La prima volta di Shell più conveniente

Per la prima volta da quando è nato Caropieno Shell ottiene il miglior risultato nel diesel ed è molto competitiva nella benzina. Complimenti alla compagnia, che sta anche facendo vantaggiose promozioni alla pompa.

Diesel stabile mentre benzina in ribasso di circa due centesimi. Preoccupante però a fine settimana il rialzo di Agip.

Ecco i prezzi medi più alti e più bassi rilevati la scorsa settimana da quotidianoenergia.

LE PIU’ CARE (media settimanale)
Benzina: Tamoil 1,330 €/lt.
Diesel: Agip 1,174 €/lt.

LE PIU’ ECONOMICHE (media settimanale)
Benzina: Q8 1,319 €/lt.
Diesel: Esso e Shell 1,164 €/lt.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

6 risposte a “La prima volta di Shell più conveniente

  1. nelle mie zone (brescia) le più convenienti (benzina) sono Tamoil 1.284€ e Total 1274 €
    le più care Q8 Agip e Shell … proprio il contrario insomma…

  2. Ma quale prezzo più conveniente……………. trà petrolieri e distributori sono un’insieme di …………. e …………… perchè il prezzo dei carburanti di oggi non è assolutamente proporzionato a quanto il petrolio costava 150 dollari al barile.
    Poi parlano di organi di controlle a favore del consumatore ma chi, ma cosa, ma quando…….., siuramente questi organi ci mangeranno anche loro per questo fanno finta di fare qualcosa e poi non fanno niente.

  3. Qui a catania su agip esso gasolio 1,21 meno male che con il fai da te notturno si arriva a 1,14, comunque non c’e’ nessun controllo il ministro delegato non faccio nome è un orsacchiotto dormiglione nel suo bel mondo di dei balocchi, che si svegli e per una volta faccia una cosa buona nella sua vita, pensi ai normali cittadini da 1200 euro al mese che per fare il pieno per andare a lavorare spendono più di quanto si possono permmettere, vergogna vergogna e vergogna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *