capire cosa e sucesso insomma volevo spiegazioni e loro mi rispondevano che contratto(che non ho mai firmato o visto)lo hanno mandato a casa mia,visto che nn ho ricevuto nessun contratto e firmato niente volevo da loro la copia di questo “contratto che io non lo firmato”,fino adesso non ho ricevuto niente nessuna risposta o informazione da Eni o A2A per fatto di privacy,però hanno tolto il gas senza nessun preavviso..qualcuno puo darmi qualche consiglio..insomma cosa devo fare…grazie

    • Non so se Alfredo che scrive qui sotto si riferisce a questa società dicendo che “è solida e seria”, ma resta il fatto che me la sono trovata come fornitore di gas e luce senza aver firmato nulla, ma probabilmente la colpa non è la loro ma di uno dei “consulenti” che probabilmente ha presoi miei dati. Certo è che… SONO CARI COME IL FUOCO: io semplicemente confronto fatture e consumi col mio precedente fornitore e risulta che sono praticamente il doppio più cari. Ora devo perdere anche del tempo per tornare dov’ero prima!

      • Vero, proprio il doppio!! Sto pagando cara la firma del contratto ma scappo appena trovo una società fornitrice affidabile. Chi mi consigli?

    • sono rimasto 8 mesi con loro e mi sembra una banda. Il kw doveva essere a 0,07 € e me lo sono ritrovato in ogni bolletta ad un prezzo sempre diverso fino a 1,16 pari a lordi €1,71 € (un euro e 71) Il numero di telefono per reclami non è attivo e non avendo pagato le ultime bollette mi arriva una richiesta da una società di recupero credito.

    • Spero ti paghino bene. Io ho pagato in 5 mesi quanto con altra soc. in 12 mesi, Due conguagli in 2 bollette diverse per lo stesso periodo dando la colpa al distributore. Ultima bolletta giug/lug di 380 euro: dopo mia richiesta dilazionata in 2 rate da pagare il 28/09 e 18/10 con minaccia di tagliarmi la luce(!) anche se ho sempre pagato regolarmente. In casa siamo in due: non uso forno ne condiz. ne x riscald. NON CADETE NELLA TRAPPOLA !!!!!

    • Infatti io sono con loro da un anno e mi trovo benissimo ottimo servizio e bollette pulite e danno un risparmio vero e tangibile forse qualcuno dovrebbe imparare a dare le letture del gas così non avrà conguagli improvvisi non tutti fanno truffe

      • La bolletta in questione era della luce!
        Con il gas è stato meno tragico ma anche questo problematico:
        Quando facevo l’autolettura risultava un consumo di gas di 3-4 metricubi al mese Quando ho smesso di farlo la società mi ha addebitato ogni mese 5 metrcubi .Ma dobbiamo proprio star sempre a controllarli? NO COMMENT

        • C’è sempre differenza tra il metri cubi che tu leggi e in metri cubi che ti vengono fatturati perché se tu osservi nella frattura si parla di SMC cioè standard metri cubi quella cifra viene ottenuta moltiplicando per il fattore C in metri cubi che tu consumi normalmente il fattore C è una cifra 1,0 qualcosa per quello i metri cubi sono sempre di più ma questo vale per tutte le compagnie

      • Mi hanno detto di comunicare l’autolettura nei giorni 1-5 del mese. L’ho fatto il 2 , ma di nuovo in fattura solo la stima!!

        • io ho MADE IN ENERGY e mi trovo molto bene pago finito al kwh 0,23 euro con prezzo bloccato e per il gas uguale a prima ma ho solo cottura e ora e’ passata anche mia mamma e gli regalano 120 euro l anno per sempre come rimborso del canone rai ed in piu sono tutti molto cordiali visto che abbiamo un consulente dedicato

          • A me invece niente rimborso canone RAI – anzi mi sono ritrovata a doverlo pagare da sola e non tramite bolletta a fine nivembre. Quando ho protestato hanno risposto che non avevano avuto i dati da nonsochi. Ma sulla bolletta potevano anche avvisarmi che non lo facevano. Se non mi davo da fare da sola ora magari dovevo anche pagare la multa per mancato versamento del canone. Ragazzi, ma quante persone pagano per controbattere ad ogni nostra denuncia di malfunzionamento!!!!!!

  46. Buongiorno,

    io oggi ho avuto una visita nel mio negozio di un ragazzo della enel energia. Mi ha chiesto le bollette del mio attuale fornitore per fare un confronto dell’offerta enel. Risparmio praticamente sul componente energia… Non aveva il tesserino, mi ha fatto firmare il contratto e mi ha chiesto la carta di identità… Mi ha informato che mi chiamava subito il call center per chiedermi se l’agente era stato chiaro e formale con la proposta dell’offerta, e infatti ho ricevuto la chiamata prima che se ne andasse il ragazzo… Mi ha informato anche che tra 5 giorni mi chiameranno per conferma dei dati e se voglio proseguire con il contratto… Sono un po preoccupato, anche perchè ho dato la carta di identità… E’ una truffa? Grazie per le risposte.

  47. Sono passata a Illumina dopo una proposta di risparmio rispetto a dove ero prima mi hanno fatto il contratto via telefono. Per il gas oggi mi è arrivata la prima fattura dal 01/06/2016 al 30/06/2016 di € 115.
    Caldaia spenta da almeno 3-4 mesi. Uso il gas per la cucina e per lavarci.
    Vado a leggere le varie voci ,ci sono € 90 di cauzione.
    La domanda è… è legale tutto questo o sono pazzi?
    Lo possono fare?
    Io passo a un fornitore che sembra più economico e invece mi costa più degli altri. Posso fare qualcosa in merito?
    Attendo vostra risposta grazie.

    • Per Lorella Bertazzoni: il deposito cauzionale è dovuto e ti verrà rimborsato con gli interessi quando chiuderai il contratto con il nuovo fornitore (come ha fatto il tuo precedente fornitore). Gli altri costi invece sono i costi del nuovo contratto. Per qualsiasi informazione ti invitiamo a contattare lo Sportello Energia allo 0102091060 dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 13:00. Ciao!

      • ma quali interessi mai visto gli interessi perdonami se ti contraddico ma io non riesco neanche a prendere il deposito cauzionale dalla made in energy

  48. Recentemente ho ricevuto una telefonata da una azienda di cui non ricordo il nome (detesto il telefono come mezzo di comunicazione e preferisco quello cartaceo!). MI si avvisava che Illumia (che è il mio fornitore) aveva subito una multa enorme dall’antitrust e mi si invitava a cambiare gestore. Ora, data la marea di lamentele lette, ho preferito dribblare e non rispondo più a numeri che non riconosco familiari. Spero che mi scrivano….chiunque essi siano…..poi vedrò di cestinare…..Cosa potete dirmi della Illumia? grazie!

  49. Mia mamma ha filmato un modulo nella quale c’era il marchio Enel e si è fidata ma ora ha paura.Aiuto.Quella signora diceva che faceva risparmiare ma ora ha tanta paura.Ripeto che c’era il marchio Enel

  50. ero con made in energy bollette salate ho disdetto il contratto pagato la penale ancora sto aspettando la restituzione del deposito cauzionale da luglio li ho contarittati mi hanno risposto che dovevo fare un reclamo scritto mai sentito una cosa del genere

  51. made in energy e una s.r.l società a responsabilità limitata e la dice tutta e non devo essere moderato per niente io sono quello derubato e lo ribadisco le altre società finito il rapporto ti ridanno il dovuto questi no come vanno definiti?

    • Gli interessi sono molto bassi ed il deposito cauzionale deve esserti restituito, solitamente quest’ultimo viene compensato nell’ultima bolletta.

      • non e cosi le ultime bollette che ho pagatoerano di 126 e 117 euro ci hanno messo anche la penale 56 per luce e 56 pe il gas voci riguardo al deposito non ne ho viste vivo solo premessa le bollette che mi arrivano adesso sono basse fra luce e gas ho pagato 71 euro al massimo posso pagare 100 euro ma mi sono tenuto largo

        • Anche io ho dato disdetta alla madein energy -vedi sopra le mie lamentele! – e adesso vorrei sapere cosa aspettarmi riguardo il rimborso del deposito. Vorrei anche sapere perchè 56 di penale.

  52. Ultima notizia su Made in energy: nonostante abbia chiesto con varie mail dal 17 settembre in poi notizie riguardo il pagamento del canone rai tv in bolletta solo oggi dopo mio contatto telefonico scopro che del mancato pagamento danno la colpa all’agenzia delle entrate – probabilmente dovrò anche pagare una penale!! Il bello è che nelle meil chiedevo varie informazioni e alle altre domande rispondevano, questa invece la glissavano. STATENE ALLA LARGA!!

    • Ciao Patrizia il problema del canone televisivo esiste con tutte le società la gestione è legata all’Agenzia delle Entrate che ogni mese manda la lista dei clienti ai quali devi applicare il canone televisivo tu potresti ricevere un mese una fattura con il canone il mese successivo no ma questo non dipende dalla società di vendita perché tu non puoi incassare indebitamente una cifra di 10 €20 moltiplicata magari per qualche migliaio di clienti e poi cosa fai di quella cifra come la giustifichi non è il canone perché non ti è stato richiesto dall’Agenzia delle Entrate e non puoi fare l’esattore se non ti viene richiesto espressamente in questo caso devi fare le F24 ma ripeto è stato gestito male dall’Agenzia delle Entrate

  53. Lasciate perdere “made un energy”
    bolletta settembre 2016 = 138,59 per 237kwh = 0,58479 / kwh quando con Enel energia era di 0,305
    Praticamente ho pagato 66,305 € in più nonostante tutti i vantaggi

  54. Io ho da EnelEnergia sono passato a Made in Energy e oltre che pagare quasi il doppio mettono costi in fattura superiori ad ogni concetto…….Cari come il corallo

  55. Io ho made in Energy da 13 mesi,abito a Genova e ho sempre avuto Enel servizio Elettrico e Iren mercato.
    Ho un’offerta con addebito diretto sul conto corrente e devo dire che in un anno ho pagato per la luce 25 euro in meno all’anno e per il gas 50 euro.
    Non posso dire di andare alle Maldive ma posso dire che sono seri e fino ad oggi hanno mantenuto le promesse fatte.

  56. Io abito a Sarzana Ligure è ho made in Energy da 6 mesi……..avevo Enel Energia ed era un salasso….Devo dire che con l’offerta blufix ho risparmiato 2 euro al bimestre………nulla di speciale ma il servizio di made in Energy è impeccabile.
    Darei 5 stelle non tanto per il risparmio ma per la qualità del servizio.

  57. Io avevo Eni e sono passato con made in Energy da circa 9 mesi.
    Io non me ne sono andato tanto per il risparmio ma per il servizio.
    Il loro call center sono italiani(non ho nulla contro gli stranieri) e preparattisimi.
    Invece prima per farmi dare informazioni relative alle mie fatture passava tempo e non sempre mi sapevano dare risposta a ciò che chiedevo.
    Inoltre ogni volta che ho bisogno vado nel loro punto è mi danno informazioni.
    Spero che rimangano così………….per adesso non ho nulla da dire.

  58. Buonasera mi chiamo Giuseppe io ho made in Energy da 7 mesi e ricevo bollette via email e pago sul conto corrente.
    Io posso dire che sto bene e.non ho nessuna intenzione di cambiare azienda.
    Io ho cambiato da Enel Energia,Eni,e-on,iren mercato a made in energy.
    Sono seri e precisi.
    Voto 5 stelle

    • E bravo! Certo che la società che ribatte ad ogni commento negativo ne ha di rogna da nascondere. altrimenti non gliene importerebbe una pippa. Infatti la gente non scrive per lodare questa o quella soc. ma solo per lamentarsene. Chi ne parla bene è pagato per farlo!!!

  59. CARISSIME IENE, AIUTATEMI VOI PERCHE’ MI E’ STATO FATTO UN DANNO NON INDIFFERENTE.
    GRAZIE MILLE,
    CORDIALI SALUTI

    • No!!!Leggiti un po di commenti precedenti – da settembre in poi e stai attento che a ogni commento negativo fanno pubblicare uno positivo.

    • Ti consiglio di cambiare prima possibile. Buoni imbonitori, convincenti e stop. Sono CARISSIMI, ti assicuro, se vuoi ti mando la scansione di qualche bolletta e la confrontiamo con altri. Un avviso, anche: se vuoi uscire te la fanno pagare cara (€57,98), ma almeno così te li togli dalle balle. ..sì..è una mia esperienza..

  60. Buonasera mi chiamo Emanuele.
    Io ho made in energy e posso dire che la mia fattura di energia elettrica e buona.
    I costi in fattura sono quasi uguali ad Enel servizio Elettrico(servizio di maggior tutela).
    Direi che come parte (cliente) sono soddisfatto,considerando che ho cambiato gestori varie volte.
    Voto 4 stelle

  61. Ciao patrizia …….
    ho letto tutti i commenti …che hai fatto
    avevo ENI….e pagavo 160 ogni 2 mesi
    poi passata a ENEL in 1 mese ho pagato 200 euro (UN FURTO)
    mai capitato .
    ORA ideona mio marito e’ passato a made in Energy
    sto aspettando la prima bolletta!!!!
    caspita spero di non prendere un colpo
    da quello che hai scritto .

  62. buongiorno
    nel mio chiosco ho Illumia: ultima bolletta € 119,23 per 85 Kw che vuol dire €1,40 al Kw. Staate attenti.
    Maurizio

  63. Molti chiedono da dove chi telefona prende i numeri. Quando partecipate a concorsi online (veri o fittizi), quando compilate le cartoline al supermarket per la tessera fedeltà, quando firmate un contratto qualsiasi prestampato, LEGGETE BENE che consensi al trattamento dei dati state rilasciando. C’È chi i nostri dati li vende, legalmente lo può fare, perché glieli diamo noi stessi con leggerezza. Non volete essere richiamati? Chiedete a che indirizzo email scrivere per essere cancellati dal database: sono obbligati a darvelo, come sono obbligati a dire dove hanno ricevuto il vostro numero.

  64. EVVIVA made in energy ; e la saga continua!!!
    Oggi mi è arrivata un’ingiunzione di pagamento da uno studio legale -e per fortuna che la lettera l’ho aperta io che a mia madre ultraottantenne sennò veniva un colpo – perchè volevano che RIPAGASSI una bolletta che avevo già pagato in ottobre. E dire che già una volta avevano chiesto che la ripagassi, ho chiamato il centro servizi e ho comunicato la data del pagamento, ma (SIC!.) con me non ha funzionato come con un certo Franco ( vedi sopra ) e adesso me l’hanno addirittura ingiunto. Al che ho perso altro tempo per mandare via meil copia del bonifico allo studio legale e mi è stato assicurato che avrebbero chiuso la pratica.Gli devo essere proprio simpatica a quelli della made in energy , mi sento quasi al centro di una soap opera infinita come beautiful e dopo avermi fatto pagare caro il servizio , nonostante non sia più cliente, non mi lasciano andare . Chissà se questa era l’ultima puntata?

  65. Buon giorno a tutti
    Premetto, sono un addetto ai lavori. Ma non lavoro con i privati, sono un Energy Manager e lavoro solo con le aziende.

    Vi sottopongo una riflessione:
    Quando andate al supermercato e dovete comprare la frutta, una mela per esempio, scegliete il tipo, le guardate, le palpate e le annusate una a una come se da quell’acquisto dovesse dipendere il futuro del mondo.

    Poi vi suonano alla porta o al telefono e rifilano i peggio pacchi. Ragazzi in bagno davanti allo specchio guardatevi e ditevi anche qualcosa di forte.

    Ora mai e poi mai firmare un contratto proposto da qualcuno che:
    – Si presenta a casa vostra senza che abbiano preso un
    appuntamento con voi.
    – Senza che abbia il tesserino di riconoscimento
    – Chiedete sempre e fate una copia del loro documenti
    – Fatevi lasciare il numero di cellulare e il numero fisso
    del loro ufficio
    – Fatevi lasciare i contratti con l’accordo che se dopo
    averlo letto vi interessa richiamerete per fissare un
    nuovo appuntamento.

    In generale nessun fornitore è immacolato, considerate che hanno avvolte milioni di utenti, qualche errore può capitare, la differenza la fa come sistemano i problemi.

    Informatevi sempre, fatevi una opinione e un referente che vi segua, non affidatevi ad una persona che passa e che non vedrete mai più, cercate la professionalità.

    Se andate sul sito dell’Autority dell’Energia ci sono delle indicazioni su quali contratti sono più convenienti e sul comportamento delle compagnie.

    Spero di esservi stato utile

  66. Buonasera chiedo consiglii.a voi tt x favore,ci troviamo con ina doppia spuacevole situazione.pensando di rispiarmare come da loro proposto venditori venuti a cada spacciandosi sempre x stesso gestore eni gas x farci risparmiare non avendo capito subito l inganno mia madre ha stipulato contratto con mercato libero energia e gas,questo avveniva ad sett.2016’accorti subito dalle bollette care siamo rimasticome dur scemi.alche ad novembrw davanti al mio canxello c erano tre ragazzi che spacciandosi x eni gas mi chiedevano,io ho spiegato.mi hanno detto e giurato che mi avrebbero ripoetato tt come eravamo prima,cioe con eni gas e enel.fidandomi x mi hanno fatto vedete fogli eni gas e promettendomi che x il mese di gennaio di ora sarwmo tornati con vecchi gestori,oggi ricevo bolletta e trovo enel enwrgia mercato loberp,pero solo gas con aggiunta manutenzione caldaia.veniva fatturazione di 340 euro e solo114 euro di consumo gas 30 euro caldaia110 compenso sostituzione materia spwse 60 euro altro partita 30 euro 67 di traspirtp.mi pate troppo e non e eni gas comw loro promesso.CHIEDO A VOU CONSIGLIO X COME FARE HA RITORNARE CON VECCHI GESTORI,ENI GAS, ENEL.E BASTA LE SOLE E UNIXHE AVUTE DA 60 anni.RINGRAZIO VERAMWNTE DI CUIRE IN UN VOSTRO AIUTO X COME FARE.VI AUGURO IN BUON FINE SETTIMANA,GIACOMO E SILVANA.GRAZIE

    • Invia un reclamo ai tuoi attuali fornitori chiedendo di ritornare con il precedente fornitore. Ti informo che da giugno 2018 il mercato tutelato cesserà totalmente, quindi ti troverai poi a dover scegliere un fornitore del mercato libero.
      Per qualsiasi informazione ti invitiamo a contattare lo Sportello Energia allo 0102091060 dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:00. Ciao!

  67. Mi ha bussato un ragazxi mentre lavoravo,sono medico, dicendo che doveva fare lettura contatore Acea. Mi è venuto il dubbio perché il ragazzo scriveca su una cartellina numeri ricavati dal contatore. IO non ho firmato nulla devo temere qualcosa?o tutelarmi? Grazie matteo

  68. Stasera è vento un ragazzo che mi ha detto di dover leggere il contatore luce,sono un medico ero tra un paxiente e l’altro è non ho detto di no.Ma più mi è venuto un dubbio.Comunque non ho firmato nulla.Corro dei rischi? Debbo tutelarmi
    Matteo

  69. MADE IN ENERGY — esperienza personale:
    -servizio CARISSIMO che risulta solo dopo 4-6 mesi, perchè le prime bollette fatturano a stima e piccoli conguagli
    -servizio clienti gentile finche non si reclama, poi sgarbato – mi hanno chiuso in faccia dicendo poi che era caduta la linea.Mai parlato con il responsabile che dicevano era appena uscito ecc.Ingiunzione TRAMITE LEGALE di pagamento di fattura già pagata
    – tempi di risposta alle meil 30-40 giorni.tranne quando mi hanno comunicato che la bolletta era effettivamente di chiusura alla fine del servizio
    -mancato pagamento del canone raitv senza darmene nessuna comunicazione – in compenso mi hanno martellato di offerte telefoniche anche mentre ero cliente e hanno aperto un ufficio (!?) n ella mia città che mi ha contattato varie volte (sic!)
    -costo della disdetta servizio : 57,98 euro per gas e 57,98 per luce (!!!)
    – costo totale della fonitura: in 7 mesi ho pagato quanto di solito pago per 12 più il costo di 115 euro per chiusura servizio ( il tutto dimostrabile tramite fatture)
    – CHI LODA LA SOC IETA.E I SUOI SERVIZI DEVE ESSERE PAGATO PER FARLO!
    – MEDITATE ,GENTE E NON CASCATE NELLA TRAPPOLA!

  70. Buongiorno, gentilmente qualcuno mi può “illuminare” su AB Energie? Si sono presentati in negozio e vogliono farmi la comparazione con quanto spendo attualmente. Mi ispira il fatto che usino energie alternative ma il fatto che abbiano stalkerizzato tutti gli addetti del negozio mi ha lasciato un pò titubante…..

  71. Salve volevo solo farvi sapere di non fare mai un contratto con questa compagnie io mi sono trovato malissimo spese altissime sia di gas che di luce non la consiglierei neanche al mio pregio prima nemico pensate che quando mi hanno detto che non ero più loro cliente ho festeggiato
    Ciao a tutti

  72. Salve,io non ricevo più bollette della luce da ottobre 2016,nonostante abbia ancora la corrente,così ho telefonato al mio fornitore Enel servizio elettrico di maggior tutela che mi dicono che da ottobre 2016 non risulto un loro cliente.Premetto che a quel tempo non ho richiesto un cambio fornitura.Quindi son venuto a sapere dal sito di Enel che il mio attuale fornitore è Electra Italia spa c’è anche il sito ho provato a chiamarli ma non rispondono ma erano le 17 e forse gli uffici erano chiusi…..domani riproverò perchè è possibile che uno cambi gestore senza neanche una firma?

  73. Salve circa 20 gg fa ho ricevuto una telefonata da una signora presentandosi come Enel poi mi dice che è Enel energia e mi raggira talmente facendomi fare contratto con una telefonata di conferma e spedendo carta d identità via wozap e persino iban bancario poiché ho la bolletta Enel domiciliata in banca. Dopo alcuni giorni mi ritelefona un altra signora con la stesse domande e riconferma telefonica anche se io rispondo che già l avevo fatta. Tre gg fa mi richiamano e mi dicono che sono illumia che rischio di pagare due bollette x la stessa utenza e che mi dovevano passare una telefonata per fare la disdetta di Enel energia io ho riattaccato il telefono cellulare . Ho subito chiamato il numero verde del vecchio gestore Enel e mi confermano che ancora risulto con loro quindi chiedo che se arriva una cancellazione non desidero essere cancellata ma rimanere con loro ma mi arriva una risposta negativa dicendomi che loro non possono farlo devo rivolgermi ai nuovi gestori e fare disdetta ma credo che siano passati i tempi necessari x fare le disdetta aiutatemi a cosa vado incontro e come devo comportarmi x rimanere col vecchi gestor Enel servizio di maggiore tutela e soprattutto ho le bollette domiciliate che faccio. Grazie rispondetemi con urgenza

  74. Salve sono gabriela. Sono con la copagnia enel energie di 3 anni. Anno scorso è stata una fuga di gas ho devoto chiemare Vigele del foco per sistemarlo . Dopo mia arivato acasa un buleta di gas di 700 euro. Ho chiemato la enel energia .per sapere perché cosi tanto. È lor miano deto che devo pagarlo altrimente rimango senza gas. Io lio deto perche non aveti fato un calcolo per la fuga di gas. Mia risposta tu deve pagare losteso e basta 27marzo sono venuti a prindere contatore. È pasato un mesi mia arivata ancor una altra buleta con consum di aprilie .. lio chiemato din novo lio detto io sono senza contatore come facio a consumare lor mia no detto che non è vero contator e stato rimorsi ii mesi di aprile. Io ho la foglio che o trovato sul contatore 27 marzo .adeso lor miano meso sul moriosita non poso avere gas sonoachi la ecopero crediti .poso demostrare con foglio con buleta è con inregistrazione sul telefono vi prego di aiutarmi non so cosa devo fare! !!!!!!

  75. vorrei condividere la mia esperienza di M.. con Audax Energia.
    Audax Energia é il peggior fornitore d’elettricità che io abbia mai avuto.
    Mi ha telefonato una delle loro collaboratrici per acquisirmi come cliente dicendomi che con audax pagherei molto di meno, facendo dei calcoli che apparentemente neanche lei capiva. Mi ha anche rassicurato piú volte che posso aumentare la potenza da 3 a 5 KW senza avere assolutamente nessuno aumento di costo.
    Arriva la prima bolletta con un importo cinque folte piú alto della bolletta del fornitore precedente. Oltre ai prezzi di corrente alti mi hanno pure addebitato un mese di corrente dove ero cliente di un altro operatore. Conteneva pure una penale di recesso che non so per quale motivo dovrei pagare una penale al primo mese, per non parlare di certe tasse e imposte che erano il triplo di quelle che avevo sulla bolletta del fornitore precedente.
    Non ho saldato le bollette ma ho contattando il servizio clienti e mi hanno detto che faranno delle verifiche. Ho aspettato una settimana e ricontattato il servizio clienti. Stessa cosa.
    Arriva la seconda bolletta, stesso problema. Terza bolletta stesso problema. Importi inventati dalla Audax con cifre ridicole con un’altra penale di mancato recesso, quando non ho fatto nessun recesso. Anzi ho scoperto per caso che mi hanno chiuso il contratto, senza avvisarmi e non sapevano nemmeno dirmi chi adesso é il mio attuale fornitore.
    Ho mandato diverse e-mail, e non mi hanno mai risposto. A questo punto dopo piú di un mese mi sono dovuto comprare una casella di posta certificata per mandare una PEC. Nessuna risposta. Passano ancora settimane quando ad un certo punto mi chiama una ditta che dice che é stata incaricata da Audax per incassare i soldi. Gli ho spiegato dove sta il problema e dopo un’altra settimana finalmente audax mi ha mandato una mail dove c’era solamente scritto che annulleranno le bollette e ne faranno una nuova.
    Dopo qualche settimana ho ricevuto la nuova bolletta, senza penali e senza i costi d’energia per quel mese che avevo giá saldato ad un altro operatore, ma ancora una somma altissima. Nessuna spiegazione alle mie tante domande fatte. Nessuna giustificazione. Niente.
    Se avrei registrato la telefonata con la signora con la quale ho fatto il contratto, avrei fatto denuncia. Raccontare talmente tante bugie per acquisire clienti!! Inventare e addebitare importi ridicoli ai clienti
    State lontano da questa ditta! 🙁

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *