Scoprite il nostro nuovo portale

Andate a visitare il nuovo sito della Casa del Consumatore, online dopo mesi di duro lavoro.
Nel rispetto della filosofia web 2.0, il portale offre agli associati un vero e proprio strumento di informazione, assistenza e risparmio.

Qui troverete risposta alle vostre domande più frequenti, decine di modelli di lettere e ricorsi, tutti i nostri house organ, le guide per risparmiare e conoscere i vostri diritti, gli strumenti di ricerca e calcolo, le leggi e le sentenze, le istruzioni per accedere alle conciliazioni con gli operatori telefonici, le poste, le banche e le compagnie elettriche, la web tv con i nostri programmi, il canale del vietato, le news e i programmi educativi.

Scoprirete ancora tutti i progetti che abbiamo in corso, i link utili che abbiamo selezionato per voi, gli indirizzi e l’ubicazione geografica di tutte le nostre sedi territoriali.
Attraverso il sito tutti potete iscrivervi all’associazione in tempo reale con carta di credito o paypal (ma si può anche scegliere il bonifico bancario o il bollettino postale): con 40 euro vi assicurate un anno di aggiornamenti, tutela e assistenza personalizzate e la possibilità di contattarci e chiederci aiuto e consigli con ogni forma di comunicazione oggi disponibile (dall’incontro di persona in sede sino al numero telefonico unico nazionale dedicato, il fax, la posta, la mail, la mail certificata, l’interfaccia sul sito, il contatto gratuito via skype).

In questi mesi speriamo che voi lettori del blog abbiate percepito l’impegno con cui ogni settimana cerchiamo di aggiornarvi, rispondervi, tutelarvi con le nostre iniziative.
Speriamo insomma di aver guadagnato la vostra fiducia e che vogliate sostenerci in questa nuova avventura, non solo per usufruire dei nostri servizi, ma anche e soprattutto per entrare a far parte dell’associazione e, facendola anche vostra, renderla sempre più forte e influente sulla società ed il mercato.
Insomma, e poi la smettiamo con la pubblicità, scoprite perché associarsi conviene.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *