Sorgenia: se avete problemi vi aiutiamo

Da quando abbiamo pubblicato sul blog l’articolo attenzione ai venditori porta a porta di Sorgenia ci sono arrivate numerose segnalazioni da parte dei nostri lettori.

Del nostro articolo si è interessato anche il Direttore marketing di Sorgenia, che ha scritto (e noi abbiamo pubblicato la sua lettera) al nostro blog.

Vista la situazione, abbiamo ritenuto di dover fare qualcosa: oltre a dar spazio alle denunce dei nostri lettori, è giunto il momento di risolvere i vostri problemi. Per questo abbiamo deciso di aderire al protocollo di conciliazione di Sorgenia. Questo ci dovrebbe consentire (lo sperimenteremo sul campo) di risolvere in maniera rapida e senza costi tutte le controversie con Sorgenia.

Sul nostro sito trovate l’opuscolo con tutte le regole che devono essere rispettate dai venditori di Sorgenia (e non solo): se riscontrate violazioni delle regole segnalatecelo!

Per risolvere invece i problemi legati a contratti già attivati, leggete le istruzioni per aderire alla conciliazione e contattateci per farvi assistere dalla Casa del Consumatore.

Ricordate inoltre che, entro dieci giorni lavorativi da quando avete firmato il contratto (o da quando avete ricevuto il contratto a casa, nel caso di contratti conclusi in internet o al telefono), se ci avete ripensato e volete restare col vostro vecchio fornitore, potete comunicare il vostro recesso.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

103 risposte a “Sorgenia: se avete problemi vi aiutiamo

  1. Forse non è il luogo appropriato, ma non so più che pesci pigliare. Mia madre da Enel era passata a Sorgenia e poi era tornata ad Enel ed ha ricevuto l’ultima bolletta Enel a Novembre 2009. Poi non ha ricevuto più nulla. Ha chiamato ENEL e la risposta è stata che è passata a qualcun’altro… ma senza aver firmato nulla e senza sapere chi è il “qualcun’altro”. Ho cercato in rete qualche consiglio, ma zero! forse siete gli unici che possono aiutarci: come si fa a scoprire chi è il nostro gestore elettrico, visto che le bollette per ora non arrivano? Grazie

  2. Ripubblico con la mail corretta.
    Forse non è il luogo appropriato, ma non so più che pesci pigliare. Mia madre da Enel era passata a Sorgenia e poi era tornata ad Enel ed ha ricevuto l’ultima bolletta Enel a Novembre 2009. Poi non ha ricevuto più nulla. Ha chiamato ENEL e la risposta è stata che è passata a qualcun’altro… ma senza aver firmato nulla e senza sapere chi è il “qualcun’altro”. Ho cercato in rete qualche consiglio, ma zero! forse siete gli unici che possono aiutarci: come si fa a scoprire chi è il nostro gestore elettrico, visto che le bollette per ora non arrivano? Grazie

  3. salve, avevo gia’ letto di pratiche commerciali scorrette da parte di sorgenia, ma che arrivassero anche a far sottoscrivere contratti a persone decedute e veramente una cosa vergognosa e altamente
    squallida per una societa’ che vuole imporsi sul mercato.
    In data 15 marzo a seguito di cumunicazione da parte di Sorgenia scopro che mio suocero avrebbe sottoscritto un contratto per passare a Sorgenia nel febbraio del 2010..potrebbe anche essere..cosadel tutto normale..solo che mio suocero e deceduto nel mese di Settembre 2009!!!!!
    Cosa fare come cautelarsi e come chiedere eventuali danni morali e materiali??
    Grazie.

  4. Per Massimo e Mario: vi conviene inviare un reclamo (sul nostro sito trovate il modello). In ogni caso, per aiuto, chiamateci pure allo 0102091060

  5. ho avuto il blocco amministrativo dell’auto per delle multe non pagate, ora che ho saldato equitalia mi ha rilasciato il foglio con il quale si cancella taleblocco.
    Per cancellare il tutto al PRA devo pagare 70 euro, è possibile? le spese sono a mio carico?

  6. salve cerchero di essere il piu’ sintetico possibile….
    Esercizio commerciale fittato,chi vi lavorava ha stipulato un contratto con sorgenia,dopo un po chiude e il negoziante sparisce lasciando sicuramente insolute varie bollette sorgenia.
    Ora il locale e’ stato donato a me,quindi ha cambiato addirittura propietario io cerco di fittarlo ma l’enel mi dice che per attivare un nuovo contratto con chi vuole fittarlo devono passare inimo 6 mesi,la sorgenia senza l’ultima bolletta non fa nulla ed io mi ritrovo impossibilitato a fittare il locale come posso fare?
    Mi scuso per eventuali erori cordiali saluti

  7. Caro Angelo,

    il comportamento di Enel non ci pare corretto. Ti consigliamo di contattare la Casa del Consumatore per farti tutelare. Il numero è 0276316809.
    Ciao grazie

  8. a me è successo questo: dopo 1 anno e mezzo dalla chiusura dell’attività bar che avevo mi vedo arrivare una ingiunzione del giuduce di milano dove sorgenia mi chiama in causa per un totale di 6300 euro circa tra conguagli e fatture non pagate del 2007 anno in cui ero ”cliente sorgenia” chiedendomi di fare opposizione se ritenessi ingiusto tutto questo. io sono di lecce e dovrei fare opposizione a milano………… adesso mi ritrovo, nn avendo trovato un avvocato in zona, con il termine dei 40n gg per fare opposizione scaduto. come devo fare per togliermi da sotto i cogli..i questi truffatori di me..a? cosa mi succederà adesso? come posso fare per nn pagare piu questi ladri? bastardi?

  9. mi hanno telefonato a casa per stipulare il contratto passando cosi da enel a sorgenia. dopo tutta la presunta rgostrazione mi hanno chiesto di fornire l’iban ed il numero di conto per il pagamento
    eventualmente io avessi accettato. spero di non aver fatto qualcosa di sbgliato

  10. nel 2007 ho aderito con un venditore porta a porta ad un contratto sorgenia per due miei negozi, dopo sei mesi nulla di fatto, alche’ chiamo sorgenia e mi dicono che il contratto non e’ andato a buon fine, dopo due giorni mi chiama il venditore e mi dice che se firmo ancora mi attivano, a quel punto non mi interessa piu’, e lascio perdere, per un po’ un anno precisamente, non ricevo piu’ bollette , chiamo asmea ( mio fornitore) mki dice che non sono piu’ cliente loro ma di sorgenia, chiamo sorgenia e mi dicono che non sono loro cliente, il problema è che deo chiudere una delle due utenze, per chiusura attivita, e voglio saldre il conto per non avere problemi poi, dopo mesi di telefonate al callcenter per convicerli che sono cliente, mi rovano e dopo poco cominciano a d arrivare fatture, purtroppo intestate ad un farmacista di trieste ma con la mia partita iva, non pago chiamo mille volte, alla fine mi mandano le fatture giuste tutte con unica scadenza , decido di pagare un po’ alla volta avvisando sorgenia che non era colpa mia ( circa 8000 euro), ad uj certo punto credo sia tutto ok, invece comincio a ricevere ancora fatture dell’attivita’ chiusa a gennaio 2008, pago tutto tranne quella fattura, chiamo per avvisare, e cominciano ad arrivare fatture doppie, con gli stessi importi stessi consumi stesse date di quelle gia pagate, ( e’ un incubo ) chiedo le note di credito, a ottobre 2010 mi contatta una societa’ di recupero crediti, vogliono i soldi, a conti fatti mi risulta che devo saldare ancora in effetti due fatture, mi metto d’accordo con l’avvocato e saldo, con urgenza, perche’ devo partire per l’estero per tre mesi, sembra tutto ok, mi mandano anche le note di credito delle fatture doppie, a dicembre 2011 mi arriva una ingiuzione di pagamento (dal tribunale di milano) delle fatture doppie, comprese quelle saldate con l’avvocato, e una fattura di competenza febbraio 2008, (un mese dopo che l’attivita’ e’ stata chiusa), sono esausto di questa storia, anche se’ ho tutte le ricevute, non ho dormito parecchie notti ed ancora sto’ contattando un avvocato per difendermi, come possibile arrivare a questo punto ed umiliare maltrattare cosi le persone, ora sono veramente stanco non staro’ mai piu’ con le mani in mano,

  11. Buongiorno Marco,
    le scriviamo a seguito della sua segnalazione per offrirle il supporto necessario.
    Per comprendere se il disagio da lei subito sia dipeso dalla nostra società e, in questo caso, quale ne sia stata la causa, le chiediamo di inviarci una mail con il suo codice cliente, un recapito telefonico e la sua e-mail direttamente all’indirizzo m.milita@sorgenia.it, al fine di consentirci di verificare la sua situazione e ricontattarla quanto prima per fornirle le spiegazioni del caso.

    Cordialmente
    Massimo Milita – Direttore Marketing

  12. CHIEDO CORTESEMENTE DI VENIRMI INCONTRO CON UNA FATTURA DI CONGUAGLIO DI 3 ANNI
    CHE MI è ARRIVATA 11 NOVEMBRE 2011,(€4800 ) GIA SCADUTA ,HO CHIAMATO CHIEDENDO UNA RATEIZZAZIONE E HO INVIATO FAX CON RICHIESTA, A GENNAIO MI HANNO STACCATO LA LUCE SENZA PREAVVISO creandomi non pochi disagi (avendo un bar) mi hanno fatto pagare le 800,00 dicendomi che avrebbero rateizzato la differenza
    ma non mi è arrivato niente in merito alla rateizzazione ho richiamato e mi è stato detto che sarebbe arrivato il piano per lettera oggi mi si richiede l’intero importo dall’ufficio insoluti, non posso non li ho.voglio pagare il dovuto ma datemi una mano non voglio rivolgermi alla casa del consumatore
    tel 3381867080 grazie

    • Caro Stefano,
      questo blog è gestito dalla Casa del Consumatore. Quindi, se non vuoi rivolgerti alla Casa del Consumatore, per carità, liberissimo di farlo, ma non scrivere a noi!
      Ciao grazie

  13. Buongiorno Stefano,
    in riferimento alla sua segnalazione, le chiediamo di inviarci direttamente all’indirizzo m.milita@sorgenia.it il suo codice cliente, un recapito telefonico e la sua e-mail, al fine di consentirci di verificare la sua situazione e ricontattarla quanto prima per fornirle le spiegazioni richieste.

    Cordialmente
    Massimo Milita – Direttore Marketing

  14. Salve, nel giorno 17/06/2012, ho ricevuto una telefonata da sorgenia e sono stato ingannato da loro, poiché mi avevano detto che erano l’enel. Dopo aver trovato qualche informazione su internet e sapendo di essere ingannato, li ho richiamato. Fortunatamente mi hanno risposto, ma mi hanno detto che per annullare l’attivazione devo aspettare 1 o 2 giorni, perché i dati non sono ancora arrivati, e ho 10 giorni di tempo per annullare il contratto.
    Ho la possibilità di cessarla(visto che tante persone non sono riusciti)? Cosa mi conviene fare? Contattare l’enel?
    Spero di essere ricontattato. Grazie

  15. Buongiorno Francy33,
    desidero risponderle personalmente per ringraziarla della sua segnalazione ed offrirle il supporto dovuto:
    per la vendita e la promozione dei nostri servizi, infatti, ci rivolgiamo ad agenzie esterne e ne vincoliamo gli operatori al rispetto di un rigido codice di condotta commerciale, che prevede innanzitutto la correttezza e la trasparenza di presentarsi come promotori di offerte della nostra società. In caso di mancato rispetto delle regole previste, ci riserviamo di intraprendere le misure disciplinari necessarie, inclusa la sospensione del contratto di collaborazione in essere.
    Chi adotta comportamenti scorretti, infatti, oltre a nuocere alla nostra immagine, può danneggiare il consumatore ed è nostro prioritario interesse intervenire affinché ciò non avvenga.
    Per questa ragione le chiedo cortesemente di inviarmi all’indirizzo m.milita@sorgenia.it maggiori dettagli sulla telefonata (orario e numero di telefono al quale l’ha ricevuta, nome o eventuali riferimenti identificativi dell’operatore, ecc…), così da consentirci di effettuare le dovute verifiche. Unitamente a queste informazioni, la invito ad inviarmi anche un suo recapito telefonico ed e-mail, al fine di poterla ricontattare al più presto per fornirle tutte le indicazioni richieste.

    La ringrazio.
    cordialmente,
    Massimo Milita – Direttore Marketing

  16. Buonasera Gentile Dott. Milita,
    è ormai un po’ di tempo che ricevo a casa chiamate da Vostri operatori che mi propongono “non un cambio operatore” ma solo un “aggiornamento contrattuale” …non volendo entrare nel merito di questa pratica scorretta al fine di concludere contratti telefonici a distanza, mi chiedevo solo se ci fosse un modo per non essere più chiamato dai Vostri operatori, che oltre a dire falsità sono anche molto scortesi; non in ultimo il gentile ragazzo che proprio ora, prima di buttarmi giù il telefono ha visto bene di deridermi.
    Capisco bene che gli operatori derivino da agenzie esterne, ma se questo è il servizio che sono in grado di fornire….

    Distinti Saluti
    Francesco

  17. Buona sera Francesco,
    desidero anzitutto ringraziarla per la sua segnalazione:
    come ha giustamente scritto lei (e come ho avuto già modo di spiegare io stesso anche su questo spazio di pubblica utilità), per la vendita e la promozione dei nostri servizi ci rivolgiamo ad agenzie esterne, che vincoliamo però al rispetto di un rigido codice di condotta commerciale, che prescrive correttezza, trasparenza ed educazione, pena seri provvedimenti disciplinari, fino all’interruzione del contratto di collaborazione con le agenzie che non si dimostrano rispettose delle regole previste.
    E’ infatti nostro interesse isolare e contrastare eventuali comportamenti scorretti che, oltre a danneggiare i consumatori, nuocerebbero alla nostra stessa reputazione.
    Per questo le chiedo di inviarmi all’indirizzo m.milita@sorgenia.it il numero di telefono al quale ha ricevuto le chiamate, così da consentirci di fare le verifiche del caso ed intervenire di conseguenza.
    Per quanto riguarda la sua richiesta di non essere più ricontattato, può fare riferimento al Registro Pubblico delle Opposizioni: al link http://www.registrodelleopposizioni.it/ trova tutte le informazioni necessarie.

    Grazie nuovamente,
    cordiali saluti,
    Massimo Milita – Direttore Marketing

  18. il 27 agosto si è presentata senza appuntamento in studio una signorina a nome della sorgenia la quale mi ha proposto di cambiare il gestore dell’energia elettrica promettendo una riduzione consistente della bolletta perchè non si sarebbero pagati gli oneri accessori .
    Approfittando dei miei impegni in studio (visto che molto del personale è ancora in ferie) mi ha fatto firmare un foglio dicendomi che poi mi avrebbero chiamato telefonicamente per avere informazioni sul suo comportamento e per la conferma del contratto. Aspettando la telefonato ho letto con precisione il contratto e mi sono resa conto che non erano evidenziate le modalità contrattuali e fra l’altro che ero stata obbligata all’addebito in conto della bolleta. Non avendo ricevuto nessuna telefonata ho chiamato il numero della signorina che mi aveva lasciato sul contratto (non aveva dato il nome dicendo che non aveva biglietti da visita) e non ricevendo alcuna risposta ho contattato il numero verde che mi ha spiegato le modalità per recedere dal contratto. Spero che tutto si risolva per il meglio. Volevo comunque segnalare il pessimo comportamento di Sorgenia che fa presto a giustificarsi che i suoi operatori sono di società esterne ma comunque deve rispondere di questi pessimi comportamenti perchè il personale parla in nome e per conto loro Giuliana de’Medici

  19. Buongiorno Giuliana,
    intanto vorremmo ringraziarla per la segnalazione e precisare che non giustifichiamo alcun comportamento non congruo da parte degli operatori delle agenzie esterne a cui ci rivolgiamo. Per questa ragione, come ho già avuto modo di accennare in un precedente intervento, li vincoliamo anzi al rispetto di un codice di condotta commerciale che prescrive primariamente trasparenza, correttezza, educazione, pena seri provvedimenti disciplinari, che includono naturalmente anche l’interruzione del rapporto di collaborazione e, in caso di accertate responsabilità, la denuncia alle autorità competenti: http://www.slideshare.net/Sorgenia/regole-di-condotta-commerciale-delle-agenzie-di-vendita
    In virtù di ciò, la invito ad inviarmi maggior dettagli circa l’agente in questione direttamente all’indirizzo m.milita@sorgenia.it (luogo e data della visita, eventuali riferimenti identificativi, il numero di telefono rilasciato, ecc…), così da consentirci di fare le dovute verifiche per provare ad individuare di chi si trattasse ed intervenire di conseguenza, come previsto.

    Grazie per la disponibilità.
    Cordialmente,
    Massimo Milita – Direttore Marketing

  20. buongiorno.
    mia madre ha ricevuto una telefonata da una signorina a nome della aceea qualle gli ha chiesto tutti i datti delle bollette x rinnovare il contratto,promettendo una riduzione consistente.mamma nn molto prattica,ha fatto*un contratto*al telefono con la sorgenia.intanto, continuava a pagare le bolette da acea ad ogni 2 messe,pure da sorgenia molto di più.ieri siamo ritornate dalle vacanze e abbiamo trovato 2 bollette una da aceea(convoglio x 2011 da 200 euro )ed un altra da sorgenia di 295 x il periodo luglio-agosto (nn siamo state a casa,quindi quasi nulla consumo ).praticalmente noi siamo diventate clienti da sorgenia senza saperlo,anzi pagando un saco*le bollette ridotte*.adesso chiediamo un consiglio,come possiamo cancellare questo *cambio* da sorgenia fatto senza il nostro accordo,non firmato
    grazie

    • Per Giorgia: ti consigliamo di rivolgerti al più vicino sportello di enerato dall’autorità e farti aiutare. L’elenco degli sportelli lo puoi avere chiamando il numero verde 800 82 12 12. Ciao!

  21. Buongiorno Giulia,
    potrebbe cortesemente inviarci il suo codice cliente direttamente all’indirizzo m.milita@sorgenia.it, unitamente ad un recapito telefonico e ad un indirizzo e-mail?
    Ci sarà così possibile verificare la sua situazione e ricontattarla con le risposte alle sue domande.

    Non è nostro costume acquisire clienti che non ne siano realmente intenzionati: anche per questa ragione abbiamo redatto e pubblicato, avvalendoci della collaborazione giurisprudenziale dell’Antitrust e delle principali Associazioni dei consumatori, il Manuale per il consumatore, che può trovare all’indirizzo http://www.slideshare.net/Sorgenia/il-manuale-per-il-consumatore-sorgenia, e sul quale sono indicate anche le modalità di disdetta (per la quale è sufficiente anche un semplice fax).

    Grazie,
    cordialmente,
    Massimo Milita – Direttore Marketing

  22. Buongiorno Giorgia,
    potrebbe cortesemente inviarci il suo codice cliente direttamente all’indirizzo m.milita@sorgenia.it, unitamente ad un recapito telefonico e ad un indirizzo e-mail?
    Ci sarà così possibile verificare la sua situazione e ricontattarla con le risposte alle sue domande.

    Grazie,
    cordialmente,

  23. Gentile Sorgenia,
    sono Emanuela,codice cliente 2645328,codice utenza 2360971,vostra
    cliente dal 2008;ho firmato un contratto con voi il 3/06/2008,da quella data,mi
    è arrivata soltanto una bolletta dell’importo di 574,17 euro,per il pagamento
    dei mesi dicembre 2008-gennaio 2009 con scadenza 04/08/2009,la quale venne
    pagata;
    dopo questa bolletta non me ne sono più arrivate,fino alla data 2-01-2012,
    quando mi sono state recapitate 14 bollette tutte insieme,che vanno dal mese di
    febbraio 2009 ad ora. Io stessa inviai un fax chiedendo il motivo di questa
    mancanza(ho tenuto una copia),il 29/04/2009,non avendo mai avuto risposta.
    Queste bollette sono state ora dilazionate per 10 mesi(mi arrivano 3 bollette al mese ora:una della dilazione del gas vecchio,una del gas attuale e una della luce),nel foglio della dilazione si specificava che appena non avessimo pagato una bolletta, ci avrebbero chiesto il totale immediato dei tre anni precedenti, da pagare entro dieci giorni. Così è successo,poichè pensavamo che si riferissero soltanto alle bollette della dilazione e non a quelle del gas attuali,siamo rimaste senza soldi e non siamo riuscite a pagare per quello,è impossibile che in una famiglia composta da due persone e con un solo stipendio loro pretendano di farci pagare una cifra così alta tutti i mesi. E che adesso pretendano la somma intera. Ovviamente se non paghiamo ci staggano il gas. Quindi chiedevamo se era possibile cambiare da Sorgenia a Enel pagando A RATE Enel.
    Emanuela Gavagna

  24. Buonasera,
    vorremmo fare presente che grazie ai dati anagrafici e al codice cliente forniti qui dalla Sig.ra Emanuela, siamo riusciti a contattarla, come lei stessa potrà confermare, e a fornirle le indicazioni per risolvere quanto segnalato, richiedendo una nuova dilazione.
    Restiamo in attesa della documentazione richiesta ed indichiamo il Numero verde gratuito al quale i nostri clienti possono contattarci direttamente, attivo 7 giorni su 7, 24 ore su 24 (escluse le festività nazionali): 800.294.333.

    Cordialmente,
    Serrvizio clienti Sorgenia

  25. salve,nei mesi estivi ho deciso di passare a sorgenia sia con la luce sia con il gas..per la luce tutto ok mi è arrivato il contratto è anche già la prima fattura,ma con il gas ancora niente…nessuna comunicazione nessuna fattura niente di niente…cosa devo fare per sapere se sono già cliente sorgenia col gas o no?

  26. Buongiorno sono Emanuela,codice cliente2645328,questo è il messaggio sù cell arrivato alle ore 18.45 di martedì 20 novembre 2012 da “SORGENIA!””Gent.Cliente,come indicato in raccomandata abbiamo richiesto la sospensione della fornitura.Attendiamo fax del pagamento allo 02.93473223 INFO al 800.098768″”e quindi???? è questo il modo di aiutare???si,sono stata contattata e ho fatto esattamente quello che mi avete chiesto,mandato fax…mail…documentazione mandata,su vostra indicazione ho pagato e stò pagando,aspettando una vostra risposta sulla nuova dilazione…risposta mai arrivata!!e al suo posto mi mandate un sms sul cell????visto ch emii contattate solo quando scrivo qualcosa qui aspetto notizie!!!

  27. Spett. casa del consumatore,
    ho in corso una disputa con Sorgenia e gradirei, se possibile un Vs. aiuto.

    Riepilogo brevemente la questione:

    1) ricevo una telefonata commerciale e mi lascio convincere a cambiare fornitore del servizio elettrico contestualmente chiedo un aumento della potenza contrattuale da 3 a 4,5 Kw.
    2) ricevo telefonata da Sorgenia per la conferma della mia volontà a cambiare fornitore, in questa sede ribadisco la richiesta di aumento di potenza.
    3) Mi arriva via email il contratto cartaceo da stampare e restituire firmato
    a. Su questo contratto è riportata la voce potenza contrattuale =3,3 Kw

    4) scrivo a sorgenia chiedendo la rettifica del contratto con una potenza contrattuale di 4,5 Kw.
    5) Sorgenia mi invia il contratto rettificato con 4,5 Kw, via email (vedere allegato), che firmo e inoltro via posta ordinaria
    6) Mi arriva la prima fattura su cui si evince una potenza contrattuale di 3,3 Kw (e da qui inizia la diatriba)
    7) Scambio di varie comunicazioni con il customercare di Sorgenia nell’ultima della quali inviatomi via posta prioritaria mi dicono che il contratto in mio possesso è di 3,3 Kw e che se voglio posso aumentare la potenza chiaramente pagando.
    8) Io rispondo che il contratto in mio possesso recita 4,5 Kw e qunidi essendo stato da loro disatteso viene ritenuto nullo e chiedo che mi venga riattivato il precedente fornitore senza sostenere alcun costo aggiuntivo.
    Come posso fare per costringerli ad accogliere quanto richiesto, premetto che ho in mio possesso tutte le email scambiate con il customer care e la copia del contratto che mi hanno inviato riportante la potenza contrattuale di 4,5 Kw
    Grazie
    Salvatore

  28. Buongiorno Emanuela,
    grazie al codice cliente che ha fornito, abbiamo potuto ricontattarla. Come spiegato telefonicamente, e senza entrare nel dettaglio qui per rispetto della privacy, i motivi dei ritardi nel concedere la rateizzazione non erano attribuibili alla nostra società. Abbiamo comunque provveduto a risolvere la questione come richiesto.

    Sig. Salvatore, invitiamo pertanto anche lei ad inviarci il suo codice cliente ed un recapito telefonico all’indirizzo sorgeniarisponde@sorgenia.it, allegando anche la documentazione citata nel post. Ci sarà così possibile verificare la sua situazione e provvedere a ricontattarla con una soluzione adeguata il prima possibile.

    Grazie, cordiali saluti
    Servizio Clienti

  29. Buonasera , come ho appena segnalato al customer care voglio segnalare una cosa che ha del preoccupante : TOTALE SERVIZI DI RETE nella bolletta del novembre 2011 € 79,45 , bolletta novembre 2012 € 160,00.
    Ovviamente al call center non sanno dare spiegazioni …non dipende da sorgenia ..ma noi paghiamo ..ovviamnete adesso capiremo cosa possiamo fare ma ovviamente cambieremo gestore. Grazie

  30. buonasera, sono d’accordo con quanto scritto il 30.11.2012 da davide: SERVIZI DI RETE che mensilmente aumentano, io ora sono a 62 euro circa (ed è la seconda bolletta!)!!! a me al call center hanno detto che è quanto si paga all’enel per il contatore (?!?!?!). bene, presto fatto: ho chiamato l’enel e richiesto di tornare ad essere loro cliente.
    altro problema: i ragazzi che si erano presentati nel mio locale erano assolutamente incompetenti. mi hanno detto di avere una potenza di quasi 5kw mentre a me ne basta molto meno (questo non è vero: la potenza è sempre la stessa) quindi mi hanno suggerito di chiedere la diminuziuone (pagando). insomma: ho dovuto fare almeno 10 chiamate al nr verde x capire che quei ragazzi non avevano capito niente! e non mi avevano nemmeno dato la bozza di un contratto ma solo un foglio con la mia richiesta ad essere contattata. io nn ho mai firmato o compilato alcun contratto con sorgenia quindi deduco che non sia valido

  31. Salve,

    Io non ho nessuno contratto con Sorgenia ne tantomeno sono intestataria di contratto ENEL o di altre societa’. Ho iniziato a ricevere svariati SMS da Sorgenia nei quali mi si invitava a regolarizzare la mia posizione. Non ho mai ricevuto nessuna telefonata nonostante negli SMS mi si ribadisse non fosse possibile raggiungermi telefonicamente.

    Trovo molto scorretto che io riceva delle comunicazioni sul mio telefono di cellulare, non ho mai accosentito e ne mai firmato niente con Sorgenia, quindi invito la societa’ a rimuovere immediatamente i mie dati dal database.

    Non voglio commentare il contenuto, ma credo che la pratica del SMS sia alquanto scorretta.

    Simona

  32. Salve a tutti,
    ho un problema con Sorgenia….oggi un mio affittuario mi ha chiesto aiuto (è straniero e parla pochissimo italiano) perchè si è visto recapitare una bolletta sorgenia per il periodo novembre/dicembre 2012 di € 228,66, ma lui non ha sottoscritto nessun contratto con questo fornitore(tra l’altro i suoi normali consumi sono molto molto più bassi)…..ma mi ha portato un contratto sorgenia “stipulato” in data 09-11-2012 da un suo amico, che mi ha detto di aver ospitato per un periodo.
    in questo contratto ci sono i dati del mio affittuario (sicuramente presi da una bolletta precedente) nella sezione “dati cliente”, mentre nella sezione “referente contrattuale” c’è nome e cognome del suo amico e come “firma cliente” c’è il nome dell’amico scritto in stampatello.
    Al di là della validità della firma, della mancanza di informazioni, ecc… ho appena letto nell’opuscolo “Le regole di condotta commerciale delle agenzie di vendita”, presente in questa pagina, “Far sottoscrivere il nuovo contratto Sorgenia in originale solo ed
    esclusivamente all’intestatario del vecchio contratto o comunque a
    persona che abbia delega alla sottoscrizione del contratto”….. il precedente contratto era intestato all’affittuario e il suo amico non aveva alcuna delega…..
    Vorrei aiutarlo perchè inoltre non avrebbe neanche i soldi per pagarla questa bolletta, ma non so bene come muovermi……Come mi devo comportare??

  33. Buongiorno Elisa,
    potrebbe mandarci all’indirizzo sorgeniarisponde@sorgenia.it maggiori dettagli circa la sua segnalazione (codice cliente, dati anagrafici dell’intestatario, numero di contratto), unitamente ad un recapito telefonico?
    Ci sarà così possibile verificare la situazione e ricontattarla il prima possibile con una risposta adeguata a fornire supporto al suo affittuario.

    Come potrà vedere sulla nostra Carta della Qualità dei Servizi (http://www.sorgenia.it/area-informativa/clienti/carta-della-qualit-dei-servizi/), dopo la sottoscrizione dei contratti, ci premuriamo di effettuare delle telefonate di controllo per accertare la reale volontà del consumatore di diventare nostro cliente ed inviamo una lettera di pre-benvenuto per poter disdire, in caso di ripensamento.

    Attendiamo comunque i dettagli richiesti, così da poter risolvere in breve tempo la questione sollevata.

    Grazie molte,
    cordiali saluti.
    Servizio Clienti

  34. Buongiorno Simona,
    potrebbe gentilmente inviarci anche lei, sempre all’indirizzo sorgeniarisponde@sorgenia.it, il numero di telefono al quale riceve le comunicazioni da parte della nostra società, unitamente ai suoi dati anagrafici?
    Sarà nostra cura effettuare le dovute verifiche e ricontattarla con una soluzione adeguata.

    Grazie molte,
    cordiali saluti,
    Servizio Clienti

  35. Spett. Servizio Clienti Sorgenia,
    manderò ulteriori dettagli tramite mail o vi contatterò oggi tramite telefono. La telefonata di conferma può darsi che sia stata effettuata (in inglese?? dato che questa è la lingua che parla chi ha “firmato” il contratto), questo non lo so, ma in ogni caso il contratto è stato fatto ad una persona che non aveva alcun diritto nè sulla casa nè sulla fornitura, perchè non è nè l’affittuario nè l’intestatario della bolletta.
    Allora il primo che passa a casa mia e trova in giro una mia bolletta può sottoscrivere un contratto per conto mio?? con tutto il rispetto non credo.

    Cordiali saluti.

  36. Spett. Servizio Clienti Sorgenia,a mia insaputa mia moglie ha ricevuto una telefonata da Sorgenia nel mese di ottobre 2012,nella quale l’operatore si spacciava per un operatore Enel ed offriva sconti a mia moglie che ha accettato.Solo oggi dopo aver ricevuto una vostra lettera scopro che dal 1-1-2013 sono utente contemporaneamente di Sorgenia e di Enel.(Nel mese di Novembre avevo ricevuto anche io la stessa telefonata di un vostro operatore che oltre a spacciarsi per un operatore Enel fu anche estremamente scortese).Ho scaricato e spedito il modulo di recessione del contratto,ma a questo punto mi chiedo:mi arriveranno anche la vostra bolletta?inutile dire che non sono assolutamente intenzionato a pagarla,visto che anche solo la recessione mi si chiede di spedirla con raccomandata e ricevuta di ritorno..

  37. Buongiorno Antonio,
    grazie per la segnalazione.
    Per la promozione e la vendita dei nostri servizi ci rivolgiamo ad agenzie esterne i cui operatori sono però tenuti al rispetto di un rigido codice di condotta commerciale, pena seri provvedimenti disciplinari, che includono anche l’interruzione del contratto di collaborazione.
    Non è infatti interesse dell’azienda acquisire clienti con pratiche poco consone, che potrebbero danneggiare i consumatori e la stessa reputazione della società.
    Per queste ragioni, le chiediamo di inviarci all’indirizzo sorgeniarisponde@sorgenia.it maggiori riferimenti circa la telefonata in questione (il numero di telefono al quale l’ha ricevuta, il giorno e l’orario, qualora li ricordasse, ed eventuali riferimenti identificativi dell’operatore). Sarà così possibile risalire all’episodio e verificarne la dinamica per poter prendere i provvedimenti necessari.
    Per quanto riguarda la sua richiesta di recesso, invece, è sufficiente la raccomandata che ha detto di averci spedito. In ogni caso, la invitiamo ad indicarci al medesimo indirizzo e-mail sopra citato i dati anagrafici dell’intestatario del contratto ed un recapito telefonico al quale ricontattarla per confermare l’annullamento della pratica.

    Grazie molte,
    cordiali saluti,
    Servizio Clienti

  38. Buongiorno
    anni fa (credo nel 2007) venne un procacciatore sorgenia nella mia attività, conclusi un contratto con lui
    Dopo un po’ di tempo conclusi il contratto anche per casa (conservo le copie)
    Iniziò il calvario!!!
    Le fatture non arrivavano, chiamavo Sorgenia e mi diceva che NON ERO UN SUO CLIENTE, chiamavo il precedente fornitore e mi diceva che NON ERO PIU’ SUO CLIENTE, ma la fornitura c’era!
    Iniziai a preoccuparmi, a casa le bollette Sorgenia mi arrivavano, ma non di due punti di fornitura, (conservo un bonifico fatto a loro di 3 bollette insieme che poi erano le ultime ,nel 2010, perchè poi andai via)
    Pensavo che le bollette erano di entrambe le forniture
    Ma io chiamavo loro e la situazione (credo) era ingarbugliata.
    Inviai così nel 2009 a ENEL Distribuzione una richiesta per sapere CHI MI STESSE FORNENDO L’ENERGIA ELETTRICA
    Dopo qualche mese Enel mi rispose che era SORGENIA e che devo rivolgermi a loro, ma LORO mi dicevano che era cliente di UNA FORNITURA e non di DUE!

    NESSUNA RACCOMANDATA DI AVVISO, NULLA, NESSUNA BOLLETTA!
    Morale: Oggi mi arriva una raccomandata da un loro avvocato che entro 5 gg vuole oltre 3000,00 euro per Sorgenia!

    Ed io dove li vado a trovare?????
    Disoccupato da due anni, con l’acqua alla gola, problemi seri di salute in famiglia

    Dovro’ spendere soldi di avvocato per far capire loro CHE HANNO SBAGLIATO!!!
    Dopo due bollette non pagate DOVETE SOSPENDERE LA FORNITURA ed avvisare IN QUALCHE MODO IL CLIENTE!

    Questa sera andro’ dall’avvocato e faro’ valere i miei diritti, scrivero’ alle associazioni consumatori perchè tutto cio’ non e’ giusto e se sarà necessario scrivero’ alle IENE!

    Saluti

  39. Buonasera Piero,
    abbiamo letto il suo reclamo e vorremmo renderci disponibili a comprendere meglio come sono andate le cose, per trovare una soluzione adeguata.
    La invitiamo pertanto ad inviarci, direttamente all’indirizzo sorgeniarisponde@sorgenia.it il suo codice cliente, unitamente ai dati anagrafici dell’intestatario, all’indirizzo del domicilio presso cui risulta la fornitura e ad un recapito telefonico al quale poterla ricontattare non appena terminate le verifiche del caso.

    Grazie,
    cordiali saluti,
    Servizio Clienti

  40. Bellissima esperienza con sorgenia, dopo aver passato quasi un anno a combattere contro le fantasiose bollette “presunte” che mi costringevano a versare in contanti soldi reali per letture di fantasia, finalmente nel novembre 2009 riesco a chiudere il contratto con Sorgenia;bene, a dicembre 2011 (ho scritto proprio 2011) ricevo una lettera intimidatoria da parte di una ditta di recupero crediti che mi ingiungeva entro 10 gg il pagamento per una fattura emessa nel corso del 2011 (ho scritto proprio 2011 ovvero quasi due anni dopo aver interrrotto ogni rapporto contrattuale con sorgenia)con aggravio di oltre 250 euro per spese di recupero crediti.
    Dato che la fattura in questione non mi era mai stata consegnata ho inviato formale richiesta di informazioni a sorgenia anche per capire se si trattava di un errore di persona o se qualcuno aveva bevuto troppo la sera precedente. la richiesta è stata puntualmente ignorata. Pochi giorni fa ho Sorgenia mi ha notificato un atto di citazione al tribunale di Milano.
    Lascio ad altri i commenti. da parte mia sono diventato un estimatore della cara vecchia enel….
    nel frattempo sto preparando le valige per poter essere a milano e vedere da vicino che faccia hanno i loro avvocati.

  41. Buon giorno, sono 2 anni che cerco di passare da Sorgenia a Iren, Enel, ecc….e non riesco. Sono esasperato e stanco. I venditori mi dicono che sorgenia fa ostruzionismo. I call center di sorgenia mi dicono che non melo concedono il cambio per un motivo che io (titolare) non posso sapere. Ancora altri venditori mi dicono che Sorgenia sostiene che ci sono dati non corretti nella domanda di cambio. Ma insomma sono stanco di giustificare il perchè voglio cambiare e sono stanco di firmare nuove proposte di ordine. Per favore potrei sapere perchè è 2 anni che cerco di cambiare sorgenia e non riesco?

  42. Buongiorno Alessandro,
    potrebbe cortesemente inviarci il suo codice cliente all’indirizzo sorgeniarisponde@sorgenia.it, unitamente ad un recapito telefonico?
    Ci sarà così possibile verificare la sua situazione e ricontattarla con una risposta alla sua richiesta.

    Grazie,
    cordiali saluti.
    Servizio clienti.

  43. vorrei un informazione posso passare a sorgenia anche se ho una bolletta enel scaduta? ho cambiato casa ma enel non mi attiva il nuovo contratto se prima non pago quella scaduta…la pagherò. ma posso prima attivare sorgenia?

  44. attenzione a sorgenia io sono passato da enel a sorgenia con un attivita commerciale e devo dire che ci sono rimasto malissimo, perche’ con sorgenia sono durato 4 mesi e ho ricevuto le bollette piu alte che io abbia mai ricevuto con enel….
    ma alte piu del doppio una cosa vergognosa non vi fidate perche’ vi dicono che spendete la meta’ e poi vi fanno pagare il doppio e anche piu’ non pubblico bollette per questione di privacy ma fidatevi sono tornato in enel e adesso pago la meta’ di sorgenia…quindi attenzione ……..

  45. Salve a tutti io lavoro per un agenzia che ha il mandato sorgenia, e mi dispiace parecchio sentire tutte qst lamenele, personalmente il mio lavoro lo faccio con amore e dedizione ogni gg e vorrei con tutta me stessa far sparire dalla faccia dellla terra i miei colleghi che lavorano male, perché a causa loro io o chi come me, facciamo molta fatica a farci ascoltare da Voi, e qst nn è positivo ne per l azienda che ha il mandati ne per la sorgenia ne per noi che lavoriamo onestamente, cmq fortunatamente le aziende hanno preso le precauzioni necessarie, solo una cosa vi chiedo, non chiudete subito la porta in faccia alla gente cercate di non fare tutta un erba un fascio, ascoltateci e poi decidete cosa fare. Cmq con affetto un saluto a tutti gli utenti sorgenia, aaaaaa un altra cosa se le bollette vi risultano alte o vi risulta qualcosa di diverso da quello che vi ha detto la promoter, non urlate alla truffa, ma chiamate sorgenia e verificate il problema, probabilmente la promoter vi ha consigliato la tariffa sbagliata, perché se una famiglia consuma da 3000 a 3500 kw e la promoter le applica la taglia single cioè da 0 a 1000….non è sorgenia che è una truffa ma è la.promote che nn capisce un cavolo…..ogni famiglia ha i suoi consumi, il suo stile di vita, quindi nn urlate mai alla truffa ma chiamate sorgenia il numero che ci sta in alto sul contratto e vi fate tutti gli adeguamenti che fanno al caso vostro. Un bacio grande

  46. Ciao sono Piero oggi mi e arrivata una bolletta di sorgerai del 2007 di700euro che io mai visto ora senza preavviso mi mandano il giudice di pace da pagare 1600 euro!

  47. Salve sono qui a raccontarvi la mia storia 3 giorni fa mi è arrivata una raccomandata di sorgerai con un preavviso di distaccon energia elettrica di un contratto e codice cliente mai fatto o avuto . Ho chiamato il numero verde di sorgenia e mi hanno detto dove forniscono l energia elettrica zona che non conosco e mai avuto a che fare , poi hanno detto che esiste una sottoscrizione con dei nomi che non conosco ,per di più mi hanno anche detto che ci sono delle coordinate bancarie ed io non ho nemmeno il c/ c .ho detto loro di disconoscere questo contratto perchè non mi appartiene .il giorno dopo mi hanno chiamato da sorgerai e mi hanno detto le testuali parole ” ma lei vuole pagare o non vuole pagare ? Ripetendolo diverse volte ed io le rispondevo che non ero tenuto a farlo ,alla fine mi hanno chiuso il telefono .che consigli mi date ? Dei passare dai carabinieri per esporre denuncia ?Anna Lisa.

    • Per Anna Lisa: ti consigliamo di rivolgerti allo sportello energia di Casa del Consumatore (0276316809). Ciao grazie della segnalazione!

  48. Salve a tutti vorrei chiedere se un modulo di adesione al contratto con sorgenia non datata e non corredata con le condizioni generali e’ valida oppure no! E un’altra cosa….avendo firmato questo modulo di adesione contratto per il mio negozio ho diritto comunque al “diritto di ripensamento”? Grazie a tutti

  49. Buongiorno Barbara,
    potrebbe mandarci maggiori dettagli circa il contratto citato all’indirizzo sorgeniarisponde@sorgenia.it, indicando anche un recapito telefonico al quale poterla ricontattare per rispondere alla sua domanda e procedere come da sua richiesta?
    Il diritto di ripensamento può essere infatti sempre esercitato secondo le modalità che può trovare anche sulla nostra Carta della Qualità dei Servizi: http://www.slideshare.net/Sorgenia/carta-della-qualita-dei-servizi-sorgenia

    A Piero ed Anna Lisa chiediamo invece di inviarci il proprio codice cliente al medesimo indirizzo e-mail, al fine di comprendere meglio quanto accaduto e trovare una soluzione adeguata: non è infatti nostro costume acquisire come clienti persone che non siano realmente intenzionate a diventarlo e per questo abbiamo di recente stipulato un protocollo contro pratiche commerciali scorrette che portano all’attivazione di contratti non voluti.
    In attesa di un vostro riscontro, rivolgiamo cordiali saluti.

    Grazie molte,
    Servizio clienti

  50. Sono davvero disperata. Da 3 bimestri Sorgenia mi addebita bollette da importi assurdi, 350 febbraio, 870 aprile, 900 giugno, per un bilocale di 60mq, usato dalle 18 da me e il mio bambino di 4 anni. Premetto che ho solo il boiler, nessun altro elettrodomestico oltre il frigo.
    E che non ho mai consumato così tanto in vita mia! Comunque la prima l’ho pagata, la seconda l’ho pagata dopo che mi hanno staccato la luce, la terza la ho contestata tramite raccomandata, ho chiesto la rateizzazione che mi é stata negata perché nell’ultimo giorno utile, omi é arrivata unanquarta con 7na nota di credito di credito_creditodi meno 37 euro!
    E ora diamo senza luce, perché io non ho tutti i soldi per pagarla! Ho chiesto tramite mail di rivedere almeno in due rate, ma niente invece sono al buio, con un bimbo di 4 anni, e per le bollette della luce sono svenata , al verde e el buio. Sono precariato guadagno 800 euro al mese. POTETE AIUTARMI? Siamo in agosto con 40 gradi, il mio bimbo mi chiede perché sei triste mamma. E io per spiegare la mancanza di luce gli dico che é il gioco degli antichi romani.ma vi rendete conto di consacrate alle famiglie? E perché un così alto consumo che al massimo pagano 150 euro al mese?
    Antonella

  51. Scusate gli errori sono dovuti al t9. Chiedo come posso aver consumato così tanyto, e come riavere la luce, visto che sono a credito, intanto che si capisce il perché , di poter pagare a rate.

  52. Buongiorno Antonella,
    a questo link trova tutte le indicazioni per contattarci direttamente su uno dei nostri canali (anche online) e comprendere la sua situazione per risolvere quanto prima.

    Grazie molte e buona giornata!

  53. Salve, volevo chiedere a lor Signori che, essendo io intenzionato a cambiare operatore dell’enegia elettrica (attualmente Enel Energia) per anni e anni di inenarrabili angherie, prese per i fondelli ecc,ecc avendo con loro rateizzato l’ultima fattura di settembre 2013 in 4 rate scadenti l’ultima a gennaio 2014 nel momento in cui predetta societa’ si dovesse accertare del mio cambio, potrebbe richiedermi il pagamento per intero a saldo della loro ultima fattura facendomi saltare il piano di rateizzazione o sono solo miei infondati timori? Si parla di oltre 900 euro, quindi….attendo vostre cortesi risposte, grazie. -Giuseppe-

  54. Salve, un consulente Sorgenia è venuto a casa e dopo la sua proposta la mia ragazza ha compilato il modulo per il contratto con tutti i dati ma in attesa del mio consenso non ha firmato, il consulente ha detto che non c’erano problemi e che sarebbe ripassato per la firma, solo chiedeva la cortesia di rispondere a un intervista telefonica di gradimento del servizio, alla fine ho scoperto che con l’inganno a fatto stipulare un contratto stipulato telefonicamente.
    come posso esercitare il mio diritto di recesso se non ho il numero di contratto? mi deve arrivare il contratto cartaceo a casa e poi da li ho 10 giorni poter esercitare il diritto di recesso con raccomandata?Sono gia 5 giorni che chiamo al numero di assistenza, mi dicono che il contratto non è ancora nel loro database e non cè numero, come faccio ad esercitare questo benedetto diritto di recesso contro Sorgenia se non ho il numero di contratto?
    Grazie, Stefano.

  55. salve,
    sono passato da sorgenia ad eni ed ora sorgenia mi ha inviato una fattura di euro 33,30 per diritto fisso contrattuale.
    Ma e’ legale far pagare il cambio di gestore ?????

    • Per Andrea: No. Nel settore elettrico si deve poter passare da un fornitore all’altro senza costi di cessazione fornitura.

  56. HO CHIAMATO SORGENIA E MI HANNO DETTO CHE QUESTO DIRITTO FISSO SI RIFERISCE AL COSTO DELLA VOLTURA CHE HO FATTO L’ANNO PRIMA(ero passato da enel energia e sorgenia)……..

  57. Nella giungla che il ”libero mercato ”ha creato e’ difficile orientarsi.Vorrei fare una proposta ai vari fornitori di energia elettrica. Perché al prezzo applicato di un KWh non vengono sommate le quote dovute per servizi di vendita ,servizi di rete e le accise cosi’ facendo il consumatore sapra’ il costo effettivo di un Kwh all’atto della stipula del contratto di fornitura.

  58. A completare il mio precedente commento dai calcoli da me fatti il costo di un Kwh con un prezzo applicato di 0,107100 sommandoci tutte le voci presenti nella parte inerente alla quota energia arriva a 0.13225.Questo al netto dei servizi di rete e d’imposte.

  59. Salve io sono una vostra cliente da anni ormai…devo cambiare residenza come devo comunicarvelo per inviarmi le fatture e tutte le altre comun icazioni al nuovo indirizzo??? grazie mille…..

  60. Buonasera, oggi ho ricevuto una telefonata da parte di un operatrice sorgenia la quale mi propone una tariffa a fascia di consumo che, a conti fatti, mi faceva risparmiare una cinquantina di euro all anno…dopo un vario discorrere di esempi, conti, chiarimenti in merito alla loro offerta, ecc. decido di aderire solo x il fatto che mi hanno confermato x ben 2 volte che con loro non esisteva nessun vincolo di durata e nessun costo di adesione e nessun costo e/o penale di disattivazione….l operatrice mi dice che, prima di procedere alla registrazione della telefonata che sussegue poi con il loro invio del contratto cartaceo vero e proprio da controllare e restituirlo firmati x poter procedere all attivazione, ha bisogno dei miei dati che io prontamente gli do…ma poi, prima di registrare, mio marito mi dice che non è convinto e quindi io riferisco che lui non è d accordo e che quindi non volevo più fare il contratto con loro. Mio marito adesso ha paura che avendo dato i miei dati ed il nr di codice pod scritto nella bolletta, loro abbiano comunque fatto il contratto….è il caso di prendere delle precauzioni? Se si cosa dovrei fare?
    Grazie in anticipo x la Vs cordiale risposta

  61. Buonasera, sto scrivendo in merito ad alcuni problemi riscontrati con Sorgenia.
    Mi spiego subito, è da settembre 2013 che cerco in tutti i modi possibili, e in tutti i modi a me suggeriti dagli operatori sorgenia, di recedere da 2 contratti ma ad oggi la fornitura continua.
    Mi hanno detto di inviare una mail per il recesso (ed è quello che ho fatto) ma un altro operatore risponde alla mail dicendomi di invare una raccomandata con ricevuta di ritorno all’ indirizzo Sorgenia spa casella post 14287 20152 MILANO per riuscire a recedere. Mi reco all’ufficio postale per spedire la raccomandata e un impiegato mi dice che questo indirizzo non risulta attivo,che non è possibile inviare la raccomandata a questo indirizzo, altrimenti andrebbe persa.Chiamo ulteriormente Sorgenia e un addetto mi risponde dicendo che sono l unica persona ad avere questo problema e da li non mi da altre informazioni/indicazioni su come procedere. Non so piu cosa fare, conto in un vostro aiuto/consiglio.Grazie

  62. Buongiorno, io ho notato che nelle fatture Sorgenia, come da normativa, vengono applicati per il costo dell’energia e della distribuzione una quota fissa ed una quota variabile, a seconda dello scaglione di consumo annuo che si raggiunge. Nell’anno 2012, vedendo che annualmente arrivavo a consumare circa 4500 Kwh ho deciso di installare un impianto fotovoltaico e nel 2013 sono riuscito ad abbassare i consumi a circa 2600 Kwh, come indicato nelle statistiche presenti sulla fattura (consumo ultimi 12 mesi). Il fornitore Sprgenia però, mi ha applicato all’interno delle singole fatture bimestrali, gli scaglioni come se io avessi consumato nell’anno 4500 Kwh (nelle fatture dove non ho avuto produzione di elettricità dal mio impianto fotovoltaico mi hanno applicato gli scaglioni più elevati, mentre dove il mio impianto fotovoltaico ha prodotto energia quelli meno elevati). Ho telefonato più volte per chiedere il ricalcolo della quota variabile (da rapportare al consumo annuo e non mensile) e mi hanno detto che la norma prevede di tenere questo comportamento quando le fatture sono emesse sui consumi effettivi, mentre quando sono emesse sui consumi teorici, prevede il conguaglio. Ma scusatemi tanto, se la norma prevede l’applicazione degli scaglioni effettivi su base annuale che differenza passa tra fatture su letture effettive e fatture su consumi teorici? In ambo i casi bisogna conguagliare il tutto. Mi sapete dare un grosso aiuto se sia il caso di citarli in giudizio? Chissà quanta gente non si accorge di questo comportamento. Infinitamente grazie.

    • A Riccardo: risulta un po’ difficile rispondere senza vedere la fattura di Sorgenia. Lo scambio sul posto è una materia complessa e richiede analisi approfondite sulle normative di settore. Rivolgiti al nostra sportello per l’energia al numero 010 2091060 chiamando al mattino per spiegarci bene la questione. Hai provato ad andare sul sito del GSE nell’apposita sezione dedicata allo scambio sul posto? Esiste anche una sezione faq, dove forse puoi trovare le risposte che cerchi. Altrimenti contattaci e ti aiuteremo noi.

  63. PER FAVORE E’ NECESSARIO IL N° CODICE DEL CREDITORE, CIOE’ IL VOSTRO, AI FINI NUOVA NORMA EUROPEA “SEPA” ONDE CONSENTIRE IL BLOCCO DEI PAGAMENTI TRAMITE RID PERCHE’ ORMAI NON SON PIU’ VOSTRO CLIENTE E PURTROPPO HO PAGATO PER LO STESSO PERIODO CON VOI E ENL, DOPO CHE TELEFONICAMENTE MI AVEVATE FATTO COMUNICARE CHE MI AVRESTE RIMBORSATO DUE BOLLETTE – COSA NON AVVENUTA – E AL CONTRARIO AVETE ANCORA INCASSATO INGIUSTAMENTE. VI PREGO DI SOSPENDERE IL TUTTO ALTRIMENTI SONO COSTRETTO AD ADIRE ALLE VIE LEGALI – COD.CLIENTE 3745579 – POD PRELIEVO IT001E98586209 – VIA SICILIA,130 QUARTU S.ELENA – RESIDENZA. SE NON SISTEMATE TUTTO NON TORNERO’ PIU’ VOSTRO CLIENTE NEANCHE PER LA CASA AL MARE DI VIA VESPUCCI – MURAVERA. ATTENDO URGENTE RISCONTRO…GRAZIE MARIO ALA

  64. Buongiorno. Siccome l anno scorso ho aperto un circolo privato a novembre. per il mese di novembre e quello di dicembre mi e arrivata la bolletta a febbraio. Per quest anno invece non mi e ancora arrivata nessuna bolletta. Due giorni fa ho ricevuto una telefonata in qui mi dicono che ho da pagare 935 euro e che se non l avrei pagato entro oggi mi avrebbero mandato la pratica al recupero crediti. Non posso pagare questo cifra da un giorno al altro senza aver visto almeno la bolletta. Come dovrei fare? Il fornitore e Sorgenia. Grazie

  65. Buonasera,

    premetto che non sono più cliente Sorgenia dal 2011 ma mi è arrivata fattura in data odierna con richiesta pagamento conguagli relativi agli anni che vanno da Marzo 2009 a Dicembre 2010.
    Ho chiamato immediatamente il servizio clienti e al call center la Sig.ra Michela (non mi ha dato altri dati) mi ha detto che la colpa di una tempistica così elevata è da imputare al distributore di energia e che non dipende da loro. Alla mia domanda su come posso fare per verificare tale richiesta di pagamento, ha risposto che è impossibile verificare i consumi da parte mia……ora mi chiedo, mi inviate dopo 5 anni una fattura per conguagli senza che io possa minimamente verificare tali consumi….mah…..intanto ho tolto il Rid per il pagamento della fattura e ho inviato mail al servizio clienti per comunicare il blocco del pagamento che tra l’altro mi viene richiesto con scadenza di soli 8 giorni! Inviano una fattura dopo 5 anni e danno solo pochi giorni per accertarmi che effettivamente debba essere pagata. Avete affrontato altri casi del genere? E’ legale?
    Grazie
    Saluti

  66. Salve,
    ho lo stesso problema di Stefano solo che io non sono più cliente Sorgenia dal 2009, i conguagli vanno da luglio 2008 ad agosto 2009 ho ricevuto la fattura il 18 giugno 2014 con scadenza il 25 giugno 2014; ho mandato un fax disconoscento la fattura ed il conguaglio fattomi…..ma come devo comportarmi visto che già in passato ho fatto la stessa cosa ed oggi siamo in causa per lo stesso motivo?…….in un anno di sorgenia ho avuto solo fatture con stime….anche il precedente congualio era stimato…assurdo un conguaglio stimato…….ma sembra che per la giustizia sia quasi normale…
    aspetto Vs. delucidazioni sul da farsi
    grazie
    Pietropaolo

  67. Da Gennaio 1977 a Dicembre 2011 ho gestito un impianto carburanti, ho chiuso il mio contratto con Sorgenia il 31/12/2011, in quanto ho raggiunto l’agognata pensione dopo 40 anni di lavoro e sacrifici, pagando regolarmente tutte le bollette e conguagli che mi venivano inviati da codesta società nonostante vedessi ogni mese crescere i kilowatt fatturati, e le mie vendite carburanti calare per via della crisi economica e contestualmente veder calare il mio fabbisogno di energia elettrica. Dopo circa nove mesi mi viene recapitata una nuova fattura per saldare un conguaglio riguardante il periodo tra Marzo 2010 e Maggio 2011. Con mia enorme sorpresa mi trovo tra le mani una richiesta di conguaglio pari a Euro 5181,30!!!! Provo a contattare il servizio clienti Sorgenia, dove mi risponde una scortese signorina che mi intima di pagare senza fare domande per evitare conseguenze maggiori. A quel punto sospendo il pagamento della suddetta bolletta e cerco di “indagare” su questi presunti consumi da parte mia. Richiedo ad Enel Spa le letture di quel periodo del mio contatore e scopro su un’ imbeccata dell’impiegato Enel, che da Febbraio 2010 al 22 Maggio 2011 il mio contatore non funzionava correttamente. Inoltre l’impiegato mi comunica che in data 23 Maggio 2011 mi è stato sostituto il contatore. Porto a conoscenza del caso il mio avvocato già pratico di queste situazioni. L’avvocato scopre che il conguaglio oltre ad essere irragionevolmente esagerato, è basato su delle STIME esagerate di consumo invece che su consumi REALI, inoltre sfogliando le mie bollette si accorge che ho già pagato un conguaglio relativo al periodo che mi viene contestato. Ora vengo continuamente contattato e minacciato da svariati studi legali i quali mi intimano di pagare il conguaglio onde evitare guai peggiori. Io, ho già inoltrato a tutti loro le mie documentazioni, promettono di ricontattarmi ma poi (e sono già 4 studi legali) nessuno mi cerca più. Può essere che io abbia ragione e lo studio legale non vedendo irregolarità lascia cadere la pratica che Sorgenia “piazza” presso un altro studio legale?
    La cosa incredibile, è che la mia attività è stata rilevata da mio figlio, e lui con Enel Energia ha quasi dimezzato i consumi di kilowatt rispetto alle mie bollette con Sorgenia. Come è possibile visto che l’impianto carburanti è sempre il medesimo?!?!?!

    Update: Ieri mi è stata consegnata un’ingiunzione di pagamento dal Tribunale di Milano con relativi danni da parte di Sorgenia. Non mollo. Voglio che siano riconosciuti i miei diritti

  68. mi è accaduto questo. ricevo una telefonata da un operatore Sorgenia, il quale mi chiede di leggergli l’ultima bolletta ENEL gestore che mi forniva energia elettrica, leggo i dati richiesti e lo stesso operatore mi prospetta un risparmio del 30% sulla bolletta rispetto a ENEL. allettato dal risparmio, aderisco all’offerta, che su bollette di circa 750-800 euro a bimestre mi avrebbe fatto risparmiare un bel po’. nel frattempo un amico mi mette in guardia contro Sorgenia e io, come consentitomi cambio ancora fornitore, dopo due mesi arriva la bolletta Sorgenia, mi aspettavo sui 500 euro, sorpresa..1.530 euro, cioè il 200% delle bollette precedenti. ora chiedo a Sorgenia : è forse una punizione pper aver cambiato di nuovo gestore o è la normalità. con ENEL i costi di gestione non superavano i 280 euro con Sorgenia sono arrivati a 800. è normale? non sono mai stato informato di questi costi.è legale tutto ciò? aspetto una risposta da Sorgenia.

  69. Circa un anno fa,mi arriva una telefonata da un incaricata sorgenia,Stefania che mi propone il cambio fornitore,adducendo un risparmio economico notevole,non solo,mi comunica che,qualora avessi portato altri clienti in Sorgenia mi sarebbe stato regalato uno sconto di 70 euro per ogni persona che avesse stipulato il contratto.Premetto che in quello stesso giorno abbiamo fatto 3 contratti con Sorgenia,e con Stefania e siamo stati truffati! In primis non ci hanno riconosciuto nessun bonus di 70 euro,e neanche l assicurazione che ci avrebbe garantito tranquillità nel pagare le fatture,qualora ci fossero stati problemi con gli stipendi(mio marito in quel periodo non aveva percepito lo stipendio da due mesi).E dulcis in fundo,il rispèarmio economico tanto sbandierato non cè stato anzi,la bolletta è lievitata.Disperati abbiamo chiesto il passaggio in Illumia,da Aprile che abbiamo fatto richiesta,Sorgenia ancora blocca il passaggio! premetto che non ho fatture a monte scadute da mesi,solo l’ultima che verrà saldata il 14 cm.Come posso andare via da Sorgenia?premetto che ora chiama anche un ufficio recupero crediti,con centraliniste straniere che minacciano distacchi di energia elettrica se non si paga!

  70. Buongiorno,dopo unconguaglio di sorgenia di oltre8000 euro hanno passato la pratica ai loro avvocati siamo stati minacciati e obbligati anche noi a mettere un avv.fare un prestito per pagarlo! comunque dopo aver concordato la rateizzazione con titoli premetto che abbiamo iniziato a pagare la prima rata in bonifico bancario,ora ci stanno nuovamente tartassando che vogliono o 12assegni post datati o 12 cambiali altrimenti ci fanno causa che fare??? noicon il bonifico ci sentiamo piu sicuri se continuiamo a pagare cosi a cosa andiamo incontro???attendo urgente risposta e ringrazio mary

  71. Salve, a me è arrivata solo una fattura la prima relativa al periodo ottobre-nov 2013 di 114,93, da me contestata perchè molto più alta rispetto alle bollette di acea.
    Risultando morosa il 15 settembre 2014, senza alcun preavviso, mi sono vista sospendere la fornitura. Dunque sono stata costretta a pagare.
    Ieri mi arriva una telefonata da un’operatrice che mi dice che risultano non pagate 3 bollette per un totale di circa 3000 euro.
    Voglio capire se ci sono stati errori nel calcolo e se le condizioni contrattuali sono state applicate correttamente.
    Gradirei la massima trasparenza.

  72. Salve, ho chiuso il mio contratto con sorgenia e mi è arrivato il conguaglio. Ho pagato 750kw mentre ne ho consumati 581kw (come scritto sulla fattura( nonostante questo non mi trovo un credito da parte di sorgenia. Ho contatto il call center in quanto mi ha risposto che non sono tenuti a darmi un credito. questo è normale?? io non penso.

  73. PER SORGENIA CC 4403414

    Circa un anno fa,mi arriva una telefonata da un incaricata sorgenia, che mi propone il cambio fornitore,adducendo un risparmio economico notevole così dal 1 dicembre sono stato cliente sorgenia.Il risparmio economico tanto sbandierato non c’è stato anzi,la bolletta è lievitata.
    Con Enelenergia pagavo 120-130 euro a trimestre,mentre con sorgenia 156.15 euro per soli due mesi
    sicuramente non sono mai stato informato di costi aggiuntivi ,ora sono ritornato ad Enelenergia , non potendo più sottoscrivere il contratto con l’offerta precedente, il danno economico ora è perenne
    il consumo energia c’è stato ed è stato nella norma,ma il danno pure
    ho richiesto diverse volte la registrazione ma niente
    non ho pagato la bolletta e non intendo pagarla per intero
    so che arriverà morosità con bolletta enel,
    quale soluzione ?

  74. Ho ricevuto in data odierna una INTIMAZIONE DI PAGAMENTO per una fattura scaduta che io non ho mai ricevuto e per la quale mi viene richiesto un pagamento di circa 750 euro come conguaglio per consumi relativi agli anni 2012, 2013 e 2014. Il mio era un contratto a prezzo fisso mensile di circa 80 euro chiamato A TUTTO GAS per un totale di 17 mesi di consumo gas pagati a fronte di fatture bimestrali. Ci tengo a precisare che, come indicato sul contratto, il conguaglio deve essere stimato alla scadenza dell’anno solare e non cumulativo al termine del rapporto contrattuale con la società. Ho inviato poco fa una richiesta all’indirizzo customer care di Sorgenia e chiamato più volte il call center. Un operatore ha risposto dicendo che il motivo del conguaglio cumulativo è stato causato da loro problemi tecnici. Mi rivolgo a voi perchè vorrei sapere se sia lecita una tale richiesta senza una foglio in cui io possa rendermi conto dei consumi da me attibuiti e se sia possibile una tale richiesta da parte di Sorgenia nel non rispetto del contratto di fornitura.

  75. Sono un cliente Sorgenia, ho ricevuto la bolletta della luce con il conguaglio ed è verame molto alta, io ho sempre pagato tutte le bollette regolarmente, ho riscontrato anomalie nelle bollette perché invece di risparmiare erano lievitate tantissimo infatti ho deciso di cercare altri fornitori è quest’ultima bolletta di 331 euro di conguaglio da Marzo a Ottobre non la trovo giusta, cosa posso fare?

  76. Buongiorno,
    Volevo chiedere delucidazioni in merito al blocco fatturazioni Sorgenia per il terremoto dell’emilia dal 20 maggio 2012, mi ritrovo un addebito sul conto corrente di euro 201,99 pagato il 26 giugno 2015, mandato nr 3T2871R00000037131672, questo mi ha creato non pochi problemi vedendomi costretto a REVOCARE tutte le domicigliazioni attive sul mio conto corrente in quanto questo addebito a sorpresa mi ha messo in ginocchio qualche giorno prima di pagare la rata del mutuo costringendomi ad aprire un fido con uteriori spese IN UN MOMENTO VERAMENTE CRITICO come molti italiani stanno passando, non sono più cliente di Sorgenia da diverso tempo, volevo chiedere se questo addebito (per me molto inopportuno e imprevisto) può essere dovuto al blocco del terremoto, visto che ho trovato un bollettino di conto corrente postale periodo luglio-dicembre 2012 con scadenza guarda caso 26 giu 2015, con importo diverso 263,01 che non ho ancora pagato per ovvi motivi, a questo punto penso di non doverla più pagare, potete verificare la mia posizione? Grazie
    Renato Magi

  77. Sono tre volte che faccio domanda ad altro gestore di luce e gas … ma puntualmente nn mi viene accettata la richiesta.
    Sono una vs cliente x l’energia elettrica mi spiegate perché nn mi lasciate la libertà di cambiare?
    Ho pagato tutto. Nn sono morosa.
    Ritengo il vs un comportamento scorretto.
    Saluti

  78. nell anno di 2012 sono passata da sorgenia a enel . non sono piu il cliente di sorgenia, pero dopo tre anni fa mi ha mandato la fattura dell agosto 2015! e ho ricevuto la loro chiamata per pagare la bolletta.che cos e questo ? e un truffa?cosa poso fare?

    • Per Monica,
      Per maggiori informazioni e/o assistenza luce e gas contatta pure il nostro sportello Energia allo 0102091060 dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00.
      Grazie per il tuo commento.

  79. salve, ho avuto come fornitore di energia elettrica sorgenia per 15 mesi. inizio fornitura gennaio 2014, contratto “zero pensieri”, ogni due mesi mi arrivano bollette di 200 euro. (il contratto prevedeva un consumo “ipotetico”, dunque pagavo sempre la stessa somma). per una questione di logica, c’erano mesi in cui magari consumavo di più, e mesi (soprattutto quegli estivi, e in sardegna l’estate dura molto) in cui consumavo meno (gli elettrodomestici accesi: tv, lampadine frigorifero classe A+++ , lavatrice, con lavaggio per lo più corto di mezz’ora ad acqua quasi fredda, classe A++, e scaldabagno da (80 litri). quando finalmente mi sono decisa era il mese di aprile e cambio fornitore (green network, anche questo bollette carissime). appena hanno ricevuto del cambio di fornitore mi hanno letteralmente assalito con delle bollette allucinanti, dalle somme più disparate. (€ 280, 113, 246, 211, e anche 500 e passa euro). Le bollette che arrivavano facevano riferimento a mesi come marzo, luglio, ecc senza ordine o logica, non c’era neanche il consumo effettivo (nessuno ha mai fatto la lettura del contatore ). ho dunque chiamato sorgenia, l’operatore mi ha detto che tutte queste bollette erano riferite tutte al conguaglio del 2014. quanto ho consumato in più? nessuno lo sa, se davvero ho consumato in più? non si sa.
    Ho pagato tutte le bollette, l’unica che non riesco a pagare è quella da 500 e passa euro. una società di recupero crediti mi assilla e continua a mandarmi lettere intimandomi di pagare (ora la somma dovuta è di 565 euro).
    è possibile che sorgenia mi stia facendo pagare a caro prezzo anche quello che non ho consumato? cosa posso fare? aiutatemi

    • Per Giorgia,
      Per maggiori informazioni e/o assistenza luce e gas contatta pure il nostro sportello Energia allo 0102091060 dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00.
      Grazie per il tuo commento.

  80. Buongiorno, ho acquistato un’attività nel Luglio 2013 e ho comunicato il subentro a Sorgenia. Sono rimasta con loro per un bel po’ di mesi e poi ho cambiato gestore nel 2014. Ora si è presentata la vecchia gestione dell’attività con una fattura di Sorgenia del Luglio 2013 intestata alla vecchia gestione, con 33.38 € da pagare per diritto fisso contrattuale. Io non ho mai ricevuto niente intestato a me. Chi deve pagare? La vecchia gestione dice che siccome è datata Luglio, è mia. Ma è intestata a loro, nonostante Sorgenia avesse già i miei dati in possesso…. e dal Luglio 2013 ad oggi non mi hanno mai mandato solleciti di mancati pagamenti.

    • Per Anna: ti consigliamo di contattare il nostro Sportello Energia allo 010 2091060, dalle 9 alle 13 dal lunedì al venerdì. Ciao!

  81. giorgia, a me e sucesso la stesa cosa, ma con piu di 2500 euro di conguaglio….
    adesso recupero crediti mi chiama 2-3 volte al giorno per una soma che non e piu 2500 euro, e diventata 3500 euro … senza prezentare documenti validi per i 1000 euro di diferenza

  82. Salve nel 2011 ho tenuto un attività per qualche mese e in quel periodo sono passato a sorgenia fidandomi delle belle parole del venditore…
    Pessima idea..
    Dopo qualche mese nessuna fattura e quindi ho iniziato a chiamare per farmele mandare e per non trovarmi con un accumulo troppo oneroso. .
    Dopo svariate telefonate inconcludenti dove mi veniva detto che avevano problemi ai sistemi informatici finalmente arrivano le fatture. Tutte assieme. E come temevo più di 1500 euro da pagare e ovviamente già in ritardo, alchè richiamo nuovamente e chiedo almeno la reatezione ma mi viene negata.
    Nell ultima telefonata mi dicono che sarò ricontattato per vedere come si può fare … questo 5 anni fa.. non li ho più sentiti fino ad oggi.
    Mi chiama un recupero crediti che vuole farmi le rate per saldare l importo…
    Ora.. io dico .. l attività è chiusa da 5 anni… quando ho chiesto io di poter rateizzare per regolare la mia posizione mi è stato negato e dopo tutto questo tempo hanno il coraggio di chiedermi i soldi anche rate???? Ma stiamo scherzando…??? E io ora dovrei pagare…??? Beh mi spiace ma non credo proprio…

  83. Buongiorno, sono cliente sorgenia,3 mesi fa ho avuto una perdita di gas che ha maturato una fattura di 742.€. Gentilmente hanno accettato di rateizzare in 10 mesi. Ho pagato le prime 2 e inviato mail , perché a loro non risultava pagamento. Ricevo mail di conferma da una loro operatrice ( ho nome e codice) la quale mi rassicura. Oggi ricevo mail con preavviso di distacco se entro 3 giorni non pago i 742€!!!! Chiamo il numero verde l’operatore mi dice che è decaduta la rateizzazione…. Spiegò il tutto rimando mail e ora sono qui con l’ansia! Poco professionali! Non un numero diretto per poter parlare con chi di dovere! Cambierò gestore!!!!

  84. vi espongo il mio caso. ero un cliente enel. mi sono ritrovato con un contratto sorgenia senza sapere ne come ne perché ,chiamo sorgenia chiedendo di ritornare ad enel in quanto ho autorizzato nessun cambiamento di fornitore e in caso contrario mi sarei rivolto ai carabinieri per una denuncia .Il che l’operatore mi ha chiesto di rimanere in linea che mi avrebbe passato un dirigente il quale mi propose un contratto molto conveniente senza nessuna spesa ulteriore , alla mia domanda ,sicuro che non devo pagare altro mi rispose assolutamente no .In buona fede accetto il contratto. Dopo mesi mi vedo ricevere una fattura di 30 euro x l’allacciamento dove io rifiutai di pagare scrivendo il perché mi rifiutavo di pagare..in poche parole ricevo dal call center numerose telefonate chiedendomi i soldi di questa benedetta fattura che per principio non voglio pagare e il sollecito x le fatture non ancora scadute anche tre o quattro volte prima della scadenza .Premetto che pago sempre entro il termine dei 15 giorno dopo la scadenza come da legge .Cosa mi consigliate? Grazie

  85. salve sto aspettando un nuovo allacci odella luce ormai da settimane dal sito sorgenia diceva che era in stato di attivazione ora mi dice questo:

    Tipo di fornitura
    LUCE
    Stato di attivazione
    SOSPESO
    Codice utenza Sorgenia (PR)

    POD

    Potenza impegnata
    3

    è normale mi devo preoccupare????

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *