Come insinuarsi al passivo Todomondo

Come già purtroppo noto, è stato dichiarato il fallimento della società Todomondo.
Ai fini di far valere i vostri crediti verso il fallimento, anche se non sappiamo quante saranno le disponibilità finanziarie su cui potrà far conto il curatore, occorre costituirsi con un formale atto.
Il ricorso per l’ammissione al passivo può essere presentato entro la fine del 2009 (ci sarebbe anche qualche giorno in più ma, visto il periodo, è meglio non ridursi all’ultimo).
Consigliamo a tutti di insinuarsi al passivo, perché tutto sommato provarci non nuoce.
Sul nostro sito si possono trovare tutte le istruzioni per presentare la domanda (con o senza avvocato) e i modelli da completare, anche per i creditori Avitour.

Da ultimo vi segnaliamo che un nostro legale (l’avv. Giacomo Rosso) è già stato contattato dal Curatore del Fallimento per entrare a far parte del comitato dei creditori. Un importante incarico per la nostra associazione, che potrà monitorare da dentro lo sviluppo della procedura.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

2 risposte a “Come insinuarsi al passivo Todomondo

  1. Buon giorno,
    sono il socio amministratore dell Hotel Residenza Casa del Sole con sede e attivita’ in Brasile a Praia do Frances nello stato di Alagoas.Eravamo fornitori della Todomondo e a seguito del fallimento abbiamo un credito da esigere di Euro 4.000 circa. Vi sarei grato se poteste darmi qualche lume sul da farsi per tentare di recuperare il suddetto credito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *